Vengono rivelate le perdite dell'economia mondiale a causa del blocco di Suez


23 marzo 2021 una delle più grandi navi portacontainer al mondo mai data (di Evergreen Line) bloccato Canale di Suez, arenandosi durante il suo passaggio. Negli ultimi giorni, la nave non è stata rimossa dall'arenata e la navigazione è stata sbloccata. Il 27 marzo, un gruppo di specialisti del dragaggio da una delle basi della Marina americana in Medio Oriente arriverà sulla scena per aiutare a correggere la situazione, riferisce il canale televisivo americano CNN, citando una fonte del Pentagono.


L'interlocutore della CNN ha informato che gli Usa hanno offerto aiuti all'Egitto tramite la sua ambasciata al Cairo e le autorità del Paese arabo hanno accettato l'offerta di Washington. L'Autorità del Canale di Suez ha già espresso gratitudine per questo.

Sono in corso consultazioni con i nostri partner egiziani su come possiamo aiutare nel modo più efficace

Ha specificato.

A sua volta, uno dei maggiori assicuratori mondiali, Allianz dalla Germania, ha calcolato le perdite del mondo economia dal bloccare Suez. Gli analisti dell'azienda hanno affermato che a causa dell'incidente, i tempi di consegna delle merci in Europa sono diventati più lunghi di quanto osservato durante il picco della pandemia COVID-19 nel 2020. Allo stesso tempo, le perdite nel commercio internazionale dovute a quanto accaduto a Suez ammonteranno a 6-10 miliardi di dollari a settimana.

Vi ricordiamo che una gigantesca nave di 400 metri, navigando sotto bandiera panamense dalla Cina ai Paesi Bassi, a causa di una forte folata di vento si è arenata nella parte più stretta del canale a sei miglia dall'ingresso / uscita dal Mar Rosso. La nave ha seppellito la prua nel terreno e l'ha girata attraverso il corso d'acqua, a seguito della quale ha bloccato completamente il passaggio.

Inizialmente era previsto che sarebbe stato possibile rimuovere la nave dalle secche in un paio di giorni. Per questo è stata coinvolta una società di fama mondiale, Royal Boskalis Westminster NV (Paesi Bassi), specializzata in dragaggio e sollevamento di carichi pesanti, fornendo servizi per la costruzione e manutenzione di infrastrutture marine. Tuttavia, il capo dell'azienda Peter Berdowski ha affermato che ciò potrebbe richiedere diverse settimane.
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.