I vettori hanno trovato un'alternativa al Canale di Suez in Russia


I clienti del gruppo di trasporti russo FESCO, che di solito inviavano merci dall'Asia all'Europa attraverso il Canale di Suez, hanno chiesto di organizzare una rotta di transito alternativa attraverso il territorio della Russia. Lo ha annunciato ai media German Maslov, vicepresidente della divisione logistica di linea dell'azienda.


Va notato che la sede della compagnia si trova a Mosca, ma la struttura principale di FESCO è la PJSC Far Eastern Shipping Company.

Vediamo appelli da parte dei clienti che in precedenza trasportavano solo in questo modo, attraverso il Canale di Suez, e ora guardiamo al trasporto alternativo di merci dall'Asia all'Europa attraverso il territorio della Russia

- ha detto il top manager.

Il vicepresidente ha chiarito che il trasporto può essere organizzato sia attraverso i valichi di frontiera terrestre della Federazione Russa, sia secondo uno schema multimodale. Le merci dai paesi dell'Asia-Pacifico saranno consegnate via mare al porto di Vladivostok, e successivamente su rotaia saranno inviate agli acquirenti in Europa.

La sola Fesco invia settimanalmente 30-35 treni container. L'infrastruttura delle Ferrovie Russe, nonostante il duro lavoro, fa fronte al crescente traffico

Maslov ha attirato l'attenzione.

Il top manager ha spiegato che Fesco sta attualmente aumentando la capacità sulle sue linee di navigazione e sulle rotte ferroviarie. Questo vale sia per le navi che per il numero di piattaforme di montaggio.

Abbiamo un record storico per il volume dei container: oltre 80mila TEU. Mai nella storia dell'azienda c'è stato un tale volume di flotte di container. Ciò riflette le crescenti richieste dei clienti per il trasporto all'interno del territorio della Russia.

- ha riassunto.

Queste informazioni suggeriscono che gli uomini d'affari (produttori e vettori) si sono subito orientati dopo l'incidente in Egitto e hanno trovato in Russia una valida alternativa al Canale di Suez. Vi ricordiamo che il 23 marzo 2021, una delle più grandi navi portacontainer da 400 metri mai data al mondo, di proprietà di Shoei Kisen (Giappone) e gestita da Evergreen Marine Corporation (Taiwan), bloccato Canale di Suez, arenandosi. Il 27 marzo, la scena dell'incidente dovrebbe per arrivare Specialisti militari americani, dal momento che la compagnia Royal Boskalis Westminster NV (Paesi Bassi), che stava cercando di rimuovere la nave indicata dall'arenata, si è trovata in una situazione difficile.

Di conseguenza, diverse centinaia di navi diverse con vari carichi si sono già accumulate su entrambi i lati del canale. Suez rappresenta il 10-12% del fatturato del trasporto marittimo internazionale e una via navigabile inattiva settimanale costerà al pianeta 6-10 miliardi di dollari.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) 27 March 2021 20: 42
    +1
    Bene, per ora è per disperazione. Ci vuole molto tempo per il trasporto in treno, quanto una nave del genere porta via alla volta con container a pieno carico.
  2. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 27 March 2021 21: 34
    0
    Citazione: atenogeno
    Bene, per ora è per disperazione. Ci vuole molto tempo per il trasporto in treno, quanto una nave del genere porta via alla volta con container a pieno carico.

    Neanche le navi si muovono veloci, sia chiaro.
  3. Piramidon Офлайн Piramidon
    Piramidon (Stepan) 27 March 2021 22: 30
    +1
    Molto tempo fa avrebbero superato una folla di beduini e avrebbero scaricato questo piroscafo e lo avrebbero tirato fuori dalle secche. risata
  4. kapitan92 Офлайн kapitan92
    kapitan92 (Vyacheslav) 27 March 2021 23: 44
    0
    Olio di brent 64.24 64.30 + 2.45 +3.96 00:00:00
    Нефть WTI 60.72 60.77 +2.16 +3.69 23:59:59

    Sì, lascia che sia "cancro" a vantaggio del budget RF! buono
  5. kig Офлайн kig
    kig 28 March 2021 03: 31
    0
    In qualche modo non vedo un gruppo di navi portacontainer sulla rada di Vladivostok ... c'è una grossa portarinfuse in piedi sulla rada esterna, in attesa di un operatore di bunker ... e gli ormeggi, dato che erano semivuoti, sono rimasti gli stessi. Qualcuno pensa davvero che ieri una nave portacontainer si sia sparsa nel canale, e oggi a Vladivostok c'è la coda? Vabbè...
    1. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
      alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 28 March 2021 17: 46
      0
      Beh, semivuoto non è per molto tempo. Vediamo cosa sanno fare gli ameri. Riusciranno a tirare fuori questo fienile dalle secche. Anche se ho forti dubbi sulle loro capacità. 45 anni fa, non avevano abbastanza urina per pulire il canale, le nostre navi erano a strascico.
  6. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 28 March 2021 17: 36
    0
    Accidenti .. pre-balts allora che casino .. Oltre la compagnia indossano chacha oltre il naso di prugna ciliegia, ma avrebbero potuto avere una quota piuttosto grande.