La Crimea ha risposto alle condizioni di Kiev sulla ripresa delle forniture idriche


La penisola di Crimea risolverà il problema del proprio approvvigionamento idrico senza chiedere aiuto a Kiev. A proposito RIA "Notizie" Lo ha detto il capo della commissione parlamentare per la diplomazia popolare e le relazioni interetniche Yuriy Gempel, commentando le dichiarazioni dell'ex presidente ucraino Leonid Kravchuk.


Va notato che il 26 marzo 2021, sul canale televisivo DOM, l'87enne Kravchuk, che guida la delegazione ucraina al TCG per la soluzione pacifica della situazione nell'Ucraina orientale, informatoche la penisola russa riceverà l'acqua solo in caso di disastro umanitario. Inoltre, la ripresa degli approvvigionamenti idrici sarà comunque accompagnata dall'adempimento da parte russa di alcune condizioni di Kiev.

In risposta, Gempel ha espresso fiducia che la Crimea, con l'aiuto di Mosca, risolverà adeguatamente questo problema. Pertanto, la Crimea non mendicherà l'acqua dall'Ucraina.

È pericoloso procurarsi l'acqua da un paese in cui le autorità non sono responsabili delle loro azioni e non sono in grado di garantire la sicurezza. Non vi è alcuna garanzia che l'acqua non venga avvelenata o bloccata

- ha aggiunto Gempel.

Logica e buon senso dell'ucraino politici impazzire

- Gempel ha attirato l'attenzione.

Ha spiegato che dagli schermi televisivi i politici ucraini giurano letteralmente di amare la Crimea e si preoccupano dei loro diritti. Allo stesso tempo, gli stessi politici sostengono il blocco idrico della penisola, privando d'acqua i Crimeani. Il parlamentare ha aggiunto che il blocco idrico della Crimea, che Kiev ha organizzato per la penisola, deve essere valutato legalmente e il danno causato deve essere risarcito.

Si noti che il 18 marzo, il vice primo ministro della Federazione Russa Marat Khusnullin, durante un incontro con il presidente russo Vladimir Putin, ha affermato che la perforazione di pozzi sul fondo del Mar d'Azov inizierà nell'aprile di quest'anno per migliorare l'acqua fornitura alla Crimea. Ha sottolineato che questa sarà un'ulteriore fonte d'acqua per la penisola, il cui volume esatto diventerà chiaro entro luglio.
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. kapitan92 Online kapitan92
    kapitan92 (Vyacheslav) 27 March 2021 22: 57
    +1
    Alla fine del 2020, il fatturato del commercio estero dell'Ucraina ammontava a 103,4 miliardi di dollari.

    Commercio estero dell'Ucraina, risultati. La Cina è tra i leader indiscussi e il fatturato totale è diminuito del 6% - infografica
    12 gennaio, 17:13 3942
    Il materiale Tsey è disponibile anche in ucraino

    Il fatturato commerciale dell'Ucraina è diminuito di quasi il 6,5%

    Alla fine del 2020, il fatturato del commercio estero dell'Ucraina ammontava a 103,4 miliardi di dollari.

    Si tratta di $ 7 miliardi, o del 6,4% in meno rispetto al 2019, quando il fatturato commerciale ammontava a $ 110,5 miliardi, secondo il Servizio doganale statale.

    Le importazioni di merci in Ucraina nel 2020 sono ammontate a $ 54,2 miliardi, ovvero il 10,3%, o $ 6,2 miliardi in meno rispetto all'anno precedente.

    Le esportazioni dall'Ucraina sono ammontate a $ 49,2 miliardi - sono diminuite dell'1,7%, o $ 0,85 miliardi rispetto al 2019.
    Commercio estero dell'Ucraina, risultati. La Cina è tra i leader indiscussi e il fatturato totale è diminuito del 6% - infografica
    12 gennaio, 17:13 3942
    Il materiale Tsey è disponibile anche in ucraino

    Il commercio dell'Ucraina è diminuito di quasi il 6,5% (Foto: MichaelGaida / Pixabay)

    Alla fine del 2020, il fatturato del commercio estero dell'Ucraina ammontava a 103,4 miliardi di dollari.

    Si tratta di $ 7 miliardi, o del 6,4% in meno rispetto al 2019, quando il fatturato commerciale ammontava a $ 110,5 miliardi, secondo il Servizio doganale statale.

    Le importazioni di merci in Ucraina nel 2020 sono ammontate a $ 54,2 miliardi, ovvero il 10,3%, o $ 6,2 miliardi in meno rispetto all'anno precedente.

    Le esportazioni dall'Ucraina sono ammontate a $ 49,2 miliardi - sono diminuite dell'1,7%, o $ 0,85 miliardi rispetto al 2019.

    La bilancia commerciale alla fine del 2020 è negativa e ammonta a 5 miliardi di dollari.

    Tra i paesi che la maggior parte importata in Ucraina:

    - Cina - $ 8,3 miliardi;
    - Germania - $ 5,1 miliardi;
    - Russia: $ 4,6 miliardi

    L'Ucraina, a sua volta, è il massimo esportato nei seguenti paesi:

    - Cina - di $ 7,1 miliardi;
    - Polonia - di 3,3 miliardi di dollari;
    - Russia: $ 2,7 miliardi

    https://nv.ua/biz / economia / vneshnyaya-torgovlya-ukrainy-itogi-2020-krupneyshie-torgovye-partnery-novosti-ukrainy-50135023.html

    Questo è secondo questo sito! Il saldo a favore della Russia è di 1,9 miliardi di carri armati. Quindi può fermare la trasformazione della Federazione Russa in una "casa commerciale" e introdurre un'economia completa. blocco della periferia, sono sicuro che nella situazione in cui si trova Lukash, a RB non dispiacerà. risata
    Non servono movimenti bruschi, tante parole, ma è necessario PRESSARE con sanzioni economiche, introducendo visti e chiudendo le frontiere per tutti coloro che hanno partecipato all'ATO.
    1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
      Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 28 March 2021 10: 41
      -3
      Non ho capito bene questa verbosità. RBC cita le informazioni sul fatturato commerciale della Russia - 2019 674 miliardi, 2020 572 miliardi - è affondato del 15%, più del doppio rispetto all'Ucraina ... Per quanto mi riguarda, la frase "Non abbiamo bisogno di movimenti bruschi, molte parole, ma dobbiamo PRESSARE con sanzioni economiche, introducendo visti e chiudendo le frontiere per tutti coloro che hanno partecipato all'ATO ". risata
  2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 28 March 2021 10: 57
    +3
    È tempo che la Federazione Russa interrompa l'ossigeno all'Ucraina e ai suoi cittadini che hanno votato per la marmaglia di Bandera, come Kravchuk e simili
    1. Oder Офлайн Oder
      Oder (Wojciech) 29 March 2021 10: 00
      -1
      Ma perché portare ossigeno dall'Ucraina, perché può vivere come prima e noi possiamo farci soldi. Penso che sia questo il punto, per molti paesi è semplicemente vantaggioso. Anche la Russia.
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 30 March 2021 16: 42
        +2
        È vantaggioso non per la Russia, ma per un certo numero di animali Bandera, fratelli della foresta, sionisti e Basmachi che si sono persi nella Federazione Russa. Ad esempio, il 16.03.21 marzo 12 in Crimea, l'FSB della Federazione Russa ha catturato un sionista di Radio Liberty, non solo questo tipo stava spiando apertamente a favore dell'Ucraina, ma anche una bomba (ordigno esplosivo) è stata trovata nel bagagliaio di la sua macchina durante l'arresto. Quindi questa non è più solo una spia, è un terrorista. Anche se solo un ebreo pazzo sosterrà i banditi, ma tra gli immigrati dalla Polonia e dall'Ucraina vedo spesso tali idioti ... Non è tutto ... L'FSB ha arrestato Galina Dovgopolaya per aver raccolto dati militari in Crimea e aver trasferito l'intelligence Bandera. Cosa succederà a questo ebreo - un terrorista è ancora una questione, ma Dovgopola ha ricevuto XNUMX anni di carcere per spionaggio a favore dell'Ucraina ed è partito per la zona ...