Lo Sputnik V ci aiuterà a tornare alla vita normale ": l'Austria compra un milione di dosi


Il 30 marzo 2021, il cancelliere federale austriaco Sebastian Kurz ha annunciato che da aprile il vaccino russo contro COVID-19 Sputnik V inizierà ad arrivare nel Paese. Vienna acquista da Mosca un ulteriore milione di dosi di farmaci per vaccinare 500mila cittadini, scrive la pubblicazione austriaca OE24.


Va notato che il capo del governo austriaco è noto per il suo approccio imparziale alla questione della vaccinazione della popolazione. Non gli importa in quale paese viene prodotto questo o quel farmaco, l'importante è la sua efficacia e disponibilità. Pertanto, Kurz ritiene suo dovere fornire alla popolazione del paese il diritto di scelta indipendente.

Non dovrebbero esserci paraocchi geopolitici sulla questione dei vaccini (nell'antichità i cavalli avevano davanti targhe speciali che impedivano loro di guardare - ndr). Ciò che conta è se il vaccino è efficace e sicuro, non da dove proviene. Da febbraio abbiamo intrattenuto un buon dialogo con la parte russa, di cui sono molto grato. Se l'Austria riceverà un milione di dosi in più di vaccino, sarà possibile tornare prima alla vita normale e si potrebbero salvare molte vite e posti di lavoro.

Ha sottolineato Kurtz.

Il 26 febbraio, Kurz ha chiamato il presidente russo Vladimir Putin e ha discusso con lui la possibilità di fornire il suddetto vaccino. Lo stesso giorno, la parte austriaca ha stabilito un contatto diretto con RDIF, l'organizzazione russa responsabile della distribuzione del farmaco. Il 5 marzo, Kurz ha tenuto un incontro personale con il CEO di RDIF Kirill Dmitriev, dopo di che hanno avuto luogo diverse telefonate e contatti video.

300 dosi sono previste ad aprile, 500 a maggio e altre 200 a giugno di quest'anno. È stato anche firmato un accordo di non divulgazione.

Tuttavia, mentre l'Agenzia europea per i medicinali (EMA) sta "esaminando continuamente", il vaccino russo è già disponibile in 57 paesi in tutto il mondo. Il ministro della Salute austriaco Rudolf Anschober ne ha parlato ai media, esprimendo preoccupazione per la terza ondata di coronavirus e la lentezza dei burocrati europei, hanno riassunto i media austriaci.
  • Foto utilizzate: http://www.kremlin.ru/
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
    Alexndr P (Alexander) 30 March 2021 18: 11
    +3
    uno dei paesi più ricchi ha fatto la sua scelta. è un peccato che i conigli cadenti. così, anche, guarirebbero la loro nazione miracolosa, inventata sul ginocchio.
    Come bonus, gli effetti collaterali andranno alla carenza di iodio da covidla. Quindi la prima riga del cupo inno dovrà essere cambiata presto

    Non gli importa in quale paese viene prodotto questo o quel farmaco, l'importante è la sua efficacia e disponibilità.

    Pensavo ci fosse già tutto in Europa nella posizione del gomito vicino al fondo, come diretto dagli USA, eppure non tutto è perduto
    1. Mantrid Machina Офлайн Mantrid Machina
      Mantrid Machina (Mantrid Machina) 31 March 2021 01: 20
      +1
      Kurz è un adeguato pragmatico di tutti gli europei, che persegue la sua politica senza cercare una grossa pozzanghera.
  2. istruttore di trampolino (Bazil Bazil) 30 March 2021 20: 33
    +1
    In Russia, la vaccinazione è in corso da 3 mesi e Mishustin ha annunciato ieri che era stato superato un altro picco (la prima volta che ho sentito il passaggio del picco è stato a maggio dello scorso anno). Pertanto, personalmente, ho la sensazione che il virus e la vaccinazione vadano per la loro strada, c'è poca intersezione e nessuna azione dei governi dei paesi del mondo può fermare questo virus fino a quando non si trasforma in una normale malattia stagionale.
  3. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
    Solo un gatto (Bayun) 30 March 2021 21: 17
    -1
    Il punto di informazione moldavo più letto.md riporta che il presidente filo-occidentale della Moldova Maia Sandu ha scritto una lettera al presidente russo Vladimir Putin chiedendo un vaccino contro il coronavirus. Ovviamente, sotto forma di aiuti umanitari, poiché la Moldova non può acquistare un vaccino a causa delle sue capacità finanziarie.
    1. SHVN Офлайн SHVN
      SHVN (Vyacheslav) 30 March 2021 22: 34
      0
      E con quale paura è gratis? Devo pagare per la vaccinazione contro gli sputi in Russia? Sul labbro (inferiore) di loro. Lascia che aspettino un vaccino gratuito dall'OMS.
      1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
        Solo un gatto (Bayun) 30 March 2021 22: 40
        0
        da una clinica veterinaria come un khokhlam ...
        1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
          Alexndr P (Alexander) 31 March 2021 13: 19
          0
          satellite in cambio di PMR. Negli USA - per consentire l'acquisto di materassi in cambio di Bout