E se l'Ucraina attaccasse "accidentalmente" la Crimea russa?


Il Maidan ucraino è diventato un serio banco di prova per le autorità russe. Nel periodo da febbraio a maggio 2014, il Cremlino aveva in mano ottime carte: il legittimo presidente Yanukovich, seduto a Rostov, sentimenti filo-russi nel sud-est dell'Indipendenza, un baccanale nazionalista a Kiev. È bastato inviare truppe nella capitale ucraina, mettendo Viktor Fedorovich su un carro armato, ed eseguire un'operazione speciale secondo lo “scenario bielorusso”, ripristinando il regime costituzionale, e poi lavorare sugli errori. Tuttavia, la determinazione incrollabile era sufficiente solo per la Crimea, per la DPR e la LPR non c'era più abbastanza miccia. Invece di risolvere la radice del problema, che sta a Kiev, il Cremlino ha preferito "mosse multiple". E ora, sette anni dopo, avrà un prezzo molto alto.


L'errore chiave del presidente Putin è stato quello di restituire la Crimea e "mezzo giro" di DPR e LPR, lasciando il regime russofobo a Kiev sotto il diretto controllo esterno dell'Occidente collettivo. Negli anni successivi al colpo di stato, gli Stati Uniti e l'Unione Europea hanno imposto alla Russia un intero pacchetto di misure restrittive, e Kiev ha moltiplicato il numero delle Forze Armate dell'Ucraina e portato avanti la loro riforma, aumentando notevolmente i suoi combattimenti efficacia. Ora l'esercito ucraino aggiornato con 250 unità minaccia il nostro paese in due direzioni contemporaneamente, nel Donbass e in Crimea.

Quanto alla DPR e alla LPR, Mosca, come Kiev, rifiuta di riconoscere la loro indipendenza e le considera parte dell'Indipendenza. L'essenza della controversia tra le parti del processo di Minsk è solo nelle condizioni del loro ritorno e che poi pagherà l'intero banchetto con il restauro della regione distrutta dalla guerra. Contro le due proclamate repubbliche, l'Ucraina ha concentrato un folto gruppo delle Forze armate ucraine, che in qualsiasi momento possono intraprendere un'offensiva su larga scala. La Russia, in quanto garante della sicurezza del DPR e della LPR, dovrà intervenire direttamente o indirettamente. Ma non c'è dubbio che ogni sua attività in questo settore sarà immediatamente contrassegnata dal prossimo pacchetto di sanzioni occidentali.

Ma questo non è abbastanza per il nostro malvagio. Adesso si gioca anche la "carta della Crimea". La radice del problema risiede nello status giuridico della penisola. Sia la Repubblica di Crimea che la città di Sebastopoli sono regioni russe in conformità con la Costituzione e altre leggi della Federazione Russa. Tuttavia, né la stessa Ucraina né la stragrande maggioranza dei paesi, dopo gli Stati Uniti e l'Unione Europea, hanno riconosciuto la penisola come russa, considerandola ancora un territorio ucraino "temporaneamente occupato". Su come Kiev invita il blocco NATO alla guerra per la Crimea, noi in dettaglio detto prima. Poi siamo giunti alla conclusione che l'Alleanza del Nord Atlantico invece dell'Ucraina con la Russia non combatterà per la penisola, ma può aiutare nella "disoccupazione" dell'intelligence, dei consiglieri militari e delle armi.

Va notato che alcuni preparativi sono già in corso. Se prima la DPR e la LPR erano le direzioni principali delle forze armate ucraine, ora Kiev ha già iniziato a trasformare gli approcci alla Crimea in un'enorme base militare. Il processo di trasferimento del combattimento attrezzatura e altre armi alla regione di Kherson al confine con la penisola: stanno andando treni e convogli. L'esercito ucraino si sta concentrando e conducendo esercitazioni utilizzando lo Smerch MLRS, la cui portata è di 120 chilometri. È stato notato lo spiegamento di Tochka-U OTRK, la cui portata massima raggiunge anche i 120 chilometri.

Non si può fare a meno di chiedersi perché Kiev sta tenendo questa manifestazione?

Dal 2014, il ministero della Difesa russo ha trasformato la Crimea in un osso duro. La penisola ha una difesa antiaerea a scaglioni, è anche coperta dall'aria dall'aviazione da combattimento. È protetto dalle minacce del mare dai sistemi missilistici costieri "Bal" e "Bastion", nonché dalle navi e dai sottomarini della flotta del Mar Nero, armati di missili da crociera "Calibre". Il Corpo dell'Esercito, che costituisce la spina dorsale delle forze di terra, è sostenuto da Iskander-M OTRK, che può lanciare attacchi missilistici fino a una distanza di 500 chilometri. Recentemente, le capacità operative del gruppo della Crimea sono state aumentate a causa della ridistribuzione di un reggimento aviotrasportato delle forze aviotrasportate su base permanente. Attualmente è stato notato il trasferimento di ulteriori veicoli blindati nella penisola dalla terraferma della Federazione Russa. Cosa farà l'esercito ucraino con tutto questo?

La risposta più semplice è niente, questa è solo una dimostrazione. Tuttavia, la risposta corretta sarà molto più difficile. Ovviamente, l'Ucraina da sola non sarà in grado di riconquistare la Crimea con la forza militare, non secondo il limite di Senka. E chi ha detto che ne aveva davvero bisogno oggi? Sarà abbastanza per provare con vari gradi di successo. Proviamo a presentare gli scenari principali e come potrebbe reagire Mosca.

A differenza del Donbass, le opzioni con "vacanzieri" non funzioneranno qui, così come lo "scenario osseto". La Crimea fa parte legalmente della Federazione Russa, quindi il Ministero della Difesa della RF deve rispondere di conseguenza all'aggressione militare. La domanda chiave è fino a che punto il Cremlino sarà disposto a spingersi nelle condizioni del 2021 e se ha tratto conclusioni corrette dagli eventi del 2014. Quindi, opzioni per l'azione.

Supponiamo che le forze armate ucraine accumulino un grande gruppo militare al confine con la Crimea e conducano esercitazioni su larga scala. Durante le manovre "Tochka-U" o MLRS "Smerch" vengono praticate "accidentalmente" in territorio russo, ma non toccano nulla. Come reagire? Esprimere "profonda preoccupazione" tramite il Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa o contrattaccare in territorio ucraino tramite il Ministero della Difesa della Federazione Russa? Se non rispondiamo, sembrerà debolezza. Se rispondiamo, la comunità internazionale la considererà "aggressione russa" e introdurrà un nuovo pacchetto di sanzioni contro il nostro Paese.

Andiamo oltre. E se "Tochka-U" o "Smerch" colpissero "accidentalmente" obiettivi civili o militari in Crimea? Cosa poi? Di nuovo "preoccupazione"? O per sollevare in aria le forze aerospaziali RF o da Iskander per lavorare sulle posizioni ucraine da dove è stato effettuato l'attacco missilistico? Poi ricomincerà l '"ululato" anti-russo e sarà garantito un nuovo pacchetto di sanzioni occidentali. Ed è un bene se questo risolve la situazione. E se le forze armate ucraine rispondessero anche all'attacco missilistico e con bombe del ministero della Difesa della RF e un'ulteriore escalation iniziasse con l'uso di sempre più attrezzature militari da entrambe le parti? È chiaro che si tratta di perdite reciproche e di nuove misure restrittive nei confronti del nostro Paese.

Ad esempio, invece di ascoltare gli ammonimenti della diplomazia interna e di "fare la pace", Nezalezhnaya intensificherà le ostilità al confine con la Crimea con il sostegno morale dell'Occidente. Cosa poi? Questo è già un attacco diretto alla Russia. Smantellare le forze armate ucraine nella regione di Kherson e andare a Kiev per risolvere la questione alla radice? Quindi la NATO, su richiesta del presidente Zelensky, invierà le sue truppe in Ucraina, e gli Stati Uniti e l'Unione Europea adotteranno un pacchetto estremamente duro di misure restrittive contro il nostro paese. L'Alleanza del Nord Atlantico rafforzerà la sua presenza militare nel Mar Nero. Il dispiegamento di missili americani a medio raggio in Europa per "contenere" Mosca sarà una questione di prossimo futuro.

Non andare a Kiev? Per allontanare le forze armate ucraine dal confine con la Crimea alla distanza di un attacco missilistico Tochka-U e creare una "cintura di sicurezza" nella regione di Kherson? Quindi, comunque, ci saranno inevitabilmente sanzioni occidentali, e l'esercito ucraino inizierà a scavare lungo il suo perimetro, costruendo la "linea di Zelenskyj", e concentrerà lì un grande gruppo di sciopero. Vicino alla penisola, Mosca riceverà un nuovo punto di tensione militare permanente.

Ovunque lanci, ovunque un cuneo. Tutte le opzioni per la Russia sono negative solo perché nel 2014 ne è stata persa una buona.
50 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) 31 March 2021 12: 45
    +6
    Grazie a Dio che nessuna delle previsioni di Sergey si è mai avverata)))
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Lupo) 31 March 2021 15: 09
      -10%
      e dove hai visto le previsioni qui, cara ?! l'autore calcola le opzioni, questa si chiama analisi della situazione, ma questa non fa per te, vedi solo le conseguenze e continuerai a rastrellare per gli USA
      1. Netyn Офлайн Netyn
        Netyn (Netin) 31 March 2021 15: 10
        +8
        Citazione: Volkonsky
        questa si chiama analisi della situazione

        Solo in questa analisi della situazione, l'autore ha dimenticato di aggiungere l'analisi stessa
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Lupo) 31 March 2021 15: 20
          -10%
          nettuno, io personalmente non ho niente per te, ne ho abbastanza qui ... e senza di te basta, meglio avere più costruttività, a margine dei testi non si può odiare l'autore, ma discutere il problema, che l'autore fa
  2. Tektor Офлайн Tektor
    Tektor (Tettore) 31 March 2021 12: 51
    + 11
    L'errore chiave del presidente Putin è stato quello di restituire la Crimea e "mezzo giro" di DPR e LPR, lasciando il regime russofobo a Kiev sotto il diretto controllo esterno dell'Occidente collettivo.

    L'errore principale dell'autore è trasferire la situazione attuale nel passato e riprodurre: "Perché?" Perché nel '14 non avevamo Daggers. Non c'era Tarantula da guerra elettronica. Non c'era il numero richiesto di missili e veicoli di consegna. ... E ora - c'è. Pertanto, il bombardamento registrato e documentato della Crimea sarà la base per l'incidente di Belli. Ed è chiaro che i bastardi della NATO si adatteranno agli Svidomiti, e dovremo abbassarli bruscamente e non diplomaticamente.
    1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) 31 March 2021 13: 52
      -1
      non c'erano pugnali

      "Dagger" era una questione di tempo. Non c'è niente di nuovo in linea di principio.

      Non c'era Tarantula da guerra elettronica

      E 'stato.

      Non c'era il numero richiesto di missili e portaerei

      Che tipo di media?
      1. Caro esperto di divani. Aprile 1 2021 08: 47
        +2
        Non c'era il numero richiesto di missili e portaerei

        Che tipo di media?

        Non trovare difetti nelle parole. Puoi vedere che questo è solo un errore.
        In effetti, la persona ha ragione. La Russia ha agito sulla base delle realtà di allora, tutte le sfumature che semplicemente non possiamo conoscere.
        1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
          Kristallovich (Ruslan) Aprile 1 2021 10: 21
          -1
          Non trovare difetti nelle parole. Puoi vedere che questo è solo un errore.

          Questa è la tua opinione puramente personale. Non ho visto un errore lì.

          In effetti, la persona ha ragione.

          Di nuovo, conta come desideri. Ho un'opinione diversa.
    2. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 31 March 2021 14: 38
      + 11
      poiché è dubbio che i soldati della NATO andranno a morire per alcuni ucraini, che preferiscono sotto forma di salsicce alla birra bavarese.
    3. Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
      Barmaley_2 (Barmale) Aprile 2 2021 00: 21
      +1
      oltre ai missili, ecc. ci sono molte altre cose in Russia per il 2014, ma sono completamente d'accordo con te
  3. lavoratore dell'acciaio 31 March 2021 13: 13
    +3
    Un articolo in stile: "Non abbiamo ancora fatto niente, ma abbiamo già paura". Ci sono fatti e argomenti dall'area "e se". E la conclusione è che tutto è perduto. E questo è il mio stile. E per non indovinare cosa succederà e cosa succederà dopo, dobbiamo mettere i nostri nemici in una situazione difficile con le nostre stesse azioni. Se non vinci una guerra tutto il tempo, non puoi vincere nessuna guerra. Putin si vantava che se una lotta era inevitabile, doveva colpire per primo. Per questo le nostre truppe si stanno avvicinando al confine, spero? Hanno gettato un segno nero su Putin, non c'è più niente da perdere.
    "Ovunque lo lanci, c'è un cuneo ovunque." E qui, sono d'accordo con l'autore!
    1. Netyn Офлайн Netyn
      Netyn (Netin) Aprile 2 2021 14: 41
      0
      Non avrei mai potuto pensare che avrei mai messo Stalevar plus
  4. monax Офлайн monax
    monax (Hermann) 31 March 2021 13: 17
    +5
    Se fai tutto con cautela, la Russia è "about..om". È passato il tempo di "muovere il dito".
  5. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 31 March 2021 13: 20
    +3
    E che tipo di carburante e lubrificanti utilizza l'equipaggiamento militare delle forze armate ucraine vicino alla Crimea e alla LPNR? Su cosa è stato consegnato dalla Russia e dalla Bielorussia? Oh bene! E non c'è bisogno di torcere le mani. Meglio pensare agli errori del 1941.
  6. Alexndr P Офлайн Alexndr P
    Alexndr P (Alexander) 31 March 2021 13: 45
    +5
    La Russia solleverà accidentalmente la questione della statualità nella stalla
  7. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
    Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 31 March 2021 13: 51
    -27%
    Ovunque lanci, ovunque un cuneo. Tutte le opzioni per la Russia sono negative solo perché nel 2014 ne è stata persa una buona.

    - e in effetti, l'unica opzione corretta è stata persa - Putin non avrebbe dovuto salire in Crimea nel 2014 ...
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 31 March 2021 14: 11
      + 12
      Se nel febbraio 2014 in Ucraina, nella regione di Cherkasy, non sparassero e non bruciassero 8 autobus con la Crimea, la loro scelta a favore della Russia non sarebbe così ovvia per alcune persone. Lasciamo che l'Ucraina ringrazi i suoi nazisti per la perdita della Crimea.
      1. Essex62 Офлайн Essex62
        Essex62 (Alexander) Aprile 5 2021 10: 34
        0
        Il territorio di tutta l'Ucraina, come altre repubbliche federate, è l'URSS. La distruzione dell'Impero negli "appartamenti nazionali" è avvenuta a seguito di un colpo di stato armato borghese a Mosca nel 93, le autorità di tutti questi "stati" non sono legittime, per definizione. Inoltre, il 99% dei cittadini era favorevole alla conservazione dell'URSS. Non basta cacciare i nazisti da Kiev, è necessario ripristinare l'Unione. Per cominciare, almeno la parte slava. E non importa delle sanzioni, poiché la leadership e il popolo dell'URSS non si preoccupavano di loro. Lascia che i loro conti vengano chiusi lì e che i bambini tornino a casa, tutte le leve di influenza scompariranno da sole.
    2. Alexndr P Офлайн Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 31 March 2021 14: 23
      + 10
      Putin non avrebbe dovuto entrare in Crimea nel 2014 ...

      di chi la Crimea?)
      1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
        Alexndr P (Alexander) 31 March 2021 16: 01
        +5
        si, ho letto i suoi commenti - questo è un ottimo ukp, la cui idratazione e qualità non raggiunge la battaglia per la "loro" terra, ma lasciare commenti sul forum moscoviti - segna una medaglia, nientemeno
      2. free_flier Online free_flier
        free_flier Aprile 1 2021 21: 34
        +1
        Sicuramente non suo
    3. Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
      Barmaley_2 (Barmale) Aprile 2 2021 00: 22
      -1
      non c'era bisogno di organizzare un colpo di stato in Ucraina
    4. squalo Офлайн squalo
      squalo Aprile 2 2021 09: 40
      +1
      Perchè così? Discorso sul contrario, perché solo la Crimea? Capiamo che la stessa Crimea volesse lasciare l'Ucraina per molto tempo, e nel 2014 ha potuto solo approfittarne, ma nemmeno ad altri importava! Odessa, Nikolaev, Kherson, Kharkiv - dopotutto, c'erano abbastanza persone che volevano cambiare giurisdizione! Ci siamo persi invano! Ora questo dovrà essere corretto, e nel corso degli anni, molti hanno già subito il lavaggio del cervello lì, e con le misure più severe ...
  8. Dimy4 Офлайн Dimy4
    Dimy4 (Dmitry) 31 March 2021 14: 16
    +3
    Tutti gli orrori che l'autore ha descritto, nel caso "e se rispondiamo" in un modo o nell'altro, saranno riportati in vita dalla Caudla stato-occidentale. E se non rispondi a un attacco così probabile dall'Ucraina, puoi abbassare i pantaloni e girarti sul sedile posteriore per una fustigazione indicativa.
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 31 March 2021 16: 35
      +3
      lo stato dell'APU si avvicina ogni giorno di più al momento in cui solo le emorroidi possono cadere.
  9. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 31 March 2021 16: 51
    +9
    1) Il fatto che Putin non sia tornato nel Donbass nel 2014 è il suo grave errore di calcolo, ma il fatto che non sia andato a Kiev e non abbia restituito l'Ucraina al governo del marcio Yanukovich bifronte, che non è filo-russo, ma francamente marcio, l'ha fatto bene. Nutrire l'aneto a spese della Federazione Russa non è un mangime per cavalli. Non ha senso nemmeno rieducarli, è stato dimostrato dall'URSS che un uomo non può essere fatto di uno sciacallo.

    2) Per quanto riguarda cosa fare in caso di attacco da parte degli ucraini, allora devono essere picchiati con Iskanders, testate a vuoto e ciò che Dio ha inviato ... Restituire il Donbass sotto la bandiera della Russia e infine deportare tutti dalla Federazione Russa gli spiriti maligni malati di russofobia ... i loro schiavi non troveranno sempre nemmeno un motivo, ma un pretesto per introdurre nuove sanzioni contro la Federazione Russa.
  10. Leonidas Grips Офлайн Leonidas Grips
    Leonidas Grips (Leonidas Zakatov) 31 March 2021 22: 37
    0
    E se corrono per Belgorod. 40 km dal confine, 60 da Kharkov. Cosa facciamo?
  11. Andrey Shesternin Офлайн Andrey Shesternin
    Andrey Shesternin (Andrey Shesternin) Aprile 1 2021 06: 26
    +3
    Marzhetsky - è così Marzhetsky;)
  12. Anatoly Osipov Офлайн Anatoly Osipov
    Anatoly Osipov (osipov) Aprile 1 2021 08: 28
    +1
    Ma non litigare, ma le decisioni ei piani sono probabilmente pronti nei posti giusti, mentono. Non per niente i risolutori sono andati nella taiga
  13. Georgij Офлайн Georgij
    Georgij (Yury) Aprile 1 2021 08: 39
    +4
    È immediatamente evidente che l'articolo non è stato scritto da un patriota della Russia. Qual è la frase:

    Se rispondiamo, la comunità internazionale la considererà "aggressione russa" e introdurrà un nuovo pacchetto di sanzioni contro il nostro Paese.

    È solo una sciocchezza: i cittadini comuni stanno morendo sotto i bombardamenti, e l'autore teme che "gli Stati Uniti e l'Unione europea prenderanno un pacchetto estremamente duro di misure restrittive". Come confrontare vite umane e misure restrittive incomprensibili ?!
    E il titolo? Perché la parola "casuale" è tra virgolette? Come decifrare - attacchi e non per caso?
    Uv. redattori, non pubblicare più tali scribacchini. Questo non è un punto di vista alternativo, ma una delle due cose: un articolo attentamente ponderato che utilizza tecnologie di influenza psicologica o una totale stupidità basata su un tentativo di analizzare, beh, non più del 10% delle informazioni aperte e pubbliche .
    1. 8888 Офлайн 8888
      8888 (Mikhail Mutyan) Aprile 1 2021 21: 04
      +1
      l'articolo è stato scritto non da un patriota della Federazione Russa -)))))), ma da un patriota di Bandera Ucraina!
  14. nehoroshih48 Офлайн nehoroshih48
    nehoroshih48 (alex) Aprile 1 2021 09: 28
    +2
    "Dill" hanno paura di attaccare perché, secondo le parole delle stesse Forze Armate, l '"otvetka" arriva subito e con durezza, ma questo in ordine casuale. E se inizia su larga scala. Poi, dalle parole di "Hamster", uno grosso volerà alle orecchie ....
  15. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) Aprile 1 2021 10: 48
    0
    Ancora una volta, le recensioni non vedono l'ora che arrivi il sangue. Quante previsioni non si sono avverate, ma devi ancora spaventare con il sangue ...
  16. TermiNahTer Офлайн TermiNahTer
    TermiNahTer (Nicholas) Aprile 1 2021 12: 41
    +1
    Già chiesto all'autore quando ha visto Banderaffen da vicino? In primo luogo, non ci sono 240mila scavatori, nemmeno vicini. Il livello di personale delle unità - divisioni è del 50-70%. È meglio tacere sulla qualità di questi musi))) perché in una società decente non è consuetudine pronunciare tali parole. In secondo luogo, l'attrezzatura è vecchia, in uno stato semi ucciso, non ci sono praticamente proiettili per i grandi calibri, cioè è nei magazzini da più di 30 anni. E altri 1000 motivi per cui non ci sarà la guerra))))
  17. 8888 Офлайн 8888
    8888 (Mikhail Mutyan) Aprile 1 2021 21: 01
    +1
    un tipico articolo filo-occidentale russofobo ... Non c'è una seria analisi oggettiva (!!) dell'intera situazione.
  18. astronauta Офлайн astronauta
    astronauta (San Sanych) Aprile 1 2021 23: 28
    +1
    E se le forze armate ucraine rispondessero anche all'attacco missilistico e bomba del ministero della Difesa della RF e un'ulteriore escalation iniziasse con l'uso di sempre più attrezzature militari da entrambe le parti?

    Quale attacco "missile e bomba" contro una potenza nucleare?
  19. Azat Mambetov Офлайн Azat Mambetov
    Azat Mambetov (Azat Mambetov) Aprile 2 2021 11: 01
    0
    Gli stessi militari ucraini sono pronti a combattere? L'opzione con il sostegno della Federazione Russa è girare le armi e non si considera il lancio di questa giunta? Ci devono essere comandanti adeguati nello Stato Maggiore. No? O è tutto senza opzioni?
  20. issberg Офлайн issberg
    issberg (issberg / - / - / - /) Aprile 2 2021 11: 54
    +2
    Ucraina economicamente forte NESSUNO non ha bisogno. Né l'Occidente né la Federazione Russa! Inviare truppe a Kiev e poi nutrire tutto questo Bandera shobla? Lascia che continuino a cavalcare, si riposeranno rapidamente! Le sanzioni della Federazione Russa sono solo benefiche, lo ammettono anche gli Stati Uniti!
  21. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) Aprile 2 2021 14: 38
    +1
    Citazione: Georgij
    o totale stupidità

    Stupidità, l'autore è ampiamente conosciuto per i suoi articoli nello stile: "Nastya ha lasciato cadere la salsiccia e il gatto l'ha mangiata. Ora la Russia morirà sicuramente, e in effetti moriranno tutti".
  22. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) Aprile 2 2021 14: 40
    0
    Citazione: Azat Mambetov
    Gli stessi militari ucraini sono pronti a combattere?

    Secondo i dati, circa il 40% del personale dell'ukroverrmacht ordina e rifiuta di aprire il fuoco contro le repubbliche.
    E questo senza ostilità su larga scala
  23. Vladimir Sh. Офлайн Vladimir Sh.
    Vladimir Sh. (Vladimir Shashko) Aprile 2 2021 19: 34
    -2
    C'è solo un'opzione per otuzhivayu tutto immutato nel paesaggio lunare
  24. Nikolai Up Офлайн Nikolai Up
    Nikolai Up (Nikolay Ivanov) Aprile 3 2021 07: 18
    0
    Non abbiate paura ragazzi. Nessuno della NATO si adatterà a Piazza Indipendenza. Vai a un conflitto armato con una potenza nucleare ?! Sei serio? Pertanto, se Kiev si precipita in Crimea, vai a Kiev e poi al confine con la Bielorussia.
    1. Nikolai Up Офлайн Nikolai Up
      Nikolai Up (Nikolay Ivanov) Aprile 3 2021 18: 52
      0
      In realtà, ho scritto - non abbiate paura, ragazzi! ...
  25. Helge Офлайн Helge
    Helge (Helge) Aprile 4 2021 01: 42
    -1
    Vorrei che l'Ucraina comprendesse finalmente che la guerra con la Russia, in ogni sua manifestazione, durerà due settimane, e poi ci sarà un'occupazione completa dell'Ucraina.
  26. Serge Golitsyn Офлайн Serge Golitsyn
    Serge Golitsyn (Vladimir) Aprile 4 2021 11: 55
    0
    In questo caso, l'Ucraina potrebbe inavvertitamente scomparire.
  27. marciz Офлайн marciz
    marciz (Stas) Aprile 5 2021 01: 32
    0
    La stupidità del Cremlino inventerà qualcosa, non preoccuparti !!!! Ci sono abbastanza persone stupide su questo punto)))))
  28. Design Ovragov Офлайн Design Ovragov
    Design Ovragov Aprile 5 2021 11: 55
    0
    C'è una previsione molto precisa e sempre veritiera. La Russia può sbagliare nel posto più inaspettato. Esprimendo profonda preoccupazione prima di questo e invitando i partner a un dialogo modale.
  29. Vlad Nemtsev Офлайн Vlad Nemtsev
    Vlad Nemtsev (Vlad Nemtsev) Aprile 5 2021 23: 32
    +2
    L'Occidente non riconosce verbalmente la Crimea come Russia, ma capisce da solo che la penisola è in realtà parte integrante della Russia. Si spera che l'Occidente abbia abbastanza cervello per capire che qualsiasi provocazione militare in questo territorio provocherà una reazione a catena di sanguinosi conflitti in tutte le direzioni, compresi gli Stati Uniti. Qualsiasi conflitto militare con la Russia sul suo territorio la libera da ogni obbligo di contenere una risposta militare, al quartier generale per la gestione delle provocazioni.
  30. Shuravy Офлайн Shuravy
    Shuravy (Shuravi) Aprile 6 2021 09: 12
    +1
    La Russia è un paese autosufficiente, hanno paura delle sanzioni delle élite, sedute su due sedie.
  31. A B B A Офлайн A B B A
    A B B A (Ivan Belle) Aprile 8 2021 09: 54
    0
    Quindi la NATO, su richiesta del presidente Zelensky, invierà le sue truppe in Ucraina

    - QUESTO NON SARÀ MAI! Non ci sono ancora sciocchi come Zelenskyj. Ci sono state così tante situazioni nel mondo in cui anche la NATO poteva fare qualcosa. Ma .... tacciono!