L'Ucraina ha riconosciuto l'inutilità dei "Bayraktars" contro la difesa aerea a scaglioni della Crimea


Tutto indica che la Russia sta creando un sistema di difesa aerea a scaglioni nella Crimea "annessa", il cui compito principale sarà contrastare i droni Bayraktar TB2 ("Bayraktar TB2") della Marina ucraina, scrive il portale ucraino Defence Express.


La nostra nemica Russia e Ucraina si stanno preparando per una guerra in mare usando i droni. Il 27 marzo 2021, i droni Bayraktar TB2 della Marina ucraina sono volati dall'Ucraina continentale verso l'isola Tendrovskaya Spit nel Mar Nero. I dettagli delle manovre non vengono forniti, ma si sa che venivano praticati "compiti diversi".

Il 24 marzo, due fregate (navi pattuglia): "Admiral Makarov" e "Admiral Essen" della flotta del Mar Nero della Marina russa, progetto 11356R "Burevestnik" - hanno condotto esercitazioni nel Mar Nero per respingere gli attacchi dei droni. Secondo lo scenario dell'esercitazione, i droni nemici sono decollati e sono atterrati sul ponte di una nave "porta-droni" di un potenziale nemico. Probabilmente si trattava di un accenno dei russi sull'inutilità del turco UDC TGG Anadolu (L-400), trasformato in un porta-droni a causa della mancanza di caccia F-35B americani.

I russi respinsero con successo l'attacco del drone, dopodiché aprirono il fuoco sulla stessa porta-droni e sulle navi di scorta dei missili anti-nave Calibre. I turchi non avevano alcuna possibilità di scappare.

I Bayraktars sono armati con bombe guidate MAM-L con una portata fino a 15 km. Allo stesso tempo, la flotta del Mar Nero ha a sua disposizione 4 navi da combattimento con sistemi di difesa aerea, il cui lavoro supera questo indicatore. Questo incrociatore missilistico "Moskva" progetto 1164 "Atlant" (64 missili S-300 "Fort" con una gittata di 75-150 km) e 3 fregate del suddetto progetto 11356R "Burevestnik", equipaggiato con un sistema di difesa aerea di bordo 3S90M ( versione per esportazione - "Shtil-1") Con un'autonomia fino a 50 km. Per chiarezza, la terza fregata è l'ammiraglio Grigorovich.

Va notato che i turchi hanno più volte affermato che utilizzeranno il TGG Anadolu nel Mediterraneo, quindi è dubbio che questa nave apparirà nel Mar Nero. Di conseguenza, si può presumere che i russi stessero provando un possibile riflesso degli attacchi dei droni ucraini, e le fregate fanno parte di un sistema di difesa aerea della penisola profondamente scaglionato, che sarà molto difficile da superare, riassumono i media ucraini. .
  • Foto utilizzate: Baykar Savunma / flickr.com
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. kapitan92 Офлайн kapitan92
    kapitan92 (Vyacheslav) Aprile 1 2021 14: 41
    +3
    "Bindyuzhniki e K" emergeranno e inizieranno di nuovo a lanciare sul ventilatore. risata
    1. Il commento è stato cancellato
  2. Alexander Betonkin Офлайн Alexander Betonkin
    Alexander Betonkin Aprile 1 2021 14: 59
    +2
    A quanto ho capito, hanno usato le stazioni di disturbo "Borisoglebsk" o "Zhitel".
  3. Alexndr P Офлайн Alexndr P
    Alexndr P (Alexander) Aprile 1 2021 16: 06
    +4
    quando la Russia sbarcherà a turno tutti questi aggeggi, i resti dell'Ucraina per altri 10 anni ripagheranno questo prestito.

    Fioritura di successo
  4. Piramidon Офлайн Piramidon
    Piramidon (Stepan) Aprile 1 2021 16: 08
    +1
    L'Ucraina ha riconosciuto l'inutilità dei "Bayraktars" contro la difesa aerea a scaglioni della Crimea

    Non posso crederci. I resti del cervello hanno tagliato le pentole?
  5. margo Офлайн margo
    margo (margo) Aprile 1 2021 17: 33
    0
    scrive il portale ucraino Defense Express

    - Volevo leggere la fonte originale, non esiste un articolo del genere. Posso avere una referenza?
    1. Il commento è stato cancellato
  6. Salomone Офлайн Salomone
    Salomone (alexey salomon) Aprile 18 2021 05: 58
    -1
    ... il cui compito principale sarà contrastare i droni Bayraktar TB2 ("Bayraktar TB2") della Marina ucraina ...

    Quelli. secondo l'autore, tutta la difesa aerea è stata creata solo per combattere gli UAV occhiolino Un altro Zen esplode ...