Le forze militari della NATO compaiono nella zona di costruzione del Nord Stream 2


Il 1 ° aprile 2021, Nord Stream 2 AG ha annunciato i dettagli relativi all'implementazione del progetto di trasporto del gas Nord Stream 2. L'operatore del gasdotto ha informato quanti chilometri di tubi rimanevano da posare sul fondo del Baltico e che le forze NATO (aviazione e marina), mostrando una maggiore attività, erano apparse nella zona di costruzione.


L'interesse dell'Alleanza "amante della pace" e dei russofobi nel gasdotto che collegava Russia e Germania non era difficile da prevedere. Il 28 marzo nell'area dell'opera è stato scoperto anche un sottomarino non identificato.

Considerando che le linee di ancoraggio di Fortuna si trovano a più di un miglio di distanza, le azioni del sottomarino potrebbero disabilitare l'intero sistema di posizionamento dell'ancora della chiatta posatubi e portare a danni di emergenza alla condotta.

- chiarito "Interfax" Andrey Minin, direttore della filiale Nord Stream 2 AG.

Le forze militari della NATO compaiono nella zona di costruzione del Nord Stream 2



Inoltre, anche le navi civili (da pesca) di alcuni paesi, ad esempio la Polonia, sono attive in modo provocatorio. Hanno deliberatamente violato la zona di sicurezza dei cantieri, si avvicinano pericolosamente alla vasca "Fortuna", non rispondendo alle richieste. Pertanto, le navi di rifornimento che partecipano al completamento devono letteralmente respingere gli "ospiti" fastidiosi.

Nord Stream 2 AG ha definito ciò che sta accadendo come una campagna di questo tipo senza precedenti nella storia dell'umanità, quando l'attuazione di un progetto economico è ostacolata dall'attrazione di una varietà di fondi. Nonostante ciò, secondo Nord Stream 2 AG, la costruzione di Nord Stream 2 è già stata completata del 95%.

Al 31 marzo sono stati posati 2339 km di tubazioni su 2460 km. Resta da posare circa 121 km o il 5% della lunghezza totale dell'autostrada. Attualmente i lavori si stanno svolgendo in maniera eccezionale economico Nella zona danese e al TUB "Fortuna" è stata affiancata la nave posatubi per gru e montaggio (KMTUS) "Akademik Chersky".
  • Foto utilizzate: Nord Stream 2 AG
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
    Alexndr P (Alexander) Aprile 1 2021 18: 07
    +1
    I polacchi vogliono accelerare la loro prossima divisione
  2. Yuri Shishlov Офлайн Yuri Shishlov
    Yuri Shishlov (Yuri Shishlov) Aprile 1 2021 19: 02
    -2
    E annegare "accidentalmente" una sorta di nave NATO galleggiante o volante è debole ?!
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) Aprile 1 2021 20: 14
      0
      affondare una nave NATO nelle acque territoriali di un paese NATO? questi non sono ucraini e potrebbero essere offesi