Non ci sarà nessuna offensiva delle forze armate ucraine nel Donbass: segni e motivi precisi


La situazione intorno a una possibile ripresa delle ostilità nell'est dell'Ucraina è letteralmente peggiorata fino al limite negli ultimi giorni. Si è arrivati ​​al punto che su entrambi i lati del confine russo-ucraino si cominciarono a compiere passi aperti volti a dimostrare la disponibilità all'uso della forza. Minacce e "avvertimenti" contro Mosca non si sentono più solo da Kiev, ma anche da Washington e Bruxelles. Funzionari del Dipartimento di Stato, nonché generali del Pentagono e della NATO, sono stati prontamente coinvolti nel caso. Il mondo è appeso a un filo? Mezzo passo rimasto prima della guerra?


Niente di simile. Quello che sta accadendo ora non è altro che un'altra campagna di informazione e propaganda "no profit", che persegue obiettivi che non hanno nulla in comune con lo scoppio di una guerra su vasta scala. Perché? Scopriamolo.

Le guerre non iniziano così


Firmare e mettere in atto dottrine di difesa e trasmettere dagli schermi televisivi sulla "disponibilità ad attaccare in Donbass" è politico e la leadership militare dell'Ucraina può fare quanto vuole. Sai, il giornale resisterà a tutto, ma i telespettatori lì negli ultimi sette anni si sono abituati a non queste "sensazioni". In realtà, nonostante tutta la loro mancanza di professionalità e ottusità, queste figure sono ben consapevoli che né l'esercito né il Paese nel suo insieme sono pronti per la guerra. Tutta la "modernizzazione" e il "riarmo" precedentemente pianificati delle forze armate ucraine si sono conclusi in un nulla - nuovo attrezzatura e non c'erano armi, e no. Massimo - Campioni sovietici, in qualche modo rattoppati durante la pausa che si è protratta per diversi anni. Questo - come, diciamo, l'artiglieria o i veicoli blindati. La situazione con l'aviazione e i missili è molto peggiore. Inoltre, è ovviamente possibile trasferire gli stessi serbatoi o MLRS sulla linea di contatto. Ma di cosa vuoi riempirli? Oggi l'Ucraina è sull'orlo della più grave crisi del carburante, creata da essa "con le proprie mani".

C'è motivo di credere che non sarà possibile raccogliere abbastanza gasolio anche per la campagna di semina, che tipo di azione militare può esserci - con i serbatoi vuoti? Ancora una volta, è improbabile che Kiev avrebbe intrapreso azioni che alla fine "tagliassero" almeno il 20% delle forniture di gasolio in previsione di una grande offensiva. Inoltre, non bisogna dimenticare che la guerra è un affare costoso e il tesoro del "no profit" è vuoto. Il budget sta esplodendo e non si sa assolutamente come riempirlo. I tentativi di portare Kiev ovunque, con qualsiasi interesse e in qualsiasi condizione, non sono stati coronati da successo ed è improbabile che vengano incoronati. Inoltre, il paese ha una terribile situazione epidemiologica. La situazione con l'incidenza del coronavirus nella popolazione è così difficile che il governo sta parlando con forza e principale dell'introduzione non solo di una rigorosa quarantena, ma anche di un coprifuoco. In tali condizioni, le guerre non iniziano.

I tempi dei nobili principi di Kiev, che iniziarono le loro campagne con la storia "Vengo da te", sono ormai lontani. I conflitti armati moderni, di regola, si scatenano con un fulmine, del tutto inaspettato. In ogni caso, per la parte in difesa, che nel nostro caso è giocata dalla Repubblica del Donbass. Almeno alcune possibilità di avanzare attraverso il loro territorio senza affrontare il rifiuto più schiacciante, le forze armate ucraine avrebbero avuto solo se avessero effettuato un attacco a sorpresa. Cosa vediamo veramente? Kiev “tromba” il mondo intero sulla propria disponibilità a combattere, naturalmente nel modo consueto, cercando di dare la colpa di tutto alla “provocazione degli aggressori russi”. Allo stesso tempo, ad esempio, un "ufficio" così serio (almeno nel nome) come la Direzione principale dell'intelligence dello Stato maggiore locale non cerca neppure di dare alle proprie informazioni "ripieno" almeno una sorta di credibilità.

Come "prova documentaria" delle insinuazioni che "la Russia si prepara a indurre l'Ucraina a una risposta militare alle sue provocazioni al fine di impadronirsi del territorio di tutte le regioni di Donetsk e Luhansk", il dipartimento pubblica sul proprio sito web ufficiale ... sfilata a Minsk nel 2019, spudoratamente "derubato" dalla risorsa del Ministero della Difesa della Bielorussia! Tutto quello che sta accadendo ora è la solita isteria "militare" di Kiev, forse elevata all'ennesima potenza. Conversazioni telefoniche del capo di stato maggiore ucraino con la sua controparte americana, nonché del capo del Pentagono con il ministro della difesa della "non ferrovia", una riunione ampiamente pubblicizzata di alti funzionari delle forze armate ucraine con gli addetti militari di USA, Canada e Gran Bretagna - questo è lo stesso clamore propagandistico della serie "L'estero ci aiuterà!" Non ha assolutamente nulla a che fare con i preparativi per una vera guerra. Quindi che sta succedendo?

Questa non è una guerra, ma un'estorsione ...


Le ragioni degli attuali tentativi di Kiev di gonfiare al massimo le tensioni, che sta portando avanti, bilanciandosi su un baratro molto pericoloso, risiedono in alcuni punti, che cercherò di elencare brevemente. Le autorità del "nezalezhnoy" sono estremamente irritate da due tendenze molto distinte emerse di recente. In primo luogo, i loro "partner" europei hanno dimostrato piuttosto duramente la loro stanchezza per l'ostinata riluttanza di Kiev a compiere passi concreti per ridurre l'escalation e risolvere pacificamente il conflitto, in seguito agli "accordi di Minsk". La recente comunicazione nel formato della Troika della Normandia ne è la migliore prova. L'Ucraina ha dimostrato che il suo destino può essere deciso da solo, ma con la partecipazione della Russia. In secondo luogo, non è un segreto per nessuno che il riavvicinamento tra Donbass e il nostro Paese sia notevolmente e più volte aumentato. E non si tratta di dichiarazioni politiche, ma di passaggi molto specifici.

Tale, ad esempio, come accelerare l'acquisizione della cittadinanza del nostro Paese da parte dei residenti delle Repubbliche. Nella sola DPR, secondo il suo leader Denis Pushilin, più di mezzo milione di persone dovrebbero ricevere un passaporto russo entro la fine dell'estate. E questo rende più che probabile lo "scenario abkhazo", tanto temuto in Ucraina in caso di tentativi di "disoccupazione" della regione con la forza. Il Donbass davanti agli occhi di Kiev "fluttua" verso est e questo processo sta accelerando sempre di più. Tuttavia, tutti questi fattori sono profondamente secondari per l'amministrazione fantoccio che ora gestisce l'amministrazione "nezalezhnoy". Molto più importante per i suoi rappresentanti è qualcos'altro: i rapporti con l'Occidente e, prima di tutto, con i suoi principali padroni, gli Stati Uniti. E qui tutto è completamente brutto.

Né un singolo governo, né un singolo presidente nell'Ucraina "post-Maidan" possono considerarsi legittimi e impegnarsi con calma a saccheggiare i resti del paese fino a quando non ricevono una "etichetta di regno" da Washington. Nel caso di Zelensky, questo non è ancora successo. Inoltre, ci sono sintomi estremamente allarmanti: ad esempio, nel rapporto del Dipartimento di Stato sui diritti umani, ci sono alcune battute incisive dedicate all'Ucraina. Eppure, e questo sembra molto più minaccioso per Kiev, gli americani non solo hanno accennato in modo trasparente, ma hanno chiarito in un testo completamente aperto: non ci saranno soldi! Consigliere presso l'Ambasciata degli Stati Uniti in Ucraina per economia Megan Baldwin ha chiarito che l'amministrazione dell'attuale presidente "non vede alcun modo per fornire all'Ucraina garanzie per un nuovo prestito". Inoltre, ha aggiunto a questo che "non-leveraged" e quindi "ha accesso sufficiente a volumi considerevoli di prestiti a basso costo", e per qualificarsi per qualcosa di più, è necessario "soddisfare determinate condizioni".

Ovviamente, agli occhi della Casa Bianca, l'Ucraina non risponde a questo. Tutto questo preso insieme sembra più che minaccioso per Zelenskyj e la sua "squadra". Non passerà molto tempo qui e prima di un finale molto triste. Molto probabilmente, è stato proprio per tutto quanto sopra che Kiev ha deciso di prendere le misure più estreme della serie "Aiuto, stanno battendo i nostri!" Finora, devo dire, sta andando abbastanza bene - Washington "si è agitata" almeno a livello del Dipartimento di Stato e del Pentagono. E lì, vedi, lo stesso Joe Biden accondiscenderà almeno a una telefonata, il cui fatto stesso può essere presentato alla "città e al mondo" come una confessione. Questo è il vero obiettivo dell'attuale caos, e non un attacco alla posizione dei repubblicani.

È chiaro che se arriva un comando dagli Stati Uniti per avviare una cosa del genere, il caso non verrà seguito. Tuttavia, secondo me, chi vede un simile background nell'attualità, perdonami, ha messo il carro davanti ai buoi. Se il confronto con l'entrata dell'Ucraina nelle ostilità su vasta scala contro il Donbass e, di conseguenza, il nostro paese, fosse stato avviato dagli americani, tutto sarebbe certamente accaduto in modo completamente diverso. Nella situazione attuale, Kiev andrà nelle sue provocazioni e insinuazioni quel tanto che basta per essere finalmente prestata seriamente attenzione. Sì, se per questo è necessario organizzare uno spargimento di sangue, lo organizzeranno senza esitazione o esitazione per un secondo. Tuttavia, anche in questo caso, la parte ucraina proverà molto probabilmente ad aderire a un quadro, al di là del quale è irto di una grande guerra.

Per capirlo, è necessario conoscere la reale situazione in Ucraina. La sua popolazione è ora sull'orlo di un'esplosione, la cui causa, per la prima volta da molti anni, potrebbe essere non politica, ma più che problemi sociali reali. La vaccinazione nel Paese è stata interrotta, il coronavirus si sta diffondendo a un ritmo catastrofico, il sistema medico è sull'orlo del collasso. Il governo sta rispondendo a questo nell'unico modo disponibile: restrizioni di quarantena sempre più rigorose, che lasciano molte persone senza alcun mezzo di sussistenza. Ciò sta accadendo sullo sfondo di un aumento completamente catastrofico dei prezzi per qualsiasi cosa, dal cibo e dal carburante ai servizi pubblici.

Non si sa quanto durerà la longanimità degli ucraini, molti dei quali non possono nemmeno ricorrere al solito modo di risolvere tali problemi, “scaricandoli” fuori dal paese per lavoro. Allo stesso tempo, il "nezalezhnoy" capisce chiaramente (anche grazie alla posizione dura della Russia) che non ci sarà una guerra piccola o vittoriosa nel Donbass. L'inevitabile flusso di morti e feriti, una nuova coscrizione nell'esercito, che dovrà essere eseguita con la forza, e tutte le altre "delizie" della vita militare - tutto ciò può costare a Zelenskyj e alla compagnia non solo le autorità, ma il loro teste. Partendo da ciò, è possibile affermare con il massimo grado di fiducia che il "comandante in capo" ucraino non darà il comando di attaccare nel prossimo futuro.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
32 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 2 2021 10: 18
    -1
    In condizioni in cui le autorità di Kiev hanno vietato alla popolazione di salvarsi con il vaccino russo, con cui è stato vaccinato anche il presidente della Russia, potrebbe verificarsi un colpo di stato militare. Gli ufficiali ucraini che si sono assunti la responsabilità del destino del paese potrebbero negoziare con la LPR e concludere la pace con loro, e poi trasformare l'Ucraina in una federazione o confederazione. Anche sotto il più freddo Hitler nel 1944, gli ufficiali della Wehrmacht cercarono di fare un colpo di stato. E qui e ancora di più così possono. La domanda è: la Russia sosterrà un simile corso di eventi?
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) Aprile 2 2021 11: 19
      +4
      Lo scenario non è realistico no Nel 2014 nessuno di loro ha nemmeno guardato con sospetto il popolo Maidan, ed è corso a eseguire l'ordine di "bagnare i separatisti" con un balzo. Non sembra una forza indipendente. Inoltre, gli ufficiali ucraini oggi e nel 2014 sono due grandi differenze. Poi hanno cambiato solo gli spallacci come in Crimea, ora sono legati con il sangue L'eliminazione dei "riluttanti" e inaffidabili dall'esercito è andata avanti per tutti questi anni, la selezione è stata effettuata da curatori occidentali. Chi dall'altra parte accetterà e crederà alle persone che hanno sparato contro di loro per diversi anni?
      Cosa cambia questo per la Russia? Cambio di segno? Sarà semplicemente una sfumatura diversa di "anti-Russia", che, per di più, ha stretti legami con la NATO. Tutto ciò che possono cambiare in politica si limiterà a mendicare soldi e preferenze con il pretesto che è necessario sostenere le forze "filo-russe" e le "facce nuove".
      1. Bulanov Офлайн Bulanov
        Bulanov (Vladimir) Aprile 2 2021 13: 13
        +1
        La Wehrmacht era legata con più sangue. E l'eliminazione dei "riluttanti" e inaffidabili dall'esercito è avvenuta ancora più bruscamente con l'aiuto dell'SD e della Gestapo. Ma se non ci sono Napoleoni e generali Beks in Ucraina, allora sono d'accordo, "Valkyrie" non funzionerà.
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) Aprile 2 2021 13: 52
          +2
          Certo, solo la Wehrmacht sul fronte orientale non sarebbe stata in grado di essere d'accordo, e non gli avrebbero parlato, mancava meno di un anno alla vittoria. Cercherebbero di "risolvere i problemi" con gli americani e gli inglesi, una pace così separata e una fermata delle truppe al confine, per noi difficilmente questa sarebbe la migliore via d'uscita. Non ci sono davvero Napoleoni. hi
          1. Bulanov Офлайн Bulanov
            Bulanov (Vladimir) Aprile 2 2021 15: 28
            +2
            Ora le condizioni e le attività sono diverse. Penso che la questione della Confederazione con la LPNR avrebbe potuto essere risolta. Ma poiché non ci sono Napoleoni, aspetteremo Mazepa o Khmelnitsky. O Svyatopolk il Dannato.
            1. 123 Офлайн 123
              123 (123) Aprile 2 2021 15: 33
              +1
              Ora le condizioni e le attività sono diverse. Penso che la questione della Confederazione con la LPNR avrebbe potuto essere risolta. Ma poiché non ci sono Napoleoni, aspetteremo Mazepa o Khmelnitsky. O Svyatopolk il Dannato.

              O un guardaboschi che li disperderà entrambi risata
              Seriamente però, aspetteremo l'estate e guarderemo come viene completata la pipa, questi mesi non saranno noiosi. Quindi sarà esteso anche con la messa in servizio, possibilmente fino al nuovo anno, quindi il valore del territorio 404 diminuirà drasticamente. Sarà interessante vedere quali cambiamenti questo comporta.
              1. San Valentino Офлайн San Valentino
                San Valentino (Valentin) Aprile 2 2021 16: 23
                +1
                Citazione: 123
                aspetteremo l'estate e guarderemo come viene completata la pipa

                Allora, abbiamo completato questa pipa a lungo sofferente e abbiamo i pantaloni pieni di gioia? Quindi su ogni tubo c'è una valvola di intercettazione, Washington griderà e verrà chiusa e sarà piena zeppa di gas non reclamato, quindi non è un tubo europeo, ma il fatto che abbiamo iniziato a guadagnare forza dopo il crollo ubriaco dell'URSS da parte di Eltsin, e noi rivendichiamo un mondo multipolare, e per questo ci impongono ogni sorta di sanzioni, ma i nostri leader non hanno abbastanza faberg di ferro e risolutezza per mostrare quando è necessario avere una ditta pugno, o un grande fico, e la Galizia Ucraina sopravviverà, proprio come sopravvisse la Russia sovietica dopo il 1917, sebbene profetizzasse anche l'imminente oblio.
                1. 123 Офлайн 123
                  123 (123) Aprile 2 2021 16: 40
                  +3
                  Allora, abbiamo completato questa pipa a lungo sofferente e abbiamo i pantaloni pieni di gioia? Quindi su ogni tubo c'è una valvola di intercettazione, Washington griderà, e sarà chiusa, e sarà piena zeppa di gas non reclamato

                  Sta già urlando, spezzando la voce e battendo i piedi in modo che non finiscano di costruirlo. E poi finiranno di costruire e chiuderanno il rubinetto perché ... urlerà? Dov'è la logica?

                  quindi non si tratta della pipa europea,

                  Naturalmente, non si tratta solo di lei, è semplicemente l'oggetto più grande e più evidente.

                  ma nel fatto che abbiamo iniziato a guadagnare forza dopo il crollo ubriaco di Eltsin dell'URSS, e rivendichiamo un mondo multipolare, e per questo ci vengono imposte ogni sorta di sanzioni,

                  Correttamente sì E perché ci impongono sanzioni?

                  solo i nostri capi non hanno abbastanza ferro e risolutezza per mostrare quando è necessario avere un pugno fermo, o un grosso fico,

                  Ad esempio?

                  e Galizia Ucraina sopravviverà, proprio come sopravvisse la Russia sovietica dopo il 1917, anche se si prevedeva che sarebbe stata presto dimenticata.

                  Questi sono i loro problemi. È importante che ciò non influisca sulla Russia.
                  1. San Valentino Офлайн San Valentino
                    San Valentino (Valentin) Aprile 2 2021 17: 21
                    +2
                    Citazione: 123
                    Questi sono i loro problemi. È importante che la Russia non ne sia influenzata

                    Questi saranno i nostri problemi, e alcuni altri avranno ai loro confini, e anche dopo il suo smembramento, un tumore come la Galizia, che ha già metastatizzato in tutta l'Ucraina, e vivremo con esso come l'India e il Pakistan vivono dal 1947 ., dove non c'è guerra, né pace, e l'LDNR vive allo stesso modo con "nenko", ma se tutti i tipi di massa o Chubais salgono al potere, restituiremo tutto, e anche Kaliningrad, e vivremo con Biden e la Galizia pace e armonia.
                    1. 123 Офлайн 123
                      123 (123) Aprile 2 2021 17: 29
                      +3
                      Questi saranno i nostri problemi, e alcuni altri avranno ai loro confini, e anche dopo il suo smembramento, un tumore come la Galizia, che ha già metastatizzato in tutta l'Ucraina, e vivremo con esso come l'India e il Pakistan vivono dal 1947 ., dove non c'è guerra, né pace, e l'LDNR vive allo stesso modo con "nenko",

                      Intendevo problemi economici. Se sai come trattare questo "tumore canceroso", dai una prescrizione.

                      ma se ogni sorta di massa o chubais salirà al potere, restituiremo tutto, e anche Kaliningrad, e vivremo con Biden e il popolo galiziano in pace e armonia.

                      Va bene, almeno tu la pensi così, ci sono persone che sono fiduciose che i "Chubais" siano già al potere e daremo tutto, è solo per questo che non hanno ancora rinunciato, trovano difficile dirlo risata
                      1. San Valentino Офлайн San Valentino
                        San Valentino (Valentin) Aprile 2 2021 20: 02
                        +1
                        Citazione: 123
                        Se sai come trattare questo "tumore canceroso", dai una prescrizione.

                        Ho già scritto qui più di una volta che dobbiamo usare solo la forza, la durezza, se non la crudeltà, e la volontà, e avvertire l'EuroUSA di non entrare nella zona dei nostri interessi e lasciarli lavorare lì con i loro ribelli-buzoter e I migranti musulmani, che stanno già governando lo spettacolo in Europa e in America ... Prima di tutto, devi bloccare tutta l'energia dell'Ucraina, spegnere tutte le stazioni di tracciamento e guida, tutti i complessi di lanciamissili e veicoli blindati, atterrare grandi forze d'assalto con attrezzature, catturare aeroporti strategici, reti da traino campi minati del fronte, dove già le truppe della LPNR si sposteranno al confine del 1939, e in caso di forte resistenza dei Galitsa, colpire con armi nucleari tattiche ad ovest. Ucraina, e questo è tutto finito, e l'Europa non strillerà nemmeno, e gli Stati Uniti rimarranno in silenzio se ricordiamo loro "la madre di Kuzkin", e lasciamo che polacchi, ungheresi e rumeni si occupino della restante Ucraina occidentale-Galizia .. .
                        È davvero incomprensibile che non abbiamo altra via d'uscita - o siamo loro, o loro sono noi, e non ci viene dato un altro, e se giochiamo per il tempo e "aspettiamo il cadavere di un nemico di passaggio sulla riva", poi tra 5-7 anni lo faremo Non possiamo far fronte all'Ucraina, anche se nel 2014 avrebbe potuto essere fatto quasi senza sangue. Ecco la mia storia per te. E inoltre, ricorda quello che ha detto di recente il compagno Eun a Trump, non intrometterti con noi con le tue stronzate, altrimenti lo capirai per intero e gli Yankees hanno capito tutto perfettamente.
                      2. 123 Офлайн 123
                        123 (123) Aprile 2 2021 20: 15
                        +1
                        Ho già scritto qui più di una volta che dobbiamo usare solo la forza, la durezza, se non la crudeltà, e la volontà, e avvertire gli euro-USA di non entrare nella zona dei nostri interessi e lasciarli lavorare lì con i loro ribelli- buzoters e migranti musulmani, che stanno già conducendo lo spettacolo in Europa e in America ...

                        Cosa pensi di fare quando disobbediscono? sorriso

                        Prima di tutto, è necessario sopprimere l'intero settore energetico dell'Ucraina, estinguere tutte le stazioni di tracciamento e guida, tutti i lanciamissili e veicoli corazzati, atterrare grandi forze d'assalto con attrezzature, catturare aeroporti strategici, reti da traino campi minati del fronte, dove l'LDNR le truppe si sposteranno al confine del 1939 e, in caso di forte resistenza da parte dei Galitsaev, colpiranno Zap con armi nucleari tattiche. Ucraina - ed è qui che finisce tutto

                        Cioè, stai pianificando subito una piccola guerra nucleare? Tutto questo ... Non sei troppo delicato? triste

                        e l'Europa non strillerà nemmeno, e gli Stati Uniti rimarranno in silenzio se ricordiamo loro "la madre di Kuzkina", e lasciamo che polacchi, ungheresi e rumeni abbiano a che fare con la restante Ucraina occidentale-Galizia ...

                        Pensi che il vento soffierà sempre a ovest? triste Europa? Sì, fichi con lei, pensa solo meno alcuni miserabili 250 miliardi di scambi. Tagliamo gli stipendi, aumentiamo l'età pensionabile di 10 anni, ma busseremo al podio con una ciabatta. buono

                        È davvero incomprensibile che non abbiamo altra via d'uscita - o siamo loro, o loro sono noi, e non ci viene dato un altro, e se giochiamo per il tempo e "aspettiamo il cadavere di un nemico di passaggio sulla riva", poi tra 5-7 anni lo faremo Non possiamo far fronte all'Ucraina, anche se nel 2014 avrebbe potuto essere fatto quasi senza sangue.

                        Che neanche una miniera nucleare aiuterà? assicurare Allora il paese si sta rafforzando e si sta sviluppando? E cosa dicono in TV ... mentono tutti i propagandisti? triste

                        Ecco la mia storia per te. E inoltre, ricorda quello che ha detto di recente il compagno Eun a Trump, non intrometterti con noi con le tue stronzate, altrimenti lo capirai per intero e gli Yankees hanno capito tutto perfettamente.

                        Il compagno Eun non è interessato al resto del mondo, ha sbattuto il cancello e si siede a casa. E dobbiamo ancora ripulire il pianeta e preferibilmente non radioattivo.
                      3. San Valentino Офлайн San Valentino
                        San Valentino (Valentin) Aprile 3 2021 07: 10
                        +1
                        Citazione: 123
                        E abbiamo ancora il pianeta nelle nostre mani

                        Sì, daremmo uno scherzo al nostro territorio, ma non possiamo fare a meno della radioattività se gli Euroshakal, insieme a loro che guardano Washington, ci attaccano, senza armi nucleari abbiamo una "posta a catena corta".
                      4. 123 Офлайн 123
                        123 (123) Aprile 3 2021 13: 43
                        +1
                        Sì, dovremmo dare uno scherzo al nostro territorio

                        Perché allora hai bisogno del territorio in Galizia?

                        e non possiamo fare a meno della radioattività se gli Euroshakal, insieme a loro che guardano Washington, ci attaccano, senza armi nucleari abbiamo una "posta a catena corta".

                        Mentre stai per correre. Sei sicuro che gli "Euroshakals" abbiano la forza e la volontà per questo? Il "sorvegliante" non attirerà un simile evento. Vecchio, malato.
                    2. San Valentino Офлайн San Valentino
                      San Valentino (Valentin) Aprile 3 2021 12: 23
                      0
                      Citazione: 123
                      Il compagno Eun non è interessato al resto del mondo,

                      Nel nostro tempo di difficoltà, non ci sono leader di stati che non sarebbero interessati alla cucina politica mondiale.
                    3. 123 Офлайн 123
                      123 (123) Aprile 3 2021 13: 45
                      +1
                      Nel nostro tempo di difficoltà, non ci sono leader di stati che non sarebbero interessati alla cucina politica mondiale.

                      Perché allora non si siede a casa?
      2. Ivan Ivanov_20 Офлайн Ivan Ivanov_20
        Ivan Ivanov_20 (Ivan Ivanov) Aprile 4 2021 11: 34
        0
        E poi, mi sembra, ci saranno molte esplosioni del GTS da parte dei farabutti dei nazisti che protestano contro il transito ... :)))
  • Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
    Solo un gatto (Bayun) Aprile 2 2021 15: 22
    +2
    intelligenza, onore e coscienza degli ufficiali ucraini? Hahaha !!! nel 2014 l'hanno già mostrato. chi paga di più e "serve". non c'è bisogno di confrontare Paulus con Tymchuk
  • margo Офлайн margo
    margo (margo) Aprile 2 2021 16: 36
    +1
    che anche il presidente della Russia

    - Ricordo le parole di un vecchio aneddoto "così grande, ma tu credi alle favole". Oh, e il porridge nella tua testa, a giudicare dai commenti.
  • Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) Aprile 3 2021 00: 24
    -4
    Citazione: Bulanov
    In condizioni in cui le autorità di Kiev hanno proibito alla popolazione di salvarsi con il vaccino russo

    Non sai che la circolazione del vaccino russo è scarsa. Se stessi per una vaccinazione completa non bastano. Ovviamente, per il bene della politica, la Russia darebbe un vaccino all'Ucraina. Lo stesso vaccino cinese viene prodotto in un ordine di grandezza in quantità maggiori.
  • San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) Aprile 2 2021 13: 37
    +3
    Dio conceda che non avvengano ostilità, ma ... sappiamo tutti benissimo che i galiziani sono la nazione degli scumbag più recenti, da cui è iniziato il colpo di stato militare e la guerra civile in Ucraina, quindi puoi aspettarti tutto da loro, qualsiasi cosa, e persino un'invasione della LPNR senza alcun consenso del suo più alto comando militare e leadership politica, per questo sono spinti in prima linea per la provocazione, dalla quale, se succede qualcosa, l'intera élite ucraina rinnegherà immediatamente, ma guai e sangue Questi discendenti di Bandera porteranno molto ai residenti del Donbass, a patto che ci sia confusione con la nostra "otvetka", mentre il Consiglio della Federazione dà il permesso di inviare le nostre truppe alla LPNR, de jure sotto la giurisdizione dell'Ucraina. Ricorda Tskhinvali, che la Georgia ha iniziato a bombardare la notte dell'8 agosto 2008, e le nostre truppe si sono riunite in un mucchio solo l'11 agosto e hanno attraversato il confine georgiano, che ha costretto la Georgia alla pace, in modo che la nostra burocrazia politico-militare e la sua lentezza possano costano molto i civili del Donbass ... La nostra leadership non ha il coraggio e la determinazione di ciò che sta accadendo ai nostri confini e nel Donbass, siamo tutti preoccupati e borbottiamo qualcosa di incomprensibile, e continuano a deriderci e sputarci addosso ... O forse sarà più facile per noi andare a Biden con una petizione, inginocchiarci e baciargli la mano, e qualunque cosa accada, ma sarà che la Russia cesserà di esistere per più di mille anni.
  • Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) Aprile 2 2021 14: 23
    +3
    Ebbene, sareste già d'accordo l'uno con l'altro.
    Vaughn Pan Sergey scrive in ogni articolo che moriremo tutti e che l'Ukrovermacht conquisterà Crimea, Donbass e Kuban con il pugno di ferro
  • wolf46 Офлайн wolf46
    wolf46 Aprile 2 2021 15: 50
    +1
    Ripeto: l'esistenza delle repubbliche non riconosciute nello spazio post-sovietico è interconnessa - qui puoi anche aggiungere la Siria. Il conflitto in Donbass potrebbe non riprendere, ma considero la guerra in Nagorno-Karabakh (e la sconfitta dell'Armenia) un anello nella catena di quelle successive.
    1. Vladest Офлайн Vladest
      Vladest (Vladimir) Aprile 3 2021 00: 27
      -5
      Hai dimenticato la Libia. Lì, la Russia ha perso la guerra contro la Turchia.
  • margo Офлайн margo
    margo (margo) Aprile 2 2021 16: 33
    +2
    Non ci sarà nessuna offensiva delle forze armate ucraine nel Donbass

    - Dai ***. Che per sei mesi hanno scritto tutto invano, raccontato su tutti i canali?
  • Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 2 2021 20: 00
    +1
    Plusanul tutto, niente da aggiungere!
    Buona fortuna ragazzi!
  • Ivanych2021 Офлайн Ivanych2021
    Ivanych2021 (Igor) Aprile 2 2021 22: 22
    +3
    I dati selezionati in modo errato portano a conclusioni errate. Gli argomenti dell'autore provengono da questa particolare opera. Non siete voi a chiudere la situazione, ma a loro nome, gli inglesi. E questi sono molto bravi a: incitare chiunque, ma contro la Russia. E a loro non importa assolutamente della pandemia, del tesoro, dello stato dell'esercito e di altre cose nell'udia. E cosa le succederà se ci servirà con lui dal Big Ben. La cosa principale per loro è provocare la Russia. E lì puoi disattivare il pagamento, Internet (dopo aver condotto i più potenti attacchi informatici), bloccare tutti i fondi che sono presenti sia in circolazione legale che illegale. Sì, molto di più. Aspetta una settimana e quando le persone iniziano ad avere problemi con i soldi, inserisci informazioni su tutti i bastardi che hanno conti lì, immobili, costantemente in giro in offshores. Cosa ne pensi, un contadino russo, quando non ha nulla da sfamare alla sua famiglia, andrà a proteggere queste stronzate o prenderà il forcone? E questo non sarà un moccioso navalnyat, ma un ragazzo specifico.
    Il fatto che il paese sia tranquillo mentre continua il mormorio, l'autore potrebbe convincersi strappando il culo dal computer e andando, diciamo, sui mezzi pubblici.
    Indubbiamente rovineremo l'Udiya, ma le conseguenze saranno negative per tutti. La cosa divertente è che è ora di finirla, è attesa da tempo. Non possiamo più vedere come questo sottostato trabocca della sua stessa merda e minacci di inondare tutto ciò che li circonda.
  • Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) Aprile 2 2021 22: 35
    +3
    È in corso una battaglia in direzione di Kirov. Feroce scontro a fuoco.
    Bryanka, Stakhanov, Kirovsk "sulle orecchie". Testimoni oculari dicono che questo non accade da molto tempo. L'artiglieria NM LPR risponde al massiccio fuoco delle forze armate. Artduel è in pieno svolgimento.
    Secondo le nostre fonti, gli aerei (presumibilmente Su) sono arrivati ​​all'aeroporto di Chuguev (regione di Kharkiv). In direzione di Donetsk, è stato spostato un elicottero APU.
  • Strannik039 Офлайн Strannik039
    Strannik039 Aprile 3 2021 00: 26
    +4
    Non trarrò conclusioni così inequivocabili. Nessuno sano di mente avrebbe potuto pensare che il fannullone Saakashvili avrebbe iniziato a uccidere i caschi blu russi e avrebbe scatenato una guerra, nella speranza dell'intervento della NATO, perché in ogni caso non l'avrebbe fatto da solo ... Se leggete cosa ucraini scrivi su Censor.net, poi c'è tutta la speranza per la blitzkrieg e l'assistenza Nato, che vorranno forzare il riconoscimento dello status quo della Federazione Russa. Gli yankees possono dare la faccia al comando e gli stessi ucraini possono combattere nella speranza dell'aiuto della NATO, come ha fatto Saakashvili. L'economia di Nezalezhnaya è tutt'altro che ideale e qui è necessario mantenere il potere (una piccola guerra vittoriosa), e se non accade, ci sarà un motivo per chiedere agli Yankees dei soldi per ripristinare l'esercito sconfitto di Dill , come la Georgia. In generale, dal punto di vista di Bandera, sono comunque in nero, quindi la guerra è abbastanza probabile
  • Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
    Barmaley_2 (Barmale) Aprile 3 2021 01: 57
    +1
    La sua popolazione è ora sull'orlo di un'esplosione: una lista dei desideri regolare e una completa ignoranza della situazione in Ucraina Hai sentito parlare molto delle proteste di massa di qualcuno nel paese che marcia e prende a calci Ze, che li teme come il fuoco.
    Quanto durerà la longanimità degli ucraini? Niente affatto. I neonazisti sono maestri a tutti gli effetti per strada. Ce ne sono pochissimi, rispetto ad altri gruppi della popolazione. Ma questa piccola percentuale è sufficiente per mantengono tutto il paese in una posa costante e hanno un tetto fondamentale -USA Tutto e tutto il resto poi niente.
    E nonostante il blocco, le persone riescono tranquillamente a incolpare se stesse sui guadagni. Con meno problemi, ma scendono. E i prezzi non solo in Ucraina sono aumentati. Lo stesso prezzo del petrolio in tutto il mondo è aumentato e tira molto.
    L'autore dell'articolo è inequivocabilmente esperto nella realtà ucraina.
  • shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) Aprile 3 2021 03: 47
    +1
    Bene, tutto questo clamore era previsto e del tutto prevedibile.Il vecchio Joe ha chiacchierato molto prima delle elezioni. Hoosh, non un hosh, ma bisogna fare l'apparenza di un'attività tempestosa. Altrimenti, le loro stesse stronzate non capiranno. Promesse di aiutare rimarranno promesse. Ad esempio, 2008. Big Non ci sarà guerra, è vero. Le provocazioni non si fermano comunque.
  • vvnab Офлайн vvnab
    vvnab (Vitali) Aprile 4 2021 03: 49
    0
    Xs, ovviamente, ma gli argomenti sono inconcludenti. Soprattutto per quanto riguarda carburante e denaro. "Partner" con grande piacere aiuteranno con entrambi.