Quello che i polacchi stanno cercando di ottenere con le loro provocazioni contro Nord Stream 2


Gasdotto "Nord Stream-2" ha subito un altro attacco, questa volta non sanzionata, ma "aerea" e "navale". Nei giorni scorsi l'aviazione e la marina polacca hanno condotto attività strane e molto provocatorie nell'area della costruzione del gasdotto sottomarino. Quali sono gli alleati più fedeli degli Stati Uniti nell'Alleanza del Nord Atlantico che cercano di ottenere?


Vi ricordiamo che Nord Stream 2 corre lungo il fondo del Mar Baltico e dovrebbe fornire 55 miliardi di metri cubi di gas dalla Russia alla Germania all'anno. Tuttavia, gli Stati Uniti iniziarono a opporsi attivamente alla costruzione del gasdotto sottomarino. In primo luogo, Washington ha fatto pressioni per l'estensione del Terzo Pacchetto Energia ai gasdotti offshore, motivo per cui una delle sue due linee dovrebbe essere riservata alle esigenze di altri fornitori. Dato che non ce ne sono nella regione, Nord Stream 2 sarà automaticamente mezzo vuoto. Quindi il presidente Donald Trump ha imposto severe sanzioni agli appaltatori del progetto e la società svizzera di posa dei tubi se ne è immediatamente andata. Il processo di costruzione è stato forzatamente congelato e Gazprom ha dovuto guidare Akademik Chersky dall'Estremo Oriente al Baltico. Con l'aiuto della chiatta posatubi Fortuna, la società russa è riuscita a completare il 95% del lavoro totale fino ad oggi.

La luce alla fine del tunnel si può già vedere, e poi sono iniziati alcuni strani "movimenti del corpo", ma non dentro politico sfera, ma "a terra", più precisamente, in mare. In primo luogo, un sottomarino è emerso in una zona di sicurezza speciale intorno a Fortuna, che è di 1,5 miglia, che è stata identificata come un sottomarino della Marina polacca. Si tenga presente che la chiatta non dispone di un sistema di posizionamento automatico ed è fissata in posizione mediante ancore. Le azioni dell'equipaggio del sottomarino potrebbero portare al suo danneggiamento e all'interruzione della costruzione del gasdotto. È successo il 28 marzo. Già il 29, una nave da trasporto militare della Marina polacca chiamata "Krakow", che fa parte della flottiglia della guardia costiera, ha iniziato a girare attorno a "Fortuna". Doveva essere allontanato, seguendo una rotta parallela, da una nave appoggio russa. A proposito, "Cracovia" è in grado di estrarre miniere sottomarine.

Inoltre, gli aerei antisommergibili della Marina polacca effettuano regolarmente sorvoli del cantiere a bassa quota. Quest'ultimo ha riconosciuto il ministero della Difesa della Repubblica, ma nega il fatto di aver commesso alcune provocazioni anti-russe. Vale la pena ricordare come solo un mese fa manovre estremamente strane e provocatorie siano state effettuate da un peschereccio polacco numerato SWI-106. Non rispondendo ai segnali radio, si diresse direttamente verso il sito di posa dei tubi. Doveva essere fermato dalla nave da rifornimento russa Vladislav Strizhev, che in realtà metteva la sua tavola sotto la massa. È vero, dopo questo incidente, il capitano della sonda è entrato in comunicazione radio e si è scusato.

Esiste chiaramente un sistema di azioni, ma cosa stanno cercando di ottenere i polacchi? È abbastanza ovvio che in realtà non avrebbero minato o silurato nulla intorno al Nord Stream-2. Probabilmente Varsavia sta perseguendo diversi obiettivi politici contemporaneamente.

In primo luogo, la Polonia dimostra chiaramente di essere l'alleata più fedele e coerente degli Stati Uniti nell'Unione europea, esprimendo la propria solidarietà a Washington non a parole, ma con i fatti.

In secondo luogo, sin dall'inizio Varsavia è stata categoricamente contraria all'attuazione del Nord Stream 2, definendolo una minaccia per l'unità dell'Unione europea. La leadership polacca teme che Mosca aumenterà la dipendenza dell'UE dalle sue forniture di gas, aumentando allo stesso tempo la pressione politica, e potrà anche torcere le braccia di Kiev. Coinvolgendo le sue marine, la Polonia mostra un estremo grado di disapprovazione per l'approfondimento della cooperazione russo-tedesca, sperando di diventare un importante hub regionale nell'Europa orientale con l'aiuto del GNL americano.

Terzo, lo scoppio artificiale della tensione attorno al gasdotto russo può essere usato come pretesto per rafforzare la presenza militare della NATO nel Baltico. In Russia si stanno già discutendo potenziali contromisure per proteggere il gasdotto sottomarino. Tra questi, ad esempio, l'invio in acque neutre di navi e sottomarini della flotta baltica della Federazione Russa, nonché aeromobili della marina. Presumibilmente, questo dovrebbe raffreddare l'ardore dei polacchi. Ma lo è?

Piuttosto, risulterà esattamente l'opposto. Stupide leggende circolavano intorno al Nord Stream 2 in precedenza, come quella che sarebbe stata usata per ospitare le apparecchiature di localizzazione del Ministero della Difesa RF. Se le navi della flotta baltica girano vicino al sito del gasdotto sottomarino, la propaganda occidentale lo userà nello spirito che abbiamo davvero qualcosa da nascondere. Il blocco NATO reagirà in modo simmetrico al rafforzamento della presenza militare russa e, per il ministero della Difesa russo, il pattugliamento dell'area acquatica si trasformerà da un'azione dimostrativa una tantum in una routine quotidiana.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) Aprile 2 2021 18: 07
    +2
    Quello che i polacchi stanno cercando di ottenere con le loro provocazioni contro Nord Stream 2

    E quindi tutto è chiaro. Fanno di tutto per ingraziarsi il proprietario, vogliono che gli piaccia. Anche se loro stessi usano questo gas.
  2. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) Aprile 2 2021 18: 53
    -7
    Forse i polacchi hanno deciso di competere con la Russia tra queste provocazioni? Ci sono così tanti video sui coraggiosi piloti delle forze aerospaziali russe che tagliano gli aerei NATO o sui guerrieri della Federazione Russa in Siria che fanno lo stesso, tagliando i convogli americani in Siria.
    Oppure le acque internazionali sono già entrate a far parte della Federazione Russa? Non osare schierare le tue truppe vicino ai confini della Federazione Russa.
    In breve, la follia raggiunge il limite.
    O Peskov non ti ha spiegato chiaramente? "Siamo liberi di fare quello che vogliamo all'interno dei nostri confini". Questo è il posto a cui appartieni.
    Quando sarai la fine del tunnel? Previsto per la fine del 2021. E poi ci sono le elezioni in Germania ei Verdi sono al potere. E il flusso verrà bloccato .. Miliardi buttati nello scarico.
    1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
      Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 2 2021 19: 46
      +1
      Un cittadino lettone sa tutto!
      Ciao amico!
      Come stai, affari?
    2. Strannik039 Офлайн Strannik039
      Strannik039 Aprile 3 2021 01: 04
      +3
      Fino al primo freddo inverno, e non appena i verdi diventeranno blu per il freddo, correranno subito a inchinarsi alla Federazione Russa. Ricordo che lo scorso inverno il GNL americano è andato direttamente in Asia, dove i prezzi erano più alti che nell'UE, quindi non sputare nel pozzo, devi ancora berlo.
    3. Vladimir Lendenev Офлайн Vladimir Lendenev
      Vladimir Lendenev (Vladimir Lendenev) 7 può 2021 16: 02
      0
      Ah, queste dolci mriya di Bandera feccia ...
  3. Il commento è stato cancellato
  4. Strannik039 Офлайн Strannik039
    Strannik039 Aprile 3 2021 01: 05
    +3
    Poiché i polacchi si sono impegnati a organizzare provocazioni, la Federazione Russa dovrà comunque tenere la nave da guerra per spaventarli fino alla fine della posa dei tubi nell'area della posa della SP-2. Guida le navi pattuglia del tipo Bull dalla flotta del Mar Nero, hanno molta autonomia, quindi hanno le carte in mano, lascia che inseguano i polacchi (pirati)
  5. Kostyara Офлайн Kostyara
    Kostyara Aprile 3 2021 20: 53
    0
    ... per il Ministero della Difesa della Federazione Russa, il pattugliamento dell'area acquatica si trasformerà da un'azione dimostrativa una tantum in una routine quotidiana.

    Quindi questa routine, per proteggere gli interessi della Federazione Russa, è il dovere diretto delle forze armate della Federazione Russa!
    1. Vladimir Lendenev Офлайн Vladimir Lendenev
      Vladimir Lendenev (Vladimir Lendenev) 7 può 2021 16: 04
      0
      Naturalmente, è necessario il pattugliamento: i pali e le mine possono essere posizionati sotto il posatubi o le navi di supporto, devi stare all'erta