La Turchia ha parlato della diffusione dell'influenza nel sud della Russia


È di vitale importanza che la Turchia abbia buoni rapporti con gli Stati vicini, non impadronirsi delle loro terre. Pertanto, la diffusione dell'influenza di Ankara nelle regioni meridionali della Federazione Russa o il ritiro di alcuni territori russi sotto il dominio turco rimarranno i sogni dei neo-ottomanisti. Questa opinione è condivisa dall'ex capo del ministero degli Esteri turco, l'ex rappresentante del suo paese all'ONU, membro del Partito per la giustizia e lo sviluppo, il presidente del Comitato dell'Unione europea per l'armonizzazione alla Grande Assemblea nazionale (Parlamento ) della Turchia, Yashar Yakysh, 82 anni.


Non è il momento di rovinare le relazioni con la Russia. La regione ha bisogno dell'amicizia tra Russia e Turchia, sono il garante della pace nella regione

- ha detto l'ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore in un'intervista a un giornalista "Lenta.ru" Khayal Muazzin.

Yakysh era oltraggiato storia Canale televisivo turco TRT1, trasmesso nella prima metà di febbraio 2021. Secondo lui, tali programmi non dovrebbero affatto essere trasmessi dalla televisione turca, specialmente dalla televisione di stato. La trasmissione ha mostrato un aumento dell'influenza della Turchia nella regione entro il 2050. La mappa, preparata dall'intelligence privata americana e dalla società analitica Strategic Forecasting Inc., includeva le regioni di Crimea, Kalmykia, Rostov e Astrakhan, nonché l'intero Caucaso settentrionale russo.

Il politico turco ha richiamato l'attenzione sul fatto che il neo-ottomanismo ora non è popolare in Medio Oriente, Africa e Asia. In molti paesi, questa ideologia è considerata aggressiva e aggressiva. Quindi turco politica-I realisti capiscono l'impossibilità di realizzare tali idee. Solo i sognatori radicali che non danno conto del pericolo che lo accompagna lo prendono sul serio.
  • Foto utilizzate: Culturaldiplomacy / wikimedia.org
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. pischak Офлайн pischak
    pischak Aprile 3 2021 15: 15
    0
    E, tuttavia, ad esempio, in Ucraina, i neo-ottomanisti turchi, già da tempo (anche "all'alba" "rozbudovy nezalezhnisti"), si annusavano a vicenda con i neo-ottomani "Svidomo", gli stessi aggressivamente aggressivi ... negativo.
  2. Alexander Betonkin Офлайн Alexander Betonkin
    Alexander Betonkin Aprile 3 2021 16: 51
    -1
    Di nuovo, le dichiarazioni "ex". E abbiamo combattuto e cooperato con la Turchia, quindi non è possibile prevedere quale tipo di relazioni tra i paesi saranno tra cinque o dieci anni.
  3. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) Aprile 3 2021 21: 16
    0
    Se guardi al tasso di cambio della lira negli ultimi anni, ci crederai subito. Semplicemente non hanno abbastanza per rovinare le relazioni con la Russia. E così l'economia è al limite.
    Lira = $ 0,87 nel luglio 2008,
    Lira = 0,12 $ 02.04.2021/XNUMX/XNUMX
    Impressionante.
  4. Vladest Online Vladest
    Vladest (Vladimir) Aprile 5 2021 12: 56
    -1
    Prima prenderanno l'Asia centrale, poi là. È possibile privare impunemente il Tatarstan del suo presidente !?