La Russia può offrire contemporaneamente diverse alternative al Canale di Suez


Il recente incidente sul Canale di Suez ha sollevato la questione della necessità di un'alternativa adeguata ad esso. Si è detto molto sul fatto che la nostra rotta del Mare del Nord potrebbe diventarlo in futuro. Ora vorrei parlare del potenziale economico della Russia come paese di transito, in generale, e delle opportunità di crescita che questo ci offre.


Un enorme e inalienabile vantaggio competitivo della Federazione Russa è la sua posizione geografica, che oggettivamente la rende il centro dell'Eurasia, crocevia di rotte commerciali dall'Europa all'Asia, dal Nord al Sud. Con un approccio razionale, può trasformarsi nel più grande hub di transito, offrendo ai clienti esigenti più percorsi contemporaneamente. Tuttavia, durante la pianificazione, si dovrebbe tenere presente che diversi gruppi di prodotti hanno requisiti diversi per le rotte commerciali. Quindi, il carbone e altri minerali non possono essere trasportati su strada; il trasporto di alimenti deperibili è più adatto a questo. Petrolio e GNL vengono consegnati meglio dalle navi cisterna, mentre i container possono essere trasportati via mare e su rotaia. E possiamo offrire una linea completa di servizi logistici.

Ad esempio, la rotta del Mare del Nord è operativa dagli anni Trenta del secolo scorso. Oggi viene utilizzato attivamente per esportare idrocarburi russi. Sono necessari potenti rompighiaccio per navigare in sicurezza sulle navi, ma man mano che il ghiaccio polare si scioglie, la comodità della navigazione e la domanda per questo promettente corso d'acqua non potranno che crescere. Tuttavia, prima è necessario effettuare investimenti di capitale nella costruzione di infrastrutture portuali costiere sull'Oceano Artico e nella creazione di un'intera flotta di navi di classe ice. In generale, il potenziale è grande, ma la sua piena divulgazione richiederà più di una dozzina di anni.

Nel frattempo, sullo sfondo della formazione di un "coagulo di sangue" nel Canale di Suez, l'interesse dei vettori di transito per la Ferrovia Transiberiana russa, che collega la capitale del nostro paese con le più grandi città della Siberia orientale e dell'Estremo Oriente, salito. La velocità di movimento dei container su questa ferrovia eurasiatica è in media di 1100-1200 chilometri al giorno. Questo è molto più veloce che via mare e per alcuni aspetti è persino paragonabile all'aviazione. Nell'ultimo anno, le Ferrovie russe hanno notato un aumento della domanda di servizi Transsib sulla rotta Cina-Europa-Cina. Il traffico dei container è aumentato da mezzo milione di TEUS (simbolo per un container di 20 piedi) a 1 milione. Questo è un grande successo.

Purtroppo questa ferrovia ha i suoi "colli di bottiglia" in tutti i sensi, che impediscono la piena divulgazione delle sue potenzialità. Il recentemente famoso miliardario russo Oleg Deripaska ha attirato l'attenzione sui problemi della ferrovia Transiberiana, che ha proposto di ricostruirla per aumentare la velocità di trasporto e persino ribattezzarla:

Lungo tutta la lunghezza di questo percorso è necessario creare almeno 5-6 grandi centri logistici, dove concentrare la lavorazione dei beni industriali per l'esportazione. Puoi chiamare questo percorso "tratto di cedro" - nonostante la "via della seta" cinese.


Bene, l'idea è buona (non si tratta del nome), ma non è affatto nuova. Le Ferrovie Russe e il Ministero dei Trasporti della Federazione Russa hanno già preparato un piano per l'ammodernamento accelerato della Transsib e della linea principale Baikal-Amur, nell'ambito del quale verranno costruiti nuovi binari e ampliate le stazioni per aumentare la capacità delle ferrovie. Puoi pensare un po 'di più al nuovo nome o persino lasciare quello vecchio del tutto.

Inoltre, sono in corso i lavori per la costruzione di un corridoio di trasporto stradale su larga scala, che dovrebbe collegarsi con un'autostrada a quattro corsie che attraversa il nostro Paese, il Nord Europa e la Cina occidentale. Il resto di questo percorso passerà attraverso il territorio del Kazakistan e della Cina. La nuova autostrada collegherà l'Europa e l'Asia e aumenterà in modo significativo la connettività dei trasporti tra le regioni all'interno della stessa Russia.

Ma la Cina non dovrebbe far crescere la nostra economia... Il corridoio di trasporto internazionale "Nord-Sud" dovrebbe collegare India e Nord Europa, passando per Iran e Russia. La sua lunghezza totale è di 7,2 mila chilometri. Nonostante una serie di difficoltà, questo progetto è ancora molto promettente e attraente per i potenziali clienti. Per la Russia, "Nord-Sud" è importante perché la sua messa in servizio a pieno titolo ridurrà del 20% il volume di transito esterno attraverso la Turchia, con la quale abbiamo rapporti difficili. Inoltre, questo progetto infrastrutturale ha iniziato a giocare in colori completamente nuovi dopo che le autorità iraniane hanno pubblicamente espresso il loro desiderio di aderire all'Unione eurasiatica. Indubbiamente, ciò aumenterebbe la connettività dei trasporti all'interno dello spazio economico unito.

Pertanto, possiamo concludere che la Russia ha un enorme potenziale di transito, la cui divulgazione consentirà di diversificare l'economia nazionale e ridurrà significativamente i rischi associati alla dipendenza dall'esportazione di materie prime di idrocarburi.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
13 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 4 2021 17: 46
    +1
    Ho trasportato legname dalla mietitrebbia Maklakovsky (Lesosibirsk) in Iran attraverso Astrakhan. I porti di destinazione sono Anzeli e Nouchar. È interessante notare che il trasporto per le compagnie di navigazione di Astrakhan veniva sempre pagato sui loro offshore. Ora il porto container di Olya è stato aggiunto ad Astrakhan.
  2. Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) Aprile 4 2021 20: 23
    +2
    80 vagoni convenzionali costituiti da quarantaquattro piattaforme da 80 piedi a pieno carico (ottantotto container da 40 piedi) è un treno ferroviario. La nave con 20 container da 000 piedi è una nave portacontainer marittima.

    Sì, è necessario trasportarlo e guadagnarci sopra. Domande a coloro che propongono di espandere e modernizzare BAM e Transsib a spese dello Stato: dove ea chi andranno i soldi? Questa volta. Qual è la redditività e il periodo di recupero. Sono due!

    E ci sono nuovi (o più recenti) schemi per prelevare denaro dal bilancio? Era così. Ha firmato un contratto troppo caro, ha ricevuto una tangente. Per questo sono già imprigionati. Sembra essere.
    Ora - ho ottenuto un finanziamento (meglio non diretto) dal budget del progetto, ridotto il costo per il conto statale, realizzato un profitto - ho presentato una posizione non polverosa a mio figlio (figlia, moglie, nipote, sensale, fratello ... ). Rotola facilmente.

    Tali progetti non vengono risolti con un suggerimento, una relazione pubblica e una giustificazione. Più precisamente, non dovrebbero essere risolti, soprattutto solo a livello di "patriottismo". E non biasimarmi per la sua assenza

  3. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
    Natan Bruk (Natan Bruk) Aprile 4 2021 20: 54
    0
    "Nessuno va più da nessuna parte." L'ingorgo si è completamente risolto, il canale funziona come al solito, quindi i sogni rimangono sogni.
  4. Igor Berg Офлайн Igor Berg
    Igor Berg (Igor Berg) Aprile 4 2021 22: 05
    -1
    Alternative dai flat earther?
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) Aprile 4 2021 23: 19
    +2
    Quindi, possiamo concludere che la Russia ha un enorme potenziale di transito,

    che è stato discusso per 30 anni, 9 anni sotto Boris e 21 anni sotto Vladimir ...

    E il Canale di Suez è stato stappato in una settimana ... o in 2we?
  6. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) Aprile 5 2021 07: 21
    0
    E cosa, il canale più alternativo intitolato a Gromyko può essere realizzato tra Messico e Canada.
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) Aprile 5 2021 07: 54
      -2
      Non ripetere falsi, Gromyko non ha detto niente del genere.
      1. San Valentino Офлайн San Valentino
        San Valentino (Valentin) Aprile 5 2021 10: 19
        +1
        Ebbene, sì, hai un mare di tali "falsi" - che il nostro indimenticabile Nikita Sergeevich non ha bussato alla "madre di Kuzka" sulla tribuna delle Nazioni Unite, e che siamo stati i primi ad attaccare l'Europa nel 1939, e la Germania stava solo difendendo stesso, arrivando quasi a Mosca, e hai un milione di grandi carrozze e molti piccoli carri di tali "falsi".
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) Aprile 5 2021 13: 57
          -1
          Non dire sciocchezze. Il fatto che Gromyko non abbia detto niente del genere è noto a tutti coloro che conoscono la storia, così come il resto delle false citazioni di Bismarck, Churchill e Stalin.
          1. isofat Офлайн isofat
            isofat (isofat) Aprile 5 2021 14: 50
            0
            Natan Bruk, non importa chi l'ha detto, abbiamo molte persone intelligenti.

            1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
              Natan Bruk (Natan Bruk) Aprile 5 2021 17: 56
              -1
              Nessuno l'ha mai detto, e sono solo le persone stupide a diffondere tali falsi, e ce ne sono solo molti.
              1. isofat Офлайн isofat
                isofat (isofat) Aprile 5 2021 18: 01
                0
                Citazione: Natan Bruk
                Nessuno l'ha mai detto.

                Natan Bruk, poiché nessuno parlava, questa frase è apparsa da sola. sì
  7. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) Aprile 5 2021 14: 11
    -1
    E i meli fioriranno su Marte ...
    Un'alternativa all'ingorgo di Suez, infatti, sarà un secondo canale parallelo, come la seconda Gibilterra turca.