L'Occidente ha scoperto "come Stalin è diventato Stalin"


Joseph Stalin non era pazzo, affermano in Occidente ...


Ciò è dimostrato dall'enorme numero di documenti d'archivio rimanenti. Era una persona molto intelligente e molto razionale, guidata dall'ideologia, scrive la rivista americana The Atlantic, studiando la biografia del leader sovietico.

In che modo Stalin è diventato Stalin? Piuttosto, come Joseph Vissarionovich Dzhugashvili, nipote di servi della gleba di una piccola città georgiana, figlio di una lavandaia e calzolaio semi-alfabetizzato, un giovane devoto che studiava in un seminario teologico, divenne il Generalissimo Stalin, un crudele dittatore che controllava la metà dei Europa.

Dopo la scoperta degli archivi sovietici negli anni '90 del XX secolo, si è scoperto che la maggior parte delle nostre conoscenze su Stalin è una bugia. Decenni dopo politica colpisce ancora l'atteggiamento della società nei confronti di questa persona. Ma la disponibilità di migliaia di documenti ha fatto luce sui punti oscuri della storia, consentendo agli storici di scrivere la verità.

Ad esempio, dopo aver studiato la corrispondenza di Stalin con i suoi parenti e amici a Tbilisi e Mosca, lo storico e giornalista Simon Sebag-Montefiore nel suo libro "La giovinezza di Stalin" ci ha mostrato un giovane piantagrane, poeta e scrittore di pamphlet, e per niente il volgare burocrate che Stalin è stato dimostrato da Leon Trotsky.

A sua volta, lo scienziato Oleg Khlevnyuk, dopo un'analisi scrupolosa dei documenti d'archivio, ha compilato un rapporto incredibilmente dettagliato sulla trasformazione del comunismo nell'URSS dal caos rivoluzionario dei bolscevichi allo stalinismo. Ha dimostrato che Stalin non ha creato il regime dittatoriale sovietico da solo o con l'inganno. È stato aiutato da migliaia di sostenitori convinti, a volte fanatici.

In una biografia su larga scala di Stalin, il professor Stephen Kotkin ha cercato di combinare il lavoro di queste e di altre persone. La sua opera "Stalin" avrebbe dovuto liberare per sempre la storiografia sovietica dalla confusione e dai miti. Sfatò la teoria dei freudiani (ammiratori di Sigmund Freud) e dimostrò che il giovane Stalin divenne famoso a Tiflis alla fine del XIX secolo non come un ladro, ma come uno studente molto dotato che entrò nel seminario locale all'età di 19 anni. È più tardi che lascerà la scuola e si tufferà a capofitto in attività criminali rivoluzionarie. Il vantaggio principale dell'edizione in tre volumi, così come il suo principale svantaggio, è la sua copertura molto ampia. L'autore ha cercato di comunicare i minimi dettagli sulla vita di Stalin.

Gli eventi del 1917 aiutarono Stalin ei suoi compagni a provare per la prima volta il gusto inebriante del successo. La loro rivoluzione, il risultato delle azioni rischiose di Lenin, ha convalidato la loro vaga ideologia. Hanno guadagnato sicurezza personale, fama e potere che non avevano mai nemmeno sognato prima.

A differenza del cinico analfabeta che vive nell'immaginazione di Trotsky, il vero Stalin sosteneva ogni sua decisione usando il linguaggio dell'ideologia, sia nelle conversazioni pubbliche che in quelle private. È un grave errore non prendere sul serio le sue affermazioni, perché ha fatto quello che ha detto. Dal punto di vista di Kotkin, Stalin non era né un noioso burocrate né un criminale, era un uomo la cui personalità era plasmata da una convinta adesione alla dottrina puritana.

Il suo comportamento non era un prodotto del subconscio, era una conseguenza dell'adesione dei bolscevichi all'ideologia marxista-leninista, che diede a Stalin l'opportunità di sentirsi sicuro di fronte a qualsiasi problema. Era conveniente, perché si poteva sempre vedere la "controrivoluzione".

La guerra civile ha avuto un'influenza formativa particolarmente potente su Stalin, poiché durante essa ha ricevuto la sua prima esperienza nel campo dell'esercizio del potere. Nel 1918 fu inviato a Tsaritsyn. Doveva fornire cibo agli operai di Mosca e Pietrogrado. Tuttavia, le attività di Stalin portarono quasi a un crollo militare al fronte, dopo di che Lenin lo riportò a Mosca. Ma Stalin ha ancora il grano. Dopo la guerra civile, Tsaritsyn fu ribattezzata Stalingrado e i fallimenti furono presto dimenticati.

Ogni volta che Stalin affrontava una crisi, usava "metodi rivoluzionari" per risolverla, a volte mostrando brutalità invece che durezza. L'ideologia ha aiutato Stalin a giustificare la morte di milioni di persone. Pertanto, dobbiamo stare molto attenti alle dichiarazioni dei politici stalinisti russi contemporanei che hanno minacciato di usare armi nucleari. Non pensare che se le loro parole sembrano strane, allora loro oi loro seguaci non vorranno mettere in atto ciò che è stato detto, riassumono i media degli Stati Uniti.
  • Fotografie utilizzate: Vladimir Fedorenko / wikimedia.org
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
22 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 4 2021 15: 09
    -8
    E questi Steven Kotkins con Simon Sebag-Montefiore non hanno spiegato le ragioni del grande terrore? Non ricordo la sua giustificazione, non solo dal punto di vista ideologico, ma anche pratico. Aggravamento della lotta di classe? Quindi l'ha aggravato lui stesso.
    1. lavoratore dell'acciaio Aprile 4 2021 19: 22
      +2
      le ragioni del grande terrore?

      Dopo la fucilazione del Soviet Supremo con i carri armati nel 1993 e il terrore degli anni '90, solo chi è malato di testa o semplicemente nemici e traditori della Russia può accusare Stalin di qualcosa. Come Gebels, General Vlasov, Solzhenitsin, Gorbachev, Yeltsin, Svanidze, Chubais, ecc. Complimenti, sei alla pari con questo ..... pubblico. Resta solo da scoprirlo per stupidità o per ragioni ideologiche.
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 4 2021 20: 13
        -4
        Confrontando il terrore degli anni '30, che ha causato la morte di oltre 600mila solo giustiziati, senza contare quelli che sono morti in prigione o in esilio con la fucilazione del parlamento o il mitico terrore degli anni '90, non possono che essere malati stalinisti e semplicemente nemici Cittadini russi. Come un nemico del popolo e una spia Yagoda, un sodomita, un nemico del popolo e una spia Yezhov, un nemico del popolo, una spia e disfattista "a costo della concessione alla Germania fascista delle terre sovietiche di Ucraina, Bielorussia, Stati baltici, Istmo della Carelia, Bessarabia, Bucovina e la riduzione in schiavitù del popolo sovietico, stipulano un vergognoso accordo con Hitler per porre fine alla guerra Beria. Mi congratulo con te, sei stato alla pari con questo ... .. traditori e sodomiti Resta solo da scoprirlo per stupidità o per ragioni ideologiche.
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) Aprile 4 2021 20: 23
          +2
          Oleg Ramover, il tuo incantesimi non funzionano oggi. Grazie a Internet.

          PS Sei così intelligente che hai visto il confronto. Su che base è questo confronto, puoi dirlo? risata
          1. A.Lex Офлайн A.Lex
            A.Lex (Informazioni segrete) Aprile 4 2021 21: 07
            +2
            Sì, è malato di testa!
        2. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex (Informazioni segrete) Aprile 4 2021 21: 07
          +4
          Quindi questa è Beria

          stipulò un vergognoso accordo con Hitler per porre fine alla guerra

          wassat wassat risata risata risata
          QUESTO È TRASH VELOCE !!!!!! risata risata risata
          A lui si aggiunge la seduzione delle giovani studentesse, con il loro rapimento per le strade di Mosca !!! risata risata risata
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 5 2021 00: 20
            -4
            Non so di studentesse, ho sentito voci simili, ma chi le controllerà. E questa citazione proviene dall'accusa.
    2. miffer Офлайн miffer
      miffer (Sam Miffer) Aprile 5 2021 08: 13
      +1
      Non ricordo la sua giustificazione, non solo dal punto di vista ideologico, ma anche pratico. Aggravamento della lotta di classe?

      Man mano che il socialismo viene costruito, la resistenza delle classi sfruttatrici cresce inevitabilmente.
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 6 2021 12: 20
        -1
        Allora perché, durante questa esasperazione, hanno sparato a contadini semi-alfabetizzati e polacchi?
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) Aprile 6 2021 13: 42
          0
          Citazione: Oleg Rambover
          Allora perché, durante questa esasperazione, hanno sparato a contadini semi-alfabetizzati e polacchi?

          Oleg Ramover... Negli ambienti scientifici non c'è ancora consenso su quale sia stata la causa del terrore. sì
  2. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk Aprile 4 2021 15: 10
    +4
    DI! Da quanto tempo non leggo i comunicati stampa. Perché il comunicato stampa leggermente modificato è diventato un articolo?
  3. GRF Офлайн GRF
    GRF Aprile 4 2021 15: 56
    +3
    "So che dopo la mia morte un mucchio di spazzatura verrà messo sulla mia tomba, ma il vento della storia lo disperderà senza pietà!" - Joseph Vissarionovich Stalin

    Mentre stanno solo buttando giù ...
    1. acquario580 Online acquario580
      acquario580 Aprile 4 2021 16: 06
      -4
      Questa presunta "citazione dall'intervista di Stalin a Kollontai" è una finzione, perché non c'è mai stata un'intervista del genere.
      1. GRF Офлайн GRF
        GRF Aprile 4 2021 16: 16
        +4

        Probabilmente, ma questo, spesso, non cambia il significato ...
        1. acquario580 Online acquario580
          acquario580 Aprile 4 2021 16: 17
          -4
          È difficile dire chi e perché abbia inventato questa "intervista".
          1. Il commento è stato cancellato
      2. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) Aprile 4 2021 21: 22
        +1
        Cosa c'entra Kolontai? Questo è stato detto (anche se non del tutto accuratamente) a Golovanov, e sembrava così:

        "Lo so", iniziò, "che quando me ne sarò andato, non mi verrà versata una vasca di fango sulla testa." - E, camminando un po ', ha continuato: - Ma sono sicuro che il vento della storia dissiperà tutto questo ...
    2. miffer Офлайн miffer
      miffer (Sam Miffer) Aprile 5 2021 08: 30
      +1
      Citazione falsa.
      1. GRF Офлайн GRF
        GRF Aprile 5 2021 09: 53
        0
        Sì, è una delle persone più calunniate che siano mai vissute sulla terra, perché a lui si attribuisce anche questo:

        morte di una persona e morte di milioni - statistiche

        non ci sono prigionieri di guerra nell'Armata Rossa, ma ci sono solo traditori e traditori della Patria

        non importa come la gente vota - è importante chi conta queste voci e come

        Nessun uomo, nessun problema

        Parzialmente tratto da https://topcor.ru/4819-samye-obolgannye-citaty-stalina.html
  4. acquario580 Online acquario580
    acquario580 Aprile 4 2021 16: 05
    -2
    Questo argomento è stato a lungo descritto in dettaglio da Boris Bazhanov, che era il segretario personale di Stalin.
  5. pischak Офлайн pischak
    pischak Aprile 4 2021 16: 10
    +3
    Il titolo della notizia è "promettente", ma dopo aver letto il contenuto diventa chiaro che in Occidente non hanno capito nulla di Stalin e di noi (niente di nuovo e precedentemente sconosciuto, ma solo "riscritture estese" di "cliché" radicati aggiunto a tale "fantascienza politica" già "in tre volumi" ?! strizzò l'occhio ). richiesta
    Quanto a me, anche dal brevissimo "digest" di cui sopra si può vedere uno "studio dell'argomento" superficiale da parte di questo "professore" americano, la sua coscienza "stampata" e una chiara incapacità di comprendere olisticamente (olisticamente) il in fase di "elaborazione" compilazionale ?! sorriso ) informazione. richiesta

    disponibile completo tentativi degli analisti occidentali in questo modo di comprendere e prevedere le motivazioni e le azioni delle attuali autorità della Federazione Russa (quali gli aggressori di Washington, i cosiddetti "nostri cari partner" già apertamente annunciato il suo principale "nemico strategico"!)?! strizzò l'occhio

    Tra l'altro, molto più interessante e pertinente "argomento aperto con continuazione (ancora variabile)", Lo do a ricercatori non impegnati dell'Occidente e dell'Est-"Come ha fatto Putin a diventare Putin e il suo posto nella formazione della storia moderna del Grande Mondo Russia-Russia?!" occhiolino

    Dopo aver attentamente "scavato" il passato della Grande Russia sovietica-sovietica dai "tempi di Lenin-Stalin", tutti i tipi di "ricercatori indipendenti" - mangiatori di sovvenzioni e "analisti scientifici" dei servizi speciali di "partner rispettati" dal "blocco NATO" non sono affatto fuori "intenzioni amichevoli", sono alla costante ricerca di "vulnerabilità" critiche, "leve di hacking" della statualità russa ed efficaci "chiavi principali" al leader della Federazione Russa VV Putin ( e il suo entourage), che demonizzano in Occidente come un presunto "dittatore" e "nuovo Stalin" ?! strizzò l'occhio
    IMHO, non mi impongo!
  6. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 4 2021 17: 13
    +4
    Nel 1974 acquista e legge in Algeria un libro di Djilas in francese "Conversazioni con Stalin". Ricordo il momento in cui due agenti del KGB di nome Natasha e Vova furono mandati nella loro stanza al National ... buono
  7. Alexander Betonkin Офлайн Alexander Betonkin
    Alexander Betonkin Aprile 4 2021 17: 26
    +5
    L'Occidente ha scoperto "come Stalin è diventato Stalin"

    - sono passati meno di settant'anni.
    1. Vladest Офлайн Vladest
      Vladest (Vladimir) Aprile 4 2021 18: 49
      -2
      Citazione: Alexander Betonkin
      - sono passati meno di settant'anni.

      Qualcuno non era troppo pigro per trovare qualcosa di spazzatura nei media in Occidente. E un tema come il quadrato nero di Malevich. Niente, ma stanno discutendo.
    2. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) Aprile 4 2021 21: 26
      +4
      Alexander ... e lo stesso - ci facciamo una cazzata ... perché. non avendo vissuto IN QUALSIASI MOMENTO in Russia, stanno cercando di ragionare stuzzicando il naso ...
  8. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) Aprile 4 2021 18: 47
    -2
    Non si sapeva senza l'Occidente?
  9. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) Aprile 5 2021 12: 20
    -1
    Cos'è l'Occidente? C'è almeno un ragazzo intelligente che darà la RISPOSTA?
    Cos'è l'Occidente? Io risponderei. Anche se, per i più dotati, l'India è l'Occidente?
  10. isofat Офлайн isofat
    isofat (isofat) Aprile 6 2021 13: 55
    0
    Citazione: I.V. Stalin
    Molti degli affari del nostro partito e della nostra gente saranno perversi e sputati soprattutto all'estero e anche nel nostro Paese. Il sionismo, alla ricerca del dominio mondiale, ci vendicherà crudelmente per i nostri successi e risultati. Vede ancora la Russia come un paese barbaro, come un'appendice delle materie prime. E anche il mio nome sarà diffamato, calunniato. Molti crimini mi saranno attribuiti.

    Il sionismo mondiale si adopererà sicuramente per distruggere la nostra Unione in modo che la Russia non possa mai più risorgere. La forza dell'URSS risiede nell'amicizia dei popoli. Il limite della lotta sarà mirato principalmente a rompere questa amicizia, a rompere la periferia della Russia. Qui, devo ammettere, non abbiamo ancora fatto tutto. C'è ancora un grande campo di lavoro.

    Il nazionalismo alzerà la testa con una forza particolare. Distruggerà l'internazionalismo e il patriottismo per un po ', solo per un po'. Sorgeranno gruppi nazionali all'interno di nazioni e conflitti. Appariranno molti leader pigmei, traditori all'interno delle loro nazioni.

    In generale, nel futuro lo sviluppo diventerà più complesso e persino frenetico, le virate saranno estremamente ripide. Il punto è che l'Oriente sarà particolarmente turbato. Ci saranno aspre contraddizioni con l'Occidente.

    Eppure, non importa come si sviluppano gli eventi, ma il tempo passerà e gli occhi delle nuove generazioni saranno rivolti agli affari e alle vittorie della nostra Patria socialista. Anno dopo anno, arriveranno nuove generazioni. Ancora una volta alzeranno lo stendardo dei loro padri e nonni e ci daranno il dovuto. Costruiranno il loro futuro sul nostro passato.

    "Conversazione di Stalin con AM Kollontai (novembre 1939)".
    I.V. Stalin, Opere raccolte vol.18, p. 606.
  11. Neil Neil Офлайн Neil Neil
    Neil Neil (Neil Neil) Aprile 10 2021 15: 40
    +1
    Stalin il Grande della Terra Santa russa.
  12. Ivan Tomato Офлайн Ivan Tomato
    Ivan Tomato (Kuibyshev) 12 può 2021 05: 14
    +1
    JV Stalin è il più brillante dei leader di tutti i tempi e di tutti i popoli.