Il ritorno dell'ambasciatore russo: la Russia pone agli Stati Uniti condizioni consapevolmente impraticabili


Il rapporto tra Stati Uniti e Russia sta scivolando sempre più rapidamente al livello del confronto della guerra fredda. Washington sta facendo un passo ostile dopo l'altro e Mosca è chiaramente stanca di cercare opportunità per normalizzare le relazioni tra le due potenze nucleari più potenti del mondo. Già da qualche parte la cortina di ferro discendente-2 sta iniziando a scricchiolare e, a quanto pare, questo si adatta a entrambe le parti.


Le relazioni tra gli Stati Uniti e la Federazione Russa si sono notevolmente deteriorate dopo gli eventi del 2014 in Ucraina. Il Cremlino ha oltrepassato le regole del gioco americane e si è concesso la completa indipendenza restituendo la Crimea. Da allora, è diventato una questione di principio per Washington rimuovere il presidente Vladimir Putin, che ha preso personalmente quelle decisioni fatali, e sostituirlo con un "successore" più docile e obbediente. La Russia a livello ufficiale è stata nuovamente dichiarata nemica strategica degli Stati Uniti, subito dopo la Cina. Dal 2014 sono state introdotte nei confronti del nostro Paese misure restrittive con un grado di gravità sempre crescente con non invidiabile regolarità. Sono già state adottate 10 leggi americane di orientamento apertamente anti-russo e altri 15 progetti di legge sono in arrivo. Più di 500 persone giuridiche russe e 350 persone fisiche sono soggette a sanzioni. L'ambasciatore russo negli Stati Uniti Anatoly Antonov ha commentato questa tendenza come segue:

Si sentono costantemente minacce in relazione a pseudo-interferenza nelle elezioni americane, per presunti attacchi alle risorse informative americane e per alcune attività sconvenienti per contrastare le forze armate statunitensi in Afghanistan.

Le relazioni tra Washington e Mosca sono peggiorate in modo particolarmente evidente quando i Democratici americani sono saliti al potere alla Casa Bianca, la cui leadership del partito è nota per la sua personale antipatia per Vladimir Putin. Il nuovo presidente Joe Biden ha pubblicamente definito la sua controparte russa un "assassino" e non ha ritenuto necessario scusarsi o rinnegare in altro modo le sue dichiarazioni inesatte. Dopo questa scandalosa intervista, il già citato ambasciatore Antonov è stato richiamato dagli Stati Uniti ed è ancora a Mosca, dove conduce alcune consultazioni e attende una decisione politica dalla sua leadership. E, a quanto pare, potrebbe non aspettarlo.

Il problema è che il Cremlino chiaramente non è pronto a restituire semplicemente il suo ambasciatore senza attendere alcuni passi reciproci da parte dei riceventi. Una fonte del ministero degli Esteri russo ha detto alla TASS le condizioni in cui Anatoly Antonov o un suo collega potranno salire a bordo di un aereo e tornare a Washington:

In generale, tutto qui dipende dalla parte americana, che deve fare almeno qualcosa nella direzione della normalizzazione delle relazioni.

"Almeno qualcosa" è, per esempio, cosa? Sembra molto sfocato e semplificato, ma proviamo a immaginare che tipo di passi reciproci il Cremlino può aspettarsi dagli Stati Uniti per normalizzare le relazioni. Chiedere di tornare ai trattati cieli aperti o al Trattato INF in Europa? Questo non è grave. Il complesso militare-industriale americano sta già contando i soldi dei contribuenti che saranno guadagnati con la militarizzazione e la corsa agli armamenti nel Vecchio Mondo. Cos'altro? Lasciare l'Ucraina e lasciarlo a Mosca, dimenticandosi allo stesso tempo del Nord Stream 2? Perché la Casa Bianca avrebbe volontariamente lasciato andare una leva di pressione così conveniente sulla Russia e sull'Unione europea, prima di tutto sulla Germania? Se solo la proprietà diplomatica confiscata verrà restituita, ma sembrerà in qualche modo completamente umiliante, come un sussidio dalla spalla del padrone. Dopo un tale ritorno ufficiale dell'ambasciatore russo in qualche modo, mi dispiace, "stupido".

Allora, cosa abbiamo nella linea di fondo. Gli Stati Uniti stanno costantemente e intenzionalmente abbassando il livello delle relazioni diplomatiche con la Russia, e il Cremlino è chiaramente già stanco di cercare di fare la pace e sta iniziando a stabilire alcune contro-condizioni che oggettivamente non possono essere soddisfatte. Non è difficile ipotizzare che presto anche l'ambasciatore americano sarà richiamato da Mosca "per consultazioni", ma il suo rientro sarà rinviato a tempo indeterminato.
Dove sta andando? E tutto si sta muovendo verso una nuova versione della "cortina di ferro" tra la Russia e l'Occidente collettivo. E, stranamente, in questa fase è vantaggioso sia per Washington che per il Cremlino.

Da una parteIl Partito Democratico degli Stati Uniti deve rimuovere il presidente Vladimir Putin. Non ci sono tradizioni di "Maidans" di strada in Russia, in qualche modo non hanno messo radici. Solo un "colpo di palazzo" al vertice è possibile, ma non esistono dal nulla. Primo, socialmenteeconomico deve maturare la situazione, per la quale il nostro Paese dovrà essere in qualche modo isolato. Le cosiddette "élite" russe dovrebbero essere direttamente influenzate finanziariamente dall'esterno politica Vladimir Putin per iniziare a "affilare i denti su di lui". Per i grandi uomini d'affari e funzionari nelle alte cariche, così come i membri delle loro famiglie, gli americani devono chiudere l'accesso all'Occidente, portare via i beni ritirati lì. La capacità del bilancio federale di adempiere ai propri obblighi nei confronti della popolazione dovrebbe diminuire a causa della riduzione dei guadagni in valuta estera derivanti dall'esportazione di idrocarburi all'estero. Si tratta di misure restrittive molto dure, che gli Stati Uniti possono costringere i propri alleati ad adottare solo su una questione seria. Che, ad esempio, potrebbe essere una guerra su vasta scala in Ucraina, in cui Washington sta attualmente cercando di coinvolgere direttamente il Cremlino.

D'altrondeLa cortina di ferro-2 abbassata dagli americani è in qualche modo anche vantaggiosa per il Cremlino stesso. Il paese si sta trasformando in una "fortezza assediata" attorno alla quale i nemici hanno preso le armi. Contro una minaccia esterna, la popolazione dovrà stringersi attorno alla figura di un leader nazionale, i cui straordinari due mandati presidenziali fino al 2036 non avranno alternative. Chiunque osi parlare contro la volontà, per usare un eufemismo, guarda di traverso. Alcuni segni di preparazione per un simile scenario sono già visibili ad occhio nudo: i social network stranieri vengono presi sotto stretto controllo statale, vengono riavviati analoghi domestici dei servizi online occidentali, ecc.

Vorrei sinceramente commettere errori in tali previsioni, ma forse dovremo convivere con la prossima iterazione della cortina di ferro.
67 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 7 2021 13: 16
    + 13
    i social network stranieri sono tenuti sotto stretto controllo governativo,

    E "Echo of Moscow" - che tipo di reti? Se sono russi, per qualche motivo non c'è una notevole rigidità statale.
  2. lavoratore dell'acciaio Aprile 7 2021 14: 28
    -29%
    L'autore ha dimenticato solo di menzionare che tutto ciò che abbiamo ora, Putin ha creato se stesso e volontariamente! 20 anni sono un lungo termine, è Putin la colpa di ciò che abbiamo adesso. Perché il "bottino" ha messo al di sopra degli interessi della Russia. Deve venire un altro leader del paese, che sarà guidato dagli interessi del suo popolo e del suo paese, e non servirà gli interessi degli Stati Uniti. E così si scopre, l'APU ritirerà le truppe e basta, pace e amicizia. Gli americani non chiederanno mai scusa. E le sanzioni non verranno revocate fino a quando non verrà ricevuto il "lobeshnik". E più a lungo Putin sarà al potere, più problemi avrà la Russia. Perché Putin non è in grado di pensare un passo avanti, quindi gioca a lungo.
    1. AKuzenka Офлайн AKuzenka
      AKuzenka (Alexander) Aprile 8 2021 10: 45
      +2
      Perché il "bottino" ha messo al di sopra degli interessi della Russia. Deve venire un altro leader del paese, che sarà guidato dagli interessi del suo popolo e del suo paese, e non servirà gli interessi degli Stati Uniti.

      Mi chiedo se ci sono leader in altri paesi della capitale che non lo fanno? Non ci siamo incontrati così, quelli che mettono gli interessi dello Stato al di sopra dei propri! Hanno messo il loro interesse e il loro portafoglio più in alto.
    2. Mimimishka Napak Офлайн Mimimishka Napak
      Mimimishka Napak (Mimimishka Napak) Aprile 8 2021 17: 08
      +3
      Altro? Sono d'accordo. Solo chi? Navalny? Zhirinovsky? Qualcun altro? Suggerisci un vero leader, non un virtuale "chiunque tranne Putin"
    3. Kofesan Офлайн Kofesan
      Kofesan (Valery) Aprile 8 2021 20: 20
      -1
      Si hai ragione. Ora non c'è né Pietro I, né Stalin, né nemmeno Catherine. Piuttosto Kozyrevs, Shevardnadze e altri EBN si sono mescolati con Sobchaks.

      Chi non lo vede? Chi mette i contro? Sì, quelli che, tra le rovine e in totale assenza di talenti, si sono arricchiti di corruzione e nepotismo. L'ho visto di recente. Mi sono comprato una bici per 400mila. Dice "Li colleziono". E Putin è il loro "FSE"

      Sì! La corruzione è ovunque. In Cina, per esempio. Ma, in primo luogo, mai nella storia della Russia c'è stato un periodo di degrado, perdita di competenze, diminuzione del tasso di natalità e del numero della popolazione indigena per un periodo di 20 o anche più anni! MAI! Mi dispiace gridare ad alta voce.

      E tutti i possibili concorrenti per la carica di capo del paese sono stati calpestati. Soprattutto quelli per i quali l'Occidente non intercede affatto ...
      1. tasso Офлайн tasso
        tasso (Dmitry) Aprile 12 2021 15: 39
        +1
        Non mentire!
    4. ronis.vladronis Офлайн ronis.vladronis
      ronis.vladronis (Vladimir) Aprile 9 2021 23: 41
      +2
      Stalevar Se la colpa è di Putin, come vivi ancora nella nostra società, vai in America e crea con loro una democrazia geide.
    5. Il commento è stato cancellato
    6. Il commento è stato cancellato
    7. alakopian Офлайн alakopian
      alakopian (Albert Akopian) Aprile 13 2021 07: 44
      0
      Putin non è in grado di pensare un passo avanti, quindi gioca a lungo

      Sono d'accordo, Stalevar. Ma il crimine principale di Putin è che ha permesso alle sule di 12 anni di lavorare come acciaierie!
    8. andreyicecream Офлайн andreyicecream
      andreyicecream (Andrey Matyash) 3 può 2021 23: 25
      0
      Oh oh oh ... COSA SEI! La tua diagnosi non può essere curata.
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) Aprile 7 2021 14: 37
    + 13
    argomenti

    D'altronde

    Disegnato dalle lunghe orecchie di Eeyore.
    Quale altra fortezza assediata? Non ci sono cifre comparabili alternative all'orizzonte. Le elezioni possono essere tenute in questo momento e mensilmente in seguito. Il risultato è quasi garantito.
    Ed è giunto il momento che i social network stranieri si pizzichino la coda, vengono presi sotto controllo in questo momento per diversi motivi. In primo luogo, hanno cercato di ritardare il momento dell'escalation del confronto e non hanno nemmeno fornito una ragione formale perché non è redditizio per la Russia. Non abbiamo bisogno di tende. In secondo luogo, per quanto ho capito, per rallentare il traffico dello stesso Twitter, sono necessarie alcune apparecchiature e prima non erano disponibili. ora è apparsa una simile opportunità. (Se non è corretto, spero che ci sia uno specialista in questo settore e te lo spieghi).
    In generale, la Russia non ha bisogno di tende o addirittura dannose. Lo costruiscono esclusivamente dall'altra parte perché gli Stati Uniti non possono più esercitare il controllo sul pianeta. L'Occidente si mette sulla difensiva. Roma costruì mura dove non poteva più espandersi. La stessa cosa sta succedendo adesso. Ciò che è interessante è che è vantaggioso per alcuni europei. Da un lato, c'è un'opportunità per sfuggire alla tutela americana mentre l'egemone è malato, dall'altro, l'UE ha afferrato più di quanto possa digerire. Il boa constrictor europeo è stufo delle tonsille e la tentazione di digerire tutto con calma dietro una staccionata sotto un ombrello americano è fortissima. Quale strada sarà scelta dall'Europa nel prossimo futuro. Una cosa è chiara, non sarà noioso.
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) Aprile 7 2021 15: 46
      0
      E chi sarà il distruttore della Roma moderna?
      1. Oleg Osadchiy Офлайн Oleg Osadchiy
        Oleg Osadchiy (Oleg Osadchiy) Aprile 7 2021 16: 03
        +2
        Roma è stata distrutta da fattori interni, non appena sono diventati visibili dall'esterno, tutto ha avuto inizio. Come è adesso.
        1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
          Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 7 2021 16: 21
          -6
          E cosa ci aspetta anche un millennio del medioevo oscuro?
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) Aprile 7 2021 16: 35
            +7
            E cosa ci aspetta anche un millennio del medioevo oscuro?

            Non preoccuparti, per te tutto finirà molto più velocemente, non vivrai così tanto. L'oblio ti aspetta.
            1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
              Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 7 2021 16: 39
              -10%
              In realtà, come te, non vivrà così a lungo e anche l'oblio ti aspetta. Come tutti gli altri. E allora?
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) Aprile 7 2021 17: 57
                +6
                In realtà, come te, non vivrà così a lungo e anche l'oblio ti aspetta. Come tutti gli altri. E allora?

                Sì, in realtà niente, non pretendo la vita eterna.
                1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                  Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 7 2021 20: 40
                  -9
                  Citazione: 123
                  In realtà niente

                  Bene, questo è tutto!
          2. isofat Офлайн isofat
            isofat (isofat) Aprile 8 2021 10: 56
            0
            Citazione: Oleg Rambover
            E cosa ci aspetta anche un millennio del medioevo oscuro?

            Oleg Rambover, il nostro brillante futuro ti aspetta! risata
      2. 123 Офлайн 123
        123 (123) Aprile 7 2021 16: 34
        +4
        E chi sarà il distruttore della Roma moderna?

        Barbari (c) risata La stessa Roma fu distrutta, lo aiutarono in questo e diedero il loro contributo a questa nobile causa. Il mondo è cambiato poco da allora, le persone sono sempre le stesse, hanno appena messo cravatte e vestiti, il collare da schiavo si è trasformato in un mutuo e i carri puzzano di benzina.
        A proposito, probabilmente non è male ricordare agli europei le loro radici, di cui sono discendenti. che cosa
        1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
          Monster_Fat (Qual è la differenza) Aprile 7 2021 17: 24
          0
          La Russia andrà all '"amica" Cina "per cercare la partecipazione" dopo che dovrà legarsi a "partner" dell'UE e degli Stati Uniti. Ci sono solo un paio di sfumature: lo yuan non è SLE, e la Cina non è amica di nessuno, e se infili almeno un dito nella sua bocca avida e astuta, allora (la Cina) si taglierà molto .. . testa. sì
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) Aprile 7 2021 18: 05
            + 10
            La Russia andrà all '"amica" Cina "per cercare la partecipazione" dopo che dovrà legarsi a "partner" dell'UE e degli Stati Uniti.

            La Cina non è amica di nessuno, solo l'UE e gli Stati Uniti lo sono. Sei pronto a infilarci il dito? sorriso
            Sei un Cheburashka in cerca di amici? È l'unico modo in cui puoi ragionare? Anche la rupia indiana non è una valuta forte, il rublo bielorusso e il tenge kazako. Puoi fare trading senza valuta forte.
            Dove lavorerai al pianoforte nel quarto 69?
            1. Ivan Tomato Офлайн Ivan Tomato
              Ivan Tomato (Kuibyshev) Aprile 8 2021 05: 27
              -7
              Puoi anche scambiare vetro con conchiglie, ma nessuno vende. Tutti sono interessati solo al denaro, anzi bene. Rubli, rupie e altri tugrik non sono soldi, sono buoni pasto per la popolazione locale. Il grano, le armi e le risorse naturali russi vengono venduti esclusivamente per denaro, ad es. per dollaro, euro e sterlina. Gli involucri di caramelle possono interessare solo uno sciocco.
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) Aprile 8 2021 16: 26
                +3
                Puoi anche scambiare vetro con conchiglie, ma nessuno commercia. Tutti sono interessati solo al denaro, anzi bene. Rubli, rupie e altri tugrik non sono soldi, sono buoni pasto per la popolazione locale.

                Ragionamento di una pentola tipica risata Puoi almeno vendere pomodori. strizzò l'occhio
                1) La quota degli insediamenti nel commercio internazionale nelle loro valute sta crescendo, anche se lentamente. E in qualche modo fanno a meno del famigerato "SLE", come lo intendi tu.
                2) Non capisci cosa sia "SLE" perché sei rimasto bloccato nello sviluppo 30 anni fa.

                Una valuta liberamente convertibile è una valuta che residenti e non residenti possono acquistare e vendere liberamente senza alcuna restrizione. Il diritto a tale scambio è solitamente garantito dalla banca centrale del paese.

                Quindi, quelli che chiamate buoni alimentari locali hanno tutte queste qualità e sono abbastanza convertibili.
                3) Ciò che chiamate "valuta forte" è in realtà chiamato valute di riserva

                Queste sono le unità monetarie di alcuni paesi, che vengono utilizzate dalle banche centrali di vari stati per accumulare le proprie riserve in oro e valuta estera.

                Il grano, le armi e le risorse naturali russi sono venduti esclusivamente per denaro, ad es. per dollaro, euro e sterlina. Gli involucri di caramelle possono interessare solo uno sciocco.

                Non ti accuserò nemmeno di mentire perché questa è la solita stupidità e ignoranza hi
  4. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) Aprile 7 2021 18: 11
    +6
    La cortina di ferro ha un vantaggio: un governo che rispetta il proprio paese e il proprio popolo farà qualcosa di utile per il paese e per il popolo senza guardare indietro ai partner occidentali. Anche una concentrazione parziale su ciò che vogliono porterà solo alla distruzione del paese.
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 7 2021 20: 42
      -9
      Dadada, proprio come la Corea del Nord.
      1. Ivan Tomato Офлайн Ivan Tomato
        Ivan Tomato (Kuibyshev) Aprile 8 2021 05: 31
        -8
        È molto meglio nella Russia di oggi che nella Corea del Nord? Intendo la Russia, non Mosca.
        1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
          Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 8 2021 09: 06
          -1
          Se guardi i dati delle Nazioni Unite, allora sì, molto meglio. La maggior parte dei russi vive nelle grandi città e non conosce problemi, ad esempio, con l'accesso all'acqua non contaminata dalle feci. A differenza dei nordcoreani. Oppure i russi non devono chiedere aiuto umanitario in modo che la carestia non inizi. A differenza dei nordcoreani.
  5. Shelest2000 Офлайн Shelest2000
    Shelest2000 Aprile 7 2021 18: 16
    -11%
    la popolazione dovrà radunarsi attorno alla figura di un leader nazionale, i cui straordinari due mandati presidenziali fino al 2036 non avranno alternative.

    Il 146% voterà A FAVORE, come al solito. Ma se le persone vengono dalle loro dacie ai seggi elettorali, allora ci sarà tutto il 246% o addirittura il 300%. Quindi diranno in TV. La nostra TV non mente mai!
    1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
      Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 7 2021 19: 00
      +7
      L'emigrante e la sua TV lo sanno meglio, sono d'accordo ...
    2. Il commento è stato cancellato
  6. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) Aprile 7 2021 18: 57
    +3
    Vorrei sinceramente sbagliarmi in tali previsioni.

    Basta scrivere di più, perché nessuna delle tue previsioni per molti anni si è avverata))))
  7. gorenina91 Online gorenina91
    gorenina91 (Irina) Aprile 7 2021 20: 36
    -8
    Il ritorno dell'ambasciatore russo: la Russia pone agli Stati Uniti condizioni consapevolmente impraticabili

    - Scusa per il nostro ambasciatore AI Antonov ... - inseguendo lo zio ... - qua e là ... - Il mio connazionale ... - è nato nella sua città natale di Omsk ... - Come se il suo cuore e niente .. . - non sarebbero stati mandati di nuovo a Omsk ...
  8. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) Aprile 7 2021 20: 43
    +7
    Citazione: Shelest2000
    Il 146% voterà A FAVORE, come al solito.

    Stai parlando di votare per posta? Quindi anche i morti vi hanno preso parte
    Senza questo, il nonno bunker su schede perforate (tm) non sarebbe mai diventato presidente, quindi ora goditi il ​​tuo Joe Bidon
    1. Shelest2000 Офлайн Shelest2000
      Shelest2000 Aprile 8 2021 19: 59
      -2
      quindi goditi il ​​tuo Joe Bidon ora

      Con quale paura? Mi "piace" il nonno bunker, perché è più vicino a me - vivo in Russia.
      shl. A quanto ho capito, per 9 minuti la parola "sarcasmo" è nuova e incomprensibile ... wassat
  9. radvas Офлайн radvas
    radvas (Igor) Aprile 8 2021 08: 35
    +9
    Innanzitutto, occupati della "quinta colonna"! Può combattere solo con i traditori nelle retrovie. Quanti altri trasmetteranno tutti questi "Echi di Mosca", "Dozhdi", "Nuovi giornali" da tutti i ferri? Tutti questi Posners, Yavlinskys, Felgenhauers, Shenderovichs, Gozmans, Bykovs, Venediktovs e altri "degni patrioti russi"?
  10. radvas Офлайн radvas
    radvas (Igor) Aprile 8 2021 08: 36
    +3
    Senza 37, non ci saranno 45.
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 8 2021 09: 09
      -5
      Alcuni generali sovietici sostenevano che senza 37 non ci sarebbero stati 41. Prenderesti tu stesso un revolver?
      1. isofat Офлайн isofat
        isofat (isofat) Aprile 8 2021 10: 28
        +4
        Oleg Ramover, è dovere di ogni cittadino della Federazione Russa difendere il proprio paese.
        La punizione sarà commisurata alle azioni. È possibile che sia necessario un revolver, tutto dipenderà da te. sì
      2. tasso Офлайн tasso
        tasso (Dmitry) Aprile 12 2021 15: 51
        +2
        Se è necessario difendere la Patria, sì!
        1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
          Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 12 2021 18: 07
          -2
          Fantastico, ricorda solo che gli schermagliatori della 37ª furono sepolti accanto alle loro vittime nella 38ª, a cominciare dall'esecutore principale, il capo dell'NKVD (sodomita part-time) Yezhov.
          1. ivb2001 Офлайн ivb2001
            ivb2001 (Valery) Aprile 13 2021 13: 02
            0
            Questa volta non lo sarà
            1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
              Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 13 2021 15: 26
              -2
              Beato chi crede. Se fossi in te, non ne sarei sicuro. Se gli storici non riescono ancora a trovare un motivo per il "Grande Terrore", allora le epurazioni tra gli autori di questo terrore sono abbastanza logiche da un punto di vista politico. C'è sempre il pericolo che le persone con la testa fredda e il cuore caldo durante tali operazioni non si soffermino sui "nemici" del governo e prendano il primo arrivato, e poi il governo.
              1. isofat Офлайн isofat
                isofat (isofat) Aprile 13 2021 15: 36
                0
                Citazione: Oleg Rambover
                Se fossi in te, non ne sarei sicuro.

                Oleg Ramover, Immaginavo non ti piacesse casa tua. Ebbene, una franca confessione allevierà la tua sorte. Prendi una decisione.
                Lo senti? Non oggi, domani ... risata
  11. Mikhailov_2 Офлайн Mikhailov_2
    Mikhailov_2 (Mikhail Sterkhov) Aprile 8 2021 08: 50
    +5
    Secondo l'autore, dobbiamo inchinarci all'Occidente, la domanda è per cosa e cosa ci darà ... l'Occidente capisce solo la forza e la rispetta, e non la bava di cui ridono. Non mi preoccupo se i social network occidentali vengono chiusi, non ne ho bisogno.
  12. bzbo Офлайн bzbo
    bzbo (Dottore nero) Aprile 8 2021 08: 58
    +4
    Infuria la frase elezioni incontrastate. E qual è l'alternativa di Zelenskyj? Merkel? Regina britannica? Washington palude? Propongo di introdurre il termine democrazia imperiale. E la popolazione che vive nell'impero dovrebbe essere più responsabile dei Baltici con predoni non locali ...
  13. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) Aprile 8 2021 09: 03
    +4
    Il ritorno dell'ambasciatore non gioca assolutamente alcun ruolo e valore, perché l'ambasciata e le missioni diplomatiche lavorano regolarmente, proprio come quando, ad esempio, il capo di qualsiasi entità aziendale va in vacanza.
    Nulla accadrà anche in caso di rottura totale delle relazioni diplomatiche, solo i contatti saranno effettuati attraverso altri canali.
    La normalizzazione delle relazioni nel prossimo futuro è impossibile, perché la strategia delle relazioni con la Federazione Russa è inquadrata da un mucchio di atti legislativi adottati, che nemmeno un detenuto della Casa Bianca sarà in grado di annullare e cambiare il corso politico.
    Pertanto, sullo sfondo della guerra fredda su vasta scala scatenata dagli Sshasoviti, il desiderio persistente della Federazione Russa di normalizzare le relazioni è percepito in modo inequivocabile come debolezza e indecisione, e quindi incoraggia solo l'isteria aggressiva dell '"Occidente".
  14. bzbo Офлайн bzbo
    bzbo (Dottore nero) Aprile 8 2021 09: 10
    +2
    Se lo metti oltre, lo avvicinerai. Se non litighi, non ti rifarai. Fare affari con i pervertiti non significa rispettare te stesso.
  15. bzbo Офлайн bzbo
    bzbo (Dottore nero) Aprile 8 2021 09: 10
    +3
    E c'è solo un requisito per gli Stati Uniti: tenere elezioni eque)))
  16. Vlad41g Офлайн Vlad41g
    Vlad41g (Vlad Kamskij) Aprile 8 2021 11: 55
    +1
    ..il paese non deve essere coinvolto in un conflitto militare. È ovvio. Allo stesso tempo, dovresti cercare alleati nel campo esterno e farlo con attenzione. E non saranno gli Stati Uniti o l'Unione Europea. Allo stesso tempo, dovremmo finalmente iniziare a riformare il modello sociale del paese. E non saranno i compagni di Putin a farlo ..... Deluso il garante per 20 anni di "leadership sensibile". Bisogna abbandonare il capitalismo dei ladri "L'imbottigliamento di Chubais" ..... Ho visto abbastanza per 30 anni. Allo stesso tempo, va riconosciuto che, dopo quanto accaduto nel 1991, il paese è risorto. Tuttavia, lo stato SOCIALE, come richiesto dall'articolo 7 della Costituzione del 1993, non ha funzionato ..... Ora abbiamo palazzi di molti miliardi di valore, come quelli dei "Rotenberg", e immobili nei Caraibi , come quelli degli "Yumashev", e molti nel paese solo un cinico "salario dignitoso", per non sgranchirsi le gambe. Questo è il principale risultato dello stato sociale sotto Putin. Tuttavia, le autorità dal 1991 non hanno mai posto seriamente il compito di uno Stato SOCIALE da parte delle autorità. Ora, dopo 30 anni di esperienza nel capitalismo nell'interesse dei "beneficiari" e delle "persone vicine all'imperatore", molti hanno cambiato atteggiamento. Pertanto, nuove persone dovrebbero salire al potere con un atteggiamento fortemente orientato alla socialità nei confronti dell'economia dello sviluppo e della popolazione del paese. È la crescita del benessere interno delle persone che permetterà alle autorità di avere fiducia nel futuro del Paese. Altrimenti, c'è il pericolo nell'ulteriore disintegrazione del Paese ..... E qui non ci saranno "grida patriottiche" delle autorità ... non quei tempi .....
    1. gurza2007 Офлайн gurza2007
      gurza2007 (Sergey) Aprile 8 2021 20: 26
      +1
      Come ti ha deluso Putin? !!! Il fatto che rimetta in piedi il Paese? !!! E le nostre "urla" patriottiche non sono, come dici tu, ma decisioni e così via! E se qualcosa non ti piace, allora liberda ha un posto all'estero, qui non c'è niente da abbaiare! I topi corrono sempre per primi! ...
      1. tequila Офлайн tequila
        tequila (Alexander Popov) Aprile 20 2021 13: 05
        +1
        Ero analfabeta 20 anni fa, era chiaro che gli Stati Uniti sono i nostri nemici, e Putin continuava a cercare di fare amicizia, e quando la pioggia dorata è arrivata dai serbatoi di petrolio, quanti sono stati portati fuori. E come sotto Breznev si stabilirono nell'industria petrolifera, così sotto Putin continuarono, avendo perso 10 anni di sviluppo. Ebbene, quando a 15 metri ha contrattato con la vittoria, per me è generalmente un posto vuoto. E l'attuale aggravamento è il risultato del 15 °. Hollande e Merkel, due bastardi americani, lo hanno scaricato come un bambino.
  17. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) Aprile 8 2021 20: 21
    -1
    Citazione: Shelest2000
    Mi "piace" il nonno bunker, perché è più vicino a me - vivo in Russia.

    Bene, così così gioco di ruolo per godersi il nonno bunker Bidon mentre viveva in Russia
  18. Il commento è stato cancellato
  19. gurza2007 Офлайн gurza2007
    gurza2007 (Sergey) Aprile 8 2021 20: 22
    0
    Sì, questi americani, per sciogliersi le mani, si picchiano semplicemente il proprio ambasciatore, mentre tornano da loro, come per un consulto, beh, ci calpesteranno da tutte le fessure !!! ... Provocatori, accidenti esso ...
  20. Rubare Офлайн Rubare
    Rubare (Stepan Alexandrovich) Aprile 9 2021 02: 30
    0
    Perché tornare lì? Ritira l'ambasciata e basta. Comunica a distanza - pieno di tutti i tipi di canali di comunicazione chiusi.
    Ed espellere la loro ambasciata.
    Loro stessi andranno peggio ...
  21. vahtmister.ekv Офлайн vahtmister.ekv
    vahtmister.ekv (Andrey Semenov) Aprile 9 2021 08: 16
    +1
    Da un punto di vista puramente logico, oggi non bisogna aspettare quali passi verranno intrapresi dagli Stati Uniti in termini di disinnesco della situazione attuale (poiché quest'ultima è improbabile), ed a sua volta espellere l'ambasciatore Usa dalla Russia con qualsiasi pretesto . Inoltre, come hanno dimostrato i recenti eventi di rivolte di massa in relazione all'arresto di Navalny, l'ambasciata americana è quasi direttamente coinvolta in questo tipo di eventi.
  22. rsp951 Офлайн rsp951
    rsp951 (Sergey Kuznetsov) Aprile 9 2021 11: 03
    +1
    Deve venire un altro leader del paese, che sarà guidato dagli interessi del suo popolo e del suo paese, e non servirà gli interessi degli Stati Uniti.

    Ed è possibile in modo più dettagliato sugli interessi delle persone e del paese, che Putin non serve. E sugli interessi degli Stati Uniti, che Putin serve. E poi si scopre solo blah, blah, ... blah ...
  23. Andrejs Klimovics Офлайн Andrejs Klimovics
    Andrejs Klimovics (Andrejs Klimovics) Aprile 10 2021 08: 37
    -1
    Un'immagine unilaterale e con un "retrogusto" anti-russo, per chi lavori come autore ?!
  24. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 12 2021 09: 05
    0
    Citazione: Bulanov
    i social network stranieri sono tenuti sotto stretto controllo governativo,

    E "Echo of Moscow" - che tipo di reti? Se sono russi, per qualche motivo non c'è una notevole rigidità statale.

    Sembra che appartenga a Gazprom
  25. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 12 2021 09: 06
    0
    Citazione: Mikhailov_2
    Secondo l'autore, dobbiamo inchinarci all'Occidente, la domanda è per cosa e cosa ci darà ... l'Occidente capisce solo la forza e la rispetta, e non la bava di cui ridono. Non mi preoccupo se i social network occidentali vengono chiusi, non ne ho bisogno.

    Non ho scritto niente del genere. Non ho bisogno di attribuire le tue fantasie e congetture.
  26. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 12 2021 09: 07
    +1
    Citazione: Oleg Rambover
    Alcuni generali sovietici sostenevano che senza 37 non ci sarebbero stati 41. Prenderesti tu stesso un revolver?

    C'è un'opinione che senza 37 non ci sarebbero stati 45 anni.
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 12 2021 18: 14
      -1
      Puoi giustificare?
      Opinione del generale dell'esercito A.V. Gorbatov:

      Si credeva che il nemico stesse avanzando così rapidamente a causa della sorpresa del suo attacco e perché la Germania aveva messo al servizio l'industria in quasi tutta l'Europa. Certo che lo era. Ma sono stato travolto dalle mie paure precedenti: come combatteremo, avendo perso così tanti comandanti esperti prima della guerra? Questo, senza dubbio, era almeno uno dei motivi principali dei nostri fallimenti, sebbene non ne parlassero o lo presentassero come se il 1937-1938, dopo aver liberato l'esercito di "traditori", ne aumentasse il potere.
  27. Andrey Zaykin_2 Офлайн Andrey Zaykin_2
    Andrey Zaykin_2 (Andrey Zaikin) Aprile 12 2021 12: 53
    +3
    La Russia non ha ancora posto le condizioni per gli Stati Uniti: il momento non è arrivato. La Russia sta solo rispondendo ad alcune delle molte mosse ostili di Washington. Convocare l'ambasciatore Antonov a Mosca è uno di questi passi. E significa una rottura totale delle relazioni diplomatiche con gli Stati Uniti a causa del passaggio delle linee rosse nella retorica degli americani di alto rango (in particolare, Biden) su Putin e il nostro Paese ...
    Il ritorno del nostro ambasciatore negli Stati Uniti è impossibile in questa fase. L'instaurazione di nuove relazioni diplomatiche con gli Stati Uniti può essere possibile solo con un cambiamento nell'attuale corso della politica estera americana nei confronti del nostro paese e sotto un nuovo leader americano. Ma anche questa ora è una grande domanda ...
    Ciò significa che guarderemo da lontano l'agonia delle "democrazie" occidentali, rafforzeremo la nostra posizione sulla scena internazionale e ci opporremo attivamente all'intervento degli Stati Uniti, della Gran Bretagna e della loro filiale europea chiamata UE.
    Putin sta facendo tutto bene, senza spavalderia, calcolati 10 passi avanti, a differenza dell'Occidente, che percepisce la morbidezza e la limitatezza dei passi di ritorsione come la debolezza della politica russa, il confronto in costante aumento e la russofobia. Tutto ciò finirà in una guerra su vasta scala in cui l'Occidente non sarà il vincitore e la Russia non sarà il perdente ...
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 12 2021 18: 35
      -2
      Non ci possono essere vincitori in una simile guerra.
  28. tasso Офлайн tasso
    tasso (Dmitry) Aprile 12 2021 15: 28
    +1
    Anche durante la Guerra Fredda, gli americani non si piegarono a insultare la leadership dell'Unione Sovietica, e la nostra non convocò ambasciatori! Anche durante la crisi dei missili cubani, l'ambasciatore è rimasto in carica ei leader statunitensi, sebbene minacciassero, lo hanno fatto educatamente.
  29. alakopian Офлайн alakopian
    alakopian (Albert Akopian) Aprile 13 2021 07: 37
    0
    L'ambasciatore Antonov è stato richiamato dagli Stati Uniti ed è ancora a Mosca, dove sta tenendo una sorta di consultazioni e in attesa di una decisione politica dalla sua leadership. E, a quanto pare, potrebbe non aspettarlo.

    L'autore ha frainteso. Il richiamo dell'ambasciatore è una decisione politica.
  30. Il commento è stato cancellato
  31. Emelianenko Alexander Офлайн Emelianenko Alexander
    Emelianenko Alexander (Emelianenko Alexander) Aprile 13 2021 22: 57
    +1
    È giunto il momento. Se gli Angles rimproverano Putin, allora sta facendo tutto bene. E Dio gli proibisce di vivere in quel modo fino al 2050 Tu guardi e gli Angles no. Si seppelliranno.
  32. alex-sherbakov48 Офлайн alex-sherbakov48
    alex-sherbakov48 Aprile 24 2021 09: 34
    0
    Capisco che Putin non piaccia ai nostri liberali e ai cretini di merda, ma a loro piace Navalny e sono pronti a leccargli il culo per sostenerlo in qualche modo, perché lui, Navalny, ha leccato il sedere dell'intero West e degli Stati Uniti. Pertanto, a loro è piaciuto così tanto il suo leccare che vogliono vederlo di nuovo nella loro cuccia. Gli sciacalli non hanno bisogno di palazzi !!!
  33. Praskovya Офлайн Praskovya
    Praskovya (Praskovya) Aprile 29 2021 17: 14
    -1
    Senza senso. Finché i nostri burocrati avranno soldi, famiglie, proprietà sulla collina, continueremo a inginocchiarci davanti all'Occidente.
    Se l'America volesse davvero punirci, bloccherebbe tutti i conti esteri dei burocrati, spremerebbe tutte le proprietà e porterebbe via la cittadinanza straniera a tutti.