L'intervento statunitense e turco nel conflitto ucraino scioglierà le mani della Russia in Siria


Nelle ultime settimane, tutti hanno discusso solo in che formato può avvenire una possibile nuova guerra nel Donbass, nonché quale ruolo assumerà la Russia, che è considerata il garante della sicurezza di DPR e LPR. Abbiamo anche cercato di dare il nostro contributo, avendo considerato tre scenari per il Ministero della Difesa RF, convenzionalmente chiamati "espansione", "scenario osseto" e "noi stessi, tutti da soli". Apparentemente, il Cremlino ha scelto l'ultima, terza opzione, scommettendo su una guerra ibrida, "per procura". Perché è successo e come e dove la Russia potrà rispondere agli "sponsor" stranieri dell'Ucraina?


Il principale "sponsor" della guerra civile ucraina è il Partito Democratico degli Stati Uniti, che ha effettuato un colpo di stato a Independence nel 2014, portando al potere il regime fantoccio russofobo. Nel 2020, i Democratici, attraverso una frode su larga scala nelle elezioni presidenziali, hanno imprigionato il loro protetto Joe Biden alla Casa Bianca. Ora Washington sta incoraggiando attivamente Kiev a cercare di riprendere il controllo del Donbas con la forza militare. Allo stesso tempo, all'Ucraina è stato promesso il sostegno diretto degli Stati Uniti. A proposito, anche nei media quasi militari americani, si esprime la preoccupazione che per Nezalezhnaya possa finire nello "scenario truffatore" e "georgiano" del modello del 2008.

Tuttavia, negli ultimi sei mesi, un nuovo giocatore sfacciato, la Turchia, è apparso nella direzione ucraina. A prima vista, la sua partecipazione può sembrare strana, ma va ricordato che abbastanza recentemente, per gli standard storici, sia la Crimea che la Novorossiya facevano parte dell'Impero Ottomano e ne sono state conquistate dall'Impero Russo. Dal crollo dell'URSS, Ankara ha cercato in tutti i modi di affermarsi in Ucraina e nella penisola attraverso il "soft power", realizzando progetti commerciali, culturali, educativi e religiosi. L'inaspettata riunificazione della Crimea con la Russia nel 2014 ha confuso i suoi numerosi piani. Oggi i turchi stanno cercando di riprendere piede nell'Indipendent, giocando la carta anti-russa. Ankara ha già venduto 35 UAV droni Bayraktar a Kiev, che potranno bruciare veicoli blindati nel Donbass, sono in corso trattative per localizzare la loro produzione. La Turchia è pronta ad aiutare l'Ucraina a iniziare la ricostruzione della marina vendendo quattro moderne corvette di tipo Ada, che verranno adattate al cantiere Nikolaev con missili anti-nave Nettuno.

Oltre a una profonda cooperazione tecnico-militare, Ankara è interessata a prendere piede politicamente in Ucraina, come ha fatto in Azerbaigian. Non si sa come si svilupperanno con successo le ostilità nel Donbass per le parti opposte, ma prima o poi il loro risultato dovrà essere in qualche modo registrato. Molto probabilmente, Kiev insisterà nel definire una nuova linea di demarcazione e coinvolgere forze di pace e osservatori internazionali. Non ci stupiremo se tra loro ci sono militari turchi sui diritti degli alleati dell'Ucraina, come è già successo in Nagorno-Karabakh.

Cosa risponderà la Russia a questo? E non abbiamo molte opzioni. Tutti quelli buoni sono rimasti a febbraio-maggio 2014, ora ci sono solo quelli cattivi, tra cui devi scegliere.

Al confine con l'Ucraina si concentrano 28 gruppi tattici di battaglioni. Tutti i nuovi veicoli corazzati, carri armati e cannoni semoventi vengono costantemente trasferiti. In risposta a un'offensiva su vasta scala nel Donbass, il Ministero della Difesa russo potrebbe inviare truppe per proteggere diverse centinaia di migliaia di cittadini russi che vivono nella Repubblica Democratica del Congo e nella Repubblica Popolare Cinese, distruggere le forze armate dell'Ucraina e ricacciarle agli ex confini amministrativi di Donetsk. e le regioni di Luhansk. Anche un'ulteriore offensiva sul territorio ucraino, l'espansione è possibile. Tuttavia, questo è esattamente ciò che Washington vorrebbe chiaramente. Gli Stati Uniti ei loro alleati europei risponderanno all'ingresso diretto delle forze armate russe negli Stati indipendenti con un pacchetto di severe sanzioni paralizzanti, che di fatto potrebbero portare a economico и politico isolamento del nostro paese in direzione occidentale. Sarà possibile dimenticare il completamento del gasdotto Nord Stream-2. Alla domanda diretta se il Cremlino sia pronto a inviare truppe nel Donbass, il segretario del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa Nikolai Patrushev ha risposto senza mezzi termini:

Non stiamo covando piani del genere, no. Ma stiamo monitorando attentamente la situazione. Sulla base del suo sviluppo, verranno prese misure specifiche.

Siamo realistici, questo significa che sicuramente non ci sarà alcuna "espansione", e la probabilità dello "scenario osseto" è da qualche parte 50-50. Infatti, le autorità russe dicono in chiaro ai loro partner occidentali che sono pronte solo per una guerra ibrida, "per procura". Solo volontari e "vacanzieri" combatteranno dalla parte della DPR e della LPR, e le Forze Armate RF si limiteranno ad osservare, stando in riserva al confine. Significa che questo è tutto ciò che possiamo veramente rispondere al sostegno degli Stati Uniti e della Turchia per l'Ucraina?

No, non è così. Una guerra ibrida è una guerra ibrida, che viene condotta tramite un "procuratore" in direzioni diverse. La Russia potrà rispondere all'appoggio americano e turco delle Forze armate ucraine con un contrattacco in direzione siriana. Ricordiamo che gli Stati Uniti e la Turchia sono presenti sul territorio della SAR illegalmente, essendo invasori. Ankara ha occupato la parte settentrionale della provincia di Idlib e Afrin, Washington, il nord-est del paese, ricco di giacimenti petroliferi, che attualmente sta saccheggiando illegalmente. L'esercito russo aderisce enfaticamente alla neutralità nella RAS con i turchi e gli americani e non combatterà direttamente contro di loro. Per che cosa?

"Proxy" è guerra, quindi "proxy" è guerra. È sorprendente se in Siria compaiono gruppi ben addestrati e armati, composti sia da residenti locali che da simpatici mercenari stranieri, che iniziano una guerriglia su larga scala e colpiscono continuamente basi, posti di blocco, colonne militari e carovane turche e americane con camion di carburante ? Il flusso di bare di zinco verso Ankara e Washington salirà alle stelle. "Afganizzare" la presenza militare in Siria alla fine costringerà gli interventisti a minimizzarla, per poi ridurla completamente.
13 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 8 2021 13: 39
    +3
    Un altro attacco in Siria contro i turchi e il Bosforo è chiuso. E le truppe della Federazione Russa possono colpire senza entrare in Ucraina, come fa Israele in Siria.
    E gli Stati non faranno nulla per tagliare l'UE dal gas russo. Saranno alimentati con legna da ardere lì? Quindi i Verdi sono contrari. E non puoi avere molta elettricità sulle petroliere con il gas degli Stati Uniti. Il cherosene verrà acquistato ...
    1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) Aprile 8 2021 14: 40
      +3
      Un altro attacco in Siria contro i turchi e il Bosforo è chiuso.

      Perché all'improvviso? Nessuno attaccherà il territorio della Turchia e, secondo il diritto internazionale, la stessa Ankara è un aggressore.
  2. Forrest Gump Офлайн Forrest Gump
    Forrest Gump (Forrest Gump) Aprile 8 2021 13: 46
    0
    Tutto ciò non ha nulla a che fare con la realtà: il teatro delle operazioni militari in Siria per la Russia è limitato dalla logistica, una cosa è combattere le bande sostenendo l'esercito locale e un'altra è incappare in un conflitto militare con gli Stati Uniti e Turchia ... la Russia verrà buttata fuori da lì molto rapidamente, bloccando la consegna delle merci ... Secondo la tua logica, è più facile inondare tutti con missili balistici
  3. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 8 2021 14: 16
    +2
    Citazione: Forrest Gump
    Secondo la tua logica, è più facile inondare tutti con missili balistici

    Cos'è questa assurdità? In che modo i missili balistici sono correlati alla guerra per procura, chiarisci?
    Quindi non c'è bisogno di intrecciare la "mia logica", è masticata nel testo. Queste sono già le tue invenzioni e conclusioni ..
    1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
      Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 8 2021 14: 47
      +2
      Caro Sergey!
      Se non è molto difficile, segui il vocabolario:

      delirio, masticato, fabbricazioni

      Noi riposiamo qui, tu porti soldi alla tua famiglia, il che è corretto e lodevole.
      Appoggio il messaggio di TUTTI gli articoli, ad eccezione di alcuni ovvi stipiti, ma, ahimè, non posso comunicare nei commenti. triste
      Cordiali saluti, P.V.
  4. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 8 2021 14: 19
    0
    Citazione: Bulanov
    E le truppe della Federazione Russa possono colpire senza entrare in Ucraina, come fa Israele in Siria.

    Ciò che è permesso a Israele non è permesso alla Russia ...
    Puoi colpire senza entrare in Ucraina, ma come impedirà l'introduzione delle sanzioni occidentali?
  5. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) Aprile 8 2021 14: 28
    -2
    Sarebbe sorprendente se in Siria apparissero gruppi ben addestrati e armati, composti sia da residenti locali che da simpatici mercenari stranieri?

    A spese di chi il banchetto e perché ne abbiamo bisogno?
  6. margo Офлайн margo
    margo (margo) Aprile 8 2021 16: 15
    -5
    e colpirà continuamente le basi turche e americane

    - I wagneriani ci hanno già provato, eh?
  7. andrew42 Офлайн andrew42
    andrew42 (Andrew) Aprile 10 2021 20: 22
    +2
    La Russia non ha ed è improbabile che sviluppi un potenziale offensivo in Siria. Copertura - sì, puoi. Per attaccare e cacciare qualcuno che non sia formazioni di banditi dai territori siriani - per questo, un quarto della Russia deve essere trasportato in Siria. In teoria, un esercito di Assad modernizzato, addestrato ed equipaggiato sarebbe in grado di farlo, ma non ci sono tali forze nella vita reale. Quindi il proxy si scontrerà con il proxy e nient'altro. Vedere la Siria come una sorta di trampolino di lancio per un'azione seria contro gli avversari della Russia è follia. Il fatto che siano riusciti a fermare i tentacoli della NATO e gli appetiti turchi è già positivo. Ma questo è anche un punto di vulnerabilità. Sicuramente non una "risorsa offensiva".
    1. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) Aprile 10 2021 20: 28
      0
      In teoria, un esercito di Assad modernizzato, addestrato ed equipaggiato sarebbe in grado di farlo, ma non ci sono tali forze nella vita reale.

      Ci sono tali forze nella vita reale.
      Formati da noi, è strano che tu non li conosca ..

      PS Chi è stata la forza d'urto dietro le operazioni siriane dal 2015 ??
      1. andrew42 Офлайн andrew42
        andrew42 (Andrew) Aprile 10 2021 22: 59
        0
        Sì, ma non abbastanza per minacciare l'avversario dalla testa di ponte siriana. Altrimenti, gli americani sarebbero fuggiti dai giacimenti petroliferi oltre Deir ez-Zor molto tempo fa, ei turchi sarebbero fuggiti da Idlib. Tuttavia, questo non si avvicina. Purtroppo.
        1. Ulisse Офлайн Ulisse
          Ulisse (Alex) Aprile 11 2021 18: 10
          0
          Siamo venuti in Siria con altri compiti.
          Ovviamente, non c'è nulla con cui minacciare i vicini ora.
          Il paese è stato davvero distrutto da una guerra civile decennale.
          Tuttavia, ci siamo fissati lì per molto tempo.

          Se ci fossero ossa, la carne crescerebbe.

          sorriso
  8. volk.bosiy Офлайн volk.bosiy
    volk.bosiy (Volk Bosiy) Aprile 13 2021 12: 41
    0
    Cosa risponderà la Russia a questo? E non abbiamo molte opzioni. Tutti quelli buoni sono rimasti a febbraio-maggio 2014, ora ci sono solo quelli cattivi, tra cui devi scegliere.

    questo dice tutto ... i piani astuti sono una buona cosa, ma col tempo la situazione cambia così tanto che i piani astuti vanno in malora, e nemmeno il nemico è un sempliciotto ... ha i suoi piani ..