L'imminente espulsione dei diplomatici russi negli Stati Uniti metterà fine al ritorno dell'ambasciatore Antonov


L'ambasciatore russo negli Stati Uniti Anatoly Antonov è stato richiamato a Mosca il 21 marzo 2021. Molti americani si chiedono giustamente quando tornerà a Washington la persona che rappresenta gli interessi del Paese con il più grande potenziale nucleare del pianeta. Ma l'agenda dell'amministrazione di Joe Biden è su altre questioni - preparare l'espulsione di un certo numero di diplomatici russi e l'introduzione di sanzioni contro la Federazione russa "per aver interferito nelle elezioni americane". Ne scrive Bloomberg l'8 aprile, riferendosi ai suoi informatori.


La Casa Bianca ha completato lo studio delle informazioni sugli attacchi informatici sui siti web delle organizzazioni governative statunitensi (almeno 200 agenzie governative) da parte di hacker russi, presumibilmente dietro a Mosca ufficiale. Si presume che i criminali informatici abbiano effettuato penetrazioni nella rete utilizzando software sviluppato dalla società americana Solar Winds.

Uno degli informatori ha chiarito che Washington probabilmente imporrà restrizioni a persone vicine al leader russo Vladimir Putin, nonché alle autorità russe "associate ad azioni ostili". La stessa Casa Bianca, così come il Dipartimento di Stato americano, ha rifiutato di commentare, hanno concluso i media.

Si noti che subito dopo l'inaugurazione, il 20 gennaio, Biden ha ordinato indagini in diverse aree, tra cui "l'interferenza nelle elezioni e l'attuazione di attacchi hacker". A metà marzo, Biden ha dichiarato in un'intervista ad ABC News che "Putin pagherà per l'intervento" e ha definito il presidente russo un "assassino".

Se le informazioni fornite dagli informatori venissero confermate, ciò potrebbe porre fine al ritorno dell'ambasciatore russo negli Stati Uniti.
  • Foto utilizzate: Kent Wang / flickr.com
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) Aprile 8 2021 19: 28
    +7
    Ci sono problemi con la creatività all'estero. Non riescono a inventare niente di nuovo. un altro scambio di "coloni". Ragazze annoiate.
  2. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) Aprile 8 2021 20: 25
    +5
    Citazione: 123
    Non riescono a inventare niente di nuovo. un altro scambio di "coloni".

    Hai visto Bidon? Dov'è nuovo per lui. Grazie a Dio almeno potevo ricordare il vecchio
    1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
      Monster_Fat (Qual è la differenza) Aprile 8 2021 23: 40
      +4
      Anche negli Stati Uniti, molti prendono apertamente in giro Biden come un vecchio che ha perso la testa. Negli Stati Uniti, la vera frode nelle elezioni ha confuso la gente, perché molti consideravano davvero gli Stati Uniti il ​​più, il più, un paese in cui una cosa del genere è impossibile. Molte, molte persone negli Stati Uniti sono ora confuse e depresse. Solo migranti, neri, minoranze e messicani sono francamente felici.

  3. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 10 2021 16: 45
    0
    Ambasciatore Antonov a Mosca in viaggio d'affari. Ha lavorato come Vice Ministro della Difesa, Vice Ministro degli Affari Esteri, Dottore in Scienze.
    Appartamento a Mosca. La data del pensionamento sarà scelta da lui stesso ...
    Tutto andrà bene...