Di cosa parlano le esercitazioni simultanee delle forze nucleari di Russia e NATO?


Dopo la fine della Guerra Fredda, l'Europa ha dovuto affrontare un nuovo dilemma: il nemico esistenziale di fronte all'URSS era scomparso e il blocco NATO con le sue condizioni di adesione ha cominciato a perdere rapidamente il suo significato e la rilevanza precedenti. In questo contesto, molti esperti hanno ammesso la possibilità dello scioglimento dell'organizzazione e negli anni successivi tali opinioni sono state alimentate con successo dalle lotte interne dei paesi che compongono l'Alleanza.


politica Per molto tempo il nostro Paese aveva sperato che uno scenario del genere fosse reale - altre volte sembrava davvero che l'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico stesse per scoppiare: i conflitti tra Turchia e Grecia, l'ostinazione di Francia e Germania - tutto questo ha minacciato di degenerare nel crollo del blocco ...

Un incidente che non è mai accaduto.

Purtroppo, fino ad oggi ci sono persone che sono fiduciose che la maggior parte degli Stati membri della NATO non è affatto pronta a entrare in guerra se dovesse accadere. Sfortunatamente, questo è un malinteso estremamente pericoloso - e dagli eventi recenti, l'Alleanza rende abbastanza deliberatamente chiaro quanto sia sconsiderato sperare in una divisione nell'unità tra i suoi attori chiave.

Come sapete, a causa della situazione sfavorevole ai confini occidentali della Federazione Russa, nonché a causa dell'emergere di una minaccia militare diretta alle Repubbliche popolari non riconosciute di Luhansk e Donetsk, la Russia ha iniziato il trasferimento di unità militari nelle aree adiacenti a Ucraina. Queste azioni, ovviamente, dovrebbero essere considerate come un avvertimento per Kiev: la retorica aggressiva delle autorità ucraine, unita all'attivazione delle forze armate ucraine, semplicemente non lascia a Mosca altra scelta.

L'alternativa è semplice, altrimenti le truppe ucraine prenderanno d'assalto le repubbliche.

In risposta al movimento delle truppe russe entro i confini della Federazione, iniziò a muoversi anche l'Alleanza del Nord Atlantico, esprimendo inequivocabile approvazione per le azioni delle autorità di Kiev: ad esempio, diversi cacciatorpediniere americani di classe Arleigh Burke entrarono nel Mar Nero, e il Comando militare europeo degli Stati Uniti ha spostato lo stato di prontezza nella categoria "crisi potenziale inevitabile" (massima prontezza al combattimento). Sul territorio dell'Ucraina, della Georgia e vicino al confine di stato della Russia nella regione della penisola di Crimea, viene effettuata una ricognizione aerea quasi XNUMX ore su XNUMX utilizzando l'UAV Global Hawk.

In una situazione politico-militare così sfavorevole, la risposta naturale del nostro Paese sono state le esercitazioni e le ispezioni delle Forze missilistiche strategiche, il cui scopo è chiarire la prontezza al combattimento e alla mobilitazione della componente di terra delle nostre forze di deterrenza nucleare. In questo complesso di misure sono coinvolti più di 15mila militari e circa 3mila unità. attrezzatura, Omsk, Barnaul, Bologovsk, associazioni missilistiche Vladimir sono coinvolte.


Il messaggio di Mosca è abbastanza inequivocabile e non lascia spazio a interpretazioni ambigue: la Russia è pronta per lo scenario peggiore e l'intervento militare del blocco NATO quando il nostro paese sta conducendo un'operazione di mantenimento della pace sul territorio dell'Ucraina. L'escalation del conflitto è inaccettabile: l'Occidente deve fermare le manovre militari aggressive di Kiev, o l'Alleanza del Nord Atlantico dovrebbe prepararsi a gravi conseguenze ...

In tali circostanze, sarebbe del tutto naturale aspettarsi che la maggioranza dei membri della NATO uscirà con una netta condanna delle azioni sia dell'Ucraina che degli Stati Uniti d'America, che stanno attivamente spingendo Kiev verso una soluzione militare al "Donbas problema". La reazione, tuttavia, fu completamente diversa: l'Alleanza del Nord Atlantico non meno inequivocabilmente ha dimostrato la sua posizione avviando esercitazioni delle proprie forze di deterrenza nucleare.

Così, il XNUMX aprile, sono stati lanciati contemporaneamente sia i "lanci elettronici" americani dei missili balistici a silo intercontinentale Minuteman e l'operazione francese "Poker".

Gli Stati Uniti, senza inutili aplomb, hanno condotto un'esercitazione alla base di Minot nel North Dakota, sede del 741st Missile Squadron. Questo evento, tuttavia, non è affatto l'ultimo e non l'unico: "lanci elettronici" sono stati avviati nella componente terrestre delle forze nucleari strategiche in tutto il paese.


“Questi esercizi dimostrano che stiamo svolgendo correttamente il nostro lavoro ogni giorno e che questi missili verranno lanciati se necessario. Dimostrano che stiamo servendo per proteggere i nostri cittadini e per proteggere i nostri alleati in tutto il mondo ".

Non meno interessante è l'inizio sincrono dell'Operazione Poker, tradizionale per le forze di deterrenza nucleare francesi - anche durante la Guerra Fredda, Parigi era famosa per la sua politica estremamente indipendente, ed è stata la Francia a essere più volte nominata dagli esperti come uno dei possibili candidati. per aver lasciato il blocco NATO.

L'operazione Poker è estremamente interessante per praticare un massiccio attacco aereo con l'uso di armi nucleari tattiche: questo gesto può essere considerato un avvertimento per Mosca - è una minaccia diretta dell'uso di TNW contro le unità avanzate delle forze armate russe Federazione.


I caccia multiuso Dassault Rafale, le navi cisterna A330MRTT e KC-135 e gli aerei radar a lungo raggio E-3F AWACS sono usati come vettori di armi nucleari nelle esercitazioni. Una tale formazione aerea ha un raggio di combattimento significativo (la normale pratica del "Poker" è di molte ore di volo a una distanza di 8000 km) ed è più che sufficiente per le operazioni aeree in Europa.

Anche la Gran Bretagna non si fece da parte: in precedenza Londra aveva annunciato l'intensificazione delle azioni delle sue forze di deterrenza nucleare e stabilito un nuovo sistema del programma dei compiti di combattimento per gli SSBN britannici.


Tra le altre cose, la Gran Bretagna non molto tempo fa ha annunciato un cambiamento nella sua strategia di difesa dello stato - ad esempio, secondo le nuove normative del Ministero della Difesa del Regno, le armi nucleari sono considerate come una risposta completamente adeguata a qualsiasi minaccia sia per la stessa Gran Bretagna. e ai suoi alleati; la soglia per il suo utilizzo è stata notevolmente ridotta e lo stesso arsenale strategico è incluso nell'elenco delle capacità difensive prioritarie per la difesa dell'Europa.

Quindi, si può trarre una conclusione inequivocabile: sfortunatamente, il blocco NATO non cerca di collassare. Nonostante tutte le contraddizioni tra i membri dell'Alleanza, è avventato credere che il nostro paese possa tranquillamente attendere che una delle sue principali minacce geopolitiche possa facilmente scomparire da solo - e il missile nucleare "April Trouble" con la partecipazione di tutti i detentori dell'arsenale nucleare del blocco è ancora solo una volta sottolinea questo fatto spiacevole per noi.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Kostyara Офлайн Kostyara
    Kostyara Aprile 12 2021 08: 25
    +2
    Per sventolare una folla di codardi, può essere in NATE!
    Ma guarda la morte in faccia, uno contro uno, tutta la spavalderia vola in pace ...
  2. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) Aprile 12 2021 08: 58
    +1
    Tutto ciò che è accaduto negli Stati Uniti negli ultimi anni, l'Europa stessa deve ancora comprendere, e non mettono molte delle loro chips su Washington, che ha il potere, e, come si suol dire, non è necessaria alcuna mente, perché loro vedere perfettamente che nella politica del suo atteggiamento nei confronti dei suoi satelliti, usa solo i suoi interessi personali e la pressione a tutto tondo sui disobbedienti, o su coloro che stanno cominciando a dubitare del potere americano, che dovrebbe essere non solo con i pugni, ma anche con il cervello , e ha già cominciato a destare silenzioso sospetto, se non antipatia, come in Germania e Francia, che stavano già pensando di creare il proprio esercito europeo, che svilupperanno il loro complesso militare-industriale, e non sovvenzioneranno l'industria americana nel stessa direzione, motivo per cui Washington condurrà tutti i tipi di esercizi "partner" in tutto il mondo anche con l'Europa, anche con Somalia e Honduras, dimostrando ancora una volta la loro superiorità in forza, e annoverano anche Nenku tra i loro "partner", per cui accettano di leccarsi i talloni ... Per risolvere rapidamente il problema con il Donbass, stabilire pace e tranquillità in esso, e lì altre regioni dell'Ucraina, iconiche terre russe, ci raggiungeranno e - "Lunga vita all'URSS", solo nella sua migliore performance, ma i nostri leader non hanno fretta con questo, loro già "si divertono, vivono liberamente in Russia" ... E voi ragazzi avete notato che quando la Russia ha trasferito truppe aggiuntive al confine con l'Ucraina, allora i "cavalli" in qualche modo sono diventati improvvisamente noiosi e tranquilli , o forse lo sarà ancora.
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) Aprile 12 2021 09: 00
    -4
    Di cosa parlano le esercitazioni simultanee delle forze nucleari di Russia e NATO?

    - Solo sulla "stretta cooperazione congiunta" in questo settore ... - Hahah ...
  4. 123 Офлайн 123
    123 (123) Aprile 12 2021 09: 02
    +1
    In tali circostanze, sarebbe del tutto naturale aspettarsi che la maggioranza dei membri della NATO uscirà con una netta condanna delle azioni sia dell'Ucraina che degli Stati Uniti d'America, che stanno attivamente spingendo Kiev verso una soluzione militare al "Donbas problema".

    Perché sarebbe naturale? A mio parere, è semplicemente ingenuo aspettarsi che i satelliti condannino le azioni dell'anziano, e anche pubblicamente.

    Quindi, si può trarre una conclusione inequivocabile: sfortunatamente, il blocco NATO non cerca di collassare.

    E dovrebbe? Perché dovrebbero?

    Non meno interessante è l'inizio sincrono dell'Operazione Poker, tradizionale per le forze di deterrenza nucleare francesi - anche durante la Guerra Fredda, Parigi era famosa per la sua politica estremamente indipendente, ed è stata la Francia a essere più volte nominata dagli esperti come uno dei possibili candidati. per aver lasciato il blocco NATO.

    Cosa significa sincro? Insieme agli americani, ci spaventano? L'attacco francese all'esercito russo in Ucraina è una fantasia non scientifica. Inoltre, l'Ucraina non è un membro della NATO, e anche un attacco a un membro dell'organizzazione non significa un attacco nucleare automatico da parte dei francesi contro l '"aggressore".
    Il rapporto, citando un portavoce dell'aeronautica militare francese, ha indicato che l'operazione Poker viene effettuata 4 volte l'anno. Questo è un insegnamento ordinario e di routine.

    https://france3-regions.francetvinfo.fr/auvergne-rhone-alpes/auvergne-pourquoi-de-nombreux-avions-militaires-vont-traverser-le-ciel-mercredi-7-avril-2033401.html

    Qui lo hanno condotto a settembre:
    https://www.air-cosmos.com/article/fas-arme-de-lair-50-avions-pour-une-mission-nuclaire-23608

    In autunno hanno anche lanciato un missile balistico. I francesi capiscono cosa sono le armi nucleari e lo prendono sul serio, conducono esercitazioni su base regolare.



    In risposta al movimento delle truppe russe entro i confini della Federazione, iniziò a muoversi anche l'Alleanza del Nord Atlantico, esprimendo inequivocabile approvazione all'operato delle autorità di Kiev: ad esempio, diversi cacciatorpediniere americani di classe Arleigh Burke entrarono nel Mar Nero, e il Comando militare europeo degli Stati Uniti ha aggiornato il suo stato di prontezza alla categoria di "potenziale crisi imminente" (massima prontezza al combattimento). Sul territorio dell'Ucraina, della Georgia e vicino al confine di stato della Russia nella regione della penisola di Crimea, viene effettuata una ricognizione aerea quasi XNUMX ore su XNUMX utilizzando l'UAV Global Hawk.

    Diversi cacciatorpediniere sono due, secondo la convenzione non possono introdurne di più. Perché diversi? Sembra più minaccioso? La ricognizione aerea è logica per l'onda, sarebbe strano se non lo facessero.
    In generale, stai portando al fatto che la NATO non è andata da nessuna parte e dovremmo averne paura in Ucraina?
    Ne dubito molto. Nessuno è ansioso di combattere i russi per Kiev, ei francesi in questa compagnia sono i più adeguati e sobri.
  5. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 12 2021 11: 51
    0
    E dopo tutto questo, i "soci del mondo" incolpano ancora Eunwoo per il suo scudo nucleare?
  6. lavoratore dell'acciaio Aprile 12 2021 12: 33
    -5
    La Russia è pronta per lo scenario peggiore

    Avendo rapito la Crimea, Putin si è comportato come un byryga, per la gioia senza pensare "cosa c'è dopo". Putin ha fatto una grande stupidità limitandosi alla Crimea. E se pensasse non da imbonitore, ma da statista, questa situazione non esisterebbe. Cuochi e tassisti avrebbero riconosciuto il LPNR molto tempo fa, sulla base del loro referendum, come Crimea. E a causa della stupidità o della codardia di Putin, siamo "sull'orlo di un grande nix". E non sono sicuro che Putin andrà fino in fondo, e non darà un "ritorno", come con la Georgia.
    1. Vlad Burlakov Офлайн Vlad Burlakov
      Vlad Burlakov (Vlad Burlakov) Aprile 12 2021 17: 59
      0
      Ci sono tre affermazioni che si escludono a vicenda in un paragrafo.
  7. Visualizzatore TV Офлайн Visualizzatore TV
    Visualizzatore TV (Anton) Aprile 13 2021 19: 28
    +1
    L'Occidente sta giocando la sua partita, contando sul coinvolgimento della Russia nelle ostilità in Ucraina. Dobbiamo riprodurre i loro script. Kiev ha infatti rinunciato agli accordi di Minsk, quindi, in vista del raggruppamento di truppe in DPR e LPR, dobbiamo ora unilateralmente, sullo sfondo dell'aggravamento, riconoscere il Donbass come territorio indipendente dall'Ucraina. E firmare un documento sulla mutua assistenza militare. Questo sarà sufficiente per porre fine alla guerra a lungo termine. In caso di ostilità da parte dell'APU, l'esercito ucraino cesserà di esistere.