"Rifiuto del dialogo": Kiev ha mentito sulla richiesta di negoziare con Putin


Le autorità ucraine continuano ad accusare la Russia di aggravare il conflitto sulla linea di contatto delle parti nel Donbas e di rifiutarsi di avviare un dialogo politico. Ad esempio, secondo l'addetto stampa del presidente ucraino, Yulia Mendel, il Cremlino non ha risposto alla presunta richiesta ricevuta da Kiev per una conversazione tra Zelensky e Putin.


L'amministrazione presidenziale, ovviamente, ha chiesto di parlare con Vladimir Putin. Non abbiamo ancora ricevuto una risposta e speriamo vivamente che questo non sia un rifiuto al dialogo.

- ha osservato Mendel, le cui parole sono citate da Reuters.

Secondo il ministero degli Esteri ucraino, anche alla Russia è stato chiesto di commentare la concentrazione di veicoli blindati russi vicino al confine con l'Ucraina, ma il Cremlino ha rifiutato di rispondere.

Nel frattempo, secondo il segretario stampa di Vladimir Putin Dmitry Peskov, non sono state registrate richieste da Kiev circa un incontro dei leader dei due Paesi.

No, in questi giorni non ho visto nessuna richiesta, non sono a conoscenza di richieste negli ultimi giorni

- ha sottolineato Peskov durante una conferenza stampa il 12 aprile.

Si scopre che Kiev ha mentito sulla richiesta di negoziati con Putin. Inoltre, pochi giorni fa, Peskov ha ampiamente spiegato ai rappresentanti dei media che la Russia ha il diritto di effettuare il movimento delle truppe sul suo territorio, sulla base dei propri piani e interessi, e questo non dovrebbe destare preoccupazione per gli altri stati.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 12 2021 15: 30
    + 12
    In primo luogo, l'Ucraina ha dichiarato guerra alla Russia e ha iniziato a portare l'equipaggiamento militare verso il confine a scaglioni, e poi si chiede che la Russia abbia ritirato il suo equipaggiamento in risposta?
    E Putin è apparentemente impegnato, il che non risponde. Forse sta pescando? Poi devono aspettare sul filo ...
  2. Yaroslav (saggio) Офлайн Yaroslav (saggio)
    Yaroslav (saggio) Aprile 12 2021 15: 33
    + 12
    La richiesta da Kiev dovrebbe essere visualizzata nella cartella "Spam" richiesta ...
  3. lavoratore dell'acciaio Aprile 12 2021 15: 46
    -8
    L'Ucraina chiede, i Paesi baltici chiedono, gli Stati Uniti e l'UE chiedono alla Russia. Tutti sono esigenti. Cuochi e tassisti li avrebbero mandati così lontano "lontano e senza pane" che hanno spinto le loro richieste più a fondo in se stessi. Ma il cuoco e i tassisti non sono autorizzati a governare il paese. Regola le mediocrità!

    Si scopre che Kiev ha mentito sulla richiesta di negoziati con Putin.

    Qual è il prossimo? Kiev sta mentendo apertamente e Peskov si limita a dichiarare i fatti. Ed è tutto? E per cosa sei messo in scena? Solo per affermare i fatti? Questo non è un articolo, mi turbi costantemente! Dovremo prendere il "vaccino" da sotto il tavolo. In quale altro modo trattare i nervi?
  4. greenchelman Офлайн greenchelman
    greenchelman (Grigory Tarasenko) Aprile 12 2021 16: 26
    -3
    Conversazione di due persone sordocieche ... Kiev ha richiesto una conversazione TELEFONICA. Mosca ha risposto che non erano state registrate richieste di INCONTRO dei leader dei due paesi. E nessuno ha mentito, tutti hanno detto la verità, ma che schifo sembra fuori.