Perché Putin non ha paura dell'offensiva ucraina nel Donbass


В testo precedente abbiamo esaminato le motivazioni di Kiev e Mosca in un possibile conflitto nel Donbass e perché Putin ignora Zelenskyj e non risponde al telefono. In questo toccheremo le motivazioni di Washington e spiegheremo perché, in effetti, un tale sciabordio è avvenuto ora.


Quello che Biden sta cercando


È abbastanza comprensibile ciò che gli Stati Uniti stanno catturando nell'acqua fangosa che ora si sta riversando in Ucraina. La Casa Bianca è il beneficiario di questi eventi, dai quali tutti, tranne lui, rischiano di perdere. In caso di un aggravamento del tutto possibile (indipendentemente da chi lo inizi, la Federazione Russa sarà comunque incolpata) e della sconfitta militare e politica abbastanza facilmente prevedibile di Kiev, non ci saranno vincitori in questo conflitto. L'incomprensione territoriale chiamata "Ucraina" scomparirà per sempre dalla mappa del mondo come partito perdente, sia che venga assorbita dalla Russia, sia che vi venga inclusa come entità territoriale indipendente separata o continuerà ad esistere in qualche altro stato, Decideranno i vincitori, non il Consiglio di sicurezza dell'ONU (a proposito, dov'è? Da molto tempo non si sente più qualcosa!). Ma in questa situazione, anche la Russia ne trarrà pieno vantaggio. La vera "Cortina di ferro-2.0" scenderà davanti a lei, dopodiché la "Cortina di ferro-1.0", abbassata dal collettivo Occidente prima dell'URSS, ci sembrerà un gioco da ragazzi. Questo, infatti, è l'obiettivo finale degli Stati Uniti. Di conseguenza, il mondo intero cadrà ai loro piedi e diventerà di nuovo bipolare.

E la Russia, come ricompensa, riceverà una condanna: completo isolamento internazionale e lo status di uno stato canaglia, con tutto ciò che implica. Al contrario, gli Stati Uniti hanno molti bonus. In primo luogo, a scapito dell'apparenza di un nemico esterno, risolveranno immediatamente tutti i loro problemi interni, consolidando la nazione attorno a una reale minaccia esterna (e ora hanno un'uscita completa sul binario interno). In secondo luogoBiden potrà finalmente dimenticare, come un brutto sogno, tutti questi sporchi accenni di Putin su un mondo multipolare e sulla divisione delle sfere di influenza e fare ciò che sa fare meglio: combattere i russi. In terzo luogo, gli yankees riguadagneranno il loro classico peggior nemico, con cui possono combattere per decenni, e la NATO tornerà ancora una volta alla sua ragion d'essere. E in quarto luogo, l'intero mondo libero rimasto di fronte alla palese illegalità chiuderà i suoi ranghi attorno all'unico egemone. D'accordo, c'è qualcosa per cui lottare. E se per questo è necessario sacrificare una specie di Ucraina, questa non è affatto una domanda. È strano che a Trump non sia venuto in mente un pensiero così semplice. Batterli tutti con un colpo. E, soprattutto, gli stessi Stati non rischiano nulla. Nessun soldato dell'esercito americano sarà danneggiato in questo caso. La soluzione perfetta. Classici del genere! E incolpare Biden per questo è in qualche modo persino stupido: ha una situazione disperata. Gli Stati Uniti possono sopravvivere solo a nostre spese.

Rischiamo di tornare di nuovo agli anni '80 del secolo scorso, quando il nostro limitato contingente è entrato nel DRA. Disconnessione da SWIFT, arresto e blocco di tutti i nostri conti e beni in Occidente, con il blocco di tutti i flussi finanziari e di altri trasporti (addio alla SP-2 incompiuta e altre SP-1, Yamal-EU, non sto nemmeno parlando sulla pipa ucraina), divieto di cambio tecnologia, la fornitura di pezzi di ricambio e componenti, per la manutenzione e la riparazione della nostra flotta di aerei di fabbricazione estera (nel nostro Paese la metà sono Boeing e Airbus, chi amplierà la propria risorsa aerea?). Questo abbozzo solo la prima cosa che mi viene in mente, ogni piccola cosa come uno sport, una bandiera, un inno, il doping, dimenticalo e non ci sarà tempo per loro. Come allo stesso tempo Rosatom adempirà ai suoi obblighi contrattuali sulla manutenzione e la sostituzione del combustibile nucleare nelle centrali nucleari straniere sotto il suo controllo, gli americani non saliranno - saranno sostituiti dalle assemblee di Westinghouse. Come se la caveranno senza il nostro titano - ce la faranno in qualche modo, lo troveranno in un altro posto. Anche gli astronauti della ISS vengono evacuati. Ma come se la caverà l'Europa senza il nostro gas, secondo me, nemmeno lei stessa lo sa. Ma semplicemente non avrà scelta. Prima del fatto di una palese aggressione sul territorio di uno stato sovrano, tutti crolleranno.

L'Europa sarà solo quel bocconcino che andrà all'America, che ha sacrificato una risorsa così dubbia come l'Ucraina per il suo bene. È per l'Europa e chi lo mungerà che qui è scoppiata la guerra, se qualcuno non l'ha ancora capito. Gli Stati non si preoccupano dell'Ucraina, non si preoccupano nemmeno della Russia. Hanno combattuto per l'UE e l'esclusione della Federazione russa dal suo mercato. Un'Europa unita da Pechino a Lisbona è l'incubo dell'America. Se ciò accadesse, l'egemone mondiale si trasformerebbe in una piccola potenza regionale con una sfera di influenza non oltre il Nord e l'America Latina, infatti, che era nel 19 ° secolo prima della prima guerra mondiale. Non è un caso che ho scritto sopra da Pechino, e non da Vladivostok a Lisbona, perché la Cina è stata il beneficiario finale di questo progetto, e la Nuova Via del Commercio della Seta non porta alla Federazione Russa, ma attraverso la Federazione Russa all'UE . Pertanto, in questa guerra, anche la Russia è una scheggia che può volare via in una lotta in cui due boscaioli - America e Cina - si sono uniti. La lotta non è per la vita, ma per la morte. Vedremo presto chi vincerà. Finora è un pareggio.

Considerando tutte queste minacce, specialmente sullo sfondo delle esercitazioni NATO su larga scala in corso nella regione del Mar Nero, dove vengono messi insieme veicoli corazzati statunitensi provenienti da aree vicine (alcuni di loro anche senza cambiare il camuffamento del deserto), l'ala aerea è accostata e nelle acque del Mar Nero, cambiandosi a vicenda, entrano le navi missilistiche d'attacco della Marina degli Stati Uniti e altri membri della NATO, la Russia è costretta ad adottare una serie di misure preventive, partendo dal principio: "È meglio esagerare che perderlo! "

"Se un combattimento è inevitabile, allora devi colpire per primo!"


Tutti voi, probabilmente, ricordate questa famosa dichiarazione di Putin, inserita nel sottotitolo. Questo è proprio il caso in cui non è applicabile. Siamo entrati in una situazione di stallo in cui non siamo riusciti a colpire per primi, quindi tutta la nostra attività è andata nello scenario di accompagnamento. Inoltre, alcuni cittadini particolarmente impressionabili dietro queste decorazioni non consideravano la cosa principale - per amore della quale, in effetti, furono eretti. Quelli. dietro il recinto non hanno visto la foresta, e alcuni non hanno nemmeno visto il recinto, solo il suo accompagnamento mediatico. Cercherò di rimuovere le paure inutili. Tutto ciò che stai osservando ora non è preparazione alla guerra. Non ci sarà guerra, ci saranno manovre.

Meglio sorpassare che non sorpassare


Di recente, la stampa russa e politico Gli argomenti principali dei blogger sono fuori scala rispetto alle marce di bravura e alla retorica militare sciovinista sull'argomento: "Basta attaccare la testa e non raccoglierai ossa!" Se aggiungiamo a questo e notiziearrivando ogni giorno in tempo reale sul richiamo delle truppe NATO ai nostri confini, nonché sui reciproci spostamenti delle truppe russe in direzione Ucraina-Crimea, il dipinto ad olio sarà completo. Naturalmente, questo argomento non passa inosservato sui canali televisivi, folle di esperti e analisti militari si aggirano intorno a loro, discutendo entusiasti delle prospettive di un possibile confronto e di come tutto potrebbe finire. Il destinatario di questo prodotto è il pubblico interno, ma non è affatto indirizzato a loro, ma ai nostri vecchi "partner-amici" della NATO e di Washington, così come alle loro sponde perdute ucraine e di altri paesi baltici-polacchi-rumeni. I satelliti georgiani si attaccano, saltando fuori dai pantaloni in odio impotente per la Federazione Russa.

Colpisce in tutto questo il livello di incompetenza degli autori che descrivono tutto questo. Gli occhi sono abbagliati dai pesanti mortai semoventi da 240 mm 2S4 "Tulip", non meno formidabili obici semoventi da 152 mm 2S19 "Msta-S", le unità di artiglieria semoventi da 203 mm più potenti del mondo 2S7 "Pion "e 2S7M" Malka ", scaglioni su piattaforme aperte inviati ai confini dell'Ucraina dalla Siberia e dal territorio di Krasnodar. Vorrei attirare la vostra attenzione sul fatto che questa è l'artiglieria più pesante in servizio con le forze armate russe. La 58a armata, che ha partecipato a costringere la Georgia alla pace nel 2008, ei paracadutisti Pskov della 76a divisione di assalto aviotrasportato delle guardie, in particolare il loro 104 ° reggimento, squartato nel villaggio di Cheryokha, si stanno muovendo nella stessa direzione. Questa è l'élite delle truppe russe. Se a loro aggiungiamo le petroliere Buryat, insieme ai loro T-72 spostati ai confini dell'Ucraina da Yurga, nella regione di Kemerovo, così come i migliori sistemi missilistici antiaerei russi Pantsir-C1 e S-400, trasferiti frettolosamente in Crimea , presumibilmente per la partecipazione alle esercitazioni, si può comprendere l'incertezza del comandante in capo delle forze armate dell'Ucraina, il colonnello generale Khomchak, che ha cambiato più volte la sua testimonianza nelle ultime due settimane sulla prontezza delle forze armate Forze dell'Ucraina per risolvere i compiti loro assegnati. Ora lo scenario militare per la liberazione del Donbass è diventato inaccettabile per loro. Come! Meno di due settimane dopo, e un così brusco capovolgimento. E la formulazione inizia a cambiare: vedete, la popolazione civile potrebbe soffrire. Quelli. prima di allora, la popolazione civile non li infastidiva, ma poi, vedendo le divisioni Buryat corazzate di immersioni equestri del “killer-Putin”, che avevano perso il contatto con la realtà, cominciarono subito a preoccuparsi della sorte dei propri cittadini.

E questo nonostante gli aerei da trasporto militare dell'Aeronautica Militare americana atterrassero uno dopo l'altro negli aeroporti di Kiev e Lvov, trasferendovi carichi militari sconosciuti dalle loro basi militari in Europa. Non ricordo nemmeno cinque trasporti militari dell'aeronautica militare del Qatar e un altro trasportatore dell'aeronautica turca sbarcati a Kiev nella seconda metà di marzo. Oltre alla nave da carico secco, noleggiata dal Pentagono, che ha consegnato 25 tonnellate a Odessa il 350 marzo, non era nemmeno un carico civile. E già di cose così piccole come le navi della NATO che si cambiano a vicenda a rotazione nel Mar Nero, in qualche modo non voglio nemmeno ricordare. Si sono semplicemente registrati lì, naturalmente nel rispetto della convenzione Mantreux sullo spostamento e la durata del soggiorno (non più di 21 giorni). Che differenza fa per noi che le fregate missilistiche spagnole Cristobal Colón (F-105) e Mеndez Nunez (F-104), che hanno partecipato a due diverse esercitazioni NATO (Sea Shield-2021 e Poseidon-2021), insieme al L'incrociatore missilistico americano USS Monterey (CG-61) e il cacciatorpediniere missilistico USS Thomas Hudner (DDG-116), sono stati ruotati da altri due cacciatorpediniere della US Navy: la nostra vecchia conoscenza USS Donald Cook (DDG-75) e suo fratello USS Roosevelt (DDG -80)? Di conseguenza, abbiamo che le navi della Marina degli Stati Uniti e di altri paesi NATO non del Mar Nero sono state registrate lì su base permanente e insieme alle navi delle forze navali di Bulgaria, Romania e Turchia, nel corso di incessanti , uno dopo l'altro, si preparano a respingere l '"aggressione" russa.

Particolarmente toccanti in questo contesto sono le allegre dichiarazioni di alcuni blogger esperti lontani da argomenti militari (e, per giunta, donne) che tutti gli ospiti non invitati attenderanno felicemente l'inaffondabile portaerei "Crimea", nominata nel Mar Nero, con i suoi sistemi missilistici costieri "Ball" E "Bastion", equipaggiati con missili anti-nave "Onyx" e X-35 "Urano", e le navi della Flottiglia del Caspio che si affrettano ad aiutarlo, equipaggiate con crociera "Calibre-NK". E questo senza contare altre tre grandi navi da sbarco "Minsk", "Kaliningrad" e "Korolev", che, accompagnate dalla corvetta d'attacco "Boyky", si stanno muovendo nella stessa direzione dal Baltico. Vorrei chiedere a questi esperti, come conoscete la destinazione di questi tre grandi mezzi da sbarco e la corvetta che li accompagna? Finora hanno superato solo il Canale della Manica e sono entrati nel Nord Atlantico. Sono sorvegliati dall'aeronautica americana, ma nessuno lo sa ancora dove andranno, in Siria oa Sebastopoli. E perché un tale rafforzamento della flotta russa del Mar Nero, che è armata di fondi sufficienti per affondare più volte di seguito tutto ciò che galleggia lì sotto diverse bandiere nelle acque del Mar Nero, che viene colpito in tutto e per tutto. Questi cacciatorpediniere americani, che entreranno nel Mar Nero il 14-15 aprile (al momento in cui scriviamo, hanno superato solo Gibilterra) e vi rimarranno fino al 4-5 maggio, potrebbero essere annegati se qualcosa inizia lì. E lo sanno molto bene. Pertanto, non sono affatto lì per una guerra con la Federazione Russa, ma per la designazione di obiettivi e la soppressione della difesa aerea e delle forze aerospaziali russe, se, Dio non voglia, Kiev inizia un pasticcio, che è stato pianificato per 7 anni.

Nel frattempo, tutto questo clangore, volo e movimento sull'armata del mare, si prepara per le annunziate esercitazioni "Defender Europa-2021", che da marzo a giugno dovrebbero svolgersi contemporaneamente in diversi paesi europei, e in Ucraina. è uno di loro. Durante le annunciate esercitazioni nell'area acquatica dal Baltico al Mar Nero, con il coinvolgimento di 28mila soldati provenienti da 26 paesi, verranno praticate azioni per respingere l'aggressione armata, indovinate chi? Pertanto, l'attrezzatura viene portata da tutta Europa, alcune anche in mimetica desertica (si vede che è arrivata dall'Africa), quindi i lati atterrano a Kiev e Lvov, e le navi da carico secco vengono scaricate a Odessa. Pertanto, la Russia sta trascinando le sue truppe in questa regione, perché non sa come possono finire queste esercitazioni, mentre contemporaneamente conduce le sue esercitazioni strategiche su larga scala "Ovest-2021" nel territorio da Kaliningrad e Bielorussia alla penisola di Crimea e Kuban.

Perché la Russia si comporta in questo modo? Perché l'Ucraina è entrata a far parte di Defender Europe-2021, anche se la leggenda degli esercizi dice che è solo un osservatore, non un partecipante a questi esercizi. E come può essere un partecipante alle esercitazioni della NATO senza essere un membro di questa organizzazione? Sembrerebbe che la domanda sia retorica. An, no - cito ulteriormente lo Stato maggiore delle forze armate dell'Ucraina:

Il trasferimento di armi statunitensi in Ucraina ha coinciso con l'annuncio dell'imminente esercitazione cosacco Bulava per respingere un'offensiva su larga scala del finto aggressore in Ucraina. Secondo lo scenario delle esercitazioni, il quartier generale e le unità della brigata multinazionale sono coinvolti nel respingere un'offensiva su larga scala da parte delle forze armate del paese aggressore condizionale. Il contesto operativo-strategico delle esercitazioni tiene conto del possibile sviluppo della situazione politico-militare intorno all'Ucraina.

Lo Stato Maggiore delle Forze Armate dell'Ucraina ha chiarito che elaboreranno azioni di difesa con un ulteriore passaggio all'offensiva al fine di ripristinare il confine di Stato e l'integrità territoriale dello Stato. All'esercitazione prenderanno parte più di mille militari di cinque paesi della NATO. Le date del "cosacco Bulava" non sono nominate.

Indovina tre volte di quale paese aggressore stai parlando e perché l'esercito ucraino non nomina le date esatte delle esercitazioni? Perché la sceneggiatura è scritta nel corso dell'opera. E la Russia, con le sue azioni preventive, sta apportando modifiche significative alla sceneggiatura precedentemente scritta e approvata dal Cliente (a Washington). E il fatto che il comandante in capo delle forze armate dell'Ucraina abbia modificato i piani precedentemente annunciati per ripristinare l'integrità dell'Ucraina con la forza e la disoccupazione del Donbass è il risultato di queste azioni.

PS


Mentre il materiale veniva scritto, si è saputo che i piani della NATO erano cambiati radicalmente. USS Donald Cook (DDG 75) e USS Roosevelt (DDG 80), che avrebbero dovuto entrare nel Mar Nero il 14-15 aprile e rimanervi fino al 4-5 maggio, dichiararono per l'esercitazione la USS Donald Cook (DDG 14) e la USS Roosevelt (DDG XNUMX) attaccano i cacciatorpediniere missilistici, cambiano bruscamente rotta e non vanno più da nessuna parte. Il XNUMX aprile Washington ne ha ufficialmente informato, notificando ad Ankara l'annullamento del citato passaggio di un gruppo di navi attraverso il Bosforo e i Dardanelli. E tu dici che la politica sulle cannoniere non funziona. Come funziona! È solo che le nostre cannoniere costiere erano peggio.
61 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) Aprile 19 2021 10: 08
    +9
    Allora perché "Putin non ha paura dell'offensiva ucraina nel Donbas"?
    1. chemyurij Офлайн chemyurij
      chemyurij (chemyurij) Aprile 19 2021 10: 33
      +4
      Citazione: Bakht
      Allora perché "Putin non ha paura dell'offensiva ucraina nel Donbas"?

      Perché Zelenskyj l'ha fatto prima che Biden si togliesse i pantaloni.
    2. avg Офлайн avg
      avg (Alexander) Aprile 19 2021 15: 30
      +5
      Citazione: Bakht
      Allora perché "Putin non ha paura dell'offensiva ucraina nel Donbas"?

      L'impressione è che l'autore abbia rotolato per facilitare la presentazione del materiale, ma lo abbia esaminato un po '.
    3. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Lupo) Aprile 19 2021 21: 48
      +1
      non ci saranno offensive, ci saranno manovre
      1. Ulisse Офлайн Ulisse
        Ulisse (Alex) Aprile 19 2021 22: 26
        +1
        non ci saranno offensive, ci saranno manovre

        Dai un'occhiata a tutti i "materiali" degli "esperti" locali delle ultime due settimane (compreso il tuo) sull'argomento, perché "la guerra è inevitabile" può essere cancellato per spazzatura ???

        Insieme a ekperdy. sentire

        azochen wei risata
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Lupo) Aprile 20 2021 03: 08
          0
          lo zio vuole apparire più intelligente di quanto non sia in realtà? Ulisse è ebreo? Ho pensato meglio agli ebrei! nello stesso punto è scritto in bianco e nero:

          Perché la sceneggiatura è scritta nel corso dell'opera. E la Russia con i suoi preventivo Azioni apporta modifiche significative alla sceneggiatura precedentemente scritta e approvata dal Cliente (a Washington). E il fatto che il comandante in capo delle forze armate ucraine abbia modificato i piani precedentemente annunciati per ripristinare l'integrità dell'Ucraina con la forza e disoccupare il Donbass è il risultato di queste azioni.

          per te - ho evidenziato in grassetto!
      2. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) Aprile 20 2021 08: 18
        +1
        Allora perché l'intero articolo sui film dell'orrore in caso di guerra? Sì, l'hai scritto tu

        Tutto ciò che stai osservando ora non è preparazione alla guerra. Non ci sarà guerra, ci saranno manovre.

        Ma nello stesso articolo hai scritto che

        La Casa Bianca è il beneficiario di questi eventi, dai quali tutti, tranne lui, rischiano di perdere.

        D'accordo, c'è qualcosa per cui lottare. E se per questo è necessario sacrificare una specie di Ucraina, questa non è affatto una domanda. È strano che a Trump non sia venuto in mente un pensiero così semplice. Batterli tutti con un colpo. E, soprattutto, gli stessi Stati non rischiano nulla. Nessun soldato dell'esercito americano sarà danneggiato in questo caso. La soluzione perfetta. Classici del genere!

        Dato che è stato scritto un milione di volte che Kiev adempie ciecamente a TUTTI gli ordini di Washington, e la guerra è vantaggiosa per gli Stati Uniti, perché sei sicuro che non ci sarà alcuna guerra?
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Lupo) Aprile 20 2021 14: 51
          +1
          È questa carta che Putin vuole giocare, rifiutandosi di comunicare con il non decisivo Clown, trascinando le sue truppe ai confini ucraini, costringendo il suo Maestro d'oltremare a grattarsi le rape e pensare che tipo di gioco ha iniziato il Cremlino? Anche se non avrei graffiato nulla al suo posto. È già chiaro dai passi di Mosca quale scenario si sia scelto. Aveva solo due opzioni. In primo luogo, se il Cremlino non vuole essere coinvolto in un conflitto con l'Ucraina e sta cercando in ogni modo di ritardarne l'inizio, dovrà designare in modo molto chiaro ed estremamente rigido gli argini su cui è impossibile nuotare. Quelli. dovrà esprimere chiaramente che non vuole un conflitto, ma se viene avviato dalla parte ucraina, nulla lo fermerà in questo caso. Questa sarà la fine della statualità ucraina e noi stessi, come vincitori, decideremo in quale status continuerà a esistere questo malinteso territoriale.

          Se Mosca non lancia un messaggio del genere, sarà chiaro da questo che ha scelto per sé il secondo scenario, in cui si siede sulla riva e osserva pigramente e con moderazione l'escalation degli eventi nel Donbass, senza reagire in alcun modo a i preparativi delle forze armate per una questione di soluzione militare, spingendo così Kiev in una trappola preparata in anticipo, in modo che quando la trappola si chiude, risponda a tali passaggi con tutta la forza delle sue braccia e risolva il problema ucraino con un intervento chirurgico radicalmente una volta e per tutti. Le dichiarazioni già fatte dai funzionari russi sono sufficienti per capire che Mosca ha scelto per sé la prima opzione: mantenere lo status quo.

          Dal fatto che Biden ha chiamato per primo e ha offerto un dialogo, è diventato chiaro che il piano di Putin ha funzionato e Washington ha abboccato.
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) Aprile 20 2021 15: 13
            +1
            In primo luogo, se il Cremlino non vuole essere coinvolto in un conflitto con l'Ucraina e sta cercando in ogni modo di ritardarne l'inizio, dovrà designare in modo molto chiaro ed estremamente rigido gli argini su cui è impossibile nuotare. Quelli. dovrà articolare chiaramente che non vuole un conflitto, ma se viene avviato dalla parte ucraina, allora in questo caso, niente lo fermerà.

            il secondo scenario, ... spingendo così Kiev in una trappola preparata in anticipo, in modo che quando la trappola si chiude, risponda a tali passi con tutta la forza della sua arma e risolvere il problema ucraino chirurgicamente radicalmente una volta per tutte.

            In entrambe le opzioni c'è una soluzione militare, cioè la guerra. E allo stesso tempo

            non ci saranno offensive, ci saranno manovre
            1. Bakht Офлайн Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) Aprile 20 2021 15: 15
              +1
              Non ti consiglierò in alcun modo. Ma scriverei diversamente
              "Putin non ha paura dell'offensiva delle forze armate ucraine nel Donbass, perché è pronto per la guerra".
            2. Volkonsky Офлайн Volkonsky
              Volkonsky (Lupo) Aprile 20 2021 15: 22
              0
              Ora parliamo degli indicatori che mi consentono di affermare che la guerra è inevitabile e che inizierà nel prossimo futuro (a meno che, ovviamente, Vova Putin non si presenti con qualcosa). Sta già facendo ogni sforzo per allontanare l'Ucraina dallo scenario prescritto da Washington, ma non ha possibilità di influenzarlo in qualche modo. Dalla parola "zero". Ha bisogno di prendere l'iniziativa, giocare il primo numero, in modo asimmetrico, come fa sempre (e di cosa hanno tanta paura i nostri nemici), ma le opzioni sono poche. Se fossi al suo posto, proverei semplicemente a rompere il piano americano giocando in anticipo. Quando i piani sono esposti, il significato della loro implementazione a volte cade. Hai solo bisogno di andare in diretta (con il coinvolgimento di una massa di giornalisti) con una dichiarazione ufficiale che in caso di invasione delle forze armate ucraine sul territorio della LPNR o della Crimea, la Russia semplicemente non avrà altra scelta che no per rispondere a tutto l'arsenale militare che ha in suo possesso (vale a dire, i fondi militari!). La responsabilità di questo e delle possibili conseguenze ricadrà esclusivamente sul direttore di questa repubblica delle banane e su coloro che lo seguono su entrambe le sponde dell'oceano (intendo Londra e Washington). Non credo che una simile affermazione passerà inosservata ("Putin l'assassino" è stato notato anche a margine del discorso di Biden), ma dopo che le mani di Mosca saranno sciolte (vi avevamo avvertito! Cosa pretende contro di noi?), le sanzioni imminenti nei suoi confronti saranno già applicate in qualche modo non comme il faut. Così, la vittima e il cacciatore cambiano posto, Mosca da vittima del controllo manipolativo diventa essa stessa un manipolatore, cambiando posto con il cacciatore-Biden, sebbene il fucile a pallettoni caricato sia ancora nelle sue mani (spero che l'allegoria sia chiara).

              Ne ho già scritto: Putin ha seguito le mie istruzioni. Biden si è quindi riavviato e ha deciso di limitarsi alle manovre.
              1. Bakht Офлайн Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) Aprile 20 2021 15: 48
                +4
                Queste sono tutte parole ... Vuoi un pennarello? Prego.
                Un mese fa, alcuni hanno detto che l'LDNR avrebbe resistito per 2-3 giorni (una settimana). In particolare, Strelkov-Girkin. E all'improvviso, inaspettatamente (dal nulla), un gruppo di 150mila persone, più una componente marittima, è apparso sul confine Russia-LDNR. La NATO può spostare 150mila persone in un paio di migliaia di chilometri in una settimana? Ma alcune unità sono state nominate dalla Siberia.
                Cioè, lo Stato Maggiore della Federazione Russa ha deciso che la guerra era inevitabile e ha fatto i preparativi.
                La tua seconda tesi che le chiavi siano a Washington - sono completamente d'accordo con questo e l'ho sempre affermato.
                La tua terza tesi è che il premio non è l'Ucraina colpita dalla povertà e non il mercato a basso reddito della Federazione Russa. Il premio è l'Europa. Sono anche completamente d'accordo e l'ho sempre affermato. Non è redditizio per gli stati abbaiare alla Cina (la seconda economia del mondo e la massa di impianti di produzione necessaria per l'America stessa) e hanno paura di abbaiare alla Federazione Russa (è una bomba vigorosa anche a Washington).
                Il premio è l'Europa. Ma l'Europa ha rifiutato di partecipare a questa avventura. I tedeschi dissero: "In qualche modo senza di noi" e decisero di finire di costruire la SP-2. E l'esercito russo affronterà i limiti entro un paio di settimane.
                I cervelli congelati rimangono a Kiev. Ma non risolvono nulla. Ci sarà un ordine da dietro una pozzanghera, inizierà un'offensiva. Non ci sarà ordine, tutto finirà. Ma c'è un'altra sfumatura. L'Ucraina mantiene le truppe in prima linea. Ma è impossibile per la Russia mantenere le truppe sul campo tutto il tempo. Anche questo indicatore deve essere preso in considerazione.
                E per di più, la nostra analisi non è sufficiente. Non ci sono dati.
                1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
                  Volkonsky (Lupo) Aprile 20 2021 16: 21
                  +1
                  Vi svelerò un segreto militare (solo di questo a chiunque!), Al confine con noi non 150mila, ma solo 42, questo è abbastanza, il resto dei mille che stiamo pompando nell'infospazio. Non siamo sicuri dei "partner" che si stanno preparando per le loro manovre (chissà cosa hanno in mente?), Quindi abbiamo deciso di andare sul sicuro per ogni evenienza. E i "partner" sono incapaci contro una potenza nucleare a ficcare la testa (scusa il mio francese), una cosa è rischiare di far fuori i soldati, un'altra cosa con i loro cacciatorpediniere, quindi riconsegnano sotto le spoglie di trattative
                  1. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) Aprile 20 2021 17: 11
                    +1
                    A differenza di te, non sono informato sulla composizione quantitativa e qualitativa del gruppo. Quindi non discuteremo di questo problema. Così come la direzione degli scioperi e le intenzioni del comando militare.
                    Ma le decisioni politiche sono in vista. Il punto è che non ci saranno negoziati. Mosca non parla con Kiev in linea di principio. E un ultimatum è stato consegnato a Washington. Il prossimo indicatore che dovrebbe chiarire qualcosa sono i negoziati sul clima online. Probabilmente previsto per il 22 aprile. Biden ha invitato il "killer" a parlare. Putin ha accettato di partecipare? Non l'ho ancora sentito.
                    Un altro indicatore. I negoziati attraverso gli ambasciatori sono virtualmente ridotti. L'ambasciatore degli Stati Uniti può gonfiare le guance e creare una carnagione intelligente. Il ministero degli Esteri russo gli dirà "Ha tenuto consultazioni a Washington? No? Allora non c'è niente di cui parlare". In effetti, l'ambasciatore degli Stati Uniti in Russia non sta stringendo la mano al momento e non possono esserci negoziati.
                    1. Bakht Офлайн Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) Aprile 20 2021 17: 22
                      0
                      Informazione. Tutti i reclami a Shoigu
                      https://www.pravda.com.ua/rus/news/2021/04/13/7290050/

                      Secondo Shoigu, controllo di controllo delle forze armate della Federazione Russa, durante il quale le truppe sono state dispiegate al confine con l'Ucraina, previsto per essere completato entro 2 settimane.

                      Lo ha detto il 13 aprile. Cioè, è già passata una settimana.
                    2. Bakht Офлайн Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) Aprile 20 2021 17: 37
                      0
                      È volato via dalla mia testa.
                      4 ° marcatore. Quindi può diventare il principale.
                      Messaggio del Presidente della Federazione Russa il 21 aprile. Voglio dire domani. Aspettative da "preoccupazioni" sdentate al riconoscimento della LDNR come entità indipendenti all'interno dei precedenti confini amministrativi.
                      Non c'è molto da aspettare.
                      1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
                        Volkonsky (Lupo) Aprile 20 2021 19: 14
                        +1
                        infa circa la dimensione del gruppo è aperta, è stato confermato dagli stati, 42mila persone - non di più, senza contare i 32mila contingenti in Crimea e lo stesso numero di formazioni locali nella LPR. Domani il discorso del PIL dell'Assemblea federale della Federazione Russa - domani tutto diventerà chiaro! Tutti hanno già paura in anticipo!
                      2. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) Aprile 20 2021 20: 52
                        +2
                        Non discuterò. Nessuna informazione. Ma c'è un messaggio dal Ministero della Difesa della Federazione Russa secondo cui sono state dispiegate unità di 2 eserciti e diverse forze speciali. Queste sono parti delle forze aviotrasportate, a quanto pare. Due eserciti, molto probabilmente il 1 ° carro armato e l'8 °. Gli ucraini scrivono anche del 20 ° esercito, che viene creato nella regione di Voronezh. Gli ucraini scrivono anche che due corpi LDPR sono inclusi nell'ottava armata.
                        Se sono sufficienti 30-40mila persone in Crimea (ma il compito principale della Crimea è il Mar Nero), 42mila al confine orientale dell'Ucraina non sono così tanti.
                        Posso ripetere ancora una volta, la soluzione politica ottimale (a mio parere).
                        Gonfia 2 corpi LDPR con il "vento del nord" e, in risposta al prossimo bombardamento, inizia le ostilità su vasta scala. La Federazione Russa introduce una no-fly zone sull'est dell'Ucraina e tutto ciò che vola (ucraino, americano o turco) viene perso senza alcuna differenza. La salvezza dell'Ucraina è opera degli stessi ucraini. La Russia può solo aiutare con "commercio militare", vento del nord "e volontari. Nella prima fase, è necessario raggiungere i confini delle due regioni. Ma questa è già una componente militare, che cerco di non toccare.
                        E il compito politico è che il LDNR deve sconfiggere il raggruppamento delle forze armate con l'aiuto del "vento del nord". SENZA partecipazione ufficiale delle forze armate russe.

                        Sul messaggio di Putin. Le aspettative più alte sono la dichiarazione di Lugansk e Donetsk come soggetti di diritto internazionale con il loro riconoscimento e l'obbligo di entrare nei confini amministrativi. Ma temo che non lo sentiremo domani.
                      3. Volkonsky Офлайн Volkonsky
                        Volkonsky (Lupo) Aprile 20 2021 23: 26
                        0
                        la guerra non è inclusa nei piani di Putin, gli stessi corpi della LPNR non possono attaccare, il loro compito è trattenere l'offensiva fino all'arrivo della nostra (non è un dato di fatto che resisteranno anche per 2 ore, con una Forze armate dell'Ucraina, create in una sezione separata della svolta)
  2. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) Aprile 20 2021 08: 26
    +2
    Sto spiegando la mia idea.
    Avanti veloce al 1941. Per Hitler, la guerra contro l'URSS sembrava essere la soluzione ideale. La sconfitta dell'URSS significa libero accesso alle risorse e inabilita l'ultima speranza continentale dell'Inghilterra. Poiché l'URSS è debole, la guerra durerà 3 mesi e l'Inghilterra è costretta a firmare una resa. La soluzione perfetta
    L'URSS non aveva bisogno della guerra e Stalin cercò di prevenire la guerra con misure preventive (addestramento, trascinamento delle truppe al confine).
    Era semplicemente vitale per gli Stati Uniti e la Gran Bretagna coinvolgere l'URSS nella guerra.
    Non c'è analogia? La storia ha dimostrato che la guerra è scoppiata. E da misure preventive a Mosca NIENTE DIPENDE.
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) Aprile 20 2021 08: 37
      +1
      Aggiunta necessaria. Il tuo articolo datato 05 aprile 2021
      https://topcor.ru/19317-donbass-vojny-nikto-ne-hotel-vojna-byla-neizbezhna.html#comment-id-161527

      L'attuale vertice della Federazione Russa non ha illusioni su Kiev, è ben consapevole dei suoi piani e ha recentemente compiuto sforzi titanici per evitare uno sviluppo negativo degli eventi per se stesso. L'unica differenza è che non possono cambiare nulla. La chiave di questa scatola è nelle mani di Washington. e nessuna Berlino e Parigi non sono più in grado di influenzare la Kiev posseduta.
    2. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Lupo) Aprile 20 2021 14: 47
      0
      e quali furono le misure preventive prese da Mosca nel 1941?
  3. colyanpirogov Офлайн colyanpirogov
    colyanpirogov (Nikolay Pirogov) Aprile 20 2021 14: 29
    0
    Esatto Volodya! Dipinto troppo occhiolino ma il messaggio è corretto !!! buono
  • Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 19 2021 10: 39
    -9
    La vera "Cortina di ferro-2.0" scenderà davanti a lei, dopodiché la "Cortina di ferro-1.0", abbassata dal collettivo Occidente prima dell'URSS, ci sembrerà un gioco da ragazzi.

    In realtà, la cortina di ferro è stata costruita dall'URSS.
    1. kapitan92 Офлайн kapitan92
      kapitan92 (Vyacheslav) Aprile 19 2021 11: 16
      +5
      Citazione: Oleg Rambover
      La vera "Cortina di ferro-2.0" scenderà davanti a lei, dopodiché la "Cortina di ferro-1.0", abbassata dal collettivo Occidente prima dell'URSS, ci sembrerà un gioco da ragazzi.

      In realtà, la cortina di ferro è stata costruita dall'URSS.

      Cortina di ferro - cliché politico, introdotto nella circolazione attiva da W. Churchill il 5 marzo 1946 nel suo Fulton discorsi e ha segnato l'inizio della Guerra Fredda. Ha segnato una barriera informativa, politica e di confine che isola l'URSS e altri paesi socialisti dai paesi capitalisti dell'Occidente.
      Il termine "cortina di ferro" è stato utilizzato in senso propagandistico anche prima di Churchill da Georges Clemenceau (1919) e Joseph Goebbels (1945).

      La politica di isolamento era reciproca. hi
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 19 2021 12: 47
        -4
        La cortina di ferro è caduta sul continente che si estende da Stettino nel Baltico a Trieste nell'Adriatico. Tutte le capitali degli antichi stati dell'Europa centrale e orientale si trovano dietro questa linea. Varsavia, Berlino, Praga, Vienna, Budapest, Belgrado, Bucarest e Sofia, tutte queste famose città e la popolazione che le circonda sono, come la chiamo io, nella sfera sovietica e in una forma o nell'altra sono soggette non solo all'influenza sovietica, ma anche troppo alto, e in un certo numero di casi e con un grado di controllo sempre maggiore da parte di Mosca

        Tuttavia, significa che l'URSS ha abbassato il sipario. Ma probabilmente hai ragione, ci sono state alcune azioni da parte dell '"Occidente", ma non ricordo quali. Ricordo solo visti di uscita, disturbatori di "voci".
        1. kapitan92 Офлайн kapitan92
          kapitan92 (Vyacheslav) Aprile 19 2021 13: 05
          +3
          Citazione: Oleg Rambover
          Tuttavia, significa che l'URSS ha abbassato il sipario. Ma probabilmente hai ragione, ci sono state alcune azioni da parte dell '"Occidente", ma non ricordo quali.

          Per quanto riguarda la terminologia, l'abbiamo capito. Clemenceau, Goebbels, Churchill, in diversi anni hanno introdotto questo termine nella politica internazionale.
          Ecco una citazione dal famoso discorso di W. Churchill.

          Da Stettino nel Baltico a Trieste nell'Adriatico, attraverso il continente, è stata tracciata la cortina di ferro. Dietro questa linea ci sono tutte le capitali degli antichi stati dell'Europa centrale e orientale: Varsavia, Berlino, Praga, Vienna, Budapest, Belgrado, Bucarest e Sofia, tutte queste famose città con la popolazione intorno si trovano in quella che dovrei chiamare la sfera sovietica, e tutte, in una forma o nell'altra, sono oggetti non solo di influenza sovietica, ma anche di altissima, e in alcuni casi in crescita, controllo di Mosca ... I partiti comunisti, che erano molto piccoli in tutti questi stati dell'Europa orientale, sono stati innalzati a una posizione e una forza di gran lunga superiori al loro numero, e stanno cercando di ottenere il controllo totalitario in ogni cosa.

          In URSS, questo discorso è stato considerato un segnale per l'inizio della Guerra Fredda. Il cliché politico è diventato una vera barriera informativa, politica e persino di confine che ha isolato l'Unione Sovietica ei paesi socialisti dall '"Occidente capitalista".

          L'isolamento era a doppia faccia. L'Occidente credeva che il "sipario" fosse stato alzato dall'URSS come parte della sua politica di autoisolamento e di ricerca di un nemico esterno, scrive britannica.com. In URSS, hanno chiamato gli isolatori capitalisti e hanno utilizzato attivamente questa idea nella propaganda.

          E le sanzioni non sono affatto nuove. Durante l'era sovietica, furono spesso applicati all'Unione. Rifiuto di vendere tubi per condutture principali, rifiuto di vendere attrezzature di precisione per macchine utensili, ecc.
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 19 2021 13: 28
            -3
            Citazione: kapitan92
            In URSS, questo discorso è stato considerato un segnale per l'inizio della Guerra Fredda. Il cliché politico è diventato una vera barriera informativa, politica e persino di confine che ha isolato l'Unione Sovietica ei paesi socialisti dall '"Occidente capitalista".

            Penso che in URSS e prima ancora considerassero l'Occidente un nemico. Semplicemente non ho sentito dire che le barriere di confine sono state create da ovest. Ma riguardo alle informazioni informative, allora l'URSS ha cercato di creare la propria radio Russia Today e Sputnik? Oppure il portavoce erano pubblicazioni filo-comuniste in occidente.

            Citazione: kapitan92
            Per quanto riguarda la terminologia, l'abbiamo capito. Clemenceau, Goebbels, Churchill, in diversi anni hanno introdotto questa termite nella politica internazionale.
            Ecco una citazione dal famoso discorso di W. Churchill.

            Ciò avverrebbe come segue: se i tedeschi deponessero le armi, i sovietici, secondo l'accordo tra Roosevelt, Churchill e Stalin, occuperebbero tutta l'Europa orientale e sud-orientale insieme a gran parte del Reich. La cortina di ferro cadrebbe dietro questo vasto territorio controllato dall'Unione Sovietica, dietro il quale ci sarebbero paesi morti.

            Goebbels significava anche l'autoisolamento dell'URSS e dei suoi satelliti.
            Solo Clemenceau ha parlato a favore dell'isolamento dall'esterno.
            1. kapitan92 Офлайн kapitan92
              kapitan92 (Vyacheslav) Aprile 19 2021 13: 45
              +3
              Citazione: Oleg Rambover
              Goebbels significava anche l'autoisolamento dell'URSS e dei suoi satelliti.

              Non. Goebbels intendeva la "cortina di ferro" dopo la completa occupazione dell'URSS. Gli "emarginati" devono nutrire e fornire al "grande Reich" tutto il necessario, naturalmente sotto l'attenta guida del "Gauleiter", senza oltrepassare la "linea rossa".

              Citazione: Oleg Rambover
              Penso che in URSS e prima ancora considerassero l'Occidente un nemico.

              Come penserebbe dopo l'intervento delle truppe dell'Intesa in Russia? (Francia, Inghilterra, Grecia, Stati Uniti, Giappone, ecc.).

              Citazione: Oleg Rambover
              Ma riguardo alle informazioni informative, allora l'URSS ha cercato di creare la propria radio Russia Today e Sputnik? Oppure il portavoce erano pubblicazioni filo-comuniste in occidente.

              La radio "Sputnik" (in precedenza - "Moscow Radio", "Voice of Russia") è apparsa nel 1929, e ora trasmette in 42 paesi.
              Nuovo canale di informazione russo in inglese Russia Today. è apparso nel 2005.
              1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 19 2021 17: 30
                -2
                Citazione: kapitan92
                Non. Goebbels intendeva la "cortina di ferro" dopo la completa occupazione dell'URSS. Gli "emarginati" devono nutrire e fornire al "grande Reich" tutto il necessario, naturalmente sotto l'attenta guida del "Gauleiter", senza oltrepassare la "linea rossa".

                L'articolo è stato scritto nel 45. È improbabile che in questo momento avesse speranze non solo per la completa occupazione dell'URSS (un compito del genere non è mai stato fissato), ma anche che il "Reich Millenario" sarebbe durato almeno sei mesi.

                Citazione: kapitan92
                Come penserebbe dopo l'intervento delle truppe dell'Intesa in Russia? (Francia, Inghilterra, Grecia, Stati Uniti, Giappone, ecc.).

                Ebbene, probabilmente proprio come pensavano i vicini dell'URSS dopo l'aggressione contro Polonia, Finlandia, Romania, Stati baltici. E gli interventi, sono anche su invito del legittimo (???) governo bianco.

                Citazione: kapitan92
                La radio "Sputnik" (in precedenza - "Moscow Radio", "Voice of Russia") è apparsa nel 1929, e ora trasmette in 42 paesi.
                Nuovo canale di informazione russo in inglese Russia Today. è apparso nel 2005.

                Quindi era inceppato?
                1. kapitan92 Офлайн kapitan92
                  kapitan92 (Vyacheslav) Aprile 19 2021 18: 48
                  +3
                  Citazione: Oleg Rambover
                  Ebbene, probabilmente proprio come pensavano i vicini dell'URSS dopo l'aggressione contro Polonia, Finlandia, Romania, Stati baltici.

                  La maggior parte dei paesi che hai elencato facevano parte della Repubblica di Inguscezia e solo dopo alcuni eventi storici hanno ottenuto l '"indipendenza".

                  Citazione: Oleg Rambover
                  E gli interventi, sono anche su invito del legittimo (???) governo bianco.

                  Oh è? E dov'era questo "governo legittimo" e chi lo rappresentava?
                  È stata una banale rapina e distruzione della popolazione.
                  A proposito, nel 68g, il governo legittimo della Cecoslovacchia era nel suo stesso paese
                  E su sua richiesta, l'assistenza è stata fornita sotto forma di truppe dei paesi del Patto di Varsavia. strizzò l'occhio

                  Citazione: Oleg Rambover
                  Quindi era inceppato?

                  La radio di Mosca ha iniziato a trasmettere nel 29. Alla fine del 1945, la Radio di Mosca trasmetteva in 29 lingue.

                  Hanno disturbato "Radio di Mosca" o no? Non lo so. risata
                  Facciamolo in ordine!
                  Il discorso di Churchill 5 marzo 46
                  Il primo media straniero a disposizione dei cittadini dell'URSS è stato BBC Russian Service. La stazione radio iniziò a trasmettere il 26 marzo 1946. Nel 1947 ha iniziato a lavorare per il pubblico sovietico ha iniziato una stazione radio "Voice of America".
                  Nel 1953 ebbe luogo la prima trasmissione della "Liberazione dal bolscevismo" - la futura Radio Liberty -.
                  Dal 1948 ptrasmissioni di stazioni radio straniere cominciò a incepparsi.
                  Nell'anno 1964 con decisione del Comitato centrale del PCUS, in opposizione alle voci nemiche, stazione radio "Mayak"
                  Entro il 30 novembre 1988, tutti i jammer sul territorio dell'URSS furono disattivati.
                  "Voice of America" ​​ha smesso di trasmettere alla radio in Russia nel 2008, nel 2011 l'esempio dei colleghi ha seguito la BBC. Entrambe le stazioni hanno continuato a trasmettere su Internet; nello stesso 2011, Deutsche Welle ha deciso di abbandonare completamente la trasmissione in russo e di concentrarsi sul proprio sito Web e sugli account dei social media. Radio Liberty continua a trasmettere nella gamma delle onde medie.
                  La politica di isolamento era reciproca.
                  1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 19 2021 19: 16
                    -2
                    Citazione: kapitan92
                    La maggior parte dei paesi che hai elencato facevano parte della Repubblica di Inguscezia e solo dopo alcuni eventi storici hanno ottenuto l '"indipendenza"

                    E cosa cambia?
                    Sapete quali obiettivi si è prefissato il Comintern?

                    Citazione: kapitan92
                    Oh è? E dov'era questo "governo legittimo" e chi lo rappresentava?
                    È stata una banale rapina e distruzione della popolazione.
                    A proposito, nel 68g, il governo legittimo della Cecoslovacchia era nel suo stesso paese
                    E su sua richiesta, l'assistenza è stata fornita sotto forma di truppe dei paesi del Patto di Varsavia.

                    A quel tempo, i bolscevichi difficilmente potevano essere definiti un governo legittimo.
                    E per quanto riguarda la rapina e la distruzione della popolazione in modo più dettagliato?
                    Ho incontrato queste immagini




                    Ebbene, anche l'Intesa considerava i bianchi un governo legittimo e ha risposto alla loro chiamata (anche se non proprio).

                    Citazione: kapitan92
                    La politica di isolamento era reciproca.

                    Allora qual è la reciprocità? Quali azioni di ritorsione ha intrapreso "l'Occidente"?
                    1. kapitan92 Офлайн kapitan92
                      kapitan92 (Vyacheslav) Aprile 19 2021 19: 24
                      +2
                      Citazione: Oleg Rambover
                      Allora qual è la reciprocità? Quali azioni di ritorsione ha intrapreso "l'Occidente"?

                      Azioni di ritorsione sono state intraprese dall'URSS, in risposta alle minacce dell '"Occidente".
                      Piano di Churchill del 1945 (operazione impensabile)
                      I primi piani americani del 1945 per il bombardamento nucleare dell'URSS
                      Piano "Totalità" del 1946
                      Il piano di Churchill del 1947 per il bombardamento nucleare dell'URSS
                      Dropshot 1949
                      Piano SAC del 1956
                      Penso che questo sarà sufficiente per la tua comprensione! hi
                      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 19 2021 20: 55
                        -4
                        Non ho capito la connessione. In risposta a ciò, l'URSS ha aumentato la sua potenza militare. Senza entrare nell'essenza di questi piani, in che modo la "cortina di ferro" ha aiutato nel confronto? Se in risposta alla minaccia di vietare ai propri cittadini di andarsene, è come bombardare Voronezh.
                        A proposito dei piani. Almeno fino all'inizio degli anni '60, l'URSS non è stata in grado di reagire contro gli Stati Uniti, ma per qualche motivo non ha osato. Il vero piano di contrasto all'URSS, a cui gli Stati Uniti hanno aderito, è formulato nel "Long Telegram" di George Kennan.
                2. isofat Офлайн isofat
                  isofat (isofat) Aprile 19 2021 19: 25
                  +3
                  Oleg Ramover, Ti conosco meglio di kapitan92, non ingannare le persone con la testa.

                  Quando Churchill usò il termine "cortina di ferro", assistette al rafforzamento della posizione dell'URSS ed era preoccupato per la diffusione delle idee comuniste nel mondo. Tutto è chiaro qui. Tenda.

                  Cosa significano le tue parole: l'URSS è stata la prima ad abbassare il sipario? Capisco meglio Churchill.
  • Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 19 2021 11: 01
    +5
    C'è un'esacerbazione, come alla fine degli anni '20 tra l'Unione Sovietica e l'Occidente.

    Alla fine degli anni '20, la posizione internazionale dell'URSS si deteriorò bruscamente. La campagna anti-sovietica è stata avviata dal governo conservatore dell'Inghilterra. Le ragioni del peggioramento della situazione furono lo scontro di interessi dell'URSS e dell'Inghilterra, altre potenze in Cina.

    La causa immediata della crisi diplomatico-militare tra URSS e Gran Bretagna furono gli eventi rivoluzionari in Cina e il loro sostegno da parte dell'URSS, che provocarono una dura reazione da parte della Gran Bretagna, che iniziò a perdere le sue posizioni coloniali in Cina.

    Ora il ruolo della Gran Bretagna è stato assunto dagli Stati Uniti, che hanno iniziato a perdere anche le loro posizioni coloniali in Cina.
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 19 2021 18: 54
      -2
      Come altre leve, la forte esagerazione della minaccia militare ha giocato nelle mani
      Stalin, che lo ha usato contro l'opposizione, inoltre, che ha annunciato
      l'esistenza di un "fronte unito da Chamberlain a Trotsky". È così
      era esattamente così, testimoniato dal commissario del popolo agli affari esteri G.V. Chicherin,
      che disse al giornalista americano Louis Fischer nel 1929: "Nel giugno 1927, io
      tornato dall'Europa occidentale. Tutti a Mosca hanno parlato della guerra. ho fatto del mio meglio
      dissuaderli. "Nessuno sta pianificando un attacco contro di noi." Ho insistito. Poi
      un collega mi ha illuminato. Ha detto: `` Lo sappiamo. Ma ne abbiamo bisogno per
      lotta contro Trotsky. '' Chicherin e in seguito negarono con forza il pericolo di un attacco
      paesi capitalisti all'URSS, e semplicemente nella corrispondenza interna
      ridicolizzava questa trovata propagandistica. Scrisse a Stalin il 22 marzo 1930, "In
      dei nostri discorsi di Mosca si diceva che il pericolo della guerra
      tra stati capitalisti. e, di conseguenza, attacchi a
      noi. Che sciocchezze, come puoi dire queste cose !! "

      Come commenteresti questo?
  • Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 19 2021 11: 12
    -2
    Di conseguenza, il mondo intero cadrà ai loro piedi e diventerà di nuovo bipolare.

    Generalmente, il bipolare è bipolare.
    1. pischak Офлайн pischak
      pischak Aprile 19 2021 13: 42
      +3
      Citazione: Oleg Rambover
      Di conseguenza, il mondo intero cadrà ai loro piedi e diventerà di nuovo bipolare.

      Generalmente bipolare è due polari.

      hi Oleg, sì lo sei, etero, "Grumi di mente" -conosci anche il significato della parola "bipolare" ?! occhiolino buono
      Tu, onestamente, ora sei come quel giovane scolaro che ha imparato il significato di una nuova parola per se stesso e ha fretta di vantarsene "con il mondo intero" ?! wassat
      Sembra, a proposito di questo e del discorso nell'articolo che "la cortina di ferro-2 cadrà" e il mondo diventerà di nuovo BIPOLARE ed estremamente chiaro (senza alcun "semitono"!) - "segnato" - "Impero del male "e" Empire of Good "?! strizzò l'occhio
      Sono contento per te, Oleg, che abbiamo capito la parola "bipolare"!
      Ed ero più "entrato" e "incasinato con il cervello" di un'altra "perla (perla del discorso)" rispettato Vladimir Volkonsky, chiaramente "non per menti normali" scritto:

      "... (e ora l'hanno fatto sul binario interno completamente fuori). "

      Qui sto arrogantemente "lusingando me stesso" che (grazie al generale contestuale "messaggio dell'articolo" e la mia "preparazione") ho correttamente indovinato e "afferrato" questa "farsa semantica dell'autore" (anche se non sono ancora sicuro al 100% di questo!) ??! che cosa
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) Aprile 19 2021 17: 19
        -1
        Cioè, vuoi dire che gli Stati Uniti trasformeranno il mondo di oggi in gran parte unipolare in uno bipolare e ne faranno uno dei poli della Federazione Russa. Quindi questa è una sciocchezza.
  • La Russia prenderà un cous dolce: l'Ucraina con una popolazione disposta a mangiare patate russe!
    E le sanzioni, la cortina di ferro - stronzate - tra un paio d'anni laveranno via dal cesso!
  • Salomone Офлайн Salomone
    Salomone (alexey salomon) Aprile 19 2021 13: 14
    +1
    ... Il livello di incompetenza degli autori che descrivono tutto questo colpisce in tutto questo ...

    e altro:

    ... dichiarazioni di alcuni blogger-esperti non militari ...

    L'autore, parli di te ?! strizzò l'occhio
    1. essessno, su di me wassat
  • Valery Vinokurov Офлайн Valery Vinokurov
    Valery Vinokurov (valery vinokurov) Aprile 19 2021 15: 51
    +4
    Tutto questo è interessante e informativo, ma non è chiaro cosa impedisce a pindosam di abbassare la cortina di ferro n2 anche senza la nostra invasione dell'Ucraina?
    Quando avevano bisogno di una ragione e di una scusa, se erano impazienti?
    Sai perché non lo deluderanno, anche se prendiamo l'Ucraina?
    Perché non saranno supportati da Cina, India, Iran, Corea del Sud e dai talloni di piccoli stati come Cuba, Vietnam o Venezuela.
    E questa non è più la cortina di ferro
    Inoltre, la rottura nei rapporti con l'Europa sarà un colpo non alla gamba, ma alla testa.
    La perdita dei nostri vettori energetici e del commercio porterà al fatto che la Germania non sarà più in grado di supportare tutto questo pacchetto di freeloader e l'UE si disintegrerà
    Quindi, non tutto è così semplice e tragico come hai descritto.
    PS: Beh, con l'Ucraina, prima o poi, devi ancora decidere qualcosa
    Temo che prima o poi, a giudicare dagli ultimi eventi ..
    1. Kofesan Офлайн Kofesan
      Kofesan (Valery) Aprile 19 2021 18: 46
      +1
      Da tempo immemorabile, con l'intenzione di distruggere o saccheggiare qualcuno, l'Occidente si è sempre rannicchiato insieme in un mucchio stretto. Per il solo oggi, per bocca di Macron, i "leoni" baltici e altri occidentali "civilizzati" hanno già parlato almeno del terzo mondo. L'Occidente ha sempre avuto bisogno di tempo per radunare le sue fila. Perché è ingombrante. L'atteggiamento di oggi nei confronti della Russia e l'atteggiamento nel 2015, ad esempio, sono due grandi differenze.
      Quindi un'opposizione così lenta dalla Russia, più simile a una difesa ottusa, risveglierà sicuramente gli appetiti dei nuovi Bounaparts ... E tra un paio d'anni sarà molto peggio ...
      Con 200 aerei e 15 sottomarini è impossibile difendere la propria indipendenza dall'armata, che si è smarrita da un senso di superiorità, anche peggiore che nel 1941.
  • margo Офлайн margo
    margo (margo) Aprile 19 2021 16: 41
    +1
    "Perché Putin non ha paura dell'offensiva ucraina nel Donbass

    - tutto è semplice, perché è a Mosca, perché dovrebbe avere paura? Se fosse in Donbass e non avesse paura, un'altra domanda.
  • Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) Aprile 19 2021 16: 47
    +5
    Ebbene, questa designazione dell'obiettivo durerà a lungo nel Mar Nero sotto forma di cacciatorpediniere americani?! Signor Volkonsky, sono in qualche modo sicuro che il missile anti-nave Storm, che viene lanciato dal Tu-22M3 e può essere lanciato nel Mar Nero dall'alto del suo territorio, sia abbastanza rilevante e che i cacciatorpediniere americani non ne avranno bisogno molti di questi successi
  • Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) Aprile 19 2021 18: 28
    +2
    La vera "Cortina di ferro-2.0" scenderà davanti a lei, dopodiché la "Cortina di ferro-1.0", abbassata dal collettivo Occidente prima dell'URSS, ci sembrerà un gioco da ragazzi.

    Scenderà comunque, solo un po 'più tardi. Anche durante la nostra vita con te. Dopotutto, gli Stati Uniti vedono la Russia come un obiettivo più facile della Cina. Ma quando calerà prima il sipario (inevitabile in ogni caso), e poi la sottomissione totale, inizierà uno scontro selvaggio tra Russia e Cina. Esclusivamente per volontà della SSPstan che ci ha ridotti in schiavitù. Contrariamente alla volontà della popolazione e unicamente per colpa di chi ha paura della "cortina di ferro 2.0"

    Allora potrebbero pentirsene, il più possibile! si è pentito di Putin nel 2014 senza strangolare Bandera sul nascere ... Ma sarà troppo tardi.
  • Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 19 2021 19: 58
    0
    Intelligente, festa da camera. Tutti in più ...
    compagno
  • shiva Офлайн shiva
    shiva (Ivan) Aprile 19 2021 21: 25
    0
    Caro Vladimir! Per quanto riguarda il tuo ultimo paragrafo - che i cacciatorpediniere statunitensi non andranno nel Mar Nero - invece di loro, come se gli inglesi mandassero qualcosa a galla. Per il massacro invece che per gli americani intoccabili.
    Mi sembra che tutto possa entrare in un tritacarne, finché non ci sono gli americani.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Lupo) Aprile 19 2021 21: 56
      0
      i britannici non hanno niente del genere, non c'è niente da inviare, due portaerei leggere non passeranno il Bosforo secondo la Convenzione di Mantreau, lo stato della loro flotta è anche peggiore del nostro e, fino a quando non lo raggiungeranno, le esercitazioni NATO saranno terminate , i britannici stanno ancora supportando gli aerei Toko
  • alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) Aprile 20 2021 05: 00
    0
    La guerra è una cazzata, la cosa principale è la manevry.Putin non ha paura della guerra perché avrebbe bisogno di un mondo in cui non c'è la Russia.
  • antibi0tikk Офлайн antibi0tikk
    antibi0tikk (Sergey) Aprile 20 2021 09: 26
    0
    Ehhh ..... Oh, come non voglio fare la guerra. Ho tre figli, due maschi e una femmina (la più giovane, la preferita). Cosa li aspetta da questo casino ??? ....
    Ma d'altra parte, quando la Russia era in guerra, il paese è cresciuto da diversi territori. Ma in tempo di pace, qualcosa è in qualche modo il contrario ...
  • antibi0tikk Офлайн antibi0tikk
    antibi0tikk (Sergey) Aprile 20 2021 09: 31
    0
    Ebbene, con l'Ucraina è tutto chiaro, il loro presidente ha persino le iniziali appropriate: VAZELEN. È chiaro chi utilizzerà questo Vaselen. Non è chiaro a chi e cosa verrà negato VAZ ...
    Come dice il proverbio: il tempo lo dirà.
  • kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) Aprile 20 2021 15: 43
    0
    Perché sa che non lo farà. E se la paura non è un'offensiva, ma un completo isolamento.
  • Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) Aprile 20 2021 21: 28
    -1
    Perché avere paura di qualcosa che non dovrebbe esserlo? Allo stesso modo, l'URSS non aveva paura di un attacco da parte della Finlandia nel 1939, e per questo dovettero fare uno spettacolo chiamato "L'incidente del Mainil". Forse qualcosa di simile è già stato preparato.
    Ma anche alla fine, puoi semplicemente riportare le forze armate RF alla base e dichiarare che la concentrazione di truppe ha spaventato Kiev e che non ci sarà guerra.
  • Radziminsky Victor Офлайн Radziminsky Victor
    Radziminsky Victor (Radziminsky Victor) Aprile 20 2021 21: 29
    0
    Perché Putin non ha paura ...

    In caso di ingresso forzato della Russia nelle ostilità in Ucraina,
    La Russia ha l'opportunità di tagliare fuori l'Ucraina dal Mar Nero.
    La provocazione dell'Ucraina nel Donbass è un regalo a Putin.

    Esaminiamo la catena di ulteriori eventi.
    Con il botto, il "sipario economico inizia a calare".
    Di conseguenza, l'economia europea ne risentirà maggiormente. Così è l'economia russa.

    L'esito della seconda guerra mondiale: l'Europa è crollata, l'URSS ha sofferto, gli Stati Uniti sono aumentati
    ad altezze senza precedenti. A salire nella guerra moderna - USA-Gran Bretagna
    è necessaria la stessa situazione analoga.

    È fantastico per USA-Gran Bretagna? MA dopo il crollo dell'Europa e l'impatto
    sull'economia russa - inizia la tanto attesa crisi economica mondiale.
    E la CINA vince.
    Gli Stati Uniti e la Gran Bretagna stanno calcolando come li colpirà la nuova crisi economica.

    Quindi la guerra in Ucraina è un progetto pericoloso. Gli Stati Uniti devono affrettarsi a consegnare
    ci sono basi militari in Ucraina, quindi se succede qualcosa, sarà più difficile per Putin.

    Ma il progetto della NATO - "Progetto Ucraina" - mina la stabilità in Russia per decenni.
    E non lasceranno che la Russia mangi tutta l'Ucraina.
    Gli Stati Uniti non permetteranno mai che nessun altro "Medvedchuk" salga al potere in Ucraina.
    Significa che l'operazione militare russa nel sud dell'Ucraina, prima o poi, è inevitabile?

    Sì, oggi Putin non ha nulla da temere.
    Ma le trappole sono state tese (Gazprom - Donbass) ed è impossibile "manovrare" per sempre.
  • Strana guerra Офлайн Strana guerra
    Strana guerra (VA) Aprile 20 2021 23: 11
    +2
    Questo teatro dell'assurdo va avanti da sette anni. Ogni primavera i malati di mente hanno un aggravamento e cercano di usarlo al meglio, ma ogni anno diventa sempre più difficile farlo. I tiratori "lanciano" la stessa cosa da sette anni. Dice che sembra bello e convincente, ma dannazione, si scopre una specie di marmotta. E lui stesso è un tipo fangoso. Così gli ukrodebily stanno tutti intraprendendo una "campagna contro Mosca" nello spirito del Medioevo. O qualcuno li raccoglie. La sensazione che ci sia una sorta di forza che vuole scatenare una guerra dei ritardati mentali, ma non per vincere, ma semplicemente per distruggere le persone e oltre a farci soldi, non mi abbandona. Quest'anno potrebbe funzionare, perché il coronavirus sta colpendo il cervello senza scherzi: io, come molti, l'ho sperimentato di persona. Per qualche ragione, tutti si sono dimenticati di Kolomoisky e delle forze che ha sempre rappresentato. E questi sono sionisti-satanisti congelati e non hanno confini di stato. Zelenskyj non può né disobbedire agli Stati Uniti e Kolomoisky, né adempiere completamente ai loro comandi, poiché nel primo caso la fine sarà per lui, e nel secondo, quel paese che dirige, e poi anche per lui. Sebbene sia stupido, lo capisce, quindi tira il gatto per le palle e non sa cosa fare. Prima che tu dovessi pensare. Non invidio quelli di successo :)
  • PROXOR Офлайн PROXOR
    PROXOR (Sergey) Aprile 21 2021 11: 53
    0
    L'autore ha torto. Sì, Boeing stesso sarà il primo a sollevare Biden sulle sue corna. Chiusura di una divisione di progettazione aeronautica in Russia. Chiusura del mercato. Quelli. hanno diligentemente distrutto i nostri uffici di progettazione dei velivoli. Gli impianti per la produzione di aeromobili civili furono rovinati.

    Secondo. Anche la Cina non rinuncerà al suo mercato di vendita alla Russia. Disattiva SWIFT, apparirà un'alternativa. Un'alternativa che non sarà controllata dall'Occidente, e quindi un modo alternativo di esistere e non abbiate paura che il Dipartimento di Stato metta le mani sull'affare.

    Omettendo il ferro, l'Occidente finalmente seppellisce tutte le sue ambizioni egemoniche. Tra 10-15 anni il mondo sarà finalmente convinto che nessuno ha bisogno dell'Occidente.
  • Sergey t. Офлайн Sergey t.
    Sergey t. Aprile 25 2021 05: 57
    0
    Molto disordinato e strappato. In generale, si è scoperto un qualche tipo di vinigret. Di che tipo di isolamento mondiale stiamo parlando? Dal dipendente Geyropa, sempre composto da sciacalli Tabaka piccoli e leggermente più grandi, rannicchiati in uno stormo che non collabora? Dall'America, con la sua Black Lives Mete, 40 generi e altre sciocchezze? Quindi Dio non voglia dal contatto ravvicinato con tutti loro! E in generale, che tipo di convenzione è questo mantre? L'autore è più attento ai dettagli! Il diavolo è in loro!
    1. Il commento è stato cancellato
  • UrraletZ Офлайн UrraletZ
    UrraletZ (Andrew) 6 può 2021 10: 00
    0
    Il mondo era bipolare quando i sistemi socialista e capitalista si sono confrontati. Autore, non c'è bisogno di spolverare la testa delle persone e dei pii desideri. Ora la Russia capitalista è ancora tale, non può esserci NESSUN MONDO BIPOLARE.