Nella Repubblica Ceca sono iniziate le retate di volontari che difendevano il Donbass


Nella notte tra il 20 e il 21 aprile 2021, il Centro nazionale per la lotta alla criminalità organizzata della Repubblica ceca (NCOZ) ha arrestato cinque volontari cechi che hanno combattuto a fianco della DPR contro Kiev. Lo afferma il messaggio della polizia ceca pubblicato sull'account Twitter ufficiale delle forze dell'ordine.


È stato annunciato che i detenuti erano sospettati di terrorismo, attività mercenarie e "organizzazione del viaggio". Questa circostanza ha suscitato una grande risonanza nella Repubblica Ceca, agitando il pubblico. Subito dopo, sui media locali e sulle pagine dei social network dei cechi è apparsa la notizia che i raid contro le milizie che difendevano il Donbass erano in corso e che fino a dieci persone erano già state arrestate. La polizia sta cercando di estorcere confessioni ai detenuti che sono "agenti di Mosca" e ha collaborato con i servizi speciali russi (GRU e SVR).

Allo stesso tempo, i commentatori hanno deciso che ciò che stava accadendo era "in qualche modo collegato" alle esplosioni di 7 anni fa (stiamo parlando di salito nel 2014, depositi di munizioni nel villaggio ceco di Vrbetice vicino alla città di Zlín). Hanno ricordato che il 17 aprile le autorità ceche direttamente accusato nell'incidente, la Russia è stata espulsa dal paese dei suoi diplomatici e inserita nella lista dei ricercati per i cittadini russi.

Dato il vivo interesse dei residenti cechi per quanto sta accadendo, le forze dell'ordine locali hanno pubblicato un secondo messaggio per porre fine alla discussione iniziata.

Nella Repubblica Ceca sono iniziate le retate di volontari che difendevano il Donbass

Oggi, gli investigatori della NCOZ hanno arrestato 5 persone in relazione alla partecipazione di cittadini cechi al conflitto armato nell'Ucraina orientale dalla parte della cosiddetta Repubblica popolare di Donetsk. Questo caso non è correlato alla causa delle esplosioni presso il deposito di munizioni a Vrbetica

- ha spiegato la polizia, senza fornire i nomi dei detenuti.
  • Foto utilizzate: https://twitter.com/PolicieCZ
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
    Alexndr P (Alexander) Aprile 22 2021 11: 53
    +3
    uno stato monotono che abbaia a una Rossiyushka da dietro l'America. È una tendenza dritta
  2. GRF Офлайн GRF
    GRF Aprile 22 2021 12: 32
    +1
    Batti il ​​tuo in modo che gli estranei abbiano paura

    Quindi il proverbio che ci hanno imposto i liberali era "civilizzato", non hanno aspettato, hanno deciso di usare il nostro esempio per tirarlo dentro. Bene, congratulazioni ai cechi, ora vivi e indovina chi il tuo governo "ricorderà" il prossimo tra x anni ...
    Sappi che uno dei modi per difenderti è dichiarare al processo che è stato per ordine del tuo presidente, anche se di che si tratta di me, un ceco e il sacrificio di sé ...
    O forse erano davvero bravi, beh, allora meno di questi tra voi, meno dubbi dovrebbe avere la persona che guarda il pulsante "rosso".
  3. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) Aprile 22 2021 14: 12
    0
    Gli eredi di coloro che servirono fedelmente Hitler iniziarono a catturare gli antifascisti.
  4. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 24 2021 17: 41
    0
    Relativamente di recente, un coinquilino è andato in un sanatorio a Karlovy Vary.
    Là ho parlato con la gente del posto: non sappiamo niente, gli americani ci stavano liberando.
    E niente più politica, un nuovo pensionato russo, un pacco di Korun ... compagno