Esperto finlandese: la Russia ha dimostrato la capacità di sconfiggere rapidamente l'esercito ucraino


Nel corso delle recenti esercitazioni militari, la Russia ha mostrato la sua capacità di portare rapidamente un gruppo militare al confine ucraino, in grado di sconfiggere le forze armate di Kiev nello spazio tra la penisola di Crimea e l'Ucraina orientale.


Lo scrive il sito finlandese Suomenmaa.fi, riferendosi alla valutazione del capo del gruppo di ricerca sugli affari russi, il tenente colonnello Simo Pesu dell'Università nazionale di difesa della Finlandia.

Il trasferimento delle forze armate al confine e la dimostrazione delle loro capacità, ovviamente, ha il potenziale per un'aggressione militare, ma funge anche da deterrente che, dal punto di vista della Russia, influenzerà il processo decisionale nella stessa Ucraina.

- pensa il signor Pesu, accennando ovviamente a qualsiasi piano di Kiev per ripetere lo scenario del Karabakh.

Mosca ha già annunciato di aver iniziato a ritirare le truppe dal confine ucraino. Ciò è stato preceduto da una dichiarazione del ministro della Difesa Sergei Shoigu secondo cui l'obiettivo delle esercitazioni era stato raggiunto e che erano state completate.

La Russia, ricordano i media finlandesi, da diverse settimane concentra le sue forze lungo il confine con l'Ucraina, oltre che in Crimea. L'Unione europea aveva precedentemente stimato che ci fossero circa 100 soldati. Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, a sua volta, ha affermato che la Russia ha più truppe al confine con l'Ucraina rispetto all'inizio della campagna di Crimea nel 000.


Secondo la Federazione Russa, le esercitazioni fanno parte della pratica annuale delle forze armate. Tuttavia, è interessante notare che il controllo della prontezza al combattimento è stato effettuato proprio al confine ucraino.

Non c'era motivo particolare per spostare truppe dalla Russia centrale e meridionale alla Crimea e al confine ucraino solo per queste esercitazioni.

- dice il signor Pesu.

In effetti, così facendo, la Russia ha solo dimostrato la sua capacità di lanciare un'operazione militare più ampia nell'est e nel sud dell'Ucraina, se necessario.

Secondo l'esperto militare, anche il fatto stesso di mantenere un militare attrezzatura in questa regione significa che in futuro le truppe potranno essere dispiegate anche più velocemente di prima.

Se il trasferimento di truppe con equipaggiamento dalla Russia centrale al confine con l'Ucraina richiede due settimane, solo un membro del personale può essere consegnato lì nel giro di pochi giorni.

- afferma Pesu.

Si sostiene che prima, e senza l'uso di forze aggiuntive, la Russia avesse truppe in grado di combattere l'esercito ucraino.

Si noti inoltre che finora l'Ucraina non è in grado di riprendersi con la forza DPR e LPR, perché in termini militari il paese non può essere paragonato alla Russia.
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 24 2021 22: 31
    -1

  2. Rinat Офлайн Rinat
    Rinat (Rinat) Aprile 25 2021 08: 58
    0
    Finn ha fatto la conclusione giusta, perché è amichevole con la logica.
  3. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) Aprile 26 2021 11: 48
    -2
    Una volta in URSS, i nonni hanno minacciato "con poco sangue e in terra straniera" di annientare il nemico. Quello che è successo alla fine sono 27 milioni di "Little Blood". La storia ti insegna qualcosa?