La Bielorussia ha imposto un divieto all'importazione di automobili Škoda e di una serie di altre merci dall'Europa


Il 23 aprile 2021, il governo della Bielorussia, al fine di garantire la protezione degli interessi nazionali, tenendo conto delle azioni ostili nei confronti del popolo bielorusso, ha adottato la risoluzione n. 240. Il documento pubblicato sul sito ufficiale del Consiglio dei ministri stabilisce un elenco di merci vietate per l'importazione e la vendita nel paese.


Si noti che il governo bielorusso, prendendo la decisione, è stato guidato dal decreto del capo dello stato del 30 marzo 2021 n. 128 "Sull'applicazione di misure speciali", che prevede misure di ritorsione contro i produttori di quei paesi ( associazioni) che hanno imposto sanzioni (restrizioni) contro Bielorussia, cittadini o entità giuridiche della Repubblica di Bielorussia.

L'elenco dei "vietati" include i prodotti di numerose società tedesche o appartenenti a società di proprietà di persone giuridiche tedesche: LIQUI MOLY - produttore di carburanti e lubrificanti e prodotti chimici per auto; ŠKODA AUTO è una casa automobilistica ceca di proprietà del gruppo Volkswagen; "BEIERSDORF" produttore di cosmetici e prodotti per la cura della pelle (marchi "NIVEA", "EUCERIN", "LA PRAIRIE", "LABELLO", "HANSAPLAST", "FLORENA", "8X4", "SKIN STORIES", "GAMMON", "TESA", "CHAUL", "COPPERTONE", "HIDROFUGAL", "FERMA L'ACQUA DURANTE L'UTILIZZO DI ME").

I punti principali del decreto entrano in vigore 10 giorni dopo la pubblicazione e l'elenco stabilito delle merci vietate è valido per 6 mesi. Il documento approvava anche la disposizione sulla procedura per queste merci.

Se un articolo "vietato" viene identificato durante l'importazione, sarà soggetto ad esportazione dal territorio della Bielorussia. Se tali prodotti si trovano negli oggetti di commercio della Repubblica di Bielorussia, compresi i negozi online, verrà emesso un ordine per vietarne la vendita. Il documento adottato non si applica alle merci importate da cittadini della Repubblica di Bielorussia per uso personale e ai veicoli immatricolati nella EAEU o che entrano temporaneamente nel suo territorio.

Inoltre, è stata istituita una procedura per la vendita dei resti del "proibito" giunti in Bielorussia prima dell'entrata in vigore della suddetta decisione. Il commercio all'ingrosso e al dettaglio di tali prodotti deve essere interrotto e un inventario delle rimanenze con un inventario deve essere completato entro 5 giorni lavorativi. Entro e non oltre 5 giorni lavorativi dalla compilazione dell'inventario specificato, deve essere presentato all'autorità fiscale per la registrazione. Quindi, entro 60 giorni di calendario, i venditori assicurano la marcatura dei resti di tali merci con speciali segni di controllo, applicandoli all'imballaggio del consumatore.

I trasgressori di questo decreto saranno ritenuti responsabili in conformità con l'attuale legislazione della Bielorussia.

I media cechi hanno immediatamente rivolto la loro attenzione a questo documento. Ad esempio, České noviny ha ricordato ai lettori che nel gennaio 2021 ŠKODA AUTO ha annunciato che non avrebbe sponsorizzato il campionato mondiale di hockey su ghiaccio (con il disco) se il torneo si fosse tenuto in Bielorussia. La casa automobilistica ha poi affermato che è estremamente importante per lui garantire, proteggere e rispettare tutti i diritti umani. Anche LIQUI MOLY e BEIERSDORF hanno rifiutato di sostenere l'evento sportivo citato.

Inizialmente, si pensava che Minsk e Riga avrebbero condiviso l'organizzazione del campionato di hockey su ghiaccio. Tuttavia, a causa del pubblico tesopolitico situazione in Bielorussia La Federazione internazionale di hockey su ghiaccio ha deciso che il campionato non si terrà sul suo territorio. L'intero campionato si svolgerà invece in Lettonia dal 21 maggio al 6 giugno di quest'anno.
  • Fotografie usate: Vauxford / wikimedia.org
12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Rostislav Офлайн Rostislav
    Rostislav (Rostislav) Aprile 24 2021 21: 45
    -2
    I prezzi delle auto Skoda ora scenderanno drasticamente in Bielorussia, molti possono farsi un regalo. :)
  2. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 24 2021 22: 01
    -1
    E siamo tutti oh partner, oh partner ...
  3. kapitan92 Офлайн kapitan92
    kapitan92 (Vyacheslav) Aprile 24 2021 22: 05
    +4
    il governo della Bielorussia per garantire la protezione degli interessi nazionali, tenendo conto delle azioni ostili nei confronti del popolo bielorusso,

    Possiamo presumere che dopo l'isteria nella Repubblica Ceca, tenendo conto delle azioni ostili nei confronti della Russia, la Federazione Russa possa vietare l'esportazione di auto ceche in Russia.
    2 modelli di auto ceche sono tra le prime dieci vendite in Russia. A Nizhny Novgorod, Skoda Kodiak è assemblata da kit per auto provenienti dalla Repubblica Ceca, a proposito, nel 2019, 10000 auto di questo marchio sono state esportate nella Repubblica Ceca.

    ŠKODA AUTO è una casa automobilistica ceca di proprietà della società Volkswagen;

    Questo è ottimo, ma la perdita del mercato influenzerà la produzione, i costi e una diminuzione dello stipendio dei cittadini cechi.
    E perché no?
    I coreani sono affondati da tempo nella piazza di Nizhny, non ci saranno problemi con i pezzi di ricambio, lo stesso gruppo Volkswagen sta attraversando tempi duri.
    E la perdita di mercati di vendita nella Repubblica di Bielorussia e nella Federazione Russa colpirà il produttore ceco!
    Abbiamo bisogno della volontà politica della leadership della Federazione Russa! O è di nuovo una preoccupazione?
  4. lavoratore dell'acciaio Aprile 24 2021 22: 06
    -8
    È così che gli stati indipendenti difendono i loro interessi. E le colonie mostrano solo preoccupazione!
  5. Scharnhorst Офлайн Scharnhorst
    Scharnhorst (Scharnhorst) Aprile 24 2021 22: 06
    +5
    La casa automobilistica ha poi affermato che è estremamente importante per lui garantire, proteggere e rispettare tutti i diritti umani.

    Come ha fatto una casa automobilistica "pulita" a continuare a scambiare auto ad alta tecnologia con il regime di un paese in cui i diritti umani sono stati violati? È solo che ora la Bielorussia "si è vergognata" di aver compromesso con la sua politica interna indipendente la "casa automobilistica mondiale impeccabile" e, in segno di solidarietà e comprensione dei motivi del rifiuto di Skoda di sponsorizzare il campionato mondiale di hockey su ghiaccio a Minsk, è stato costretta ad abbandonare le sue vetture fino alla riabilitazione agli occhi della direzione della casa automobilistica.
  6. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) Aprile 24 2021 22: 25
    -5
    Wah! Ora puoi confrontare.
    Mass Media Beloved Old Man: periodo di 10 giorni.
    Un altro, nel 2020: da gennaio 2022. Il legname tondo non può essere esportato in Cina. Può essere.
    1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
      Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 24 2021 22: 59
      -5
      Seryoga! E per cosa ti hanno meno? Hai detto tutto bene.
      Ciò che viene fatto bene, approviamo.
      Sgridiamo ciò che viene fatto male.
  7. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) Aprile 25 2021 00: 25
    -2
    Il Vecchio lo prese e lo fece. E che dire della Federazione Russa ???? .... O tse business)) ????
  8. 123 Офлайн 123
    123 (123) Aprile 25 2021 02: 03
    +1
    Andiamo, andiamo, crash, break compagno
    Gridare è fantastico, ma devi pensare prima di tutto con la testa.
    Scavare un occhio in modo che un vicino di due perda non è il nostro metodo.
    Cechov può e deve essere punito perché uno schiavo che danneggia per volontà dell'indulgenza del padrone non merita.
    Ma questo deve essere fatto non a danno di se stessi.
    Per quanto riguarda Lukashenka, in realtà suona forte. Vendite di autovetture in Bielorussia nel 2020 - 52 unità (-786%), marchi Skoda - 18,2 (-3682%), di cui Skoda Rapid - 4 (assemblato a Kaluga); Skoda Octavia - 2069 (assemblata a Nizhny Novgorod), il resto non è elencato. Si scopre che ci sono anche sanzioni contro di noi. È interessante notare che un alleato si è consultato con noi prima di sventolare una sciabola?
    https://www.domkrat.by/news/statistika-prodazh-novykh-avto-v-belarusi-za-2020-god-izuchaem-tsifry-i-tendentsii/

    Le auto Skoda sono state vendute oltre 1 milione di unità all'anno, in termini monetari - 17,1 miliardi di euro (-13,8%). I cechi sopravviveranno al passo bastardo senza dolore, in particolare la preoccupazione tedesca. E i bielorussi acquisteranno un po 'più di auto Volkswagen.
    Vorrei punire, c'è un elenco di candidati. Ma puoi farti del male ...
    https://www.mzv.cz/minsk/ru/x2002_05_17_5/x2009_11_16_2/index.html
  9. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) Aprile 25 2021 05: 33
    -5
    La Bielorussia ha imposto un divieto all'importazione di automobili Škoda e di una serie di altre merci dall'Europa

    - Sì, cosa c'entra tutto questo ??? - Una specie di manovre all'asilo ...
    - La Russia economicamente arretrata e politicamente ossessionata sta cercando di ritrarre e parodiare la grande grandezza e il potere economico dell'URSS ... - e sembra costantemente ridicolo ... - E questa assurdità è tale che anche quegli stati (molto, molto pochi). .. sono piccoli; assolutamente non svolgere alcun ruolo nella politica mondiale e nell'economia mondiale "(il loro numero sedici"); che ritraggono "sostegno alla Russia" ... - anche loro iniziano a sembrare ridicoli ... - Ma possono ancora essere compresi ... - lo fanno sempre per i prestiti russi forniti; per l'assistenza russa, per le preferenze russe e così via ... - E sempre ... - solo per brevissimo tempo ... - E spesso ... - e completamente una tantum ... - ad es. - non appena la Russia interrompe "le sue elemosine" ... - allora questi "sostenitori" della Russia possono immediatamente girare di 180 gradi e persino diventare nemici per la Russia ... - Questa è una verità così casalinga e tutto il segreto di Punchinelle ...
    - E ... - a proposito ... - che simpatizzerà e rispetterà lo stato; che ha da tempo cessato di avere una propria politica estera indipendente e da tempo si è trasformata in un "sostenitore" ... - un "sostenitore" della Cina; la verità è un "manutentore" molto fedele e devoto ...
    - Ecco come si precipita la povera Russia ... - poi i turchi lo "manderanno" (ah, devono fornire rapidamente un prestito e fornire servizi regolari); poi Zap Europe presenterà ulteriori multe e costringerà la Russia (con la sua pressione europea sulla Russia) ... - a continuare ad "amare l'Ucraina" ea fare i conti con le sue richieste; poi gli americani continueranno la loro politica BDSM e inizieranno a offendere e frustare la Russia con le loro sanzioni (ma a proposito ... - la Russia ci è già abituata); beh, e la Cina ... - La Cina è già il legittimo proprietario della Russia ... - questo generalmente dispone ... come vuole ... - non ci sono commenti ...
    - Ecco ... ecco le cose ...
    - E ora gli americani stanno decidendo --- - di dare all'Ucraina e alla Russia di combattere con la forza tra loro o no ... - è vantaggioso per loro (gli americani) ... o ... no ... - Questo è come decideranno ... - così e ci sarà ... - ad es. - ci affronteremo non per la vita, ma per la morte (Ucraina e Russia) ... - o ci disperderemo fino alle prossime "decisioni americane" ...
    - Dannazione ... - Oggi la politica estera della Turchia è più indipendente e autosufficiente; rispetto alla politica estera della Russia ... - Giusto ... - due grandi differenze ...
  10. tatiana korzhenko Офлайн tatiana korzhenko
    tatiana korzhenko (tatiana korzhenko) Aprile 25 2021 05: 38
    -4
    Ci aspettiamo una nuova registrazione delle conversazioni tra "Nick" e "Mike".
  11. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) Aprile 25 2021 16: 27
    0
    Hana Skoda e America e altre società occidentali !!!!!