Le agenzie di intelligence britanniche hanno visto l'indebolimento della Russia


Il capo del servizio segreto di intelligence del Ministero degli esteri britannico (SIS / MI-6), Richard Moore, ha visto la Russia indebolirsi. Lo ha annunciato in un'intervista al quotidiano britannico The Sunday Times.


La Russia è un potere oggettivamente indebolito in termini economici e demografici

Ha detto.

Il direttore dei servizi segreti britannici ha osservato che, nonostante i problemi, Mosca rappresenta ancora una seria minaccia per Londra. Il Regno Unito è preoccupato per la possibilità di "invasione" dell'Ucraina da parte della Russia. Mosca sta gradualmente ritirando le truppe, ma c'è ancora una grande forza militare vicino al confine ucraino. Allo stesso tempo, Moore è sicuro che la Federazione Russa stia attraversando un periodo "estremamente" difficile della sua storia.

Secondo lui, Londra e Washington hanno avvertito Mosca che in caso di un "attacco" a Kiev, avrebbe affrontato conseguenze "gravi". Moore ha aggiunto che ciò che sta accadendo ora tra Russia e Repubblica Ceca assomiglia alle relazioni russo-ucraine. In ogni caso, il comportamento di Mosca gli sembra "molto" familiare, quindi ha tracciato un parallelo.

Questo è il motivo per cui ci stiamo coordinando così strettamente con i nostri alleati per assicurarci di inviare segnali chiari al presidente Putin.

- riassunse Moore.

Si noti che dopo un'intervista così ambigua, molti utenti di Internet hanno ricordato un concetto come "russofrenia". Così nel 2015, il famoso giornalista irlandese Brian MacDonald ha definito una condizione, o meglio un disturbo, in cui il paziente pensa che la Russia stia per cadere a pezzi, e allo stesso tempo, come se conquistasse il mondo intero.

A sua volta, un politologo di Donetsk, Vladimir Kornilov, ha ridicolizzato le parole di Moore sul suo account Twitter, definendo l'intervista al funzionario britannico un "capolavoro".

È vero, non ha spiegato perché le ha dedicato metà dell'intervista e la considera una minaccia. Ebbene, dal momento che la Russia si è completamente indebolita, quindi non c'è nulla di cui preoccuparsi per i muras? Non è così?

- ha scritto Kornilov il 25 aprile 2021.

Pochi giorni prima, il capo del British Government Communications Center (GCHQ) Jeremy Fleming ha affermato che la Russia rappresenta un "grande pericolo" per la Gran Bretagna nel campo della sicurezza informatica, soprattutto sotto forma di "interferenza nelle elezioni" e "operazioni di intelligence aggressive". ".
  • Foto utilizzate: Peacemaker / wikimedia.org
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
15 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Caro esperto di divani. Aprile 25 2021 21: 55
    +8
    Le agenzie di intelligence britanniche hanno visto l'indebolimento della Russia

    Dopo aver letto il titolo, per qualche motivo mi sono subito ricordato: scienziati britannici.)
  2. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
    Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) Aprile 25 2021 22: 09
    +5
    Balsamo, per l'anima di un salovar e simili.
    Ancora una volta si lamenterà del suo "talento".
  3. Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 25 2021 22: 23
    +3
    La Russia sta per cadere a pezzi e, allo stesso tempo, come se conquistasse il mondo intero

    Allora ok ...! Con i postumi di una sbornia, una cosa, dopo un bicchiere serale, e un'altra. La cosa principale è non confondere ... risata
  4. Ulisse Online Ulisse
    Ulisse (Alex) Aprile 25 2021 22: 45
    +3
    Secondo lui, Londra e Washington hanno avvertito Mosca che in caso di un "attacco" a Kiev, avrebbe affrontato conseguenze "gravi".

    Chel non capisce davvero il posto di Londra nella moderna geopolitica ??
    (soprattutto dopo aver lasciato l'Eurokolkhoz) ..

  5. pischak Офлайн pischak
    pischak Aprile 26 2021 01: 31
    0
    Conosco lo stimato Vladimir Kornilov in contumacia dalla fine degli anni XNUMX e il suo lavoro su un libro su DKR ...
    Ho sempre letto e ascoltato attentamente i suoi libri, articoli e interviste, ho letto e ascoltato. Lo considero un politologo intelligente, realistico e piuttosto autorevole (ahimè, a quanto pare, come tutti i politologi che sono "anche persone e vivono nella società, non possono essere liberi da questa società", costretti ad adattarsi all '"ambiente" e "il circostanze della vita che determinano la coscienza ", quindi non per dire" tutta la verità ", ma solo che è piacevole per i datori di lavoro che esigono una" previsione "per ascoltare" e, allo stesso tempo, volontariamente o inconsapevolmente, "verniciare la realtà" , "tenere i pensieri per sé" ??! strizzò l'occhio ).
    Considero Twitter armeggiare, una sorta di "maturazione precoce" e un simile "atto di bilanciamento verbale" un normale "gioco per il pubblico" e, in generale, ciò che non si può dire "nella foga del momento (senza lasciare le emozioni di "raffreddamento") "," per uno slogan "... quindi questo mio testo dovrebbe praticamente" maturare "e" asciugarsi "dalle modifiche (o anche completamente" lasciare senza lasciare traccia ")) ), prima di "andare in stampa con il caldo, con il caldo (ma qualcuno dalla critica scriverà sicuramente che è già" puzzolente "?! occhiolino )".
    Bene, ce la vie! wassat

    Devo ammettere che le conclusioni dei servizi speciali britannici apparentemente si basano anche non solo sulla "russofrenia" e sul desiderio di dire al loro comando qualcosa di piacevole, "gradito all'orecchio"!
    Non importa quanto possa essere offensivo, ma, evidente ai nostri nemici comuni e da loro abilmente usata, l'attuale vulnerabilità della periferia della Grande Russia e il suo nucleo-RF ancora conservato si basa sull'assenza di un progressivo, unificante e stimolante ( consolidamento completo della società) ideologia statale e, comune a tutti i paesi capitalisti, la contraddizione tra lavoro e capitale! richiesta
    Aggravato nello spazio post-sovietico dalle brutte "distorsioni" del giovane capitalista (nouveau riche- "privatizzatore") "accumulazione selvaggia del capitale iniziale (come" non chiedermi come ho fatto il mio primo milione ... ") ".
    Le attuali giovani autorità borghesi russe, nella loro "base" composta da komrenegat (ex "membri" del Partito Comunista e del Komsomol, che non studiavano molto bene i "classici del marxismo-leninismo" e chiaramente non erano molto "forti" in teoria e pratica come socialismo e capitalismo, ahimè! richiesta ), "giocando sul campo capitalista e secondo le regole di qualcun altro", perdono oggettivamente contro i clan capitalisti interstatali stabiliti di "paesi liberi di democrazia sviluppata" che da tempo "giocano nel loro campo e secondo le proprie regole" ( "capitalisticamente speciale" - "Uguaglianza diseguale a tutti", descritta sarcasticamente da George Orwell nella sua "Fattoria degli animali" !!!) "!
    In ciò che ha perso, "cresciuto nelle ampie distese a priori del deserto", un semplice beduino "è uscito tra la gente" e ha costruito, al meglio della sua comprensione, il "paradiso terrestre libico" ", L'assenza del colonnello Gheddafi, sviluppata nei minimi dettagli e l'ideologia di stato efficace che viene costantemente propagandata tra la popolazione, è la principale" debolezza "del colonnello russo Putin con la sua" squadra di persone che la pensano allo stesso modo "
    (questo è come la vedo io, incluso "girare la mappa e guardarla dal lato del nemico" - se sono un analista del SIS britannico sorriso -non sono affatto ciechi e non più stupidi di noi!).
    Dai tentativi neofiti dei giovani nouveau ricchi senza scrupoli russi di "unirsi" alle "élite mondiali" del vecchio capitalismo, la mancanza di connessione con il proprio popolo e la fiducia nell'autosufficienza, probabilmente, è nato questo partner rispettati "ai maliziosi oppositori dello Stato suddito della Russia ?!

    La devastazione inizia con la "confusione dei pensieri" nelle teste e l'assenza di un'idea stimolante, generalmente motivante!
    E la debolezza degli stati deriva dalla mancanza di rispetto per i propri cittadini e dall'ipocrita mancanza di professionalità impunita dei politici di spicco - tutti dovrebbero ricordarlo (compresi i favolosi "cappelli" e "possiamo ripetere")!

    Nessuna incredibile riserva delle armi più letali e nessun enorme "esercito, aviazione, forze missilistiche strategiche e marina" ha salvato la nostra Unione Sovietica dal "collasso ideologico nelle loro teste", che storicamente si è rapidamente trasformato in un collasso pratico ... richiesta

    Esattamente la stessa cosa, a cui sono già riusciti più di una volta (non solo nello spazio post-sovietico!), I Naglo-Sassoni intendono ripetere con l'attuale grandiosa rivalità "giovane capitalista" e anti-russa "senza principi ed economicamente indebolita". sanzioni "(ahimè, NON autosufficienti!), Federazione russa A, come dichiarano pubblicamente (Washington e Londra)!
    Chi ha orecchi, intenda ??!
    Sì, "grandi maestri del gioco" russi (su una quasi "scacchiera" lanciata da lui, alieno a priori, precedentemente "segnato" su e giù), voi, per vincere (vincere in una battaglia mortale per la vostra esistenza - "perché abbiamo bisogno di questo mondo se non ci sarà la Russia!" - perché gli obiettivi dei nemici sono chiari e comprensibili!) per i "grandi maestri" stranieri, è necessario agire in modo indipendente e originale, facendo loro proprie "mosse" non banali secondo le proprie "regole" e in nessun modo nell'aereo suggerito da questa "grande tavola", e da questa stessa "tavola", disperdendo le figure ordinate in file da essa, si dovrebbe battere il rovescio e il più forte possibile (un debole colpo non fatale e un indeciso "passo avanti, due passi indietro" è un percorso diretto, completamente diabolico, "astuto", "piano" per perdere la guerra, la vergogna è già lì!) !! !
    IMHO
    1. shinobi Офлайн shinobi
      shinobi (Yury) Aprile 26 2021 04: 47
      -3
      Caro, il leone britannico è morto insieme al suo impero. Ciò che cantano al pubblico e ciò che l'intelligence dice per il consumo dell'esercito interno sono cose completamente diverse e non sovrapposte.
      1. istruttore di trampolino (Bazil Bazil) Aprile 26 2021 07: 34
        +1


        Meglio discutere di quello che canta il "nostro pressatache".
    2. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) Aprile 26 2021 05: 29
      -1
      è così che hai rovinato il paese, senza nemmeno iniziare a costruirlo. Dicevano ciò che piaceva ai capi e ascoltavano solo ciò che era piacevole. Un normale capo che lecca ti licenzierà. Una volta guardò come Kornilov stesse cercando di dimostrare la sua tesi non con argomenti ma strillando e non lo guardò più. Zhuravko è già entrato in circolazione e non interessa a nessuno. E kornilov esiste solo nell'ambito dello spettacolo di Soloviev. Quando Solovyov si stanca di un altro Kovtun, Kornilov viene rilasciato dalla catena. E poi di nuovo le persone intelligenti iniziano a parlare risata
  6. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) Aprile 26 2021 12: 26
    -5
    È noto da tempo sulle tattiche del "boa constrictor" statunitense in relazione alla Federazione Russa. Lei lavora. Non lo sapevano in Gran Bretagna?
    Guardate i tassi di crescita dell'economia russa, la sua struttura del commercio estero, o semplicemente il tenore di vita della popolazione, quando essi stessi ammettono che questo livello non cresce da 10 anni.
    Guidiamo i carri armati verso i confini con l'Ucraina e l'Estonia, avanti e indietro, avanti e indietro. Oppure facciamo biathlon. Non vale niente.
    1. Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 26 2021 21: 58
      0
      E non dirmelo, Volodya! Una semplice zona notte, semplici edifici sovietici a nove piani. Metti un Wotsap personale, ti faccio vedere una foto, anzi tre, in modo che il panorama fosse, del cortile davanti al mio ingresso, e nemmeno la sera, ma alle 16:00 l'ho fatto per il nostro collega israeliano. Vedrai con i tuoi occhi quanto è brutto vivere nella Federazione Russa ...
      1. Vladest Офлайн Vladest
        Vladest (Vladimir) Aprile 27 2021 10: 32
        -2
        Citazione: Petr Vladimirovich
        Vedrai con i tuoi occhi quanto sia brutta la vita nella Federazione Russa

        Nella Federazione Russa è semplicemente peggio. Non ho bisogno della logica in bianco e nero.
        C'è un blogger in Russia come Varlamov. Ha molti video sulla tuba. Per sapere chi e dove e come vive, basta guardarlo. La Russia è grande. Un paese di contrasti. Se mostri Mosca o Sebastopoli, è come il paradiso, ma c'è sempre MA. È in periferia.



        Almeno qui.
        E questo senza contare i poveri stipendi e pensioni.
        1. Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 27 2021 20: 53
          +1
          A un collega è stato chiesto di scambiare foto, come sempre lui ha rifiutato, ha consigliato di guardare i video di un certo blogger.
          Motivo: sì, i mendicanti stranieri sono sempre cattivi ...
          1. Vladest Офлайн Vladest
            Vladest (Vladimir) Aprile 27 2021 22: 18
            -3
            Citazione: Petr Vladimirovich
            Un collega è stato invitato a scambiare foto,

            Non è necessario guardare le immagini, ma salire sui ministeri e vedere cos'è cosa.
            Questa è solo una parte del progresso della Federazione Russa sotto Putin.
            Secondo il livello di spesa per ricerca e sviluppo, la Russia è nel quarto dieci paesi al mondo - 1,03% del PIL (secondo i dati del 2019), secondo gli esperti HSE. Per fare un confronto: Israele spende il 4,93% del PIL, il Giappone - 3,24% del PIL, gli Stati Uniti - 3,07% del PIL, la Cina - 2,23% del PIL.
            Anche dalla fine dell'Unione Sovietica del 1990 in termini di spesa per la scienza, la Russia moderna è in ritardo del 40%. La dinamica della spesa per la scienza è in ritardo rispetto alla crescita del PIL, che non consente un aumento significativo dell'intensità scientifica dell'economia nazionale e garantisce il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo tecnologico del paese, osservano gli esperti HSE.
            I bassi salari provocano la fuga di personale scientifico all'estero. Se nel 2012 14mila scienziati hanno lasciato il Paese ogni anno, ora sono già 70mila. Per 10 anni, il numero dei lavoratori scientifici nel paese è triplicato. "La Russia è l'unico paese sviluppato in cui il numero di scienziati è diminuito per diversi decenni consecutivi", Nikolai Dolgushkin, segretario scientifico capo dell'Accademia delle scienze russa (RAS), ha lanciato l'allarme la scorsa settimana durante la riunione generale dell'Accademia.
            1. Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 27 2021 22: 31
              +1
              non guardate le foto ma salite sui ministeri

              la risposta non richiede commenti
              Sembra che questo bot funzioni, l'ho incontrato anche sui forum ...
              1. Vladest Офлайн Vladest
                Vladest (Vladimir) Aprile 27 2021 22: 34
                -3
                Citazione: Petr Vladimirovich
                non guardate le foto ma salite sui ministeri

                Non mi piace su finanz.ru leggere. Va notato che infa proviene esclusivamente da fonti russe.
                Raccomando l'attività. canali radio. BFM e Kommersant FM. Anche RBC non è male. Dove le persone lavorano con i soldi ci saranno meno bugie.