Lavrov ha avvertito Washington sulle conseguenze di nuove sanzioni


Gli Stati Uniti stanno introducendo costantemente nuove restrizioni alle sanzioni contro la Russia. Allo stesso tempo, Mosca è determinata a resistere alle pressioni di Washington e ad adottare adeguate misure di ritorsione. Così, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha messo in guardia i partner americani sulle conseguenze di nuovi passi ostili verso il Cremlino.


Il capo del dipartimento di politica estera russo ha sottolineato che in risposta ai tentativi di escalation da parte degli Stati Uniti, la Russia intraprenderà azioni adeguate in risposta. Una reazione del genere è molto probabile se i "sostenitori" all'estero continueranno a peggiorare il già basso livello delle relazioni bilaterali.

Tutto è detto nella nostra reazione agli ultimi passi ostili degli americani

Ha osservato Lavrov.

Allo stesso tempo, le autorità russe hanno reagito positivamente all'idea del presidente degli Stati Uniti Joseph Biden di tenere un vertice con Vladimir Putin. Secondo Sergei Lavrov in onda sul canale televisivo Russia 1, la possibilità di partecipare a un simile incontro è allo studio, sebbene i dettagli della sua partecipazione a livello lavorativo non siano ancora stati sviluppati.

L'aiutante di Putin, Yuri Ushakov, ritiene che il vertice potrebbe svolgersi a giugno. La decisione sulla partecipazione della parte russa dipenderà da una serie di punti chiave.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Igor Berg Офлайн Igor Berg
    Igor Berg (Igor Berg) Aprile 26 2021 12: 31
    -1
    Lavrov + Company prenderà i loro sudati soldi dalle banche occidentali?
    1. Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 26 2021 13: 09
      -2
      E in quale banca occidentale ha un conto e per quale importo?
      1. Igor Berg Офлайн Igor Berg
        Igor Berg (Igor Berg) Aprile 26 2021 13: 16
        -1
        si, quindi l'hanno detto direttamente a tutti ... ma penso che chi ha bisogno di sapere lo sappia
        1. Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 26 2021 13: 24
          -1
          Molto probabilmente, vedo ...
  2. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) Aprile 26 2021 13: 40
    +1
    Passi ostili, e che tipo di passi "amichevoli" ci si può aspettare se gli Stati Uniti nominassero ufficialmente il nemico numero 1 della Federazione Russa ???
    La Federazione Russa non ha opzioni per una risposta adeguata alle sanzioni statunitensi. Perché gli Stati Uniti fanno quello che vogliono e la Federazione Russa si giustifica solo da sola.
    Non c'è nemmeno un militare, come il dispiegamento di missili nell'emisfero occidentale, più vicino agli Stati Uniti.
    Perché gli Stati Uniti fanno quello che vogliono e la Federazione Russa si giustifica solo da sola.
    Lo stesso Lavrov ha affermato che la Federazione Russa non ha le capacità degli Stati Uniti per rispondere adeguatamente.
  3. George W. Bush - medio Офлайн George W. Bush - medio
    George W. Bush - medio (George Bush - media) Aprile 26 2021 13: 48
    +1
    Ho saputo che la Russia ha aiutato l'Italia e ha inviato lì i suoi medici e ha curato le città quando c'era una crisi e sull'orlo di una pandemia. Ora mi dispiace apprendere che siamo stati inutili ad aiutare. Quante prelibatezze non nutrono la capra, rimarrà una capra.