Gli americani si stanno preparando per le ostilità in Chukotka


Molti esperti militari nel nostro paese molto spesso mettono in dubbio la capacità delle forze armate statunitensi di operare a temperature basse ed estremamente fredde.


Gli Stati Uniti, a loro volta, praticamente non pubblicizzano le proprie capacità in questo settore - tuttavia, sarebbe una grande delusione credere che l'America non ne abbia.

Quindi, dalle 3 alle 14 in Alaska e nelle Isole Aleutine, si svolgeranno le esercitazioni "Northern Edge 2021".

Le statistiche asciutte dell'evento sono le seguenti: saranno coinvolti militari della US Air Force, US Army, US Navy e US Marine Corps. I fondi per l'esercizio sono finanziati dal budget del comando indo-pacifico e il comando dell'aeronautica del Pacifico fornisce una supervisione diretta.

Northern Edge 2021 è progettato per fornire una formazione realistica di alta qualità per i piloti di caccia, migliorare l'interazione tra i servizi tra le truppe e testare la prontezza al combattimento delle forze coinvolte. Tra le altre cose, gli americani risolveranno gli errori e le carenze identificati durante l'esercitazione Valiant Shield 2020, precedentemente svolta presso la base dell'aeronautica militare di Andersen, Guam.

L'esercitazione Northern Edge 2021 ospiterà attività tattiche e operative relative alla sperimentazione di nuovi concetti di combattimento di guerra altamente mobile, sistemi di comando e controllo a livello di dominio legati a un unico centro operativo interservizi.

Cosa si nasconde dietro queste formulazioni secche?

Quanto sono interessanti per la Federazione Russa?

Varrebbe la pena iniziare dal fatto che in questo momento il Corpo dei Marines degli Stati Uniti sta attraversando una fase di riforma attiva. Per diversi decenni, nei circoli più alti dell'establishment politico-militare americano, c'è stato un aumento del malcontento associato a questa struttura: dopo la fine della Guerra Fredda, i Marines americani hanno perso ogni funzionalità specifica e non standard, diventando un backup per l'esercito degli Stati Uniti.

Secondo molti esperti, le riforme, iniziate nel 2020, erano principalmente volte a rafforzare le capacità del Corpo dei Marines per combattere la crescente potenza della flotta cinese, che rappresenta una forza importante nella regione del Pacifico. Fino a poco tempo, erano visti esclusivamente in una vena simile, e la Federazione Russa non appariva in alcun modo come un potenziale bersaglio - i conservatori scontenti dei più alti circoli militari americani chiamavano persino i marines "truppe di una guerra", alludendo satiricamente alla Cina. e l'unica regione in cui potrebbe essere dispiegato: il Mar Cinese Meridionale.

Descrivendo brevemente l'essenza delle riforme in atto con l'ILC statunitense, possiamo dire che dalle truppe affilate per le operazioni di assalto aviotrasportato, diventano una forza di spedizione altamente mobile progettata per rafforzare il potere delle forze navali.

A tal fine, il Corpo cambia la sua struttura (ad esempio, abbandona completamente le unità corazzate) e si sta riarmando attivamente. La principale forza d'attacco dei Marines sono complessi mobili con missili anti-nave (analoghi dei nostri DBK), droni, caccia F-35B di quinta generazione, sistemi missilistici a lancio multiplo HIMARS e munizioni vaganti. Anche le capacità logistiche si stanno sviluppando attivamente: presto entreranno in servizio navi da guerra anfibie leggere (LAW), si stimolano gli acquisti di velivoli da trasporto, convertiplani MV-22 e aerei cisterna.

Ma il coinvolgimento dell'ILC statunitense in esercitazioni vicino ai confini orientali della Federazione Russa testimonia un fatto estremamente allarmante: gli americani si stanno attivamente preparando a usarli contro il nostro paese.

Grazie a un clima più favorevole rispetto alla Chukotka russa, gli americani hanno mantenuto un numero consistente di unità militari in Alaska sin dalla Guerra Fredda. Ciò è facilitato sia da un'elevata densità di popolazione che da capacità logistiche sviluppate (l'Alaska ha un campo d'aviazione e un'infrastruttura portuale seria).

Dalla Guerra Fredda, il gruppo settentrionale delle forze americane ha esclusivamente funzionalità di attacco: il suo nucleo è l'11a armata dell'aeronautica americana (ora equipaggiata con velivoli F-22 e F-35A), la 4a brigata aerea spartana "e la 1a brigata meccanizzata "Lupi artici".

Queste unità sono addestrate attivamente per operazioni di assalto aviotrasportate e aviotrasportate in climi freddi. Ora la loro esperienza sarà adottata dai marines e dai marinai, apprendendo tecniche di sciopero e di spedizione di operazioni di combattimento a basse temperature.

In totale, gli americani stanno usando una serie di forze serie nelle esercitazioni: un gruppo d'attacco di portaerei guidato da AB "Theodore Roosevelt", il 15 ° Marine Expeditionary Force, circa 200 aerei a terra (oltre agli aerei di coperta) e 10 personale militare che dovrà condurre l'operazione di sbarco sulle Isole Aleutine e da lì - sul territorio dello stato dell'Alaska.

Il compito dell'ILC in questo evento sarà particolarmente insolito: dovranno elaborare l'atterraggio e l'operazione fulminea per organizzare una base di spedizione del Corpo dei Marines di schieramento in avanti in un clima freddo. Assomiglia più o meno a questo: è un aeroporto di campo ben attrezzato, prefabbricato (in meno di un giorno!) E protetto, che può ricevere, fornire rifornimento e tecnico assistenza anche a velivoli di grandi dimensioni come C-130, KC-130, nonché elicotteri pesanti CH-53 e convertiplani MV-22.

Tutto ciò solleva pensieri oscuri: nonostante il lavoro attivo del Ministero della Difesa russo e delle nostre forze armate, i remoti confini orientali del paese sono ancora estremamente vulnerabili all'aggressione nemica. Il nemico sta attivamente esercitando pressioni sul nostro paese a ovest e a sud, rafforzando anche la presenza militare nel nord - in tali condizioni, è naturale che non possiamo difendere efficacemente assolutamente tutti i nostri confini.

Gli strateghi americani ne sono ben consapevoli e l'esercizio Northern Edge 2021 serve come un altro mezzo di pressione politico-militare degli Stati Uniti sul nostro paese. Washington sta dimostrando attivamente di avere forze a sua disposizione che possono operare anche nei settori più inaccessibili della nostra difesa: Kamchatka, Isole Curili e Anadyr.

In tali condizioni di dimostrazione di aperta aggressione, è senza dubbio gioioso che la Russia disponga di un moderno arsenale di armi nucleari.
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 29 2021 08: 52
    +2
    Se attaccano Chukotka, perderanno l'Alaska.
  2. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) Aprile 29 2021 09: 00
    +6
    Come risultato della demarcazione dell'area marina del Beringov non lungo il meridiano, ma in linea retta, la Federazione Russa ha perso più di un milione di chilometri quadrati: Eltsin non solo ha distrutto lo stato e ha perso circa 20 milioni di russi , che è paragonabile alle perdite della seconda guerra mondiale, distrusse l'economia, scatenò una guerra civile e discordie interetniche, derubò la popolazione trasferendo la proprietà pubblica nelle mani dell'oligarchia, ma cedette anche parte dei possedimenti territoriali che appartenevano alla Federazione Russa.
    La proprietà dell'isola di Wrangel può essere contestata dagli Sshasoviti in qualsiasi momento, soprattutto alla luce dei disaccordi sulla rotta del Mare del Nord - la Federazione Russa la considera sua e gli Sshasoviti “internazionali”.
    La piattaforma continentale e tutto ciò che è connesso con essa: fossili, risorse marine.
    Oggi, queste domande non sono rilevanti a causa della necessità di enormi investimenti finanziari bloccati e costi materiali, ma non appena emergeranno segni di ripresa dei costi, i disaccordi aumenteranno sicuramente.
    Ci sono molti candidati, incl. e non hanno accesso all'Oceano Artico, ma la Federazione Russa non ha intenzione di dare il proprio. Questo predetermina il conflitto, l'unificazione dei ricorrenti e la loro opposizione alla Federazione Russa in tutte le organizzazioni internazionali, il rafforzamento della quinta colonna e i tentativi di "deframmentare" la Federazione Russa in molte entità "democratiche", con le quali non sarà difficile da "negoziare".
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) Aprile 29 2021 11: 54
      0
      Sembra che tu non abbia ratificato questo accordo?
  3. tatiana korzhenko Офлайн tatiana korzhenko
    tatiana korzhenko (tatiana korzhenko) Aprile 29 2021 09: 30
    -6
    E perché hanno bisogno della Chukotka? Di cosa si tratta di quanto varrebbe la pena di iniziare una guerra? Qual è il significato pratico di questo?
    1. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
      Jacques sekavar (Jacques Sekavar) Aprile 29 2021 10: 55
      +2
      In primo luogo, ci saranno più minerali che nella parte europea della Federazione Russa, solo 20 tonnellate di oro vengono spedite nei cassonetti della Banca Centrale.
      In secondo luogo, il controllo dello stretto tra gli oceani Artico e Pacifico.
      In terzo luogo, la popolazione di Chukotka è solo di circa 50mila persone, pari a una città di provincia.
      E quarto, nella penisola di Chukchi, su suggerimento degli "ecologisti" di Sshasovskie c'è una riserva "Beringia", sul territorio di cui si suppone il non dispiegamento di armi: prendila a mani nude, ed è molto problematico proteggerlo isolatamente dalle basi di rifornimento e riparazione, motivo per cui una volta l'Alaska era venduta ...
      1. tatiana korzhenko Офлайн tatiana korzhenko
        tatiana korzhenko (tatiana korzhenko) Aprile 29 2021 13: 52
        -5
        Sì, per il bene di tali dubbie preferenze, gli Stati Uniti scateneranno una guerra nucleare con milioni di vittime e trilioni di costi. In Alaska, tutte queste riserve non sono meno se non di più. Solo le persone paranoiche possono credere a queste sciocchezze.
    2. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
      Petr Vladimirovich (Peter) Aprile 30 2021 17: 42
      +1
      Bene, ancora, Tatyana, i colleghi sono meno te, invece di mettere emoticon con cuori ... Sembra che non siano mai stati negli ospedali ... Beh, niente, questa attività, come si suol dire, è redditizia ...
      amiamo
      1. tatiana korzhenko Офлайн tatiana korzhenko
        tatiana korzhenko (tatiana korzhenko) 1 può 2021 10: 08
        -2
        Dai, non mi offendo gli svantaggi, non vengo qui per valutazioni, ma almeno un uomo galante è qui, è già carino ...
  4. E noi siamo il loro idrogeno, l'idrogeno!
  5. Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) Aprile 29 2021 18: 21
    +1
    Mi chiedo se gli americani si alzano davvero i nervi e attaccano (occupano) ... Chukotka? .... qui ci svegliamo all'improvviso e poi "novità".

    Un'inferenza puramente teorica è stimolante.

    Putin inizierà una guerra con l'America? Testate nucleari? O, tuttavia, i media soffoceranno per l'indignazione e Peskov, a nome di Putin, esprimerà un responsabile, ma solo "disaccordo o disaccordo categorico"?

    Come ha commentato Peskov oggi la guerra diplomatica con gli ex amici? "... Stiamo reagendo abbastanza attivamente ...".

    Se oggi è "attivo" e "abbastanza", la reazione dovrebbe apparire "super attiva"? Quindi è ...?

    Queste sono domande retoriche. Quando ognuno risponde a se stesso non ad alta voce, ma in silenzio e da solo con se stesso.
  6. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 30 2021 07: 01
    0
    Citazione: Tatiana Korzhenko
    Sì, per il bene di tali dubbie preferenze, gli Stati Uniti scateneranno una guerra nucleare con milioni di vittime e trilioni di costi. In Alaska, tutte queste riserve non sono meno se non di più. Solo le persone paranoiche possono credere a queste sciocchezze.

    Che tipo di guerra nucleare?
    1. tatiana korzhenko Офлайн tatiana korzhenko
      tatiana korzhenko (tatiana korzhenko) 1 può 2021 10: 15
      -2
      Ebbene, in quale altro modo, se immaginate teoricamente che gli Stati Uniti cercheranno di conquistare la Chukotka?
  7. Perché questa muzhebaba sta accanto ai negritos?
  8. AlexKh Офлайн AlexKh
    AlexKh (Alexander Khabibulin) 4 può 2021 12: 56
    0
    Blacks in Chukotka (a sight still) - Progetto di utilizzo BLM?