Esperto ucraino: Kiev sbaglia, in attesa dell'invasione russa da nord


La Direzione principale dell'intelligence del Ministero della difesa dell'Ucraina e la leadership militare in generale, nonché i media e gli analisti ucraini hanno diffuso false informazioni su una possibile "invasione" delle Forze armate RF dal territorio della Crimea "occupata", PMR e Bielorussia. Sono caduti in un'abile trappola di disinformazione dei servizi speciali russi e stanno usando "i racconti della propaganda russa", come affermato dall'esperto militare ucraino Dmitry Snegerev.


Secondo l'esperto, è necessario distinguere il "rumore dei camion di legname" dalla realtà. Ad oggi, sul territorio della Crimea, le Forze armate RF hanno concentrato solo 5 gruppi tattici di battaglione, e in Transnistria c'è 1 BTG russo in grado di prendere almeno parte alle ostilità. Allo stesso tempo, non c'è affatto un contingente russo in Bielorussia, quindi a Kiev commettono un errore, aspettando "russi del nord".

Tuttavia, in Ucraina c'è l'isteria riguardo a "orde inimmaginabili" su queste sezioni del confine. Allo stesso tempo, la concentrazione delle truppe russe in altre direzioni viene praticamente ignorata e la presenza di un esercito di 36 "separatisti" nella LPR e nella DPR non viene presa in considerazione. Tutto ciò porta allo "stiramento" delle forze delle Forze Armate e alla diminuzione della capacità di difesa del Paese contro possibili "aggressioni" in altre aree più realistiche.

Snegerev ha suggerito che i russi, ipoteticamente, potrebbero deviare deliberatamente l'attenzione delle autorità ucraine dalla "direzione Berdyansk-Mariupol" per poi "tagliare un corridoio verso la Crimea" e fare del Mar d'Azov un "lago russo". . " Ha spiegato che le autorità russe hanno deliberatamente bloccato lo stretto di Kerch per le navi da guerra di altri paesi al fine di impedire la costruzione di una potente base navale ucraina a Berdyansk con denaro britannico.

La Russia ha molta paura del rafforzamento del ruolo della Gran Bretagna nel risolvere la situazione nel sud-est

Ha sottolineato.

Secondo il ragionamento dell'esperto, le Forze Armate RF e i “separatisti”, se lo desiderano, possono sconfiggere abbastanza facilmente il raggruppamento delle Forze Armate vicino a Mariupol.

C'è un fronte molto stretto, una bassa concentrazione di forze ucraine

- ha chiarito, aggiungendo che dopo la cattura di Mariupol si farà una "marcia" a Berdyansk.

Questo non è solo un trucco militare dei russi, ma anche una conseguenza della loro mancanza di barche e moto d'acqua per garantire la cattura di Mariupol e Berdyansk sbarcando una forza d'assalto navale che avrebbe potuto raggiungere da Kerch, Taman e Novorossiysk.

- ha spiegato.

Tuttavia, l'esperto è incline a pensare che è improbabile che un tale scenario si realizzi e che "l'aggressione" non si verificherà, poiché Mosca ha scelto unpolitico una variante della pressione su Kiev a causa dei timori di un aumento delle sanzioni occidentali.
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk Aprile 29 2021 12: 50
    +2
    L'errore qui è che qualcuno ha riconosciuto il ladro come un "esperto".
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 29 2021 13: 12
    +1
    La Russia ha molta paura del rafforzamento del ruolo della Gran Bretagna nel risolvere la situazione nel sud-est

    E cosa, per la Gran Bretagna, la Russia ha conquistato queste terre dai turchi? Lascia che abbiano a che fare con le loro colonie americane e australiane.
  3. pischak Офлайн pischak
    pischak Aprile 29 2021 13: 43
    +2
    Nda, un sacco di tutti i tipi di couch banderonatsiks - "esperti", "morire (sognare)" per combattere la Russia in un modo o nell'altro, sono strisciati fuori! ingannare
    Non darebbero loro la loro "valutazione esperta" sulle "prospettive" di costruire una normale vita pacifica sul territorio dell'ex SSR ucraino, ancora sotto il controllo di Kiev ?!

    Diciamo per un momento che le "autorità Maidan" hanno realizzato i loro "sogni bagnati" e "hanno sconfitto la Russia con la guerra" "pensano (se c'è qualcosa?!)" In una direzione creativa ??! no
    Anche se la "Giudeo-Bandera" in questo presunto "campanello d'allarme" (costruzione dell'indipendenza) "non lo farà, come hanno" detto "ovunque per 30 anni," la Russia interferirà "e anche se l'intera popolazione ucraina multinazionale improvvisamente abbandona le loro lingue native russo e ucraino, e sondaggi "zamovnyukayet" sull'abbaiare galiziano "gvara" mescolato con il "dialetto americano-canadese-diaspora" - l'attuale Bandera Knesset "la maggior parte dei" deputati del popolo "non sa parlare , sebbene calpestino categoricamente e insolentemente l'articolo 10 della Costituzione, lo chiedono totalmente ai loro concittadini ucraini!) ???
    I "visionari del nezalezismo" di piccole città e il loro "gregge" feroce di Banderonazi hanno persino "cervelli" non affilati per creare e costruire qualcosa, altrimenti avrebbero pensato e parlato di pace, e NON di rapina e distruzione di tutto e di tutti. !!!