Chiusura della base militare a Port Sudan: gli Usa miravano alla RPC, ma sono finiti in Russia?


Qualche giorno fa in esterno politica Il Cremlino ha subito un altro simbolico fallimento. La realizzazione del progetto per la costruzione di una base militare russa (punto MTO) in Sudan è stata sospesa da Khartoum ufficiale. Ci sono buone probabilità che durerà per sempre o per molto tempo. Perché è successo, e perché il nostro trionfante "ritorno in Africa" ​​è finito senza nemmeno iniziare?


Ai vecchi tempi, il nostro paese era considerato il principale amico dell'Africa e c'erano basi navali sovietiche sulla costa dell'Oceano Indiano. Purtroppo, dopo il crollo dell'URSS, tutte queste posizioni furono perse. Negli ultimi anni, sullo sfondo del crescente confronto con l'Occidente collettivo guidato dagli Stati Uniti, Mosca sembra voler tornare nel "continente nero". Strutture appartenenti all'oligarca del vicino Cremlino Yevgeny Prigozhin operano contemporaneamente in diversi paesi africani. Ma il problema per la leadership russa è che il posto è stato da tempo occupato da altri giocatori in una categoria di peso molto più pesante, e stanno conducendo una feroce guerra tra di loro per la redistribuzione delle sfere di influenza, che è ancora "fredda".

Il principale "predatore" neo-coloniale in Africa, ovviamente, ora è la Cina, e ci sono una serie di ragioni per questo. Innanzitutto, una produzione enorme economia La RPC ha bisogno di sempre più risorse naturali, di cui il continente è ricco. In secondo luogo, le grandi aziende cinesi sono diventate anguste nel mercato interno, dove devono competere ferocemente tra loro e devono portare avanti un'espansione esterna. Terzo, sono interessati non solo a sottrarre risorse, ma anche a creare un mercato dei solventi per i loro prodotti nei paesi africani. È qui che Pechino si confronta favorevolmente, ahimè, con Mosca. Cosa può dare oggi la Russia al "continente nero"? Sì, le nostre armi, che rappresentano il miglior rapporto qualità prezzo. Rosatom e KAMAZ cercano nuovi mercati di vendita. VTB ha aperto un ufficio in Angola. In cambio, Rosneft e Alrosa sono pronti a lavorare lì, estraendo risorse naturali. Ora confrontiamolo con la scala dell'espansione cinese. Nel periodo dal 2005 al 2015 la RPC si è classificata al terzo posto dopo Stati Uniti e Federazione Russa nell'esportazione di armi in Africa, dove si vende di tutto: dagli UAV d'attacco alle grandi navi da guerra. Gli eserciti di due terzi dei paesi africani sono già in giro con armi prodotte nel Celeste Impero. Una base militare cinese è stata aperta a Gibuti. Ma non è tutto.

Secondo Ernst & Young, in questo decennio Pechino ha investito 66 miliardi di dollari nel continente nero, creando più di 130 posti di lavoro. La RPC costruisce strade, porti, scuole, ospedali e investe nel settore minerario. Gli studenti africani ora si recano in Cina per studiare. Nel 2018, il fatturato commerciale aggregato del Celeste Impero e delle sue "colonie" ammontava a $ 220 miliardi. I fatti sono che oggi è la Cina il principale partner commerciale e commerciale dell'Africa. È chiaro che tutto ciò non piace molto all '"egemone", che sta attivamente ostacolando l'ulteriore espansione della Repubblica popolare cinese. Ma è ancora più difficile di un semplice confronto tra due superpoteri.

Oltre agli interessi tradizionali nel continente di Francia e Gran Bretagna, altre due grandi coalizioni regionali si sono formate in Medio Oriente, competendo ferocemente tra loro per le sfere di influenza, le risorse naturali e l'accesso ai mercati di vendita. Il nucleo del primo blocco sono gli Emirati Arabi Uniti, l'Egitto e l'Arabia Saudita, che sono adiacenti al Marocco, al Ciad, ai territori della parte orientale dell'ex Libia, nonché al "nostro" Sudan. Le basi del secondo blocco sono Turchia e Qatar, oltre a Azerbaigian, Tunisia e Tripoli con la parte occidentale dell'ex Libia. Quindi, in Africa è in corso una vera "guerra fredda" tra un intero conglomerato di paesi con interessi opposti. E ora la Russia con il suo punto MTO in Sudan ha cercato di entrare in questo "nido di serpenti" a titolo definitivo. Un po 'come un "ritorno trionfante", tagliare la "finestra sull'Oceano Indiano" e così via. Cosa hanno fatto gli Stati Uniti in risposta?

Si ricorderà che il presidente Omar al-Boshir ha parlato della possibilità di schierare una base militare russa sul territorio del Sudan, sebbene abbia perso presto improvvisamente il suo posto. Tuttavia, nel settembre 2020, il presidente Putin ha firmato un ordine sulla preparazione dell'apertura di un MTO per la Marina russa a Port Sudan. Tutto era piuttosto modesto: la possibilità di posizionare diverse navi per la loro riparazione e manutenzione e fino a 300 dipendenti della base. Tuttavia, il nuovo governo "Maidan" del Sudan ha deciso di incontrare a metà strada gli Stati Uniti. Ha accettato di pagare una grossa somma ai parenti delle vittime degli attacchi terroristici del 1998 e, in risposta, Washington ha rimosso il Sudan dall'elenco dei paesi che sponsorizzano il terrorismo. Ciò è avvenuto nel dicembre 2020, pochi mesi dopo la notizia dell'apertura della nostra base in Sudan. E andiamo via ...

L'inviato speciale statunitense Donald Booth è arrivato a Khartoum, che ha risolto il problema di fornire al governo filo-occidentale del paese un prestito che è andato a saldare il debito con la Banca mondiale. Dopo di che, in Sudan è iniziata la "formazione del clima per gli investimenti" con l'aiuto delle banche americane ed europee. All'inizio di aprile 2021, con il deposito degli Stati Uniti, la Banca Mondiale ha assegnato a questo Paese africano un prestito per un importo di 2 miliardi di dollari. La Turchia è diventata immediatamente più attiva e ha promesso di aumentare il commercio reciproco. Il ministro del Commercio del Sudan ha ringraziato calorosamente Ankara:

Il Sudan esprime le sue speranze per lo sviluppo delle relazioni economiche con la Turchia. Il nostro paese può trarre grandi vantaggi dalla cooperazione con Ankara, che ci aiuterà a sviluppare la nostra economia, contribuendo così a rafforzare i legami commerciali.

Come previsto, i militari hanno seguito i diplomatici con valigie di denaro. Il 24 febbraio 2021, la nave d'assalto anfibio USNS "Carson City", la Marina degli Stati Uniti, è entrata ostentatamente a Port Sudan pochi giorni prima dell'arrivo previsto della fregata russa "Admiral Grigorovich", e il 1 ° marzo è stata visitata dalla Cacciatorpediniere URO USS USS "Winston S. Churchill". Washington e Khartoum hanno avviato i negoziati su un accordo di sicurezza, in base al quale è possibile una base navale del Comando africano degli Stati Uniti (AFRICOM). Successivamente, le autorità sudanesi hanno sospeso l'attuazione dell'accordo sulla costruzione di un punto MTO russo a Port Sudan.

È molto difficile non notare una relazione causale diretta tra tutti questi eventi. Gli Stati Uniti hanno casualmente "demolito" la nostra base sul Mar Rosso, senza nemmeno farla apparire. E la cosa più offensiva è che, molto probabilmente, eravamo solo un obiettivo secondario e la Cina con la sua espansione era il principale. Acquistando il governo sudanese, Washington può costringerlo a rescindere un accordo con la China National Nuclear Corporation (CNNC) sull'estrazione di minerale di uranio, le cui riserve sono stimate in 1,5 milioni di tonnellate. Diventati i "principali amici" di Khartoum, gli Stati Uniti potranno spremere le esportazioni cinesi in questo paese: armi, equipaggiamenti, della tecnologia e così via. Inoltre, chiudendo la strada per Port Sudan alla Russia e aprendo un nuovo centro operativo AFRICOM sul Mar Rosso, gli americani ostacoleranno le possibili ambizioni di Pechino.

È spiacevole, ma cosa possiamo opporci? La moderna Federazione Russa non ha le risorse e le opportunità per agire utilizzando gli stessi metodi espansionistici della Repubblica Popolare Cinese e degli Stati Uniti. Troppa dell'eredità sovietica è stata ingloriosamente ceduta, troppo tempo è stato sprecato in modo inadeguato: questo è il risultato naturale. La cosa principale ora è trarre le giuste conclusioni.
26 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Santor Офлайн Santor
    Santor (Victor) 2 può 2021 13: 35
    +4
    Già non solo il ministero degli Esteri russo ma anche il governo del Sudan ha smentito questo falso del canale televisivo arabo. Ma ne è già nato uno enorme
    Le navi americane sono entrate nella loro base in Sudan.
    1. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
      Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 2 può 2021 16: 54
      +1
      - Ascolta, hai sentito? Costruiscono una città sottoterra,
      Dicono in caso di guerra nucleare ...
      - Hai sentito? Presto i bagni saranno tutti chiusi ovunque,
      Per sempre. E questa informazione è corretta ..
  2. Dukhskrepny Офлайн Dukhskrepny
    Dukhskrepny (VA) 2 può 2021 14: 36
    +1
    La cosa principale per la Russia è alzarsi in ginocchio
  3. Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) 2 può 2021 15: 46
    +3
    La moderna Federazione Russa non ha le risorse e le opportunità per agire utilizzando gli stessi metodi espansionistici della Repubblica Popolare Cinese e degli Stati Uniti.

    Ho anche seguito con interesse questa truffa ampiamente pubblicizzata (tentativo impreparato, poco professionale e alla fine fallito) della leadership russa di giocare nel Mediterraneo. Molto deludente. Una consolazione: non ho avuto il tempo di investire in una grande quantità. Quindi la perdita non è così grande.

    Nel frattempo, la Russia ha tutti gli strumenti necessari per competere con la RPC quasi su un piano di parità. Sì, e negli Stati Uniti.
    Ad esempio, perché dalla Cina, con la sua strategia di "diplomazia delle trappole del debito", il Montenegro, il Pakistan, lo Sri Lanka e altri ululano come un lupo. L'Asia centrale sta diventando chiara. La Russia non ha meno vantaggi. Per elencare: l'argomento non è sufficiente.

    Non è questo il problema. L'Occidente taglia tutto ciò che la Russia può toccare. E poi risolverà la questione con la Cina. È importante che la NATO ci schiacci. Senza decidere la cosa principale, non funzionerà nemmeno nelle piccole cose. E al Cremlino moriranno, tutti spereranno nella "collaborazione con i partner". È la sindrome della ritenzione rubata. Avendo rubato e diventando i maggiori proprietari di tutto, pensavano di aver fatto il 99% degli "affari". Ma no. Nemmeno il 10% o anche il 5%. Si è scoperto che molto probabilmente gli anglosassoni gliel'avrebbero portato via. Dopo. A favore di se stessi, ovviamente, e non a favore della Russia. Non con loro, quindi con i loro figli. Pertanto, non vi è alcun desiderio di resistere, ma è chiaramente visibile "e come una tale tangente comprerebbe gli Stati Uniti e altri schiamazzi?"
    1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
      Petr Vladimirovich (Peter) 2 può 2021 17: 05
      +1
      A favore di me, ovviamente

      Sì, come sempre, solo promesse ... Come viveva Chichvarkin e altri truffatori a Londra, e lui vive. E non si nega nulla ...
      1. Kofesan Офлайн Kofesan
        Kofesan (Valery) 2 può 2021 18: 59
        +1
        E non solo Chichvarkin. E quelli che sono fuggiti negli anni '90 e nei primi anni 2000 ...? Quelle-sì ...
        Gli anglosassoni li minacciarono e loro, fingendo di essere combattenti ... iniziarono a spendere parte del loro capitale nella lotta contro la Russia. Almeno in qualche modo manterrebbe gli avanzi. Sarebbe stata la loro volontà: si sarebbero seduti in silenzio, si sarebbero goduti il ​​furto, ma non c'era.

        Vecchia storia. Chichvarkin, Khodarkovsky, ... Berezovsky stava per sollevarsi, ma il regno dei piccoli britannici lo strangolò immediatamente. Tutto è vecchio come il mondo.

        Mentre i Sassoni armeggiavano nelle tasche di coloro che stavano rubando nella loro patria e scappavano nella "Città splendente sulla collina", così armeggiano. Cosa è 70 anni fa, cosa è 100, cosa è adesso. Tutto si ripete. E attenzione, Israele non ha nemmeno ingannato ..

    2. 123 Офлайн 123
      123 (123) 2 può 2021 19: 02
      +4
      Ho anche seguito con interesse questa truffa ampiamente pubblicizzata (tentativo impreparato, poco professionale e alla fine fallito) della leadership russa di giocare nel Mediterraneo.

      Quando hai guardato la mappa, hai provato a guardare? Il Sudan e il Mediterraneo sono regioni leggermente diverse.

      Senza decidere la cosa principale, non funzionerà nemmeno nelle piccole cose. E al Cremlino moriranno, tutti spereranno nella "collaborazione con i partner". È la sindrome della ritenzione rubata. Avendo rubato e diventando i maggiori proprietari di tutto, pensavano di aver fatto il 99% degli "affari".

      Cosa c'entra questo con il Sudan e la base? La nostra borghesia l'ha venduta agli americani?
    3. Alexey Sergeev Офлайн Alexey Sergeev
      Alexey Sergeev (Alexey Sergeev) 4 può 2021 12: 44
      0
      Nel frattempo, la Russia ha tutti gli strumenti necessari per competere con la RPC quasi su un piano di parità. Sì, e negli Stati Uniti.

      Cosa, mi chiedo? In che campo?
      Buono per qualcuno alla Banca Mondiale? Concedere prestiti per importi paragonabili a quelli della Cina o degli Stati Uniti?
      1. Kofesan Офлайн Kofesan
        Kofesan (Valery) 5 può 2021 02: 19
        0
        Ci sono molte aree. Altamente. Un argomento, "per esempio", ho già cercato di trasmetterti. Non "cavalcare". Non l'hai notato. Non c'è fiducia che il resto "cavalcherà" per te ...
        1. Alexey Sergeev Офлайн Alexey Sergeev
          Alexey Sergeev (Alexey Sergeev) 5 può 2021 09: 02
          0
          Si tratta di un episodio specifico di Port Sudan.
          Come "interrompere" la proposta degli Stati Uniti o della Cina? Possiamo offrire di più?
  4. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 2 può 2021 17: 29
    +2
    Le autorità sudanesi hanno sospeso l'attuazione dell'accordo sulla costruzione di un punto MTO russo a Port Sudan.

    Falso di Bloomberg.
    Questa non è la prima volta che l'agenzia è stata condannata per aver mentito.
  5. 123 Офлайн 123
    123 (123) 2 può 2021 18: 50
    +6
    Chissà se hai ancora i capelli o hai tirato fuori tutto gemendo?
    Ah, gli americani hanno dato loro 2 miliardi di dollari, che deplorevole pianto
    Cosa possiamo fare richiesta Questi americani e cinesi hanno così tanti soldi compagno e siamo così piccoli ricorso
    Vuoi dare loro più degli americani? Non è meglio vedere come competono lì chi investirà più soldi? Abbiamo quindi imparato le regole dai tempi dell'URSS, istituito qualcosa nel "continente nero".
    In primo luogo, non è ancora chiaro nulla sulla base. Vediamo.
    In secondo luogo, non dovresti correre dietro agli autobus, alle ragazze e, a quanto pare, ai leader africani. Se è sparito, non è tuo. Non ci sarà alcuna base lì, sarà altrove. Tutta l'Africa e l'Asia si stancheranno di stampare 2 miliardi ciascuna.
    E infine, sull'uranio, se il contratto con i cinesi verrà risolto, saremo ovviamente tristi pianto ma non per molto. Secondo me, questo è il principale concorrente di Rosatom oggi, e poi vedremo chi prenderà il campo. Gli americani lo svilupperanno? Sono pronti per questo? Negli Stati Uniti, un'azienda russa estrae l'uranio.
  6. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 2 può 2021 23: 09
    0
    Troppa dell'eredità sovietica è stata ingloriosamente ceduta, troppo tempo è stato sprecato in modo inadeguato: questo è il risultato naturale. La cosa principale ora è trarre le giuste conclusioni.

    L'autore apparentemente non è a conoscenza del crollo dell'URSS, molte catene di produzione sono state interrotte. Prendiamo, ad esempio, lo Zaporozhye PO Motorostroitel che prende il nome dalla Grande Rivoluzione Socialista d'Ottobre (Motor Sich), la Lenin Forge e lo Yuzhnoye Design Bureau dal nome M.K. Yangel. Se si considerano solo queste imprese, si può capire cosa è andato perso per la Russia. E ci sono ancora alcune industrie chiave. Pertanto, non è logico dire che il tempo è stato sprecato. Se solo gli Stati Uniti avessero mancato, non avrebbero attaccato la Russia subito dopo il crollo.
  7. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 3 può 2021 07: 01
    +2
    Citazione: ALSur
    L'autore apparentemente non è a conoscenza del crollo dell'URSS, molte catene di produzione sono state interrotte. Prendiamo, ad esempio, lo Zaporozhye PO Motorostroitel che prende il nome dalla Grande Rivoluzione Socialista d'Ottobre (Motor Sich), la Lenin Forge e lo Yuzhnoye Design Bureau dal nome M.K. Yangel. Se si considerano solo queste imprese, si può capire cosa è andato perso per la Russia. E ci sono ancora alcune industrie chiave. Pertanto, non è logico dire che il tempo è stato sprecato.

    L'autore ha scritto parecchi articoli su questo. Perché è illogico? Quanti anni sono passati dal crollo dell'URSS? Da quanti anni stiamo "alzando le ginocchia"? venti? Sono state costruite molte industrie di sostituzione delle importazioni nel NOSTRO paese nel corso dei decenni? O almeno c'è stato un vero tentativo nel 20-2014 di restituire queste imprese situate nel sud-est dell'Ucraina? Ora i turchi stanno portando via Motor Sich.
    Si tratta di opportunità grossolanamente perse. Allora qual è l'illogicità? Dove hai visto nello specifico le contraddizioni interne?
  8. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 3 può 2021 07: 03
    +2
    Citazione: 123
    Chissà se hai ancora i capelli o hai tirato fuori tutto gemendo?
    Ah, gli americani hanno dato loro 2 miliardi di dollari, che deplorevole pianto
    Cosa possiamo fare richiesta Questi americani e cinesi hanno così tanti soldi compagno e siamo così piccoli ricorso
    Vuoi dare loro più degli americani? Non è meglio vedere come competono lì chi investirà più soldi? Abbiamo quindi imparato le regole dai tempi dell'URSS, istituito qualcosa nel "continente nero".
    In primo luogo, non è ancora chiaro nulla sulla base. Vediamo.
    In secondo luogo, non dovresti correre dietro agli autobus, alle ragazze e, a quanto pare, ai leader africani. Se è sparito, non è tuo. Non ci sarà alcuna base lì, sarà altrove. Tutta l'Africa e l'Asia si stancheranno di stampare 2 miliardi ciascuna.
    E infine, sull'uranio, se il contratto con i cinesi verrà risolto, saremo ovviamente tristi pianto ma non per molto. Secondo me, questo è il principale concorrente di Rosatom oggi, e poi vedremo chi prenderà il campo. Gli americani lo svilupperanno? Sono pronti per questo? Negli Stati Uniti, un'azienda russa estrae l'uranio.

    Non sei una persona stupida, perché questa stupida derisione e distorsione?
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 3 può 2021 22: 51
      +3
      Non sei una persona stupida, perché questa stupida derisione e distorsione?

      E qual è la distorsione?
      È stato annunciato ufficialmente che non ci sarà alcuna base?
      A proposito, l'acquisto di motori per elicotteri e l'azienda stessa non è la stessa cosa. È lo stesso per te? Allora sai che Pratt & Whitney è nostra. Prendiamo i loro motori, Pro Boeing e probabilmente non vale la pena menzionarli. E anche tutti i tipi di iPhone ... Com'è possibile che gli americani non mostrino preoccupazione per questa, incredibile disattenzione.
      E anche qualcosa è stato fatto sulla sostituzione delle importazioni. Ci sono molti esempi, gli stessi motori di elicotteri si fanno da soli.
      E per "restituire" le imprese che non ti appartengono e non si trovano nel territorio di un altro Paese, l'idea è così così. Questo di solito è chiamato un'altra parola.
  9. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 3 può 2021 07: 04
    +2
    Citazione: Santor
    Già non solo il ministero degli Esteri russo ma anche il governo del Sudan ha smentito questo falso del canale televisivo arabo. Ma ne è già nato uno enorme

    Non ci sono falsi. C'è solo verbosità per quanto riguarda la formulazione ufficiale. L'essenza della domanda è la stessa.
  10. Dukhskrepny Офлайн Dukhskrepny
    Dukhskrepny (VA) 3 può 2021 08: 00
    +3
    Cappello non Vovka
    1. Kofesan Офлайн Kofesan
      Kofesan (Valery) 3 può 2021 09: 04
      +1
      Meme di Internet.

      Recentemente ha raccontato una storia di Saltykov-Shchedrin. Quindi anche l'orecchio tagliato - "quindi questo riguarda se stesso?!". E poi ho fatto una specie di - tipo, sono l'unico gelso "dalla testa grossa" ... Hmmm ... La cosa principale, come si suol dire, è essere il primo a cantare ...

      Dio sia con loro, gli europei, ma eccolo qui, per cui non si impegna (economia con prezzi in aumento, Ucraina con SP-2, sostituzione delle importazioni con l'industria della difesa (per me ci sono così pochi missili e aerei, troppo pochi )) il risultato è così così ... quindi sarebbe davvero brutto, ma piuttosto peggio che meglio. Costruisce con una mano, rompe con l'altra.

      È impossibile eleggere "siloviks" come leader. I ragazzi lì, ovviamente, sono bravi, ma sicuri di sé fino alla mediocrità.
      1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
        rotkiv04 (Victor) 3 può 2021 11: 36
        +1
        voleva ancora diventare un giocatore di hockey, anche il risultato è così così, sospetto che sia un fico judoka, ma l'uomo delle PR si è rivelato eccellente e sa parlare degli argomenti giusti
        1. Kofesan Офлайн Kofesan
          Kofesan (Valery) 4 può 2021 02: 40
          +1
          Giusto! Come un buon evento, beh, la petroliera verrà abbassata, o il nastro dove devi tagliarlo, è proprio lì. Vorrei chiedergli, è "grazie" a te o "nonostante" che qualcosa si muove ancora ??? Ma non vuole appoggiarsi al negativo. Bene, ci sono i prezzi. Non l'ho visto dai tempi di Kursk. Oppure le strade sono strette - le persone combattono in auto ... Poi il seguito viene rilasciato, per il quale (il seguito) viene nutrito. Per il massacro, immagino.
          E leggere da un pezzo di carta, soprattutto quello che lui stesso non ha scritto, non è complicato.
  11. Igor Berg Офлайн Igor Berg
    Igor Berg (Igor Berg) 3 può 2021 09: 02
    0
    in questo decennio, Pechino ha investito 66 miliardi di dollari nel continente nero, creando più di 130 posti di lavoro. La RPC costruisce strade, porti, scuole, ospedali e investe nel settore minerario.

    Qui noi, non molto tempo fa, abbiamo investito in Venezuela più di un miliardo di dollari. Cosa è stato costruito, quanti posti sono stati creati? E in generale, dove sono questi soldi adesso?
  12. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 3 può 2021 09: 06
    -1
    Chiusura della base militare a Port Sudan: gli Usa miravano alla RPC, ma sono finiti in Russia?

    - Ah ... - Sì, gli americani miravano alla Russia ... - e non hanno mancato ...
    - Sì, e con "Motor Sich" ... -Anche gli americani "non hanno mancato" ... - La stessa "Ucraina sovrana e indipendente" non avrebbe mai osato fare "azioni audaci" contro la Cina ... - Com'è questo così ... - per prendere e nazionalizzare improvvisamente la società praticamente cinese Motor Sich (de jure e de facto di proprietà della Cina) ... - Ebbene, e sotto gli auspici di Stati Uniti e Ucraina "prese coraggio" ... - e come! !!
    - Ma quando la Russia sarà "coraggiosa" ??? - La Russia davvero ... - ovunque peccato ...
    - Bene, l'Africa è praticamente chiusa per la Russia ... - No --- beh, nessuno impedisce alla Russia di fornire ulteriori medicinali all'Africa, dispiegando centri medici russi e di altro tipo in Africa per fornire assistenza alla povera popolazione africana .. - È possibile lì e costruire ospedali e scuole, e così via ... - Questo è un affare di volontariato e molto ingrato per la Russia ...
    - Se lasci tutto questo "testo"; poi ... poi ... poi in realtà gli Stati Uniti stanno preparando in modo abbastanza chiaro e concreto la Cina in modo che la stessa Cina inizi volontariamente a considerare gli Stati Uniti come ... come ... come un vero "soggetto predatore"; con cui lui (Cina) ... - anche lui un "predatore" che considerava la Russia "preda", appartenente esclusivamente a lui (Cina) ... - fa ancora i conti con il fatto che la Russia dovrà essere divisa con questo " altro predatore "(dagli USA) ... - In questo modo ...
    "È ovvio che ... che ... quel vecchio Biden non è un perdente idiota come lo era Trump; ma un presidente americano di discreto successo ... - Personalmente, sono sicuro che se tu fossi diventato presidente Biden negli Stati Uniti (un tempo fa - invece di Trump), la Cina avrebbe avuto un periodo piuttosto difficile ... - e la Cina non sarebbe così insolente come è "diventato insolente oggi" ... - Sì, e la Russia ... - sarebbe finalmente uscito dal "punto morto" e sarebbe stato in grado di mostrarsi in modo abbastanza deciso (avrei dovuto semplicemente) .... - E ora la Russia non ha altro da fare, cosa indovinare ... - quanto presto la Cina lo "consegnerà" ... - Ahimè ...
  13. Polvere Офлайн Polvere
    Polvere (Sergey) 3 può 2021 09: 42
    0
    Se tutto è così squallido, una tazza di caffè con polonio consegnata da Petrov e Bosharov aiuterà a risolvere il problema del presidente del Sudan.
  14. cocomeri Офлайн cocomeri
    cocomeri (Ogurtsov) 3 può 2021 10: 58
    0
    Parla meno e otterrai risultati. E poi la la la la, e gli amici d'oltremare tengono le orecchie aperte
  15. Pishenkov Офлайн Pishenkov
    Pishenkov (Alex) 6 può 2021 16: 58
    +1
    Troppa dell'eredità sovietica è stata ingloriosamente ceduta, troppo tempo è stato sprecato in modo inadeguato: questo è il risultato naturale.

    - è tutto vero. Ma dal mancato qualcosa hanno già raggiunto e persino superato. Penso che nemmeno il Sudan o qualcosa nelle vicinanze andrà da nessuna parte ...
    E l'articolo è corretto in generale - altrimenti in qualche modo ci siamo abituati ultimamente che tutto sembra funzionare - Siria, Crimea, ecc.
    Devi calmarti e fare il tuo lavoro con calma: anche il nemico è sveglio, e fino alla sua completa sconfitta, oh, quanto lontano.
    E in Africa, dobbiamo interagire con la RPC, offrendo loro in cambio alcuni vantaggi nell'Artico, ad esempio, dove non abbiamo concorrenza. Non tireremo tutto da soli: l'Unione non l'ha tirato e la Federazione russa ha ancora meno risorse. Dobbiamo valutare con sobrietà la situazione.