Nei media tedeschi: la Germania è impotente di fronte alla Russia di Putin


Appelli regolari dalla Germania sulla necessità di continuare il dialogo con la Russia dimostrano l'impotenza di Berlino di fronte a Mosca. Il 2 maggio 2021, il quotidiano tedesco Der Tagesspiegel, che ha un focus filoamericano, ne ha scritto.


Il recente conflitto tra la Repubblica Ceca e la Federazione Russa per le esplosioni nei depositi di munizioni a Vrbetica 7 anni fa non ha destato alcun interesse in Germania. Solo quattro giorni dopo, Angela Merkel ha informato i cechi di solidarietà.

L'élite tedesca è affascinata dalla "soap opera" scelta dal futuro cancelliere. Pertanto, non è all'altezza dei problemi di un alleato. Per lei, la Russia di Vladimir Putin è una sfida travolgente. In questo modo, Berlino si espone al ridicolo e mina la fiducia degli altri europei.

La Germania non ha nemmeno osato intraprendere un'azione simbolica: espellere un gruppo di spie russe con passaporti diplomatici dal paese. Grazie a Berlino, l'Unione Europea non è mai riuscita a dare una sola risposta al Cremlino. Pertanto, la prossima ripetizione del mantra "non spezzare il filo del dialogo" con Mosca sarà presto ascoltata di nuovo da Berlino, conclude il quotidiano.

Un buon esempio è il ruolo della Germania nella risoluzione del conflitto nel sud-est dell'Ucraina. Nel 2014, il cancelliere Merkel e il presidente francese Emmanuel Macron sono riusciti a fermare l'offensiva dell'esercito russo, ma in seguito il processo di negoziazione si è "bloccato" e le richieste per l'attuazione degli accordi di Minsk si sono trasformate in chiacchiere.

Manovrando il suo esercito al confine con l'Ucraina questa primavera, Putin ha dimostrato di poter fare tutto ciò che vuole in qualsiasi momento conveniente per lui. Dichiarazioni chiare degli Stati Uniti, non un avvertimento dalla Germania, lo trattengono da movimenti bruschi.

Per quanto riguarda la situazione con il russo Alexei Navalny, Berlino ha categoricamente rifiutato di collegare il caso dell'opposizione al progetto di trasporto del gas Nord Stream 2. Con questo, la Germania ha effettivamente rinnegato le sanzioni unificate politica di UNIONE EUROPEA. Inoltre, i capi di governo degli stati tedeschi sostengono apertamente di approfondire la cooperazione con la Russia, ei funzionari federali a Berlino fingono che non stia succedendo nulla.

È probabile che Armin Laschet diventi il ​​prossimo cancelliere tedesco, che non sarà duro con la Russia. Le sue convinzioni possono essere giudicate dalla reazione quasi filo-russa alla situazione in Siria e all'avvelenamento degli Skripal. E in generale, si ha la sensazione che i politici in Germania siano troppo fissati su se stessi.

Ma il problema russo è solo cresciuto negli anni. Le prossime elezioni del Bundestag potrebbero diventare l'obiettivo dei servizi speciali russi. Pertanto, prima che sia troppo tardi, è necessario mostrare al Cremlino la "linea rossa" e introdurre restrizioni contro gli oligarchi russi. Ma Berlino sembra estremamente impotente di fronte a una Mosca sempre più autoritaria e aggressiva, riassumono i media.
  • Foto utilizzate: http://www.kremlin.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
21 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 2 può 2021 19: 18
    +5
    imporre restrizioni agli oligarchi russi

    Soprattutto con passaporti israeliani. Aha! "Molti credono" ... (c)
    1. tatiana korzhenko Офлайн tatiana korzhenko
      tatiana korzhenko (tatiana korzhenko) 3 può 2021 09: 10
      -6
      In che modo Putin ha permesso ai suoi oligarchi (scusate, uomini d'affari socialmente orientati) di avere passaporti israeliani?
      1. Caro esperto di divani. 3 può 2021 10: 21
        +4
        In che modo Putin ha permesso ai suoi oligarchi (scusate, uomini d'affari socialmente orientati) di avere passaporti israeliani?

        Russia, uno stato democratico.
        Un russo non ha bisogno di nascondere l'esistenza della sua doppia cittadinanza o nazionalità.

        Della Costituzione della Federazione Russa del 30.12.2008/6/30.12.2008 N 7-FKZ e del XNUMX/XNUMX/XNUMX N XNUMX-FKZ):
        Un cittadino della Federazione Russa può avere la cittadinanza di uno Stato straniero (doppia cittadinanza) in conformità con la legge federale o un trattato internazionale della Federazione Russa.
        Il fatto che un cittadino della Federazione Russa abbia la cittadinanza di uno Stato straniero non diminuisce i suoi diritti e le sue libertà e non lo esonera dagli obblighi derivanti dalla cittadinanza russa, salvo diversa disposizione della legge federale o di un trattato internazionale della Federazione Russa.

        Wiki
        1. tatiana korzhenko Офлайн tatiana korzhenko
          tatiana korzhenko (tatiana korzhenko) 3 può 2021 18: 44
          -5
          Quindi, dopotutto, questi stessi oligarchi sono persuasi dalle persone appena possono, li rimproverano, dicono, si riempiono le tasche, ma non pensano alle persone e Putin, dicono, non può fare nulla con loro passaporti, e non sono affatto interessati al destino della Russia Questo significa calunnia? Pensano alla gente?
          1. Caro esperto di divani. 3 può 2021 19: 18
            +3
            Quindi, dopotutto, questi stessi oligarchi sono persuasi dalle persone appena possono, li rimproverano, dicono, si riempiono le tasche, ma non pensano alle persone e Putin, dicono, non può fare nulla con loro passaporti, e non sono affatto interessati al destino della Russia Questo significa calunnia? Pensano alla gente?

            Quindi, dopotutto, questi stessi oligarchi sono persuasi dalle persone non appena possono, li rimproverano, dicono, si riempiono le tasche, ma non pensano alle persone, e Netanyahu, dicono, non può fare niente con loro, passaporti, e non sono affatto interessati al destino di Israele Questo significa calunnia? Pensano alla gente?
            1. tatiana korzhenko Офлайн tatiana korzhenko
              tatiana korzhenko (tatiana korzhenko) 3 può 2021 19: 25
              -5
              Molto primitivo per un troll del tuo livello. Sembra un ragazzino che prende in giro senza motivo.
              1. Caro esperto di divani. 3 può 2021 19: 31
                +3
                Molto primitivo per un troll del tuo livello.

                Grazie per il livello.
                Sei il troll qui. Agente straniero, per così dire.)
                E io sono russo, sul mio sito nativo russo.
                Non stavo scherzando, volevo solo che vedessi il tuo riflesso nell '"eerkale" e capissi quanto sei divertente in questo "specchio".
                Sembra funzionare.)
      2. Misha MIHALKOV Офлайн Misha MIHALKOV
        Misha MIHALKOV (Misha MIHALKOV) 3 può 2021 10: 51
        +4
        La balda è immortale, in Russia puoi avere legalmente due cittadinanze.
        1. tatiana korzhenko Офлайн tatiana korzhenko
          tatiana korzhenko (tatiana korzhenko) 3 può 2021 19: 01
          -5
          Anche ai dipendenti pubblici? Ai membri del governo, ai deputati della Duma di Stato? A proposito, non sono completamente "immortale", non vivo in Ucraina.
          1. Caro esperto di divani. 3 può 2021 19: 20
            +3
            A proposito, non sono completamente "immortale", non vivo in Ucraina.

            Perché sei così lontano dalla tua patria come il diavolo evita l'incenso?
            Ti vergogni davvero del tuo "imperituro"?
      3. Caro esperto di divani. 3 può 2021 19: 16
        +3
        In che modo Putin ha permesso ai suoi oligarchi (scusate, uomini d'affari socialmente orientati) di avere passaporti israeliani?

        Come ha fatto Netanyahu ad ammettere che i suoi oligarchi (scusate, uomini d'affari socialmente orientati) hanno passaporti russi? Probabilmente, i "boiardi" glielo stanno nascondendo ...
        1. tatiana korzhenko Офлайн tatiana korzhenko
          tatiana korzhenko (tatiana korzhenko) 3 può 2021 19: 21
          -5
          Che tipo di "oligarchi Netanyahu?" E questo, su di loro, se esistono, è anche un grido popolare? Non ricordo una cosa del genere.
          1. Caro esperto di divani. 3 può 2021 19: 26
            +3
            Cosa sono gli "oligarchi Netanyahu"?

            Ebbene, visto che hanno la cittadinanza israeliana, insieme a quella russa, allora sono i tuoi oligarchi? Inoltre, hanno tutti una sorta di cognome "non russo".)

            E che dire di loro, se esistono, è anche un grido della gente?

            Oh, quindi ascolti solo le grida di altre persone?)
            Vai nella tua patria storica (immortale) e drizza le orecchie lì. Forse ascolterai.
            1. isofat Офлайн isofat
              isofat (isofat) 3 può 2021 19: 53
              +2
              Citazione: caro esperto di divani.
              Vai nella tua patria storica

              Sono nomadi. Dodici tribù nomadi, per qualche motivo, sono chiamate "tribù".

              Quindi decisero di stabilirsi, conquistarono la terra, il primo re di Seoul. Gerusalemme, questa non è la loro città... Gerusalemme esisteva già prima che i nomadi la conquistassero.

              Non sono stati loro a posarlo, fondarlo e costruirlo. sì
              1. Caro esperto di divani. 3 può 2021 19: 59
                +3
                Gerusalemme non è il loro pezzo della loro patria storica.

                Ecco cosa mi è incomprensibile. Ebbene, anche se ora è improvvisamente diventata una patria storica, cosa non li soddisfa lì?
                Perché vengono tutti di nuovo qui? Cosa sono imbrattati di miele qui?)
                Come mosche fastidiose, per Dio.)
                1. isofat Офлайн isofat
                  isofat (isofat) 3 può 2021 20: 15
                  0
                  L'ultima volta un tentativo di fare della Crimea il sedicesimo sovietico ebraico repubblica è stata intrapresa nel 1952, grazie a Stalin, non ha dato. Ci sono stati tentativi prima. Questo è un argomento interessante.

                  Sono andato al sito web della Comunità ebraica unita. Non do un link, non è difficile trovarlo.

                  Ecco il loro obiettivo e missione:


                  Un bel compito di occupazione e obiettivi.

                  E stavo guardando il loro sito web perché volevo vedere frasi, dove si sarebbero identificati con gli ucraini... Come - siamo residenti in Ucraina ...
                  Ahimè, non l'ho trovato, probabilmente stavo guardando male. sì
                2. isofat Офлайн isofat
                  isofat (isofat) 3 può 2021 20: 27
                  0
                  Citazione: caro esperto di divani.
                  ... cosa non li soddisfa più lì?

                  Non hanno ancora definito i confini finali del loro stato. Quando è stato proclamato Israele, non sono stati specificati confini.
  2. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 2 può 2021 19: 49
    +8
    La Germania è impotente sugli Stati Uniti.
    Quello che gli Stati Uniti fanno sistematicamente da molti anni. sentire

    ha scritto il quotidiano tedesco Der Tagesspiegel, che ha un focus filoamericano.

    Per la Germania di oggi, questo è abbastanza normale.
  3. pischak Офлайн pischak
    pischak 2 può 2021 20: 03
    + 10
    Sud-est dell'Ucraina. Nell'anno 2014 Il cancelliere Merkel e Il presidente francese Emmanuel Macron

    ? wassat ingannare
    I giornali dello "Specchio del giorno" tedesco mentono ai loro lettori anche nelle piccole cose ... dopotutto, non Emma Macron, ma Francois Hollande era il presidente della Francia nel 2014! ....
    А
    I regolari appelli della Germania sulla necessità di continuare il dialogo con la Russia dimostrano

    Non è affatto "l'impotenza di Berlino davanti a Mosca", ma il pensiero realistico di molti politici tedeschi che rifiutano (anche sotto la pressione dei "falchi" demoniaci amero-fascisti e nonostante l '"ameriosolidarny" isteria anti-russa dei giovani europei " limitrophes ") a trascurare gli interessi politici ed economici del proprio Paese! buono
    E così, assolutamente, alla fine, questi "media umani universali non educati" vagavano in giro, drammaticamente "torcendosi le mani" e manipolando "lamentando" la presunta "impotenza di Berlino" di fronte alla presunta "sempre più Mosca "(pur" rivolgendosi ", a quanto pare, a filistei molto stupidi, del tutto incapaci di pensare in modo indipendente ??! strizzò l'occhio )! sorriso
    1. Caro esperto di divani. 2 può 2021 21: 09
      +4
      I giornali dello "Specchio del giorno" tedesco mentono ai loro lettori anche nelle piccole cose ... dopotutto, non Emma Macron, ma Francois Hollande era il presidente della Francia nel 2014!

      Bene, penso che questa affermazione appartenga più all'autore di questo articolo personalmente che all'edizione tedesca.) I tedeschi, ovviamente, non ammettono tali "secche". Ma in generale, dobbiamo rendere omaggio - l'articolo su "Der Tagesspiegel" - di parte anti-russa e, diciamo solo, dispettosa, e ha poco in comune con la realtà.
      1. pischak Офлайн pischak
        pischak 3 può 2021 00: 46
        +5
        Caro esperto di divani
        Ebbene, penso che questa affermazione appartenga più personalmente all'autore di questo articolo che all'edizione tedesca.

        Sì, in effetti, la menzione di Macron è una "gag artistica (tra altre simili" inesattezze ")" di un traduttore dal tedescoda nel testo originale, la signora cancelliere e il signor presidente sono dati impersonali (l'ho sottolineato nella citazione dal giornale qui sotto)! wassat
        Ho trovato questo articolo nella fonte primaria tedesca - "Der Tagesspiegel" nella sezione "Opinioni" (senza un link valido, dovevo "incrociare" il giornale - ma strada facendo ho conosciuto il "taglio degli argomenti" interessante per i cittadini tedeschi occhiolino , ma fortunatamente il giornale di oggi è "fresco", non ho dovuto scavare a lungo, anche se né nell'editoriale, né nella sezione "Politica", né nella sezione "Società" non c'era nessun articolo in questione, ma era trovato, tra gli altri, già in "opinioni" ed è stato identificato da me solo "da frasi chiave" e "significati" dal testo russo della "breve rivisitazione" nel Reporter strizzò l'occhio ).

        Das beste Beispiel dafür ist die deutsche Vermittlerrolle im Ukraine-Konflikt. Der Kanzlerin und dem französischen Präsidenten gelang es 2014, mit einer Mischung aus Verhandlungen und Sanktionen den Vormarsch der von Russland kontrollierten Kräfte in der Ostukraine zu stoppen.

        Come possiamo vedere anche da questo passaggio, letteralmente non si trattava affatto di "offensiva dell'esercito russo", come nel "testo tradotto", ma di "offensiva (avanzamento) delle forze controllate dalla Russia" .. . sorriso
        Ma, nonostante questi fastidiosi "difetti di traduzione imprudente", e dopo aver letto il testo originale in tedesco nello "Specchio del giorno" del 2 maggio 2021, sono pienamente d'accordo con te, caro esperto di divani, nonché con l'autore dell'articolo su Reporter, che

        Ma in generale, dobbiamo rendere omaggio - L'articolo su Der Tagesspiegel è anti-russo e, diciamo solo, dannoso e ha poco a che fare con la realtà!
        sì