I tedeschi non sono d'accordo con la Merkel: gli Stati Uniti rappresentano un pericolo maggiore per la Germania rispetto alla Russia


I residenti nell'Unione Europea hanno generalmente un atteggiamento migliore nei confronti del nuovo presidente americano, Joe Biden, che nei confronti del suo predecessore, Donald Trump. Allo stesso tempo, una parte significativa dei tedeschi ritiene che gli Stati Uniti rappresentino un pericolo maggiore per la RFT rispetto alla Federazione Russa e alla RPC.


Secondo un sondaggio condotto dalla società di sondaggi Latana (fondata dall'Alleanza delle Democrazie) e pubblicato il 5 maggio 2021 dal quotidiano britannico The Guardian, il 36% degli intervistati ritiene che gli Stati Uniti siano distruttivi per la democrazia in Germania. Il 33% degli intervistati ha parlato contro la Russia e il 29% non si fida della Cina. Inoltre, circa la metà dei tedeschi pensa che gli Stati Uniti abbiano un impatto negativo sulla democrazia nel mondo in generale, e solo circa un terzo si fida degli americani.

Commentando i risultati, il direttore esecutivo di Alliance of Democracies Jonas Parello-Plesner ha affermato (un ex diplomatico danese) che è stato Trump a causare un danno significativo al livello di fiducia europea negli Stati Uniti con il suo politica America First. Ha spiegato che in breve tempo Biden non era ancora riuscito a cambiare la percezione prevalente degli Stati Uniti.

In totale, all'indagine hanno preso parte 50mila persone provenienti da 53 paesi. È durato dall'inizio di marzo a metà aprile. Gli intervistati hanno identificato le società transnazionali e la disuguaglianza come le maggiori minacce alla democrazia. Il fondatore e presidente dell'Alleanza delle Democrazie è l'ex segretario generale della NATO e primo ministro danese Anders Fogh Rasmussen.

Questo sondaggio mostra che la democrazia è ancora viva nei cuori e nelle menti delle persone. Ora dobbiamo uscire dalla pandemia del Covid-19 dando più democrazia e libertà alle persone che vogliono che i loro paesi diventino più democratici

- ha chiarito Rasmussen.

Così, i tedeschi hanno chiarito alla loro cancelliera Angela Merkel di non essere d'accordo con le sue dichiarazioni. Recentemente, alla CDU / CSU Party Alliance for a Future-Oriented Transatlantic Partnership, ha affermato che la NATO sta affrontando un cambiamento nella distribuzione del potere nel mondo a causa del rafforzamento del comportamento "molto aggressivo" di Cina e Russia. Ha definito gli Stati Uniti il ​​partner più importante dell'Unione europea e un alleato "naturale e inevitabile" della Germania.

La Merkel ha sottolineato che gli europei "non hanno tanti valori e interessi comuni" con nessun altro al mondo come con gli americani. Il Cancelliere ha confermato che non c'è consenso nella comunità transatlantica sul progetto di trasporto del gas Nord Stream 2, sottolineando l'importanza di preservare l'Ucraina come paese di transito del gas dalla Russia all'Europa. Ha riassunto che "solo con gli Stati Uniti si può partecipare efficacemente alla globalizzazione".
  • Foto utilizzate: http://www.kremlin.ru/
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
    Pishenkov (Alex) 6 può 2021 12: 49
    +6
    è stato Trump a causare danni significativi al livello di fiducia degli europei negli Stati Uniti con la sua politica "America First". Ha spiegato che in breve tempo Biden non era ancora riuscito a cambiare la percezione prevalente degli Stati Uniti.

    - a differenza di Biden e di tutti gli altri, Trump stava solo dicendo apertamente la verità. Biden Ai ha già fatto più danni reali all'Europa nel suo breve periodo al potere di quanto non abbia fatto Trump in 4 anni. È solo che gli europei, braccati dalla propaganda dei loro stessi Goebbels, non ci sono ancora arrivati ​​...

    La Merkel ha sottolineato che gli europei "non hanno tanti valori e interessi comuni" con nessun altro al mondo come con gli americani.

    - e questo, purtroppo, è già vero. Ancora un paio di anni a questo ritmo, e l'Europa non avrà né valori né interessi propri - solo quelli americani "universali" ...
  2. voldemar5 Офлайн voldemar5
    voldemar5 (Vladimir) 6 può 2021 13: 59
    +1
    Inizialmente, il più astuto in termini di potere e denaro. E fino ad oggi, questa categoria di persone mantiene il potere con l'astuzia. Solo pochi governanti erano molto vicini al popolo. Questo è il motivo per cui l'opinione della Merkel è in contrasto con il popolo.
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 6 può 2021 15: 29
    -4
    I tedeschi non sono d'accordo con la Merkel: gli Stati Uniti rappresentano un pericolo maggiore per la Germania rispetto alla Russia

    - Ha ... - ha detto Merkel ... - e la Germania ha soddisfatto ... - Alcuni "tedeschi" lì (quanti sono in generale) ... - Hanno anche detto qualcosa (presumibilmente non erano d'accordo con la Merkel). .. - E ... e ... e ... - "il cane abbaia ... - e la roulotte va" ... - Allora cosa ???
    - E poi ... - squadre di cani ... - dove verranno mandate ... - lì correranno ... - E prenderanno anche quello a cui è stato ordinato ... - Hahah ...
    - Dannazione, che argomento ... - Una specie di balbettio infantile ...
    1. Caro esperto di divani. 6 può 2021 23: 18
      -1
      Una specie di balbettio infantile ...

      La stupidità, a quanto pare, è nata prima di te.

      Alcuni "tedeschi" lì (quanti sono in generale)

      Dato che voi, per così dire, sapete tutto, potete ricordarci a tutti quanti di quei tedeschi c'erano prima della seconda guerra mondiale? E come potevano, con il loro “numero modesto”, mettere tutti “in posa”? (Tutti tranne i russi).
  4. Petr Vladimirovich (Peter) 6 può 2021 17: 03
    0
    Non so come qualcuno, ma personalmente sono per l'Internazionale. Ho preso macchine da un'azienda tedesca per 600mila euro, il loro direttore, con cui ha parlato tante volte sia nella nostra fabbrica che nel suo ufficio, e alle fiere di Dusseldorf e Maastricht, ha detto questo: avevo il compito di organizzare il nostro stabilimento in Cina ...
    Volo quasi una volta al mese, Peter, ma cosa fare? ...
  5. GRF Офлайн GRF
    GRF 6 può 2021 17: 06
    +1
    Rasmussen, alias Anders Fogh Rasmussen, chiarisce: da quando la dipendenza vassallo si chiama democrazia?
  6. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 6 può 2021 23: 53
    0
    Gli intervistati hanno identificato le società transnazionali e la disuguaglianza come le maggiori minacce alla democrazia.

    Gli intervistati sono abbastanza chiari sulla minaccia principale.

    Solo che non c'è nessuno che spieghi loro che i "Democratici" (il partito) guidato da Biden sono i rappresentanti di quelle corporazioni molto transnazionali.

    Per i cosiddetti. I "media globali" hanno rappresentato a lungo gli interessi di ..... esatto, le multinazionali.

    Ovviamente, l'uomo occidentale della strada sente che qualcosa non va nel suo midollo spinale.
    Ma dove può andare per la verità?
    Sputnik e RT non stanno premendo in modo infantile.