The Wall Street Journal: La Svezia si prepara alla "difesa totale" dalla Federazione Russa


La Stoccolma ufficiale sta abituando la nazione all'idea che sia necessario dare un deciso rifiuto a una possibile aggressione da parte della Federazione Russa, scrive il Wall Street Journal. La pubblicazione afferma che le autorità "nella pacifica Svezia stanno preparando adolescenti e adulti a una crisi che dieci anni fa sembrava impensabile, cioè a un'invasione militare della Russia".


La pubblicazione rileva inoltre che la Federazione Russa e la Cina "cercano di dividere e indebolire l'Occidente, utilizzando metodi di attacco che sono al di sotto della soglia del conflitto armato diretto".

Esiste una linea confusa tra pace e guerra e ci vediamo sfidati simultaneamente in un numero significativo di aree utilizzando un'ampia gamma di strumenti.

- cita il Wall Street Journal come detto dal Segretario generale della NATO Jens Stoltenberg.

La Svezia, come la vicina Finlandia, non è un membro della NATO, ma è considerata uno stretto partner dell'alleanza. Il paese scandinavo ha rafforzato i suoi legami di difesa con gli Stati Uniti e i vicini della NATO a causa delle preoccupazioni per il crescente potere militare della Russia nella regione, così come per le "azioni segrete". Un rapporto del 2017 dell'Istituto svedese per le relazioni internazionali afferma che la Russia sta usando la disinformazione per affermare la propria influenza.

In risposta a tutto ciò, la Svezia ha rilanciato la propria Difesa Totale aumentando le dimensioni delle forze armate con il necessario coinvolgimento della popolazione civile.

Nel 2018, il governo ha inviato a tutte le famiglie un opuscolo di venti pagine intitolato "If Tomorrow’s War", contenente suggerimenti importanti, da elenchi di inventari essenziali a suggerimenti per riconoscere la disinformazione in tempo di pace o in tempo di guerra.

Se la Svezia viene attaccata da una potenza straniera, non ci arrenderemo mai

- dice la brochure.

Jenny Karlsson, un'insegnante di scuola superiore di Örebro che insegna corsi di sicurezza nella vita, ha detto che l'opuscolo è diventato un argomento di discussione tra studenti e insegnanti.

Abbiamo iniziato a chiederci quanti giorni saremmo durati. […] Da adulti, pensiamo alla guerra come a un conflitto tradizionale, dimenticando la disconnessione dell'acqua dolce o cosa faremmo senza elettricità o Internet

- ha detto l'insegnante.

Con l'aiuto della Citizenship Emergency Management Agency, la scuola ha tenuto sessioni con gli adolescenti per discutere di cosa avrebbero bisogno le loro famiglie in caso di crisi.

La Protezione civile sta già addestrando i dipendenti pubblici e ha squadre che possono essere inviate nella provincia per supportare le autorità locali in caso di attacco, ha detto il portavoce dell'agenzia Mikael Tovfesson.
  • Foto utilizzate: forze armate svedesi
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Aico Офлайн Aico
    Aico (Vyacheslav) 10 può 2021 11: 17
    +2
    - Poltava è impegnata, vieni al Lago Peipsi in inverno - esercitiamoci sulla difensiva! VOLVO e SCANIA affonderanno più velocemente dei cavalli insieme ai loro equipaggi!
  2. George W. Bush - medio Офлайн George W. Bush - medio
    George W. Bush - medio (George Bush - media) 10 può 2021 19: 55
    +2
    L'Europa ha accumulato un enorme potenziale di conflitto in relazione alla Russia. Ha raggiunto un tale livello quando è il momento di parlare di una nuova "crociata" in Oriente. O, nella migliore delle ipotesi, sui preparativi, un'indicazione esatta dei quali può essere l'espulsione di massa di diplomatici russi da diversi stati europei, avviata dalla Repubblica ceca. Poi i paesi baltici e la Polonia si sono uniti allo scandalo, la Romania, la Bulgaria si sono uniti a loro ... Chi è il prossimo? La solidarietà europea richiederà nuovi sacrifici. Il processo di confronto sta guadagnando una velocità tale che potrebbe effettivamente portare a una rottura nelle relazioni diplomatiche di Mosca con un certo numero di paesi europei. E, prima di tutto, ai "giovani europei" che devono alla Russia il fatto stesso della loro esistenza!
  3. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 10 può 2021 20: 49
    0
    cosa faremmo senza elettricità o internet

    Sono più che sicuro che il ragazzo e la ragazza della foto troveranno qualcosa da fare ... risata
  4. Non preoccuparti, svedesi, ti tratteremo bene, non dolorosamente. Solo negli occhi brillerà - e già con Dio in un appuntamento!
  5. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 10 può 2021 23: 12
    +1
    Con l'aiuto della Citizenship Emergency Management Agency, la scuola ha tenuto sessioni con gli adolescenti per discutere di cosa avrebbero bisogno le loro famiglie in caso di crisi.

    Kindergarten.

    Ho ricordato l'indimenticabile:

    In caso di attacco nucleare, copriti con lenzuola bianche e striscia lentamente nel cimitero.
    Maestro, ma perché lento?
    Per non creare panico

    PS I nonni e le nonne di questi idioti sapevano ancora come costruire rifugi personali, anche se c'erano poche opzioni per sopravvivere anche lì ..