Attacco al gasdotto coloniale: gli americani colpiscono dove feriscono


L'arresto causato dall'interferenza degli hacker nei sistemi informatici di una delle più grandi condutture di prodotti americani rischia di provocare seri problemi che potrebbero raggiungere le dimensioni, se non una catastrofe nazionale, qualcosa di simile. La cosa più spiacevole è che molto prima delle prime, anche se le più preliminari, conclusioni ufficiali sui motivi di quanto accaduto, i media statunitensi avevano già iniziato a circolare con forza e soprattutto la versione degli "hacker russi" che avrebbero effettuato questo intervento .


Non c'è nulla di sorprendente qui, perché grazie alla vera isteria che è stata alimentata per diversi anni in questo paese intorno a "interferenze nelle elezioni", "attacchi informatici" e altre azioni simili da parte russa, si può dire che "resisti l'aria." E altri, per così dire, non sono stati previsti ... Discutere con questa affermazione (così come con qualsiasi altra sciocchezza) è assolutamente privo di significato, anche se considereremo di seguito gli "argomenti" avanzati dai suoi sostenitori. Tuttavia, una domanda molto più importante sembra essere chi e perché effettivamente aveva bisogno di organizzare un altro spettacolo con "hacker russi". E perché è successo proprio adesso?

Nel punto più dolente


Al momento, si sa quanto segue sugli eventi negli Stati Uniti: i criminali informatici sono entrati nella rete dell'operatore della pipeline di prodotti Colonial Pipeline, presumibilmente il 6 maggio. Avendo lanciato un virus dannoso lì, gli hacker hanno rubato almeno 100 GB di dati critici, bloccato il sistema e il 7 maggio hanno chiesto un grande riscatto ai proprietari dell'azienda. Il suo importo non è stato ancora annunciato, tuttavia, secondo alcune fonti, si tratta di almeno centinaia di milioni di dollari. Va detto che l'ammontare delle perdite dovute ai tempi di fermo del tubo ostruito, attraverso il quale sono stati trasportati non solo benzina e gasolio, ma anche olio combustibile per riscaldamento, carburante per aviazione e altri prodotti petroliferi, forse, potrebbe benissimo costare all'azienda un quantità molto maggiore. Colonial Pipeline, che ha una lunghezza di quasi 9mila chilometri, va dal Texas a sud fino al New Jersey a nord. Per tutta la sua lunghezza, fornisce almeno il 45% del fabbisogno di carburante dell'intera costa orientale degli Stati Uniti.

Inoltre, in una dozzina e mezza dei suoi serbatoi, una riserva strategica di carburante viene immagazzinata per un mese e mezzo - circa 4 milioni e mezzo di metri cubi. Il volume annuale di pompaggio attraverso il gasdotto è stimato a 110 milioni di tonnellate, al giorno - a 2 milioni di barili. Secondo gli analisti degli Stati Uniti, il suo fallimento porterà a una grave carenza di carburante non solo nell'Est, ma in un territorio più ampio del Paese. Allo stesso tempo, non stiamo parlando solo di trasporto su strada: gli aeroporti di Atlanta e Charlotte, che sono grandi hub logistici, semplicemente "staranno in piedi", poiché non avranno nulla per rifornire i loro aerei. Si può dire con buona ragione che coloro che hanno effettuato questo attacco informatico hanno colpito gli americani dove hanno sofferto di più.

In ogni caso, negli Stati Uniti, è già stata dichiarata "la più grande infrastruttura di raffineria del Paese della storia" e il più grande attacco a tale struttura dal 2019, quando la più grande raffineria del pianeta in Arabia Saudita fu colpita da droni . Domenica il governo degli Stati Uniti ha imposto lo stato di emergenza in 18 stati a rischio, prima di tutto, revocando tutte le restrizioni al trasporto di prodotti petroliferi con qualsiasi mezzo di trasporto, automobili comprese. Washington dichiara la sua disponibilità a "fare tutto il possibile" per prevenire una "fame di carburante" nel Paese. La Casa Bianca ha creato un apposito gruppo di lavoro interdipartimentale, che sta ancora elaborando scenari di azione per tutti i casi di possibile sviluppo della situazione, fino a quelli più negativi. Al momento della stesura di questo documento, Colonial Pipeline è riuscita a lanciare diversi piccoli "rami" del gasdotto che vanno dai terminali ai punti di consegna, ma le sue 4 linee principali rimangono inoperanti. L'azienda operatore dichiara che si potrà parlare del pieno ripristino dell'attività solo quando la sua sicurezza sarà garantita al 100%. Naturalmente, fintanto che il sistema rimane sotto il controllo degli hacker, questo è fuori discussione.

Nel frattempo, in mezzo a così inquietante Notizie i prezzi dell '"oro nero" hanno cominciato a mostrare una crescita nemmeno su un piano tutto americano, ma su scala globale. La sera del 10 maggio, il costo dei futures di giugno su varie borse è aumentato, in media, del mezzo punto percentuale. Tuttavia, secondo gli analisti del mercato azionario, questo processo guadagnerà slancio ogni giorno e nel giro di pochi giorni il petrolio, e quindi il più costoso può salire di prezzo in una proporzione significativamente maggiore. La cosa più interessante è che alcuni si sono già affrettati a chiamare questa tendenza ... la migliore prova che dietro l'attacco ci sia la Russia!

E ancora questi russi ...


Chi trae vantaggio dall'aumento del prezzo del petrolio? Ebbene, certo, Mosca! Ciò significa che è qui che sta andando la scia dell'attacco informatico! È questo livello di "evidenza" che è già in pieno svolgimento nei media americani oggi. Inoltre, non stiamo parlando della “stampa gialla”, ma piuttosto di testate e canali televisivi autorevoli e di spicco. Una delle prime, se non la prima, "versione russa" (e su base incontrastata) è stata espressa su CNN e NBC News, è stata ripresa con entusiasmo da Bloomberg, così come dal Washington Post - e, come si suol dire, , "la provincia è andata a scrivere ..." Per qualche ignoto motivo l'attacco hacker è già attribuito al gruppo DarkSide, subito dichiarato "russo".

Inoltre, vari "esperti" sono sofisticati nel loro discernimento, parlando del perché un tale hack non è certamente l'estorsione più comune, di cui molti cybercriminali commettono nel mondo e quasi ogni giorno, ma "un'operazione speciale commissionata dal Cremlino . " Ad esempio, "tali azioni richiedono una preparazione troppo lunga, attenta e costosa che costa centinaia di migliaia di dollari" per intraprenderle esclusivamente con egoismo intero ". Quindi, dopo tutto, molto probabilmente il riscatto richiederà non cento o due dollari! La cosa più interessante è che nessuno è in grado di esprimere risposte intelligibili sui motivi della Russia per un trucco così provocatorio - a meno che, ovviamente, non consideriamo riferimenti assolutamente stupidi alla crescita dei prezzi del petrolio in quanto tale. No, qualcosa suona, ma tutta questa "argomentazione" sembra pura assurdità. "Dimostrazione di forza", "risposta all'imposizione di sanzioni", "destabilizzazione della situazione negli Stati Uniti" ... Non c'è nemmeno oggetto di controversia qui. Ciò di cui vale davvero la pena parlare seriamente sono i potenziali stakeholder negli stessi Stati Uniti e le loro motivazioni percepite.

Molto probabilmente, il punto è in un possibile incontro dei leader dei due paesi al massimo livello, di cui si è discusso recentemente sia a Washington che a Mosca. Non molto tempo fa, la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki ha affermato che il dialogo diretto tra Joe Biden e Vladimir Putin potrebbe essere "un buon passo avanti nelle relazioni USA-Russia e aiutare ad allentare le tensioni tra gli stati". Abbastanza dubbioso, ma accettabile. È molto probabile che forze molto potenti negli stessi Stati Uniti non vogliano categoricamente nulla di simile. Alla fine, il politicum locale è tutt'altro che omogeneo, contiene sia personalità più o meno sane che figure che non possono essere chiamate altrimenti che "falchi". A loro avviso, è comunque impossibile ammettere anche un'ipotetica possibilità che i presidenti concordino almeno su alcuni punti. C'è una ragione migliore per interrompere il vertice di un altro "attacco informatico russo"?

L'opzione è semplicemente ideale: il danno reale è evidente, e sarà sostenuto non solo dallo Stato, ma anche dai cittadini comuni, che nel migliore dei modi prepareranno la necessaria "opinione pubblica". Non c'è bisogno di provare nulla - il famigerato "like evidenziato" è sufficiente per gli occhi, dal momento che gli "hacker del Cremlino" hanno già ronzato tutti negli Stati Uniti, scusatemi, tutte le orecchie. E lo stesso Biden, per quanto non vorrebbe qualcos'altro, semplicemente non avrà altra scelta che imporre nuove sanzioni contro Mosca, e anche accompagnato dai prossimi acuti attacchi contro di essa. Questa è la fine della fiaba ... Non ci sarà nessun incontro, ma ci sarà un nuovo aggravamento dei rapporti, accompagnato da quelle cose su cui alcune persone possono guadagnare molti "bonus" molto specifici - dalla creazione di nuove strutture nell'esercito e servizi speciali con alti posti di comando, a ordini militari multimiliardari.

Tuttavia, è del tutto possibile che il sabotaggio del Colonial Pipeline non miri a bloccare completamente la possibilità stessa di negoziati tra i leader di Stati Uniti e Russia, ma a "rafforzare la posizione" di Biden durante tali negoziati. Infatti, se ipotizziamo che il vertice presidenziale da parte americana sia finalizzato a raggiungere alcuni accordi molto importanti per Washington, allora possono essere raggiunti in modi diversi. Puoi contrattare, fare concessioni reciproche, scendere a compromessi e, alla fine, concludere un accordo reciprocamente vantaggioso. E puoi provare a "spremere" il tuo, non offrire, ma chiedere, parlando nel linguaggio degli ultimatum e delle minacce. Quale modo di fare affari è più comune e più familiare negli Stati Uniti? La risposta è ovvia. Inoltre, le azioni intraprese di recente dall '"egemone mondiale" sono completamente contrarie alle supposizioni sulla sua improvvisa serenità e disponibilità a condurre una conversazione con almeno qualcuno su un piano di parità. Qual è la mera intenzione di posizionare le proprie truppe ai confini meridionali della Russia - nelle ex repubbliche sovietiche dell'Asia centrale, apparentemente per "combattere i talebani"? In precedenza, hanno cercato di "spingere" su di noi solo dall'Occidente, ma ora, a quanto pare, hanno deciso di "imporci" completamente. È in questa logica e sequenza di azioni che il dispositivo di problemi su larga scala in una struttura di infrastrutture critiche negli Stati Uniti con l'obiettivo di utilizzare ulteriormente un simile incidente come scusa per ricatti e minacce, e persino azioni distruttive reali contro la Russia , si inserisce nel modo più straordinario.

La Russia non ha affatto bisogno di un attacco all'oleodotto coloniale - i prezzi del petrolio sono cresciuti costantemente ultimamente senza di esso. E in caso di emergenza, possiamo dimostrare la nostra forza e determinazione in modi molto più convincenti e molto meno sofisticati. Tutto ciò che accade può essere vantaggioso solo per quelle forze che cercano di interrompere la normalizzazione delle relazioni tra Mosca e Washington. Inoltre, ad ogni costo.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
22 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. jekasimf Офлайн jekasimf
    jekasimf (jekasimf) 11 può 2021 11: 05
    +4
    Aha. Come organizzare un'apocalisse in Venezuela è così possibile, ma come farlo da soli sul tinsel è così eccezionale!
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 11 può 2021 11: 11
    -7
    La Russia non ha affatto bisogno di un attacco all'oleodotto coloniale - i prezzi del petrolio sono cresciuti costantemente ultimamente senza di esso. E in caso di emergenza possiamo dimostrare la nostra forza e determinazione in modi molto più convincenti e molto meno sofisticati. Tutto ciò che accade può essere vantaggioso solo per quelle forze che cercano di interrompere la normalizzazione delle relazioni tra Mosca e Washington. E - ad ogni costo

    - Quindi questo è tutto ... - Agenti turchi e "bakhtiar" ... - per danneggiare la Russia ... e organizzarla ... - Sì, è così ... - e cercano di fare una scissione ad ogni costo ...
    - Poi l'elicottero russo sul territorio dell'Armenia "bakhtiyars" si è schiantato, presumibilmente "per sbaglio" ... - E il nostro garante ha dato loro tutto ... - ma ora, per volere dei padroni turchi, la Russia ha già iniziato negli USA sostituto ... - Eccoli ... - questi "bakhtiars amichevoli" ... - Da quando sul territorio americano si è arrivati ​​a questo; puoi solo immaginare ... - cosa stanno facendo sul territorio della Russia ... - Ma ci sono così tanti "ristoranti Bakhtiarov" (chebureks, shawarma, ecc.) nelle città russe ... - non contare. .. pensa, brave persone ... - cosa possono fare ... - Oh, è improbabile che le cose buone vengano fatte ... - le loro aspirazioni non sono quelle ...
    - Hahah ...
    1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 12 può 2021 12: 21
      +2
      - Hahah ...

      che cosa Penso che questo sia qualcosa di nervoso ed è presente in tutti i tuoi post

      Ma quanti diversi "ristoranti Bakhtiyar" (chebureks, shawarma, ecc.) Nelle città russe ... - non contare ... - Pensa, brave persone ... - cosa possono fare ...

      vincere nel vino vicino alla bancarella di shawarma?

      E il nostro garante ha tolto tutto dalle loro mani

      Putin è da incolpare, e tu sei in camice bianco. Gorenin, non ho nemmeno dubitato /)
  3. Dan Офлайн Dan
    Dan (Daniele) 11 può 2021 13: 29
    +1
    Quale modo di fare affari è più comune e più familiare negli Stati Uniti?

    Vorrei che il buon senso prevalesse. La vulnerabilità degli hacker è dimostrata non solo dai paesi in via di sviluppo, ma anche dalle "prime economie" del mondo. Oggi, l'unica salvezza da loro può essere solo l'unificazione di tutti gli attori significativi in ​​questa parte dell'economia mondiale nella lotta al cyber-terrorismo. Questo è stato a lungo suggerito da Putin in numerosi incontri e interviste. Gli Stati Uniti sono stati i primi a rifiutare qualsiasi possibilità di combattere insieme questo male. Sarebbe positivo che il loro punto di vista cambiasse. Quindi l'incontro tra Biden e Putin potrebbe essere definito epocale. Sarebbe una vera svolta nella relazione. L'induzione per mezzo dei media di un maggior grado di russofobia, in questo contesto, funziona proprio per i terroristi. Forse dietro questo attacco ci sono persone che, in un modo o nell'altro, stanno sopra i media e sopra il Presidente degli Stati Uniti.
    1. Igor Lyamin Офлайн Igor Lyamin
      Igor Lyamin (Igor Lyamin) 12 può 2021 14: 35
      -1
      Qual è la "svolta"? Putin presto sputerà in faccia, ma correrà comunque a incontrare Biden, perché è un occidentale e antisovietico. Altrimenti, sarà divorato dalla "élite russa", che ha conti e case sulla collina.
      1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
        Alexndr P (Alexander) 12 può 2021 14: 50
        +2
        Putin presto

        le cialde sputano in faccia a Putin da molti anni, ma alla fine hanno solo un monitor macchiato
      2. shinobi Офлайн shinobi
        shinobi (Yury) 13 può 2021 10: 25
        0
        Ubriacati e non leggere la liberda prima di andare a letto.
      3. Faccia da poker Офлайн Faccia da poker
        Faccia da poker (Cyril) 14 può 2021 03: 56
        0
        Di cosa stai parlando. Bidon si è offerto di incontrarsi un mese fa, ma Putin non si è ancora degnato di rispondere. Perché affrettarsi? Non ha bisogno di assolutamente nulla da una bidoshka.
  4. AntoxaRus Офлайн AntoxaRus
    AntoxaRus (Anton) 11 può 2021 14: 32
    +1
    È necessario sbattere completamente Navalny e dire che questi sono gli Stati Uniti, disegnare un paio di passaporti in Photoshope e trovare i nomi dei russi più divertenti per prendere Zhopkin-Popkin, ad esempio, in modo che sia immediatamente ovvio che la CIA agente non è professionista, beneficiano della sua morte per imporre sanzioni ... il gioco è fatto)
  5. Biden ha sbattuto il tubo! È un vecchio antisovietico!
  6. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 12 può 2021 09: 31
    +1
    O forse è una donna inglese che fa schifo? Ha deciso di raccogliere il suo impero, quindi forse ha deciso di frenare l'ex colonia americana, e allo stesso tempo di incolpare tutto sui russi e tagliare i soldi su questo. E potrebbero usarlo dal territorio dell'Ucraina. Hanno un intero battaglione di hacker lì, se i media non mentono.
  7. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) 12 può 2021 10: 38
    -5
    Questo attacco non è fatale e insegna di più per il futuro. Gli americani sono bravi a risolvere rapidamente i problemi.
    1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 12 può 2021 12: 31
      +4
      Gli americani sono bravi a risolvere i problemi rapidamente.

      ma gli estoni erano in ritardo per gli esercizi wassat la qualità del tuo materiale non è bella come quella degli americani, vedi, non così veloce baltica

      300 riservisti estoni sono arrivati ​​ai campi di addestramento militare tenuti nella base di Kohtla-Järve, una settimana dopo il loro completamento. Lo ha annunciato il ministro della Difesa Yuri Luik, definendo questa situazione "una pratica normale".

      “Non ci aspettavamo di vedere tutti i riservisti previsti al campo di addestramento in tempo. In nessun caso i ritardatari dovrebbero essere incolpati per la mancanza di patriottismo. Sono venuti al campo di addestramento, anche se dopo il diploma. E in tempo di guerra, una tale mossa tattica potrebbe essere inaspettata per il nemico."- ha aggiunto il ministro.

      Perché è così divertente per me ridere di te, ottuso e inibito?) Il ministro della Difesa vince più bruscamente di Zelenskyj. Sei solo una nazione di successo. È necessario giocare il primo posto nel successo tra te e gli ucraini
      1. Vladest Офлайн Vladest
        Vladest (Vladimir) 12 può 2021 19: 56
        -3
        Gli estoni non sono mai stati combattenti. E la qualità dovrebbe essere controllata dai fori nel modulo Zvezda sulla ISS. Il tenore di vita in Estonia è parecchie volte superiore a quello della Russia. alle due. E questo è più importante per gli abitanti del paese che giocare con i muscoli.
        1. Ulisse Офлайн Ulisse
          Ulisse (Alex) 12 può 2021 20: 24
          +4
          Non riusciamo a capire il tuo umorismo estone ..

  8. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 12 può 2021 20: 47
    +2
    L'opzione è semplicemente l'ideale: il vero danno è ovvio e sarà sostenuto non solo dallo stato, ma anche dai cittadini comuni, che preparerà la necessaria "opinione pubblica" nel modo più meraviglioso. Non c'è bisogno di provare nulla - il famigerato "Hiley Likely" è sufficiente per gli occhi, perché "hacker del Cremlino" tutti negli Stati Uniti hanno già, scusatemi, ronzare tutte le orecchie.

    Il paese dei vittoriosi "highley like" e degli idioti senza paura.

    Ci scusiamo per Samantha.

  9. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) 12 può 2021 23: 35
    -5
    Citazione: Ulisse
    Non riusciamo a capire il tuo umorismo estone ..

    Un tipico timbro da troll. Sull'argomento, quindi almeno qualcosa che sappiamo? Mi piace per la lampadina le tue buffonate. È importante per me che qualcun altro oltre a te legga il mio e mi creda. Tutto quello che scrivo è facile da verificare.
    Gli Stati Uniti sono 23 trilioni di dollari di PIL (RF 2). e il 52% della proprietà intellettuale del mondo, (RF solo il 4%)
  10. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 13 può 2021 10: 52
    +1
    Necropny ha di nuovo scaricato tutto in un unico mucchio. "Russian Hackers" è già un meme che gli americani stessi non percepiscono senza derisione. La verità è molto probabilmente più prosaica. Microsoft ha di nuovo incasinato l'aggiornamento, o qualcuno degli operatori ha guardato il porno sotto al volo Perché non la versione?
    1. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) 13 può 2021 21: 38
      +1
      "Russian Hackers" è già un meme che gli stessi americani non percepiscono senza derisione.

      Sottovaluti l'entroterra americano.
      Lo prendono sul serio.

      PS Sotto l '"entroterra" dovrebbe essere inteso l'americano medio, poco interessato alla politica estera dei federali, ma superato con successo l'esame. sorriso
      1. shinobi Офлайн shinobi
        shinobi (Yury) 15 può 2021 00: 45
        0
        Forse, ma l '"entroterra" influenza la politica? Sì, no?
        1. Ulisse Офлайн Ulisse
          Ulisse (Alex) 16 può 2021 02: 02
          +1
          No.

          Ma la presenza di un nemico esterno risolve molti problemi interni.

          Questo vale per qualsiasi stato, compreso il nostro. sorriso
  11. 123 Офлайн 123
    123 (123) 13 può 2021 15: 16
    +3
    Gli americani colpiscono dove fa più male

    Non sembra tutto, ma solo sostenitori e sponsor di Trump. Petrov e Bashirov per i democratici? strizzò l'occhio
    Scherzi a parte, questa è una resa dei conti interna e la conseguente distruzione del sistema di trasporto degli idrocarburi. Diversi compiti vengono risolti contemporaneamente.
    1) I procedimenti e i processi per frode elettorale continuano, i Democratici tracciano parallelismi tra questo incidente e il software elettorale (SolarWinds), quindi deviano le accuse attribuendo tutto agli hacker (molto probabilmente russi), creando contemporaneamente un sistema di controllo energetico globale, il che significa industria e tutti i paesi nel loro insieme.
    2) Lavoratori del petrolio e del gas per Trump, schiacciandoli e distruggendo la "base alimentare" dei repubblicani. A mio avviso, vi è motivo di credere che questo gasdotto possa subire le sorti dei gasdotti. L'opposizione al nostro SP-2 non è un fenomeno unico, stanno facendo lo stesso nel loro paese.
    3) Sembra che questa sia una guerra civile condotta con metodi economici, una parte dell'élite, con lo slogan della lotta per l'ambiente e l'energia verde, distrugge le basi economiche di un'altra parte dell'élite senza preoccuparsi di cosa accadrà a Paese. Queste persone non si fermeranno davanti a nulla.
    La Federal Energy Regulatory Commission (FERC) è semplicemente uno strumento in questa lotta.
    Per coloro che desiderano approfondire il problema:
    Briefing alla Casa Bianca:
    https://www.whitehouse.gov/briefing-room/press-briefings/2021/05/12/background-press-call-by-senior-administration-officials-on-executive-order-charting-a-new-course-to-improve-the-nations-cybersecurity-and-protect-federal-government-networks/

    La società HILL è menzionata lì, il sito ha una descrizione interessante di chi sono queste persone.

    HILL International è uno dei maggiori gruppi di consulenza in materia di risorse umane in Europa nella ricerca, valutazione e sviluppo di persone e organizzazioni. Siamo un'azienda internazionale di successo con oltre 40 anni di esperienza.
    Puntiamo sulla qualità e sempre, metodicamente e con piacere, arriviamo al cuore della questione, risolvendo una vasta gamma di compiti nel campo della gestione del personale e della gestione dell'organizzazione.
    Siamo psicologi e consulenti aziendali. Creatori meticolosi e curiosi. Interlocutori attenti e rispettosi. Siamo anche solo persone e amiamo lavorare con le persone!

    https://hill-international.ru/o-nas/o-nas/

    Basta guardare questi meticolosi e curiosi psicologi e consulenti aziendali che amano lavorare con le persone. È a loro come loro che un recente decreto proibisce di lavorare sul mercato russo. risata


    Ecco una piccola cronaca del Paese degli oleodotti abbandonati
    "Associazione dei lavoratori del gas", ci sono alcuni dettagli della distruzione del sistema di gasdotti. In primo luogo, le aziende si dividono, produzione separatamente, trasporto separatamente, vendita separatamente. Non sembra niente? Carta Europea dell'Energia ... Terzo Pacchetto Energia ...
    https://www.apga.org/apgamainsite/aboutus/facts/history-of-natural-gas

    Quindi i gasdotti vengono chiusi ... ad esempio, sulla costa atlantica - Atlantic Coast Pipeline (ACP)
    https://news.dominionenergy.com/2020-07-05-Dominion-Energy-and-Duke-Energy-Cancel-the-Atlantic-Coast-Pipeline

    Oppure non consentono il completamento di un'altra Mountain Valley (MVP), a partire da giugno 2020, completato al 92% (gemello terrestre diretto di SP-2 risata ) la domanda è stata presentata nel 2015, la FERC ha emesso il proprio parere solo nel 2017 e la costruzione è iniziata nel 2018. Fin dall'inizio delle cause, la società non perde ottimismo e spera di completare la costruzione nell'estate del 2022, afferma che sarà molto sicura e promette di monitorare la situazione "25 ore al giorno". A proposito, la lunghezza del tubo è di 286,4 km, il costo ha superato i 460 miliardi di dollari.
    https://www.mountainvalleypipeline.info/overview/

    Mappa tramite link:
    https://www.mountainvalleypipeline.info/

    Se non ci sono gasdotti, il problema della produzione e, ovviamente, della vendita scompare da solo. Puoi ottenerlo, ma cosa farne non è chiaro. Salvo vendita in loco con ritiro autonomo strizzò l'occhio
    In generale, buona fortuna agli americani in questa lotta, spero che la nostra agricoltura aumenterà la superficie per il mais e sarà necessario un sacco di popcorn.