Il ministero degli Esteri ha valutato l'aspetto di un sottomarino statunitense vicino ai confini russi


Pochi giorni fa, un sottomarino nucleare americano è entrato in uno dei porti norvegesi vicino al confine con la Russia. L'arrivo di un sottomarino statunitense in grado di trasportare a bordo armi nucleari può essere considerato come la creazione di una nuova base militare della NATO. Il ministero degli Esteri della Federazione Russa ha prontamente reagito a tale iniziativa.


Il fatto della chiamata il 10 maggio di quest'anno del sottomarino nucleare americano "New Mexico" al porto dell'insediamento della Norvegia settentrionale di Tønsnes, a 50 km da Tromsø, desta preoccupazione.

- ha detto la rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova durante un briefing.

Allo stesso tempo, le autorità norvegesi dichiarano che non ci sono armi nucleari a bordo del sottomarino, cercando così di pacificare la propria popolazione. Tuttavia, non ci sono informazioni affidabili su questo punteggio. Non c'è controllo sulle azioni delle forze armate statunitensi nelle acque norvegesi, quindi le rassicuranti assicurazioni di Oslo non sono credibili.

Zakharova ha anche richiamato l'attenzione sul fatto che la Norvegia approva la comparsa di vettori di armi nucleari statunitensi ai confini russi e contribuisce alla militarizzazione della regione artica. Allo stesso tempo, sorprendono le parole delle autorità norvegesi sul ruolo "stabilizzante" dei sottomarini e sulla "prevedibilità" delle loro azioni. Maria Zakharova ha descritto tali assicurazioni come "falsi messaggi" fuorvianti.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Igor Berg Офлайн Igor Berg
    Igor Berg (Igor Berg) 16 può 2021 13: 43
    0
    Zakharova ha anche richiamato l'attenzione sul fatto che la Norvegia condona la comparsa di vettori di armi nucleari statunitensi ai confini russi e contribuisce alla militarizzazione della regione artica.

    Zakharova si è appena dimenticata di integrare la sua frase con le parole che la regione artica è già stata militarizzata da noi.
  2. EMMM Офлайн EMMM
    EMMM 17 può 2021 01: 21
    +1
    Il rumore non è dovuto al fatto che ci siano armi nucleari a bordo, ma semplicemente per far capire che tutti i movimenti sono controllati