Il ministero della Difesa ha commentato l'incidente con il convoglio americano in Siria


Giovedì 13 maggio, nella provincia di Haseke nel nord-est della Siria, un convoglio in movimento di truppe statunitensi è stato fermato da una pattuglia della polizia militare russa, costringendo gli americani a tornare indietro. Secondo il ministero della Difesa russo, le forze armate statunitensi hanno violato l'accordo di deconflitto muovendosi lungo una rotta non specificata.


Il dipartimento militare russo ha commentato l'incidente con il personale militare degli Stati Uniti che risiedeva illegalmente nella RAS.

Colonna dell'esercito americano attrezzatura facente parte di sei veicoli blindati del tipo "MRAP", si è mosso lungo l'autostrada M-4 in direzione ovest lungo un percorso non coordinato e senza preavviso, dopodiché è stato fermato da una pattuglia della polizia militare russa ed è tornato indietro

- si legge nella Dichiarazione del Ministero della Difesa su Facebook.

Allo stesso tempo, testimoni oculari hanno notato che la divisione delle truppe americane consisteva in un gran numero di soldati, mentre l'esercito russo era pochi. Tuttavia, gli americani furono costretti a tornare indietro.

I militari dei due paesi si intersecano abbastanza spesso in Siria, il che a volte porta a spiacevoli incidenti. Così, nell'agosto 2020, veicoli blindati della Federazione Russa "Tiger", "Typhoon" e "Ural", accompagnati da un elicottero Mi-8AMTSh, hanno bloccato il movimento di un convoglio di personale militare statunitense ad Hasek. Diversi soldati statunitensi sono stati leggermente feriti, secondo Reuters.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. SHVN Офлайн SHVN
    SHVN (Vyacheslav) 14 può 2021 18: 09
    +4
    ... è stato fermato da una pattuglia della polizia militare russa, costringendo gli americani a tornare indietro.

    Buona. Altrimenti, Zakharova, come prima, avrebbe espresso "preoccupazione". 3.14ndos dovrebbe essere posizionato in una stalla.