Negli Stati Uniti i dati divulgati su un complesso ipersonico a terra


L'esercito degli Stati Uniti ha finalmente fornito la gamma ufficiale della sua futura arma ipersonica a lungo raggio (LRHW), la cui portata rientrava nel trattato INF, scrive la pubblicazione Internet americana The Drive.


Le armi ipersoniche a lungo raggio forniscono capacità su una distanza di 2775 km

- ha detto un portavoce dell'esercito, come riportato da Breaking Defense.

Per fare un confronto, ora il sistema terrestre a più lungo raggio in servizio con l'esercito (ATACMS) può colpire obiettivi fino a una distanza di 300 km.

In termini semplici, l'LRHW è costituito da un grande veicolo di lancio e da una testata planante ipersonica. Il vettore solleva le munizioni a un'altezza specificata e la deduce a una velocità specificata. Quindi si verifica il disancoraggio, dopodiché la testata altamente manovrabile continua a volare indipendentemente verso il suo bersaglio nell'atmosfera a una velocità superiore a Mach 5. La combinazione di velocità e manovra rende molto difficile rilevare, tracciare e intercettare.


Nel 2018, si è saputo che l'esercito, la marina e l'aviazione stavano lavorando insieme per creare armi ipersoniche. LRHW è la componente militare di questo programma. IRCPS è il sistema di attacco rapido a medio raggio della Marina. Nel 2020, l'Air Force ha annunciato che stava abbandonando il suo segmento ipersonico, l'HCSW, a favore dell'AGM-183A Air-Launched Rapid Response Weapon (ARRW). I sistemi LRHW e IRCPS utilizzano lo stesso missile base e la stessa testata planante. C'è solo l'adattamento per il lancio dalle piattaforme richieste (complessi del suolo, lanciatori di superficie e sottomarini).

Donald Trump ha ritirato gli Stati Uniti dal Trattato INF nel 2019, apparentemente per il dispiegamento di sistemi missilistici a terra vietati dalla Russia. Tuttavia, il lavoro sui componenti delle suddette armi ipersoniche negli Stati Uniti è stato effettuato per diversi anni. Nel 2017, la Marina ha condotto il suo primo lancio di prova. Il Trattato INF non imponeva restrizioni allo sviluppo o al dispiegamento di missili da crociera o balistici per navi o sottomarini.

La Casa Bianca nascondeva informazioni, poiché il Trattato INF proibiva esplicitamente lo spiegamento di missili balistici e da crociera terrestri con una portata compresa tra 500 e 5000 km. L'accordo non proibiva esplicitamente la ricerca e lo sviluppo di armi terrestri con gittate proibite, a condizione che non venissero effettuati test effettivi di tali armi. Ma il missile per la Marina e l'esercito sono la stessa cosa.

Come indicato da Breaking Defense, gli LRHW saranno schierati nella regione Asia-Pacifico. Dall'isola americana di Guam, i missili potranno raggiungere Taiwan. Ciò consentirà di utilizzarli in risposta all'invasione dell'isola da parte della Cina. Se i missili vengono schierati in Giappone o nelle Filippine, potrebbero colpire la Cina continentale. La presenza di tali missili in Giappone consentirà di prendere di mira obiettivi nella Corea del Nord e nell'Estremo Oriente russo.

L'esercito spera attualmente di avere un prototipo di batteria pronto per iniziare i test di combattimento dell'LRHW nel FY2022. Questa unità dovrebbe costituire il nucleo di capacità operative limitate già nel 2023. L'esercito americano, dopo aver rivelato i dati, sta compiendo un passo verso il colpire su lunghe distanze. I militari hanno anche chiarito che gli americani sono indifferenti alle restrizioni imposte dal Trattato INF, riassumono i media.
  • Foto utilizzate: US Army
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Online 123
    123 (123) 16 può 2021 14: 29
    0
    Dobbiamo commentare il talento degli artisti americani o la fantasia dei militari?
  2. Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) 18 può 2021 05: 35
    0
    Il Trattato INF e lo START sono morti da molto tempo. Comunque ... Qualsiasi accordo con gli Stati Uniti non è valido. Concludendo, perseguono sempre l'obiettivo di ingannare l'altra parte .. Se è impossibile ingannare, non stipulano accordi, almeno in qualche modo limitandoli ..