Zeman ha definito la Repubblica Ceca "un ex amico della Russia"


Venerdì 14 maggio, il governo russo ha approvato l'elenco dei paesi ostili, che include Stati Uniti e Repubblica Ceca. Il presidente ceco Milos Zeman ha reagito all'inclusione del suo paese in questa lista, rilevando la "stupidità" e l '"errore" delle autorità russe.


È inaccettabile rendere nemici gli ex amici

- ha detto il capo della Repubblica Ceca in un'intervista all'emittente radiofonica di Praga F1.

Ha anche espresso l'opinione che l'esplosione al deposito di armi nel villaggio di Vrbetitsa sette anni fa potrebbe essere collegata non con le azioni dei cittadini russi, ma con un tentativo di nascondere la mancanza di munizioni. A questo proposito, Zeman insiste per un'indagine dettagliata su ciò che è accaduto a Vrbetica nel 2014.

Il presidente della Repubblica Ceca ha anche ricordato un articolo pubblicato il 14 maggio su Mladá fronta DNES, che parlava della carenza di munizioni della società di leasing del Gruppo Imex, svelata dopo l'esplosione di Vrbetica. Secondo i rappresentanti dell'azienda, le armi sono state rubate da intrusi o poliziotti, il danno ammontava a circa $ 4,7 milioni - il Gruppo Imex le avrebbe recuperate dallo Stato.

Ora, secondo Zeman, Mladá fronta DNES ha pubblicato materiale degno di nota secondo cui quei "lanciarazzi" non sono stati colpiti dall'esplosione, il che solleva molte domande alla compagnia stessa. La versione con una "traccia russa" è una grave accusa contro la Federazione Russa, quindi è necessario indagare a fondo e in modo completo su quanto accaduto a Vrbetica sette anni fa.
  • Foto utilizzate: Ufficio stampa e informazione presidenziale
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
25 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Caro esperto di divani. 17 può 2021 10: 32
    +2
    Zeman ha definito la Repubblica Ceca "un ex amico della Russia"

    Zeman, purtroppo, non controlla lui stesso il suo paese, per parlare così per tutti i cechi.

    "C'era un ragazzo?"

    I cechi sono mai stati, in generale, amici della Russia?

    Probabilmente no.

    E se no, allora non possono diventare ex, a priori.

    Lo stesso si può dire allo stesso modo dell'intero “blocco orientale”.
    1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
      Pishenkov (Alex) 17 può 2021 13: 47
      -2
      Questa volta non posso essere d'accordo con te. Fino a poco tempo, i cechi erano nostri amici, almeno ufficialmente - come membri del "blocco orientale", e dopo il crollo dell'URSS, il riorientamento della stessa Repubblica ceca, e così via, il paese per molto tempo, a differenza di l'Occidente, è rimasto senza visto per la Federazione Russa, ecc. Ora il potere è cambiato, come nella stessa Ucraina, e il paese è diventato ostile, ma ciononostante, gli stessi cechi sono chiaramente amici migliori per noi rispetto, ad esempio, agli svedesi o agli inglesi ... nonostante il solitario politico.
      A proposito, non capisco davvero perché questi ultimi non siano stati registrati come ostili - se lo meritano sicuramente ...
      In generale, c'è uno strumento meraviglioso per l'amicizia tra i popoli: la forza militare. E nessuno ha ancora trovato un argomento migliore per "essere amici degli stati" ...
      1. Caro esperto di divani. 17 può 2021 14: 55
        +2
        il paese è diventato ostile, ma tuttavia gli stessi cechi sono chiaramente amici migliori per noi rispetto, ad esempio, agli svedesi o agli inglesi ...

        Beh, forse non l'ho messo abbastanza a posto. Ci proverò.

        Per quanto riguarda gli svedesi e gli inglesi (e "quelli della loro razza"), non c'è paragone, dal termine - in generale: ebbene, cosa possono essere, Russia, amici?

        Sono, semplicemente e inequivocabilmente, nemici storici. Sono sempre stati, sono e saranno.

        E riguardo al "blocco orientale", non l'ho detto categoricamente. Lì, ovviamente, tutto è più complicato. Anche se, comunque, sembri oggettivamente, allora (personalmente) non ho alcun motivo per considerare i cechi come amici.
        Proprio i cechi (e con loro gli slovacchi), durante il "Terzo Reich", divennero piuttosto rapidamente e facilmente i diretti alleati della Germania di Hitler.
        Il complesso militare-industriale della Repubblica Ceca, essendo un'affidabile "fucina del Terzo Reich", riforniva regolarmente e in grandi quantità Hitler sia di veicoli corazzati e aerei militari, sia di artiglieria pesante e armi leggere.

        Degna di nota, ad esempio, è la confessione del tenente colonnello Helmut Ritgen:

        ... "Senza l'industria militare ceca e i carri armati cechi, non avremmo avuto quattro divisioni di carri armati, il che avrebbe reso impossibile un attacco all'Unione Sovietica".

        https://nvo.ng.ru/history/2020-05-22/13_1093_history.html

        Cos'era con Vysotsky: "E non un amico, e non un nemico, ma così .."?

        Quindi, nel contesto di quanto sopra, i cechi non tirano nemmeno "così".

        Certo, capisco che tu stia considerando la Repubblica Ceca al tempo presente, ma, come puoi vedere, anche oggi i cechi hanno nuovamente manifestato il loro "potenziale anti-russo".
        1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
          Pishenkov (Alex) 18 può 2021 13: 08
          +1
          Proprio i cechi (e con loro gli slovacchi), durante il "Terzo Reich", divennero piuttosto rapidamente e facilmente i diretti alleati della Germania di Hitler.
          Il complesso militare-industriale della Repubblica Ceca, essendo un'affidabile "fucina del Terzo Reich", riforniva regolarmente e in grandi quantità Hitler sia di veicoli corazzati e aerei militari, sia di artiglieria pesante e armi leggere.

          - assolutamente d'accordo. Gli stessi cechi, come gli slovacchi e tutti gli altri, in qualche modo si sono dimenticati di chiederglielo. (ricordate Monaco 1938) Allo stesso modo, non abbiamo chiesto loro molto più tardi, quando sono diventati improvvisamente nostri alleati dopo il 1945, e ci sono state fornite anche molte cose.
          E citerò me stesso occhiolino

          c'è un meraviglioso strumento per l'amicizia tra i popoli: la forza militare. E nessuno ha ancora trovato un argomento migliore per "fare amicizia con gli stati" ...

          Allora con cosa non sei d'accordo? Tutti questi piccoli stati sono "amici", ma in realtà semplicemente sopravvivono, esclusivamente in questo modo. Sotto chi c'è, sotto quello e vivi. Non hanno scelta. E nel 1989 li abbiamo consegnati noi stessi, con tutti i loro servizi speciali filo-sovietici, lo stesso esercito e la stessa leadership.
          L'abbiamo superato, altri lo hanno raccolto. Tutto è cambiato di nuovo, ora non sono più nostri. Perché siamo sorpresi? I cechi non decidono nulla da soli in politica estera. Sebbene nella massa generale della popolazione sia i russi che la Russia siano trattati molto meglio che in Occidente.
          Zeman ha detto tutto correttamente, come al solito. Ex amici. gli stessi svedesi e inglesi sopra menzionati non sono mai stati nostri amici a livello statale.
          1. Caro esperto di divani. 18 può 2021 14: 06
            +2
            - assolutamente d'accordo. Gli stessi cechi, come gli slovacchi e tutti gli altri, in qualche modo si sono dimenticati di chiederglielo. (pensa a Monaco di Baviera 1938)

            Sì, ma in questo modo possiamo arrivare al punto che lo stesso si può dire dello stesso popolo tedesco.

            Comunque, su tutte le persone. Non credo che un normale americano si sia addormentato ogni notte con il caro sogno della distruzione di Hiroshima e Nagasaki da parte di una bomba atomica, ma è successo. Non tutti gli ucraini erano intrisi dello spirito del Maidan e dell'avvento al potere dei nazionalisti, ma anche questo è accaduto.

            Poi, ovviamente, sorge la domanda: c'è qualche ruolo per le persone, in quanto tali, in qualcosa?
            Allora, almeno qualcuno dovrebbe essere ritenuto responsabile dei crimini di guerra?
            Se è così, allora chi?
            Politico? Signore della guerra, soldato? O forse quello che ha partorito, allevato e cresciuto, nutrito, sostenuto, armato il soldato?)) O chi?

            Quindi è così. Tutto questo si chiama con una semplice parola: demagogia.

            La sua gente è dietro ogni azione dello Stato. E anche le persone sono responsabili.

            c'è un meraviglioso strumento per l'amicizia tra i popoli: la forza militare. E nessuno ha ancora trovato un argomento migliore per "fare amicizia con gli stati" ...

            Allora con cosa non sei d'accordo?

            Non l'ho contestato.)

            ..Tutti questi piccoli stati sono "amici", ma in realtà sopravvivono ...
            ..Siamo passati, altri hanno risposto ...

            ..I cechi non decidono nulla da soli in politica estera. ...

            La "selezione naturale" li ha risparmiati, quindi non è tutto così male per loro.)

            In effetti, tu ed io non abbiamo motivo di discutere. La tua posizione mi è chiara e, in linea di principio, vicina.
            1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
              Pishenkov (Alex) 18 può 2021 15: 30
              +1
              Va bene. bevande ha iniziato qualcosa del genere Zeman ci chiamava "ex amici", il che è generalmente corretto.
              Che dire

              così possiamo arrivare al punto che lo stesso si può dire del popolo tedesco stesso.

              - non possiamo: loro stessi hanno scelto Hitler, volontariamente. E abbiamo fatto delle rivoluzioni per noi stessi (anche se con l'aiuto di qualcun altro) sia nel 1917 che nel 1991. Sì, quando le persone fanno qualcosa dentro di loro - bene o male - ne sono responsabili. E i piccoli popoli d'Europa hanno appena messo il muso sul pavimento chi è più forte e basta. Non sono se stessi, ma il loro esterno. Questo è per loro stessi nei loro libri di testo che scrivono di qualche "rivoluzione di velluto". Sono tutte bugie. L'URSS e gli USA furono d'accordo, così i cechi fecero una "rivoluzione". I tedeschi furono d'accordo con gli inglesi - e diventarono il protettorato, gli Stati Uniti e l'URSS nel 1945 e diventammo amici socialisti ... ecc., Ecc. E ora il primo ...
              1. Caro esperto di divani. 18 può 2021 17: 36
                +2
                ha iniziato qualcosa del genere Zeman ci chiamava "ex amici", il che è generalmente corretto.

                Sì, ma Zeman è solo una personalità presa separatamente, che ovviamente può avere la sua opinione, proprio come i russi possono accettare o contestare questa opinione, ma il punto è che l'opinione di Zeman non è condivisa in primo luogo dagli stessi cechi. A giudicare dalla reazione del popolo ceco, rappresentato dai rappresentanti del governo ceco, è il popolo, non Zeman, ad essere "risolutamente" contro lo stato russo oggi. Ma questo è esattamente ciò di cui stiamo parlando.

                Se tracciamo parallelismi con "ingannato dalla propaganda nazista, il popolo tedesco che ha scelto Hitler", allora le somiglianze tra i cechi di oggi "ingannati dalla propaganda anti-russa" sono evidenti. Gli stessi cechi hanno fatto la loro scelta anti-russa, e questo è ciò che ha ricevuto una reazione corrispondente dal Cremlino.
                1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
                  Pishenkov (Alex) 19 può 2021 00: 36
                  +1
                  A giudicare dalla reazione del popolo ceco, rappresentato dai rappresentanti del governo ceco, è il popolo, non Zeman, ad essere "risolutamente" contro lo stato russo oggi. Ma questo è esattamente ciò di cui stiamo parlando.

                  - Personalmente non mi piacciono frasi come "il popolo ucraino è fraterno con noi, ma le autorità sono nemiche" e così via, ma, sfortunatamente, per molti versi è così. Ho un'idea abbastanza chiara dell'Ucraina, e durante l'Unione Sovietica e ora, la Repubblica Ceca è ancora migliore. Le persone nella Repubblica Ceca sono solo molto divise su questa opinione, e abbiamo circa la metà dei nostri amici nella Repubblica Ceca (almeno), e molto probabilmente ce ne sono di più, ma non è di moda parlarne ora, quindi per parlare ... Questo fatto dimostra solo il fatto che è stato Zeman che proprio questo popolo ha scelto per la seconda volta con il voto diretto. Solo invece di scagnozzi puramente filo-occidentali. È possibile che avrei scelto il terzo, ma lo stesso Zeman non tira più sulla salute.
                  Ma la composizione del governo ceco avviene secondo principi leggermente diversi: la votazione avviene secondo le liste dei partiti, e all'interno dei partiti sono già nominati i personaggi "necessari". nominato da coloro che attualmente gestiscono il paese. E questo non siamo noi adesso.
                  Di qui tutte le conseguenze ... Allo stesso tempo, anche i cittadini più filo-occidentali capiscono che tutte le ultime azioni delle "autorità" ceche sono un colpo al piede.
                  E le autorità capiscono, ma non possono fare nulla dalla parola, anche se lo volessero in teoria.
                  1. Caro esperto di divani. 19 può 2021 01: 46
                    +1
                    E le autorità capiscono, ma non possono fare nulla dalla parola, anche se lo volessero in teoria.

                    Sì, è giusto. E ancora una volta siamo arrivati ​​al punto in cui ho iniziato:

                    Zeman, purtroppo, non controlla lui stesso il suo paese, per parlare così per tutti i cechi.

                    Di conseguenza, abbiamo quello che abbiamo:
                    La Repubblica Ceca ufficiale è anti-russa - e questo è un dato di fatto. Pertanto, il Cremlino non ha avuto altra scelta che aggiungere la Repubblica Ceca alla "lista dei paesi ostili".

                    L'impotenza delle autorità ceche è un problema delle autorità ceche, e questo non giustifica in alcun modo le dichiarazioni del presidente Zeman su "... la stupidità e" l'errore delle autorità russe ".
                    1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
                      Pishenkov (Alex) 19 può 2021 12: 56
                      +1
                      Sì, Zeman naturalmente non controlla il paese in termini di governance. Un altro sistema è parlamentare. Sorprendentemente, a prima vista, è proprio questo che è più conveniente per l'amministrazione esterna, anche se solo nei paesi sviluppati, dove si fa almeno l'apparenza di una democrazia operaia. Quindi, ovviamente, il "tuo" dittatore è ancora più efficace, ma in Europa non funzionerà ... ancora. E l'Ucraina NON è l'Europa. È qui che si esercitano su questo argomento: la transizione dalla democrazia alla dittatura. Ebbene, questo è già successo in Europa, sappiamo tutti come è andata a finire ...
                      Concordo pienamente con la tesi secondo cui è la Repubblica Ceca UFFICIALE ad essere anti-russa. In realtà, tutto è molto più complicato.
                      E quando si considerano le dichiarazioni di Zeman, si deve, ovviamente, tenere presente che è un presidente ceco e un ceco stesso con una mentalità ceca, una visione del mondo e una visione della situazione da parte ceca, anche se abbastanza ragionevolmente. In realtà, pochissime persone, essendo nel proprio paese, sono in grado di elevarsi al di sopra della visione del mondo nazionale e valutare le cose un po 'più a livello globale, anche in relazione al proprio stato.
                      Se sei caduto e ti sei rotto il ginocchio, la cosa principale per te personalmente sarà affrontare la tua ferita, fermare il sangue, la disinfezione, ecc., E non ragionare su come e perché ti è successo. Anche se in effetti quest'ultimo è più importante.
                      È più facile per me con questo: ho l'opportunità di guardare le cose da entrambe le parti contemporaneamente.
                      E la situazione reale è tale che nei paesi sviluppati dell'Europa orientale, con l'eccezione degli stati baltici - nella Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria e persino in Polonia, non importa quanto possa sembrare sorprendente a chiunque, al momento tutti il "filo-occidentale" è in uno stato fortemente indebolito e questo percorso è sostenuto il più possibile e secondo le forme più ottimistiche non più della metà della popolazione. E i governi con la loro rotta filo-occidentale sono tenuti esclusivamente a spese dello stesso Occidente. In effetti, calcia bene e tutto sarà spruzzato, proprio come il "campo socialista" di 30 anni fa ...
                      PS ... per quanto riguarda i paesi ostili, sono personalmente molto sorpreso che ci siano solo Stati Uniti e Repubblica Ceca. E che dire di Gran Bretagna, Polonia, Baltici, rumeni, bulgari, ecc.? Amici o cosa? In genere tace sull'Ucraina. Per cosa e con quale paura hanno ottenuto le preferenze? Le nazioni sono amichevoli? quindi sia nella Repubblica Ceca che in America, siamo certamente lontani dall'essere nemici dell'intera popolazione ...
                      1. Caro esperto di divani. 19 può 2021 17: 03
                        +2
                        .. sono completamente d'accordo con la tesi che sia la Repubblica Ceca UFFICIALE ad essere anti-russa ...

                        ... quindi sia nella Repubblica Ceca che in America, siamo certamente lontani dall'essere nemici dell'intera popolazione ...

                        Camminiamo insieme lungo il percorso della tua logica.

                        Cioè, secondo voi, se la Repubblica ceca UFFICIALE è anti-russa (nonostante il fatto che "non l'intera popolazione è nemica"), allora questo dà al presidente ceco Zeman il diritto di dichiarare, per TUTTO il popolo ceco, che i russi (TUTTO il popolo russo), i cechi ora sono "EX amici", e anche perché solo perché il Cremlino UFFICIALE, con la forza e nel contesto delle realtà odierne, ha aggiunto la Repubblica Ceca alla lista degli "stati ostili"?

                        Bene, com'è che non è molto onesto, non amichevole?)

                        O forse i cechi non sono mai stati amici dei russi e così, giustificando la loro "piccola abitudine nazionale", si sono adattati, mettendo solo una "maschera da amico" per i prossimi proprietari?

                        Inoltre, tu stesso non lo neghi:

                        ... Tutti questi piccoli stati sono "amici", ma in realtà semplicemente sopravvivono, esclusivamente in questo modo. Sotto chi c'è, sotto quello e vivi. Non hanno scelta ...

                        Ma fu con questo che iniziò la nostra disputa. C'era un ragazzo?

                        Non fraintendermi. Non sono affatto contro i cechi o altre persone. Non ricordo a chi appartenga il detto, ma suonava più o meno così: "Non ci sono nazioni cattive, ci sono persone cattive".

                        Ma se tutta questa ostilità, di conseguenza, finisce in una vera guerra (e questo è ciò a cui si sta dirigendo), allora non ci sarà tempo per il sentimentalismo, e non saranno le "singole persone" che dovranno combattere, ma i popoli.
                      2. Pishenkov Офлайн Pishenkov
                        Pishenkov (Alex) 20 può 2021 12: 01
                        +1
                        .... se segui il percorso della logica e fin dall'inizio, allora ti ho risposto questo:

                        I cechi sono mai stati, in generale, amici della Russia?

                        La risposta era che c'erano. A livello statale, ufficialmente, ed è così che è stato dichiarato da entrambe le parti dal 1945 al 1989, nonostante gli eccessi avvenuti. L'unico più precisamente, in realtà poco significativo e ingiustificatamente ampiamente gonfiato - nel 1968, non hanno mai visto nulla di male dalla Russia e dai russi in tutta la loro storia, anzi, al contrario. E dal 1989 al 2010 circa, la relazione è stata piuttosto di buon livello, anche se "appassionatamente".
                        E poi è sorta la domanda se l'opinione di Zeman rifletta l'opinione del popolo ceco, o piuttosto il comportamento russofobo del governo ceco lo rifletta. La mia risposta è stata che l'opinione del popolo riflette più l'opinione di Zeman che del governo, poiché è stato il presidente della Repubblica ceca ad essere eletto proprio da questo popolo per la seconda volta con un voto diretto. E con il governo tutto è molto più complicato, è molto più lontano dalle persone e dalle loro opinioni.
                        Questo è se si comprime brevemente tutto il precedente.
  • Subacqueo d Офлайн Subacqueo d
    Subacqueo d (Oleg) 17 può 2021 11: 06
    -3
    Mi sembra che il post di El Murid (El Murid-15 ° posto nella classifica generale) sia il migliore dei tanti commenti su questo argomento. Lo cito per intero.

    E si è parlato!

    Una potente risposta al malevolo Occidente chiamato "The List of Unfriendly Countries" si è rivelata un meme ben noto, dove nel film "Bacchus and Arianna" Guido Reni Ariadne ha messo la frase "Hospadi, ma si è parlato!"

    Il ministero degli Esteri ha alzato gli occhi al cielo per un paio di settimane, trapelato da decine di candidati al titolo di paese ostile, ha accennato alle terribili conseguenze dell'assegnazione dello status ... Di conseguenza, un breve elenco di due punti e un assolutamente sanzione inaccessibile: il divieto di assumere cittadini russi per lavorare nelle ambasciate. E anche allora - anche i cechi qui sono stati rilassati.

    Onestamente, sarebbe meglio se fosse loro vietato aprire conti in qualche "Banca Unita della Repubblica" ciuvascia - sembrerebbe più solido.

    E sono state le persone che hanno lavorato instancabilmente, hanno ricevuto uno stipendio per questo, non sono tornate a casa, la moglie ei figli sono stati letteralmente abbandonati per la preparazione del documento più importante. E all'uscita - un'immagine commemorativa.

    Ed è così in ogni cosa.
    1. rotkiv04 Online rotkiv04
      rotkiv04 (Victor) 17 può 2021 11: 37
      0
      Altalena per un rublo, ma un colpo per un centesimo, anche la periferia si è rivelata non un nemico, ma così ...
      1. GRF Офлайн GRF
        GRF 17 può 2021 12: 09
        0
        E chi ha detto che sotto questa etichetta non inizieranno a organizzare una fustigazione dimostrativa?
        Condurre, per così dire, "esercizi" su panini rilassati, sospirando di sollievo?
        È un peccato per i nostri vicini, viviamo con loro, ma i cechi devono essere stati molto sfortunati per loro, anche con i loro concittadini russi, sarà difficile recuperare, quindi non dovrebbero essere rilassati ...
    2. Pishenkov Офлайн Pishenkov
      Pishenkov (Alex) 17 può 2021 13: 51
      +1
      ... tu, a quanto pare, non sei bravo in politica. Per gli Stati Uniti, il divieto di assumere lavoratori locali nella missione diplomatica è un duro colpo: il numero dei lavoratori diplomatici è considerato in modo completo, senza considerare se si tratta di un console, un addetto culturale (spionaggio) o un custode. Poiché il numero di lavoratori deve essere uguale, gli americani ovunque hanno tratto vantaggio dall'assunzione di gente del posto per tutte le posizioni tecniche, reclutando anche tutti questi cittadini con la promessa di cittadinanza statunitense. Nella Federazione Russa, tutti lavorano ovunque per conto proprio, almeno i locali. E ora gli stati dovranno ridurre i loro veri mestolieri, reclutando i propri responsabili delle forniture e custodi ...
      1. Petr Vladimirovich (Peter) 17 può 2021 19: 12
        -2
        il numero dei diplomatici è considerato in modo completo, senza tener conto se si tratta di un console, un addetto culturale (spionaggio) o un custode

        Mi spiace, amico, non so in quale paese hai lavorato nelle nostre ambasciate, ma non è vero.
        Con quei paesi in cui è indicato il numero del personale dell'ambasciata:
        Ci sono così tanti diplomatici, hanno passaporti diplomatici
        Ci sono così tanti di quei dipendenti, sono con il solito
        Una guardia di frontiera in uniforme era seduta al posto di blocco della nostra missione ONU a Ginevra.
        1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
          Pishenkov (Alex) 18 può 2021 13: 17
          +1
          Una guardia di frontiera in uniforme era seduta al posto di blocco della nostra missione ONU a Ginevra.

          - quale guardia di frontiera? Russo o cosa? In generale, non vedo alcun collegamento ... Le guardie generalmente vanno separatamente, e la gente del posto di solito si siede ai posti di blocco sempre e ovunque, secondo la Convenzione di Vienna, le guardie delle missioni diplomatiche sul lato ricevente. I loro servizi speciali sono già dentro. Solo a volte, insieme alla polizia locale, stanno fuori, di solito in punti caldi. Oppure gli stessi americani amano farlo, mostrando "presenza".
          E le missioni delle Nazioni Unite a Ginevra, New York e così via sono generalmente considerate separatamente sia per le quote per le persone che per lo status - queste non sono le ambasciate di un particolare paese in un altro particolare stato.
          1. Petr Vladimirovich (Peter) 18 può 2021 14: 05
            0
            quale guardia di frontiera? Russo o cosa?

            Russo. In uniforme e berretto. Mostra il tuo passaporto attraverso il vetro, lui apre la porta.
            1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
              Pishenkov (Alex) 18 può 2021 15: 22
              0
              Non sono mai stato all'ONU a Ginevra (ci sono posti più attraenti in questa città), ma qualcosa è difficile da credere ... E che ci fosse una guardia di frontiera in ogni missione di ogni paese?
              1. Petr Vladimirovich (Peter) 18 può 2021 17: 13
                0
                Ero anche all'ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra. Questo è l'edificio dell'ex Società delle Nazioni. Sono andato a trovare un amico. Gli armadietti sono minuscoli ... Non c'era alcuna sicurezza.
                Sto scrivendo della nostra rappresentazione, sono lì fianco a fianco.
                L'indennità giornaliera era quindi di 25 franchi e c'è un buon negozio COOP. Moglie jeans, figlia Barbie ... OK ...
  • 123 Офлайн 123
    123 (123) 17 può 2021 11: 55
    0
    Zeman è un politico e "segue il bazar", si può dire più semplicemente e senza trucchi, la definizione di "ex amico" si può esprimere in una parola e noi lo conosciamo. Zeman ha semplicemente affermato il fatto e ha espresso delicatamente la sua posizione, non gli piace. Questo è solo - mi piace, non mi piace, dormi mia bella ... (questa è una replica degli americani).
  • Vyacheslav Mosca Офлайн Vyacheslav Mosca
    Vyacheslav Mosca 17 può 2021 14: 04
    0
    ... Zeman ha definito la Repubblica Ceca "un ex amico della Russia" ...

    - non può essere un altro stato in cui il proprietario inserisce un annuncio sulla porta dell'hotel - "Non collochiamo cittadini della Federazione Russa".
    1. Petr Vladimirovich (Peter) 17 può 2021 19: 15
      -1
      Non l'ho visto, ma ecco il listino prezzi:
      Per i nativi
      Per gli stranieri

      Sono molto divertito ...
    2. Pishenkov Офлайн Pishenkov
      Pishenkov (Alex) 18 può 2021 13: 20
      0
      ... forse è vero che nello stato più amichevole nessuno è al sicuro da nessuno