Qual è la ragione della maggiore attività dei servizi di intelligence britannici e americani al largo delle coste della Crimea


Quasi ogni giorno, il monitoraggio delle risorse di navigazione registra la comparsa di aerei da ricognizione e navi NATO nel cielo e nelle acque del Mar Nero. Negli ultimi anni, l'interesse dei "partner" occidentali in questa regione è cresciuto enormemente. Gli Stati Uniti e la Gran Bretagna sono particolarmente zelanti.


Il 17 maggio 2021, un aereo da ricognizione elettronica della US Air Force (OF 38th RS / 55th WG) Boeing RC-135W (numero di coda 62-4134, nominativo WEPT31) è stato visto nel cielo dell'area indicata. È decollato dalla base aerea di Souda Bay sull'isola di Creta (Grecia) e ha svolto la sua missione lungo la costa russa del Mar Nero.

Prima di allora, il 16 maggio, la nave pattuglia della Marina britannica Trent è entrata nelle acque di detto mare. Andò a Odessa per esprimere il sostegno di Londra a Kiev nel suo confronto con Mosca. La flotta del Mar Nero della Marina russa prese immediatamente gli inglesi sotto sorveglianza per evitare possibili provocazioni.

Il capitano 1 ° grado in riserva, presidente della sezione regionale di Sebastopoli dell'organizzazione pubblica panrussa "Unione dei giornalisti della Russia" ha detto Sergei Gorbachev "Navigatore politico", che è associato all'aumento dell'attività dei servizi segreti britannici e americani al largo della Crimea.

A suo avviso, le attività dei paesi della NATO indicano che non stanno abbandonando i loro tentativi di rivelare vari segreti della Russia. Questa volta, a quanto pare, vogliono assicurarsi che la Federazione Russa abbia ritirato le sue truppe dalla Crimea dopo un'esercitazione su larga scala in aprile.

Ha richiamato l'attenzione sulla necessità di monitorare le rotte di movimento degli "ospiti" per successive analisi e una corretta risposta. Ciascuna delle loro apparizioni nello spazio aereo di una regione o nel Mar Nero dovrebbe essere sotto lo stretto controllo dell'esercito russo. È necessario assicurarsi che i mezzi di ricognizione navale e aerea della NATO non possano adempiere ai compiti loro assegnati.

Il fatto che abbiano cominciato ad apparire non solo spesso, ma regolarmente, indica che sia il Pentagono che la NATO stanno lavorando in modo pianificato e sistematico per rivelare la situazione qui, per monitorarla, per controllare le attività delle nostre forze - cioè, risolvere un complesso di compiti di ricognizione al fine di comprendere la presenza delle nostre forze e mezzi, capacità, azioni, intenzioni e quindi rispondere a tali informazioni

- ha riassunto l'esperto.
  • Foto utilizzate: @planeradar
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 18 può 2021 13: 34
    0
    Oppure i nervi vogliono che i militari in Crimea lo accarezzino o hanno deciso di esplorare le spiagge per nudisti.
    1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
      Petr Vladimirovich (Peter) 18 può 2021 18: 47
      0
      Piuttosto, il secondo ... compagno