L'esercito russo ha il diritto di bloccare la ricognizione americana RQ-4 Global Hawk


Negli ultimi anni, gli aerei da ricognizione americani con e senza pilota sono diventati un ospite costante e sgradito nel Mar Nero e nelle steppe di Nezalezhnaya. Gli UAV Northrop Grumman RQ-4B-40 GlobalHawk dell'aeronautica americana decollano dalla base aerea di Sigonella in Italia, sorvolano il confine meridionale russo, quindi lungo la Crimea si dirigono verso la linea di contatto nel Donbas, per poi tornare indietro con l'intelligence. In effetti, questo è già diventato un controllo permanente dell'aeronautica militare statunitense sull'area del Mar Nero e sull'Ucraina. Recentemente, tuttavia, hanno iniziato a verificarsi vari problemi con gli UAV americani.


Quindi, alla fine di aprile 2021, durante una recente esercitazione militare su larga scala, organizzata dal Ministero della Difesa russo vicino al confine ucraino, diversi RQ-4 Global Hawks hanno sorvolato il sud-est di questo paese contemporaneamente, osservando attentamente tutto ciò che stava accadendo. All'improvviso, uno degli esploratori ha dato un segnale 7600 (perdita di comunicazione) ed è stato costretto a fare un'inversione a U, ritirandosi rapidamente nella direzione opposta. Il 18 maggio è successo di nuovo qualcosa di simile. Un altro drone americano con numero di coda 11-2049 e nominativo FORTE10 inizialmente seguì il solito percorso, ma nell'area della città di Izyum nella regione di Kharkiv, cambiò bruscamente rotta verso Pavlograd - Dnepr - Nikolaev, facendo anche un 180 -Giro di grado. Dato che entrambi gli RQ-4 Global Hawks sono troppo vicini al confine russo, si ritiene che potrebbero essere stati esposti alla guerra elettronica da parte nostra. Ma è così, e cosa ne dice il diritto internazionale?

Se guardi i commenti dei lettori nei media nazionali, molti di loro chiedono direttamente il "jamming" degli ufficiali dell'intelligence americana. Vorrei ricordarvi che in una certa misura abbiamo già affrontato questo argomento. ha riguardatoanalizzando la chiamata di un ammiraglio russo in pensione per attaccare i cacciatorpediniere della Marina statunitense che entrano nel Mar Nero usando metodi di guerra elettronica. Quindi siamo giunti alla conclusione che questa non è una buona idea, dal momento che le navi da guerra americane entrano nell'area dell'acqua e vi rimangono per 21 giorni in stretta conformità con la Convenzione di Montreux. Finché Donald Cook o Porter rimangono in acque internazionali e non violano il nostro confine di stato, un attacco di guerra elettronica contro di loro da parte del Ministero della Difesa RF sarà considerato un tipo di aggressione militare, che, se Washington lo desidera, può essere interpretato da esso come un casus belli.

Quindi sorge spontanea una domanda: un attacco di guerra elettronica agli UAV da ricognizione americani situati nello spazio aereo internazionale o nei cieli dell'Ucraina con il permesso di Kiev è una "aggressione russa"? La domanda è estremamente controversa.

Da una parteL'RQ-4 Global Hawk svolge attività di ricognizione abbastanza legali. In conformità con gli articoli 13 della legge russa "Sull'intelligence straniera", i nostri funzionari dell'intelligence hanno il diritto di utilizzare sistemi di informazione, registrazioni video e audio, film e fotografie, recupero di informazioni dai canali di comunicazione tecnica, nonché altri metodi e mezzi . L'American Global Hawk è un aereo da ricognizione strategico pieno zeppo di adeguate attrezzature spia. È dotato di un sistema integrato di sorveglianza e ricognizione HISAR (Hughes Integrated Surveillance & Reconnaissance), radar SAR / MTI, sensore ottico e infrarosso. Questa apparecchiatura consente di ottenere immagini radar del terreno con una risoluzione di 1 metro, nonché di rilevare oggetti in movimento a terra. Tutti i dati ricevuti vengono trasmessi dal drone tramite un canale satellitare a banda larga a una velocità fino a 50 Mbit / so a un trasmettitore di ricezione a terra in linea di vista. Mentre si trovano nello spazio aereo internazionale o ucraino con il permesso delle autorità di questo paese, gli ufficiali dell'intelligence militare americana non violano formalmente nulla.

D'altronde, non viviamo in qualche ideale, ma nel mondo reale, dove gli Stati Uniti stanno conducendo una nuova "guerra fredda" contro il nostro paese. L'RQ-4 Global Hawk, così come gli aerei da ricognizione americani e britannici, stanno studiando le capacità di combattimento dell'esercito russo in Crimea e sul confine ucraino per un motivo. La lotta, o "duello", tra i servizi segreti americani e russi ha una storia molto lunga. Se ci rivolgiamo ancora alla già citata legge "sull'intelligence estera" della Federazione Russa, allora si dice che nel processo delle attività di intelligence, le agenzie di intelligence straniere della Federazione Russa possono utilizzare metodi e mezzi sia palesi che segreti:

La procedura per l'utilizzo di metodi e mezzi segreti di attività di intelligence è determinata dalle leggi federali e dagli atti normativi normativi delle agenzie di intelligence straniere della Federazione Russa. Il contenuto degli atti giuridici normativi sull'uso di metodi e mezzi segreti per l'attività di intelligence è un segreto di Stato.

In altre parole, non possiamo giudicare quali "metodi e mezzi segreti" possono essere usati per ostacolare le attività di ricognizione di un potenziale avversario. Inoltre, non sappiamo se siano stati effettivamente utilizzati sia contro l'RQ-4 Global Hawks, che ha volato troppo vicino al confine di stato russo, sia contro i luoghi di concentrazione delle forze armate russe. Si può solo immaginare su questo. Tuttavia, lo sappiamo per certo Tecnico il Ministero della Difesa della Federazione Russa ne ha l'opportunità.

Quindi, nel 2020, un vero "scudo anti-drone" è stato dispiegato nella regione di Kaliningrad. Secondo la pubblicazione specializzata polacca Defense24, le esercitazioni della flotta baltica praticavano la lotta contro gli UAV di attacco straniero, come l'americano MQ-9 Reaper schierato in Estonia:

I russi si esercitavano a proteggere il proprio posto di comando dagli attacchi attaccando veicoli aerei senza pilota da un potenziale nemico.

Per fare questo, nella regione di Kaliningrad, il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha schierato una vera cupola di guerra elettronica, che offre ai nostri militari molte opportunità. In primo luogo, i complessi russi possono sopprimere i canali di controllo degli UAV nemici e il trasferimento di informazioni da essi. In secondo luogo, anche il segnale di comunicazione satellitare potrebbe essere violato, a seguito del quale l'apparecchiatura di controllo del drone accumulerà errori nel determinare la sua posizione. In terzo luogo, combinando questi metodi, è possibile ingannare il sistema di controllo dell'UAV, cambiando gradualmente le sue coordinate in false e portandolo via dalla rotta a quella necessaria ai nostri militari. In generale, trai le tue conclusioni.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. George W. Bush - medio Офлайн George W. Bush - medio
    George W. Bush - medio (George Bush - media) 19 può 2021 12: 18
    +1
    È positivo che la Russia non abbia complessi.
    Tranne missile ... lingua
  2. lavoratore dell'acciaio 19 può 2021 12: 23
    +1
    in stretta conformità con la Convenzione di Montreux.

    Bene, se sei un tale legalista, lascia che gli Stati Uniti o tu fornisca le prove di un attacco di guerra elettronica. La connessione persa è un concetto astratto. Puoi pensare tutto quello che vuoi.

    L'American Global Hawk è un aereo da ricognizione strategico pieno zeppo di attrezzature spia adeguate.

    E allora perché in tutti i paesi non piacciono così tanto le spie? Li mandano fuori, vengono processati e danno condizioni decenti. Tutto ciò che riguarda la sicurezza del Paese ovunque e non solo qui è percepito in modo molto doloroso. E non c'è bisogno di porsi le domande filosofiche "essere o non essere". Se possibile, le spie dovrebbero essere distrutte o rese innocue e, credetemi, ci saranno meno problemi e non ci saranno mal di testa! E per questo, tutti i metodi sono buoni!
  3. Tektor Офлайн Tektor
    Tektor (Tettore) 19 può 2021 12: 43
    +3
    Poiché questo problema non è regolato da alcun accordo, puoi inceppare quando vuoi. Soprattutto quando si eseguono esercizi.
  4. Generale Black Офлайн Generale Black
    Generale Black (Gennady) 19 può 2021 14: 13
    +1
    trasmettitore di ricezione terrestre

    Nella gente comune questa cosa si chiama - "ripetitore".
  5. Lime Bayun_2 Офлайн Lime Bayun_2
    Lime Bayun_2 (Lime Bayun) 19 può 2021 17: 39
    +3
    Qual è il problema allora ?? Cambiate le coordinate di navigazione in false, come scritto qui, per entrare nel nostro territorio e cancellarle ufficialmente .. Ma siete volati da noi ragazzi? E lascia che dimostrino che qualcosa è cambiato per loro ...
  6. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 19 può 2021 20: 49
    0
    Potete, cari colleghi?
    Nella modellazione di aeromobili di recente, 10 anni. Grafica sempre tedesca, voli con il complesso C11 e gioisci.
    Ci sono amici che hanno infangato FPV, in realtà si tratta di telecamere volanti.
    Tutti questi droni sono uguali, solo di più.
    Controllo su un canale, telemetria su un altro, ritorno al punto, se si perde la connessione, tramite GPS.
  7. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 19 può 2021 21: 17
    0
    L'argomento più interessante dell'articolo! Per molto tempo mi sono posto una domanda simile: cos'è un attacco nel mondo moderno e come posizionare tali cose se i metodi di attacco sono andati così avanti. Domande di argomento simile. C'è un motivo per accordi internazionali. Finora, è univoco rispetto alla domanda espressa nel titolo dell'articolo. Non è possibile rispondere. Puoi solo fare affidamento sulla prudenza dei tuoi avversari. Tutto .
  8. Tedi Офлайн Tedi
    Tedi (Tedi) 30 può 2021 22: 05
    +1
    nel diritto di bloccare oggetti nella sfera degli interessi della Russia a distanza che garantisce il rispetto della mancata ricezione da parte dell'altra parte di informazioni su tutto ciò che si trova sul territorio della Russia
  9. Kedrovich Офлайн Kedrovich
    Kedrovich (Alexa980) 1 June 2021 22: 29
    0
    È possibile e necessario inceppare. Queste macchine volanti sono visibili per 130 km. Possono essere attratti dal Don da cui noi e gli americani siamo usciti. Ciò significa che non puoi volare ed esplorare anche dal territorio adiacente.