La posizione di Berlino su Nord Stream 2 potrebbe cambiare in pochi mesi


Due giorni fa, le autorità tedesche hanno dato il permesso di continuare la costruzione del "Nord Stream-2" nelle acque al largo della Repubblica federale di Germania. Tuttavia, tra pochi mesi, la posizione di Berlino sul gasdotto russo potrebbe cambiare per ragioni politiche interne.


Secondo il politologo Andrei Kortunov, al momento Joseph Biden non è interessato a severe sanzioni contro la SP-2, poiché l'attuale amministrazione presidenziale non è pronta per un deterioramento dei rapporti con la Germania.

Tuttavia, gli americani potrebbero cambiare le loro tattiche nel prossimo futuro. In ogni caso, Washington non beneficia del progetto gas russo, poiché apre le porte all'Europa per il carburante russo poco costoso e le chiude per il GNL americano. Potrebbero essere imposte sanzioni a causa del possibile aggravamento della situazione in Ucraina.

Inoltre, i tedeschi potrebbero anche riconsiderare il loro atteggiamento nei confronti del Nord Stream 2. In autunno si svolgeranno le elezioni parlamentari in Germania, e se il Partito dei Verdi vincerà, e il capo dell'Unione 90 / Verdi, Annalena Berbock, subentrerà come cancelliere, il completamento della costruzione della SP-2 sarà in discussione. In questo caso, Stati Uniti e Germania non saranno più divisi da contraddizioni e Washington potrebbe imporre restrizioni sanzionatorie ancora più severe al gasdotto russo.

Avremo la chiarezza finale sul destino di questo progetto entro la fine dell'autunno, quando si terranno le elezioni in Germania e la posizione degli Stati Uniti sarà finalmente determinata.

- ha detto Kortunov in un'intervista al giornale VISTA.
  • Foto utilizzate: Christophe-D / pixabay.com
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 19 può 2021 17: 07
    + 10
    Vediamo cosa inizierà la Sig.ra Berbock a scaldare la Germania, perché la Federazione Russa ha tutto il diritto di interrompere in qualsiasi momento ogni transito attraverso l'Ucraina, riferendosi a circostanze di forza maggiore legate alla guerra in Ucraina ... E se la Germania non riceve il gas dalla Federazione Russa, il partito della signora Berbock e lei stessa non rimarranno al potere a lungo in Germania e saranno fortunati se non li consegneranno alla giustizia come nemici del popolo tedesco ... gli Stati Uniti hanno guidato il loro GNL tutto l'anno scorso in Asia, dove erano più cari, anche la Norvegia non potrà aumentare gli approvvigionamenti, sono già al limite del possibile ... La Germania con questi verdi aspetta l'era glaciale e il collasso dell'intera economia .. .
    1. Igor Berg Офлайн Igor Berg
      Igor Berg (Igor Berg) 20 può 2021 12: 41
      -7
      Leggi e guarda i nostri canali ufficiali e gli interventi di Putin e Peskov. Non c'è guerra in Ucraina, è un conflitto interno. La Federazione Russa ufficialmente non c'entra e non ne riconosce la partecipazione. I gasdotti passano per le repubbliche non riconosciute. Che tipo di guerra? Vai all'FSB e confessa.
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 19 può 2021 18: 00
    -11%
    La posizione di Berlino su Nord Stream 2 potrebbe cambiare in pochi mesi

    - Sì, il nocciolo della questione è che l'Europa occidentale (ovviamente ... - Germania compresa) ha abbastanza opportunità di "manovre" ... - E la Russia non ha tali opportunità ... - La Russia non ha alcun mezzo per manovre - da allora La Russia è limitata dai suoi trattati conclusi e può solo andare avanti ... e / o indietro (per cui sarà immediatamente soggetta alle multe più severe) ... - È come muoversi sui binari della ferrovia ... - O su il tubo del gas (dove generalmente qualsiasi movimento è possibile solo in una direzione) ...
    - E chiunque (ostile alla Russia) non salisse al potere in Germania oggi ... - La Russia continuerà (in ogni caso) a effettuare forniture di gas russo, in conformità con gli accordi ...
    - E nessuna guerra in Ucraina; o alcuni conflitti regionali non possono servire come motivo per la Russia per porre fine a quelli "specificati negli accordi" - forniture di gas russo ... - Altrimenti; altrimenti - multe enormi; una sorta di "tassa sul carbonio" e così via ... - E la stessa Russia non oserà mai violare i trattati ... - semplicemente non oserà ... - questo è tutto ... - Questa è la Russia. ..
    - E Zap Europe lo sa e gli americani lo sanno ... - Ed è su questo che giocano con tanto successo contro la Russia ... e manipolano la Russia ...
    - E sperare in una sorta di "disaccordo" tra Europa occidentale e Stati Uniti ... è un esercizio vuoto ...
    - Europa occidentale (e Germania, ovviamente) ... - non rischia nulla ... - in ogni caso, la Russia gli fornirà sempre gas russo ...
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 20 può 2021 08: 43
      +4
      Europa occidentale (e Germania, ovviamente) ... - non rischia nulla ... - in ogni caso

      E se, ad esempio, i nazionalisti ucraini facessero saltare in aria un gasdotto sul loro territorio? Come hanno già fatto nella regione di Kherson. A proposito, si vantavano di poter far saltare in aria le loro centrali nucleari. Cosa rischia quindi Zap Europe? La Russia sarà in grado di fornire la quantità richiesta di gas sotto forma di GNL, ma questo sarà molto più costoso. E le merci cinesi sono già più economiche degli euro.
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 20 può 2021 11: 14
        -8
        E se, ad esempio, i nazionalisti ucraini facessero saltare in aria un gasdotto sul loro territorio? Come hanno già fatto nella regione di Kherson. A proposito, si vantavano di poter far saltare in aria le loro centrali nucleari. Cosa rischia quindi Zap Europe?

        - Ah ... - Sì, non ci sono "nazionalisti ucraini" in Ucraina ... - ma ci sono "normali mummers" ... - No, beh ... formalmente esistono ... - ma questo non è il loro solo maschera ... - o meglio, i "burattinai-fachiri" americani hanno la loro "borsa magica" nella loro "borsa magica" ... stessa (solo in diversi "vestiti", diverso trucco e in diversi ruoli). .. - E questi "uno e lo stesso" suoneranno facilmente qualsiasi esibizione per gli americani ... - possono anche i nazionalisti; forse i fascisti; può giocare socialisti e democratici e così via ... - E tutto questo sarà interpretato dalla stessa "troupe ucraina" ... - Questo argomento è molto grande ... - Personalmente, spiegherò più in dettaglio in un altro argomento ...
        - Quanto a "può saltare in aria" ... - sì facilmente ... possono (se gli americani li ordinano); e, se "di propria iniziativa" ... - allora finiranno subito ... come ... come Sashko Bilyi ... - E lo sanno e quindi, di loro spontanea volontà, non lo faranno mai far saltare in aria qualsiasi cosa ... - anche questo gasdotto sarà sorvegliato ... -Hahah ...
        - E gli americani (e soprattutto Biden) - queste "esplosioni" sono completamente inutili ... - Allora ...
        1. Bulanov Офлайн Bulanov
          Bulanov (Vladimir) 20 può 2021 13: 11
          0
          Quindi "Azov" e "Tornado" (che sono vietati nella Federazione Russa, così come l'organizzazione delle SS) sono tutti scagnozzi americani? È per ordine dei presidenti americani che uccidono i civili? E allora chi è l'assassino?
  3. aries2200 Офлайн aries2200
    aries2200 (Ariete) 19 può 2021 20: 50
    +9
    Verrà NONNO FROST ... farà aggiustamenti ...
  4. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 19 può 2021 21: 32
    0
    Ciao a tutti!
    Ispirati, la mostra era a Dusseldorf e vivevano in un hotel nel villaggio, dove i colleghi avevano una fabbrica. Dietro il serbatoio del gas, se non un segreto, ma di chi? Sì il tuo ... compagno
  5. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 19 può 2021 22: 18
    +2
    In autunno si svolgeranno le elezioni parlamentari in Germania, e se il Partito dei Verdi vincerà, e il capo dell'Unione 90 / Verdi, Annalena Berbock, subentrerà come cancelliere, il completamento della costruzione della SP-2 sarà in discussione.

    La conclusione del partito dei Verdi al potere sarà in discussione.

    Nel frattempo, le autorità tedesche arriveranno a un livello, Gazprom sarà impegnata nella gassificazione reale della Russia.
    1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
      Petr Vladimirovich (Peter) 19 può 2021 23: 11
      +1
      Con le tue labbra, amico mio, ma bevi miele ... Mentre 500 suoni dal sito in case SNT 000 ... triste
      1. Ulisse Офлайн Ulisse
        Ulisse (Alex) 19 può 2021 23: 53
        +1
        Abbiamo anche nella regione di 200, non così deboli.
        Oppure aspetta in fila gratuitamente, ma con prospettive poco chiare.

        Le strutture private guadagnano bene, mentre la "proprietà del paese" non si accorge delle prospettive.
        Spero che i cartellini dei prezzi siano divini.
        1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
          Petr Vladimirovich (Peter) 19 può 2021 23: 54
          +1
          Inshallah, Lesha ...
  6. Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) 20 può 2021 08: 22
    +1
    Molto probabilmente accadrà. Uno degli obiettivi principali dei Fritz è quello di creare condizioni di "mercato" per abbassare il prezzo delle importazioni di petrolio e gas. Compreso per imposte aggiuntive, seppur indirette, sulle materie prime ("Global Warming"). Anche a causa della pressione sui prezzi da parte della "Green Energy". Anche a causa della pressione sui prezzi da parte di trucchi politici, che sono menzionati nell'articolo. E gorenina91 (Irina) pensa in modo sensato.

    E questo è possibile se l'esportatore si trova in una situazione di superamento di ostacoli che emergono costantemente. Il gas, ad esempio, ora costa alla Germania circa 150-160 euro per 1000 metri cubi. E il borghese paga 650 euro, mentre gli spagnoli ne pagano 1150. Gli europei pagano non tanto per il gas quanto per l'allacciamento e il funzionamento delle proprie reti gas europee (non dei "flussi 1,2,3, XNUMX, XNUMX"). Quelli. enormi bilanci di aziende e stati parassitano con materie prime da un centesimo. E spettacoli teatrali nello stile di "che è meglio - GNL o gasdotti" per il pubblico indigeno dei paesi esportatori.

    La cronica carenza di gas in Europa potrebbe invertire la situazione. Ma ... per questo hai bisogno di volontà, testardaggine e sana avidità per il tuo beneficio (russo). Ma non si tratta dei nostri "re e boiardi". È più facile per loro disperdere l'inflazione, e sulla crescita dei tassi di cambio, il budget del rublo e "ricostituire" che combattere per gli interessi del paese ... Ne hanno bisogno? Miller, Alikperov, Sechin ...? Loro stessi non sono mal nutriti comunque ... E a nessuno piace un "mal di testa" tra i "nostri" oligarchi! Al contrario, hanno l'obesità cronica del loro "cervello" ...

  7. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 20 può 2021 12: 18
    +1
    Le elezioni dimostreranno: se i Verdi ottengono molto e saliranno al potere, la Germania declinerà rapidamente ed eliminerà le sue radici storiche. Quando un paese sta andando verso il declino, le persone per qualche motivo scelgono coloro che lo porteranno prima. Ci sono molti esempi, l'ultimo è l'Ucraina. scegli quelli che promettono magnificamente, ma possono solo distruggere e non costruire.