La Russia ha consapevolmente protetto la sua tecnologia nucleare dalla Cina


Lo scandalo nella Repubblica Ceca intorno agli "agenti del GRU Petrov e Boshirov" ha avuto una gravità molto grave economico componente. Di conseguenza, la Russia è stata esclusa dalla gara per il completamento della centrale nucleare ceca "Dukovany", e anche la Cina ha seguito un pretesto inverosimile. Tutte queste sono brutte manifestazioni di una feroce concorrenza sotto copertura per il mercato globale dell'energia nucleare.


Il motivo per cui il nostro Rosatom è stato attaccato indirettamente è comprensibile. La società statale russa è un leader riconosciuto nel campo dell'energia nucleare, avendo progredito tecnologia un ciclo produttivo completo: dall'estrazione e lavorazione delle materie prime allo smantellamento della centrale e allo smaltimento del combustibile nucleare esaurito. Rosatom si sta attivamente espandendo verso l'esterno, offrendo ai propri clienti la costruzione e la successiva manutenzione di centrali nucleari con un rapporto qualità-prezzo ottimale.

Quindi, sulla costa meridionale della Turchia, i nostri specialisti stanno costruendo la prima centrale nucleare in questo paese "Akkuyu". Nel 2015 è stato firmato un accordo con il Cairo per la costruzione di una centrale nucleare e nel 2019 è stato individuato un sito nella città di Ad-Dab'a, a 130 chilometri dalla capitale egiziana. Nel 2014, la centrale elettrica più grande dell'India, la centrale nucleare di Kudankulam, è stata progettata e costruita dai nostri JSC Atomenergoproekt e JSC Atomstroyexport. Altre due unità di potenza che sono già state costruite sono attualmente in costruzione e lo stesso numero è stato appaltato. In generale, Rosatom sta attivamente espandendo le sue attività all'estero, dove diventa sempre più affollata, e vengono utilizzate tecniche antisportive, come è successo in Repubblica Ceca con lo scandalo internazionale lì organizzato, basato su accuse ridicole e infondate contro i nostri Petrov e Boshirov .. .

Un altro mercato piuttosto promettente per Rosatom è la Cina. La società russa costruirà nuove unità di potenza per la centrale nucleare di Tianwan e la centrale nucleare di Xudapu per ordine di Pechino. Una sfumatura importante di questa cooperazione sta nel fatto che la Cina stessa è un concorrente della Russia nel mercato dell'energia nucleare, e la sua corporazione statale China General Nuclear Power ha affermato di completare la costruzione della centrale nucleare ceca "Dukovany". Come può il nostro Paese mantenere un equilibrio di interessi, e non a discapito di se stesso, con un partner così difficile come la Cina?

Il fatto è che Pechino ha grandi ambizioni nel campo dell'energia nucleare. In Cina ci sono già 50 reattori nucleari in funzione in 17 centrali nucleari, 14 unità di potenza sono in costruzione e altre 30 sono previste. Gli scienziati cinesi hanno persino sviluppato il proprio reattore a fusione. Tutto questo è una misura obbligatoria, poiché il paese sta soffocando a causa della produzione di energia a carbone dannosa per l'ambiente. Entro il 2030, la Cina intende ottenere 110 reattori nucleari industriali funzionanti, diventando uno dei maggiori consumatori mondiali di energia nucleare. Ma non è solo questa le sue ambizioni. Come parte della strategia "Nuova Via della Seta", la China State Nuclear Corporation (CNNC) prevede di costruire 30 unità nucleari al di fuori dello stesso Impero Celeste. Di conseguenza, la Cina si sta trasformando in un concorrente diretto del nostro Rosatom.

Ma c'è un'altra sfumatura importante. Consiste nel fatto che per l'esportazione, la RPC è pronta a fornire tecnologie atomiche di propria progettazione e per se stessa utilizza quelle straniere testate nel tempo. Il nord-est del paese è dominato dalla China National Nuclear Corporation (CNNC), leader nazionale nell'energia nucleare. Nel sud-est c'è il China General Nuclear Power Group (CGN), che utilizza le tecnologie nucleari francesi di Orana (Areva), e nell'est del paese, la State Power Investment Corporation (SPIC), basata su quelle americane da la nota azienda Westinghouse. Pertanto, la stragrande maggioranza delle centrali nucleari cinesi si trova sulla costa del mare in aree densamente popolate con un'industria sviluppata.

Una presenza così ampia di partner stranieri nell'industria nucleare della RPC è dovuta al fatto che americani e francesi non avevano paura di trasferire ai cinesi una parte significativa delle loro tecnologie per l'accesso al mercato interno del Celeste Impero. Ora il grado di localizzazione dei reattori in stile occidentale nella loro produzione in Cina è del 70-75% e nel prossimo futuro questa cifra sarà aumentata all'80-85%. Questi sono numeri molto seri. Allo stesso tempo, gli stranieri contavano sinceramente sulla protezione dei loro diritti di proprietà intellettuale. Ad esempio, i diritti sul reattore CPR-1000 sviluppato in Francia appartengono ad Areva, che, in base ai termini dell'accordo di licenza, limita legalmente le possibilità di utilizzo al di fuori della RPC. Molto ingenuo.

I cinesi hanno studiato le tecnologie occidentali, copiato e basato su di esse ne hanno creato delle proprie, che ora vengono progressivamente promosse sul mercato mondiale. Il nostro Rosatom sembra molto più robusto sotto questo aspetto. La società statale ha rifiutato di trasferire tecnologie per la produzione di componenti chiave della centrale nucleare: il reattore e i suoi sistemi di assistenza. La cosiddetta "isola nucleare" per le centrali nucleari cinesi "Xudapu" e "Tianwan" la Russia progetterà, produrrà e fornirà in modo indipendente. Oggi, questo approccio conservatore al lavoro con la RPC dimostra la sua lealtà: Rosatom ha mantenuto il suo know-how e Pechino è di nuovo seriamente interessata alla cooperazione con la società statale russa per diversificare i rischi associati alla dipendenza dalle tecnologie occidentali.
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 19 può 2021 16: 11
    -13%
    La Russia ha consapevolmente protetto la sua tecnologia nucleare dalla Cina

    - Sì, Stanislasky fuma nervosamente in disparte ...
    - Non credo !!!
    - Non credo !!!
    - Non credo !!!
    - Sì, in modo che la Russia non trasferisca le sue tecnologie nucleari alla Cina ??? - E insieme a loro, lo sviluppo dello spazio e tutti gli sviluppi nella fusione dell'acciaio, ecc., Ecc., Ecc. (solo torturato per elencarlo) ... - Mentre ... come ... come ... come "ingenui" francesi e americani:

    americani e francesi non avevano paura di trasferire ai cinesi una parte significativa delle loro tecnologie per l'accesso al mercato interno del Celeste Impero.

    - Sì, è solo ... "galline che ridono" ... - o che ridono per una settimana ... e piangono allo stesso tempo ...
    - Sì, la Russia è stata la prima a consegnare "tutto" ai cinesi in una volta ... - tutte le sfere di "tutte le industrie" e tutte le "sfere della scienza e della tecnologia" e l'intera industria militare e missilistica ... e così e così via ... - Proprio così - "l'hanno passato a buon mercato" ... - E oggi la Russia si sta semplicemente piegando verso la Cina come un tuttofare ... - e per i salari più bassi ...
    1. Alexndr P Online Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 19 può 2021 16: 28
      +7
      - Non credo !!!
      - Non credo !!!
      - Non credo !!!

      di nuovo l'isteria sullo sfondo di buone notizie sul successo economico della Federazione Russa. P - pitriottismo

      E oggi la Russia è semplicemente gobba nei confronti della Cina come tuttofare

      poi forniremo motori per caccia, poi venderemo un reattore nucleare, quindi un sistema di allarme preventivo sarà costruito da tuttofare dalla Russia, quindi motori per missili.

      Gorenin, Gorenin ... Come ti stanchi con i tuoi isterici. È difficile per te vivere sullo sfondo dei successi della Russia. Ci sono ancora molti reattori da ordinare da Rosatom, quindi preparati.
      Preparare un testo incriminante ...... I punti sono obbligatori ......... ... ... ... ... ... ...

      PS Haloperidol risolve questi problemi
    2. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
      goncharov.62 (Andrew) 19 può 2021 17: 09
      0
      ... oltre a tecnologie per la produzione di pale di turbina, motori di secondo stadio per l'SU-57, lo stesso SU-57, la madre dell'SU-57, nonché la tecnologia segreta per la produzione di il chiaro di luna e il modo di berlo ... Lei, signora, come al solito dalla prostrazione prima dell'esaltazione ... Età?
      1. Il commento è stato cancellato
    3. Uuh Офлайн Uuh
      Uuh (Barmaley) 25 può 2021 16: 29
      +1
      Sono passati molti anni da quei tempi, Irina, e, a differenza di "I Don't Believe" di Stanislavsky, molto è cambiato nella tecnologia. Ciò che è stato trasferito è già obsoleto. Meglio fare il teatro Irina, perché non capisco questa merda e non posso criticarti.
      amiamo
    4. Il commento è stato cancellato
  2. maly9in.den Офлайн maly9in.den
    maly9in.den (Denis Malygin) 19 può 2021 16: 13
    0
    Non è necessario brevettare la tecnologia di funzionamento dell'intera macchina da cucire Singer, è sufficiente protestare l'ago con un occhiello all'estremità dell'ago, senza questo la macchina da cucire è uno spreco tecnologico.
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 19 può 2021 16: 20
    +7
    Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente cinese Xi Jinping stanno prendendo parte a una cerimonia che segna l'inizio della costruzione di nuove unità di potenza di progettazione russa presso la centrale nucleare di Tianwan e la centrale nucleare di Xudapu in Cina.

  4. lavoratore dell'acciaio 19 può 2021 16: 59
    -3
    La Russia ha consapevolmente protetto la sua tecnologia nucleare dalla Cina

    Lo cerco su Google, in effetti la maggior parte dei reattori nucleari sono francesi. E questo suggerisce che i francesi un tempo fossero più accomodanti. Vorrei solo conoscere le condizioni di costruzione, la cosa più importante è la restituzione e il profitto per il nostro paese. Se stiamo costruendo come la Turchia, non dovremmo rallegrarci qui. Per il tuo prestito con un periodo di rimborso di 30 anni.
    1. Alexndr P Online Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 19 può 2021 17: 27
      -2
      Se stiamo costruendo come la Turchia, non dovremmo rallegrarci qui. Per il tuo prestito con un periodo di rimborso di 30 anni.

      se tassassi, il mio paese perderebbe un ordine per l'industria pesante per $ 20 miliardi - i lavoratori delle fabbriche si siederebbero alle macchine spente e penserebbero cosa dire a uno zhinka - daresti questo ordine agli amer o alle piscine per bambini - chi lo farebbe prestare alla Turchia per l'acquisto dei loro prodotti - non ho mai dubitato di te, scagnozzo del condannato oggi, subindus Platoshkin wassat lavoratore dell'acciaio

      Il tribunale Gagarinsky di Mosca ha imposto una condanna a pena sospesa di 5 anni e una multa di 700mila rubli per il politologo e leader del movimento "Per il nuovo socialismo" Nikolai Platoshkin - ora il prossimo e altri pagliacci saranno identificati nella loro stalla

      È un bene che niente dipenda da te. Qui, i traditori sono stati a lungo allontanati dai posti chiave.

      Vorrei solo conoscere le condizioni di costruzione, la più importante è la restituzione e il profitto per il nostro paese.

      cosa ti lamenteresti di una centrale nucleare turca?) Questa conoscenza non ti aiuta comunque, hai i paraocchi davanti agli occhi.
  5. Kedrovich Офлайн Kedrovich
    Kedrovich (Alexa980) 20 può 2021 04: 03
    +1
    Mi chiedo che tipo di gruppi di carburante hanno i cinesi? E poi anche Westinghouse spinge merda, falciando sotto il nostro TVEL, da cui i reattori quasi decollano. O hai seguito la versione francese?
  6. al2145133 Офлайн al2145133
    al2145133 (Alexey Gribalev) 20 può 2021 09: 46
    0
    Questo è tutto. In generale, i nostri hanno ragione nel dire che stanno passando alla costruzione modulare di tutto.
  7. marciz Офлайн marciz
    marciz (Stas) 21 può 2021 12: 10
    +1
    americani e francesi non hanno avuto paura di trasferire ai cinesi una parte significativa delle loro tecnologie per l'accesso al mercato interno del Celeste Impero

    - Sì, è solo ... "galline che ridono" ... - o che ridono per una settimana ... e piangono allo stesso tempo ...
    - Sì, la Russia è stata la prima a consegnare "tutto" ai cinesi in una volta ... - tutte le sfere di "tutte le industrie" e tutte le "sfere della scienza e della tecnologia" e l'intera industria militare e missilistica ... e così e così via ... - Proprio così - "l'hanno passato a buon mercato" ... - E oggi la Russia si sta semplicemente piegando verso la Cina come un tuttofare ... - e per i salari più bassi ...
    E il Potere della Siberia è stato costruito allo stesso tempo, e sperperano le viscere della gente a prezzi stracciati !!!!