Inizio del tokamak T-15MD: la Russia tradizionalmente andava per la sua strada


La scorsa settimana, il lancio fisico del tokamak T-15MD è avvenuto presso l'Istituto Kurchatov. Vale la pena ricordare che per la prima volta venne in mente agli scienziati sovietici l'idea di creare una struttura che contenesse al suo interno un plasma riscaldato alla temperatura del Sole (15 milioni di gradi Celsius). Già nel 1968, il primo tokamak al mondo fu costruito in URSS.


Naturalmente l'idea di creare una fonte di energia inesauribile è venuta al gradimento anche di altri paesi. Così, a metà degli anni '80, è nato il progetto ITER, un reattore termonucleare sperimentale internazionale. La temperatura del plasma al suo interno dovrebbe raggiungere 150 gradi Celsius, il che lo renderà non solo il più grande, ma anche il più caldo del mondo.

Si è deciso di costruire un reattore sperimentale in Francia. Secondo il piano, ciascuno dei paesi partecipanti in futuro sarà in grado di creare la propria centrale elettrica di nuova generazione sulla base degli sviluppi ottenuti nel progetto.

Ma torniamo al tokamak domestico lanciato il giorno prima. Il suo progenitore, il T-15, è stato costruito in URSS nel 1988. Tuttavia, dopo il crollo dell'Unione Sovietica, tutti i lavori si fermarono.

Si è deciso di riprendere la ricerca in questo settore nel 2012. È così che è nato il tokamak T-15MD modernizzato. E ora, quasi dieci anni dopo, il plasma "lampeggiava" al suo interno. Ora la sua temperatura aumenterà gradualmente.

Indubbiamente, il nuovissimo T-15MD servirà gli interessi del progetto ITER, tuttavia, secondo la buona vecchia tradizione, la Russia ha preso la sua strada.

Il nostro Paese ha creato una sorta di ibrido combinando i reattori nucleari convenzionali con un tokamak. Sì, una tale fonte di energia non durerà per sempre, ma nel prossimo futuro creerà un ambiente molto più sicuro, ma allo stesso tempo economico centrale elettrica rispetto alle centrali nucleari esistenti. Inoltre, anche la quantità di scorie nucleari sarà notevolmente ridotta.

In effetti, il tokamak lanciato la scorsa settimana non è altro che un prototipo di una futura centrale elettrica ibrida, che dovrebbe essere costruita entro il 2035. Pertanto, la Russia ha tutte le possibilità di aprire la strada all'umanità verso l '"era termonucleare".

  • Foto utilizzate: MAST Tokamak
17 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
    Alexndr P (Alexander) 25 può 2021 14: 06
    +5
    Sapete perché non ci sono commenti da parte dell'acciaieria, della Gorenina e di altri dolenti?
    Perché da questa notizia non avranno un nuovo tipo di salsiccia in frigorifero.

    Questi sono i pitriots. Pensa solo all'energia termonucleare, lo inventeranno anche loro: la noia. Ecco un po 'di umorismo per esercitarsi sull'argomento di una sorta di furto - questi personaggi in tali argomenti si riversano immediatamente sul ronzio - esperti di schemi grigi

  2. lavoratore dell'acciaio 25 può 2021 15: 21
    -6
    Questi sono i pirati

    Benderovtsa tradisce l'odio per le lettere e la lingua russa! Cosacco inviato! Ce ne sono molti qui, ci sono persino agenti del Dipartimento di Stato. Ma non puoi nascondere gli interni: puoi vederlo subito!

    La Cina accende il sole artificiale: in funzione il reattore a fusione HL-2M Tokamak
    Gennady Detinich

    Venerdì, il reattore sperimentale a fusione HL-2M Tokamak è stato commissionato quasi nei tempi previsti presso un laboratorio di ricerca a Chengdu, nella provincia di Sichuan. L'installazione ha sostituito il reattore HL-2A. Il nuovo reattore consentirà agli scienziati cinesi di sperimentare con plasma riscaldato a 150 milioni di ° C, tre volte più di quanto consentito dall'HL-2A. E questo è dieci volte di più che all'interno del Sole!

    https://3dnews.ru/1027110/kitay-zagigaet-iskusstvennoe-solntse-vvedyon-v-ekspluatatsiyu-termoyaderniy-reaktor-hl2m-tokamak"

    Nuovo record mondiale per il sole artificiale coreano: 20 secondi a 100 milioni di gradi
    Konstantin Khodakovsky

    Il tokamak sudcoreano KSTAR ha stabilito un record mondiale: gli scienziati sono riusciti a mantenere un plasma con una temperatura ionica di oltre 100 milioni di gradi Celsius in un campo magnetico per 20 secondi. Lo ha annunciato il KSTAR Research Center presso il Korea Fusion Energy Institute (KFE) in collaborazione con la Seoul National University (SNU) e la Columbia University negli Stati Uniti.

    https://3dnews.ru/1028862/noviy-mirovoy-rekord-koreyskogo-iskusstvennogo-solntsa-20-sekund-pri-100-mln-gradusov"
    Se nel 1988 eravamo leader in questo settore, ora stiamo recuperando terreno. Mi piacerebbe credere: "I russi sfruttano a lungo, ma guidano veloci!"
    1. astronauta Офлайн astronauta
      astronauta (San Sanych) 25 può 2021 19: 32
      +3
      Avevi fretta, Bandera, di rallegrarti per i coreani, T15-MD trattiene il plasma per 30 secondi e in modalità ITER manterrà il plasma per più di 400 secondi
      1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
        Alexndr P (Alexander) 26 può 2021 10: 36
        +2
        questo suo gemito esprime tutta l'essenza dei posti dell'acciaieria.
        Sarà felice della notizia di un nuovo progetto ovunque, ma non in Russia.

        Si tratta di un uomo avvelenato dalla propaganda anglosassone, che viene vaccinato contro il coronavirus con la vodka, e poi si siede qui e dà consigli a Gerasimov, Shoigu e Putin
        1. lavoratore dell'acciaio 26 può 2021 15: 20
          -5
          Impara la lingua russa! Inizia una frase con una lettera maiuscola!
          1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
            Alexndr P (Alexander) 26 può 2021 15: 48
            0
            non ti scaldare, amico mio - ti ho chiamato a lungo per comunicare tramite collegamento video (io e te abbiamo una conversazione sulla LAN, dove potresti interpretarmi male - ma hai bisogno di un pubblico e di un epotage risata ) - lì potresti chiamarmi e punirmi, ma so che questa non è la tua opzione wassat risata
            Sei un debole oppositore che non è in grado di canticchiare il suo punto di vista mentre guarda in faccia un avversario. Sei un tipico ottuso oppositore

            Pertanto, farai una smorfia qui e impazzirai e sopporterai
            1. Petr Vladimirovich (Peter) 26 può 2021 19: 33
              0
              Sì, un israeliano lo è davvero. Alexander, beh, puoi vederlo.
              Li lancio in un Wotsap personale, scambiamoci le foto della vita del nostro mendicante e del tuo ricco - no, non vogliono ...
      2. lavoratore dell'acciaio 26 può 2021 15: 17
        -4
        Puoi sentire la scuola degli anglosassoni: dobbiamo crederci sulla parola. Un altro cosacco travestito, ora astronauta. Ma le viscere di Bender non possono essere nascoste!
        1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
          Alexndr P (Alexander) 26 può 2021 15: 50
          -1
          Ma le viscere di Bender non possono essere nascoste!

          Rovisti, un guerriero del distaccamento di Vlasov: sento l'odore di questa sporcizia a un miglio di distanza.
      3. Den203 Офлайн Den203
        Den203 (Denis) 4 June 2021 20: 48
        0
        Dove la "tiene"? Il Globus-M2, ricostruito a San Pietroburgo, lo ha tenuto per pochi millisecondi... sul T-15MD, generalmente c'era silenzio, quanto e cosa ci teneva lì.... ma su "ci sarà" questo bene nel nostro paese ci sono più che fessi se tutti i progetti venissero realizzati con il prefisso "will", avremmo colonizzato Alpha Centauri...
  3. Denis ravanello Офлайн Denis ravanello
    Denis ravanello (Denis Moroz) 25 può 2021 20: 30
    0
    Sì, "l'umanità" non ha resistito alla Russia con le sue "scoperte", qualcun altro non l'ha capito?!? questa stessa "umanità" essenzialmente ha fallito quando si è resa conto negli anni '60 che l'Unione Sovietica era pronta a precipitarsi in quel futuro molto socialista con tutto ciò che implica: termonucleare, spazio e altre tecnologie, e lasciarla, "umanità" nel suo buio , asino capitalista, e si è riposato con un corno per distruggere l'Unione. È tutto.
  4. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
    goncharov.62 (Andrew) 25 può 2021 21: 14
    +1
    150 gradi centigradi

    - non è troppo? ...))
  5. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
    Monster_Fat (Qual è la differenza) 26 può 2021 07: 27
    +2
    Bene, un'altra ricerca. Dopo che la Russia ha "condiviso" le tecnologie con i "partner" sperando in un lavoro congiunto e nell'utilizzo degli sviluppi del progetto comune, è stata effettivamente esclusa dal progetto quando gli europei hanno imposto sanzioni dopo la Crimea, limitando l'accesso della Russia agli sviluppi nelle aree della spina dorsale. dell'economia e in particolare nell'energia nucleare. Ora dobbiamo fare tutto da soli. Il lancio di un editor di ricerca di tipo tokamak è sicuramente un plus, ma la creazione di un reattore di questo tipo per uso industriale è ancora molto, molto lontana.
  6. Ilya Aksenov Офлайн Ilya Aksenov
    Ilya Aksenov (Ilya Aksenov) 27 può 2021 17: 58
    +1
    Il motivo principale per cui non verrà creato un reattore a fusione termonucleare permanente e controllato è che le basi fondamentali della ricerca scientifica non corrispondono alla struttura reale dell'universo.
    La scienza moderna e la sua ricerca scientifica sono molto simili alla lettura di un libro dal centro, da cui sono state strappate la copertina con il titolo del libro e le prime pagine più importanti sui rapporti di causa-effetto dell'inizio di tutto. molto tempo fa. Inoltre, alcuni dei personaggi di questo libro chiamano il titolo del libro in un linguaggio sia poetico che metaforico e raccontano i contenuti precedenti del libro, ma non li ascoltano e lasciano che questa informazione diventi assordante, impegnati a cercare perline nel mucchio di letame.
    E finché l'umanità non creerà una vera catena di causa ed effetto dell'inizio di ogni cosa e creerà un vero Modello Standard dell'essenza della struttura dell'universo, fino ad allora essa, l'umanità, vagherà nell'oscurità.
  7. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 29 può 2021 05: 44
    +1
    I Tokomaks sono utili per la ricerca, poiché un reattore funzionante è un vicolo cieco. Possono funzionare solo in modalità ciclo (simile a un motore a combustione interna) con un breve periodo (10-20 minuti tra i carichi di carburante), ma questo è non va bene per un reattore. nel fatto che anche i modelli più promettenti hanno un'efficienza non superiore al 20%. Un normale reattore di dimensioni comparabili produce il 35-40% senza particolari problemi per 3-5 anni. Il vantaggio della fusione è solo l'assenza di sprechi, mentre la complessità del design e la costosa manutenzione dei complessi di torio sembrano molto più promettenti.
  8. Zhuvladmit Офлайн Zhuvladmit
    Zhuvladmit (Vladimir) 6 June 2021 17: 02
    0
    Sembra dei ragni in un barattolo.
  9. Vladimir Vlasov Офлайн Vladimir Vlasov
    Vladimir Vlasov (Vladimir Vlasov) 7 June 2021 18: 18
    0
    Questi fisici sono dei burloni così astuti che hanno preso tutti per il naso per decenni. 70 anni incapaci di realizzare un reattore a fusione commerciale. Perché? È solo che la teoria è sbagliata, stupida. Ma i fisici rispettabili lo ammettono? Ovviamente no.