L'Occidente ha paura di ciò che Protasevich può dire alle autorità bielorusse


Domenica scorsa Roman Protasevich, ex redattore capo del canale di telegrammi Nexta, è stato arrestato all'aeroporto di Minsk. Il blogger è stato arrestato nella cabina di un aereo diretto da Atene a Vilnius ed è atterrato d'urgenza a Minsk. L'Occidente ha reagito in modo estremamente negativo alle azioni delle forze di sicurezza bielorusse.


Secondo il deputato della Camera dei rappresentanti dell'Assemblea nazionale della Bielorussia, Sergei Klishevich, una reazione negativa così frettolosa delle élite occidentali alla detenzione di Protasevich e all'annuncio di varie sanzioni a Minsk è spiegata dalla paura di ciò che il creatore di Nexta potrebbe raccontare alle forze dell'ordine locali il ruolo dell'Occidente negli eventi in Bielorussia e in Russia.

I nostri "amici" occidentali temono che presto inizieremo a pubblicare la testimonianza data da Protasevich

- ha sottolineato Klishevich in onda sul canale televisivo "Russia 1".

Nel frattempo, l'oppositore arrestato ha già ricordato se stesso. Nel video, pubblicato dalle forze dell'ordine della Bielorussia, Protasevich ha notato l'assenza di problemi di salute e l'atteggiamento leale e disponibile dei dipendenti della SIZO n. 1 di Minsk nei suoi confronti. Ha anche aggiunto di aver iniziato a interagire con le indagini e di dare "confessioni in caso di organizzazione di rivolte di massa nella capitale bielorussa".


Come affermato nel KGB della Bielorussia, Protasevich testimonia degli sponsor e dei clienti delle azioni di massa a Minsk e in altre città nell'estate e nell'autunno dello scorso anno.
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 26 può 2021 09: 35
    -8
    L'Occidente ha paura di ciò che Protasevich può dire alle autorità bielorusse

    Non dorme la notte!
    1. Qualunque cosa dica, non gli crederanno.
    2. È solo che nessuno in Occidente ascolterà nemmeno.
    3. Mi ha divertito il video in cui il telegrafista riferisce di aver cominciato a confessare.
    Tutto dipende dalla risorsa di informazioni e dal desiderio del consumatore di percepire le informazioni.
    1. Caro esperto di divani. 26 può 2021 10: 19
      +5
      1. Qualunque cosa dica, non gli crederanno.
      2. È solo che nessuno in Occidente ascolterà nemmeno.
      3. Mi ha divertito il video in cui il telegrafista riferisce di aver cominciato a confessare.
      Tutto dipende dalla risorsa di informazioni e dal desiderio del consumatore di percepire le informazioni.

      Eck, quanto è semplice con te.)

      Qualcosa con Snowden e Assange, il gioco del "credere-non credere", non ha funzionato davvero.
      Ha messo a dura prova tutti (a "ovest"), come un trasformatore.)

      Siamo sicuri che la testimonianza sarà solo "parole alla telecamera", e non sarà confermata dalla consegna di alcuna documentazione, a'la - istruendo i servizi speciali occidentali, alla fine, per quanto possibile e altro obiettivo prova?
    2. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
      Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 26 può 2021 11: 55
      +4
      Agenti di influenza aperti, curatori, controllori di flussi di pinne e altri zmagarysh deanonizzati sono completamente d'accordo con te.)
      E possono sedersi in modo uniforme sul trespolo, senza preoccuparsi della loro pelle.
      Li hai calmati.
  2. Il commento è stato cancellato
  3. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 27 può 2021 13: 06
    -3
    Senza senso. Chi può aver paura di quello che dirà. I suoi stessi proprietari non hanno nascosto nulla.