L'Egitto potrebbe abbandonare gli F-16 americani a favore dei nostri MiG-29


Sembra che la storia dell'acquisto da parte dell'Egitto di 46 caccia MiG-29M russi nel 2018 possa continuare. Al momento, il Cairo ha avviato trattative informali con Mosca per l'acquisto di un grosso lotto del nostro velivolo, che in futuro potrebbe diventare un sostituto dell'F-16 americano.


Va notato che la decisione dell'Egitto è ben fondata sia politicamente che economicamente. Dopo il già citato acquisto di aerei russi nel 2018, il Cairo è caduto in disgrazia con gli Stati Uniti. Quest'ultimo, per dare una lezione al "partner ostinato", ha imposto sanzioni bloccando la fornitura di componenti per l'F-16 egiziano. Di conseguenza, più del 60% degli aerei si è rivelato inabile e l'Egitto ha pienamente realizzato tutto il "fascino" dell'amicizia con gli americani.

A favore dei nostri giochi aerei e economico fattore. Pertanto, il caccia multiruolo francese Rafal, che, insieme agli F-16 americani, era stato precedentemente acquistato dall'Egitto, costa quasi il doppio a testa del suo Su-35 superiore e quasi 8 volte lo stesso MiG-29M.

Allo stesso tempo, i nostri caccia multifunzionali MiG-29M / M2 superano nelle caratteristiche di combattimento non solo il "vecchio" F-16 blocco 40, ma anche il moderno F-16C Block 50. Inoltre, l'Egitto non deve nemmeno ricostruire il infrastrutture di terra esistenti per gli aerei russi.

Quindi, vale la pena che il Cairo paghi molte volte di più per gli aerei, che non hanno nulla di cui "vantarsi" se non le dubbie promesse di "eterna amicizia" da parte dei paesi che li producono?

6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
    Solo un gatto (Bayun) 30 può 2021 14: 20
    0
    le zampe di rospo sono anche 8 volte più costose del pollo russo. tutto è così costoso in francia risata
  2. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) 30 può 2021 14: 33
    +1
    Bene, come si rifiuta, allora avrà qualcosa da scrivere. Ato abbiamo un sacco di persone che lanciano ripieno. La cosa principale non è l'olio di palma o le banane e non sono stati calcolati i "prestiti" del dormitorio.
  3. lavoratore dell'acciaio 30 può 2021 18: 18
    +1
    Se, sì, se solo i funghi ti crescessero in bocca,
    non sarebbe una bocca, ma un intero orto.

    Ci sarà un contratto e gioiremo.
  4. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 30 può 2021 19: 31
    -2
    Quindi, vale la pena che il Cairo paghi molte volte di più per gli aerei, che non hanno nulla di cui "vantarsi" se non le dubbie promesse di "eterna amicizia" da parte dei paesi che li producono?

    - È un'idea vuota... - contare le sterline egiziane...

    Anche il fattore economico gioca a favore dei nostri velivoli. Così, il caccia multiruolo francese Rafal, che, insieme agli F-16 americani, era stato precedentemente acquistato dall'Egitto, costa quasi il doppio pro capite del suo superiore Su-35 e quasi 8 volte lo stesso MiG-29M.

    - Bene, e ... - perché vendiamo il nostro equipaggiamento militare così a buon mercato ??? - Non è ora di aumentare i tassi??? - E meno date; e più valuta ... - come pagamento ...
    1. GENNADI 1959 Офлайн GENNADI 1959
      GENNADI 1959 (Gennady) 31 può 2021 11: 11
      0
      Date russe, tangenti ai funzionari in tasca
  5. Gosha Smirnov Online Gosha Smirnov
    Gosha Smirnov (Smirnov) 31 può 2021 12: 28
    -2
    il caccia multiruolo francese Rafal, che, insieme agli F-16 americani precedentemente acquistati dall'Egitto, costa quasi il doppio pro capite del suo superiore Su-35

    - O forse, per cominciare, ci sarà qualche giustificazione che il Su-35 sia una spanna sopra Rafal, tranne che per una frenesia patriottica sciovinista? Di recente, i francesi hanno apportato modifiche con successo a nuove modifiche, migliorando significativamente le sue caratteristiche e abbassando il prezzo dell'aeromobile.