L'esperto spiega il motivo del profondo odio della Polonia per la Russia


Il 26 maggio 2021, il presidente polacco Andrzej Duda ha insultato la Federazione Russa durante la sua visita in Georgia. Durante la sua visita alla missione di osservatori dell'UE, ha detto che "la Russia non è un paese normale, è uno stato aggressore". Questa dichiarazione oltraggiosa non fa che confermare l'affermazione dell'autorevole polacco Lech Walesa, che nel novembre 2020 ha definito Dudu "una disgrazia per la Polonia".


Le parole di Duda commentate sul giornale "Sight" scienziato politico, giornalista e storico Vladimir Kornilov. L'esperto ha notato che relativamente di recente, Duda ha definito i polacchi un popolo più coraggioso dei russi. Pertanto, un'altra dichiarazione anti-russa conferma solo la presenza di un'atmosfera di isteria, odio e russofobia in Polonia.

Nella Polonia odierna, si possono ancora sentire dolori fantasma per l'impero perduto (Rzeczpospolita - ndr), che sognano di far rivivere in una forma o nell'altra. Non lo nascondono, organizzando vari tipi di "Progetti di Lublino" con la partecipazione di Ucraina e Lituania. Pertanto, la dottrina della Polonia moderna risiede proprio nella nostalgia per l'impero perduto, e quindi nell'odio feroce per coloro che l'hanno distrutto. La russofobia e i sentimenti anti-russi sono incorporati nell'ideologia stessa del governo polacco

- ha spiegato il motivo del profondo odio della Polonia nei confronti della Federazione Russa.

Kornilov ha attirato l'attenzione sul fatto che i russofobi amano manipolare i fatti storici. Incolpano regolarmente solo Mosca per le tre sezioni della Rzecz Pospolita, che furono implementate alla fine del XVIII secolo. Varsavia “dimenticava” che anche altri vicini di quel tempo prendevano parte alla divisione del territorio dello Stato polacco-lituano. L'élite del Commonwealth con la sua ambizione, pretese e arroganza ha conquistato così tanto il regno prussiano, l'Impero russo e la monarchia asburgica che hanno fatto questo passo tre volte, finché non è rimasto nulla dello stato polacco-lituano.

Ma Duda non dice nulla sui vicini occidentali

- ha osservato l'esperto.

Varsavia sta cercando di evitare argomenti scomodi, in particolare la secolare lotta con Mosca. Ad esempio, sul sequestro delle città russe e sul tentativo di mettere un impostore sul trono nel XVII secolo. Fingono di "non ricordare" come i polacchi marciarono verso Mosca come parte dell'esercito di Napoleone.

Ma a Varsavia, le esecuzioni di massa e gli omicidi nei campi di concentramento di migliaia di russi nel periodo 1919-1921 sono considerati un'impresa. L'esperto ha sottolineato che i polacchi non hanno risparmiato i russi, sono stati indifferenti ai "rossi", ai "bianchi" e persino ai sostenitori di Petliura. Hanno ucciso tutti. Ora ne sono orgogliosi e nessuno ha risposto finora.
  • Foto utilizzate: https://pxhere.com/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
31 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 27 può 2021 19: 45
    +2
    Sì, questo shobla non comprende un buon atteggiamento, da lui diventa solo ancora più sfacciato ...
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 27 può 2021 22: 44
      -2
      Qui, Petya, ha luogo un momento del genere: quando i polacchi hanno visto un buon atteggiamento da parte dei russi? Questi due popoli che vivono nel vicinato si sono combattuti a lungo con successo variabile e le radici dell'ostilità nazionale sono profonde, sia tra i polacchi che tra i russi.
      1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
        Petr Vladimirovich (Peter) 27 può 2021 23: 00
        0
        Shalom Kume! Come stai? Non rispondere, ho già iniziato a preoccuparmi, Dio non voglia, Lord Kassam che nuova casa e un ananas appena piantato ...
        E hai visto il mio cognome sulle foto del nostro forum RC, forse radici polacche, HZ ... bevande
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 27 può 2021 23: 07
          -4
          Affari, signorotto, cosa fare ... E il cassiere non è così terribile come viene dipinto. prepotente
          1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
            Petr Vladimirovich (Peter) 27 può 2021 23: 19
            0
            Questo è per lei, signore, lo sa meglio. Poi hanno lanciato una foto su Tsapu, un pezzo di pipa dal cielo giace sul balcone ... Sai la mia opinione su queste domande ...
            1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
              Marzhetsky (Sergey) 28 può 2021 09: 32
              +2
              Hai trovato un nobile aiutante buono
              1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
                Petr Vladimirovich (Peter) 28 può 2021 11: 25
                -2
                E sui miei forum tutti sono sempre "cari amici" e "cari colleghi", anche quelli con la cui opinione sono fortemente in disaccordo ... compagno
      2. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 27 può 2021 23: 13
        +2
        Questi due popoli che vivono nel vicinato si sono combattuti a lungo con successo variabile e le radici dell'ostilità nazionale sono profonde, sia tra i polacchi che tra i russi.

        Quindi, nei paesi normali, il conflitto feudale è rimasto nel lontano passato. Leggi la storia di come il popolo di Tver è stato tagliato con i residenti di Vladimir e poi con i moscoviti. Lo stesso si può dire di tutte le terre russe. E niente, nessuno lo ricorda. Vi furono conflitti molto gravi con austriaci, ungheresi, tedeschi, finlandesi, turchi. E niente, poiché la situazione è mantenuta entro limiti normali.
        E la Polonia è un paese unico. È stata creata dal Signore per distruggere tutte le alleanze in cui entra. Con una consistenza sorprendente.
        E tutto nasce dalla mentalità. L'ambizione è irreale. Re impotente. Un rokosh vale qualcosa. Bisogna pensarci: il diritto di ogni nobile sbuffato e dal culo nudo di ribellarsi contro il re è legalizzato.
        Megalomania a livello del midollo spinale dalla nascita. Inoltre, ogni polacco individualmente può essere arbitrariamente piacevole nella comunicazione e una persona adeguata. Ma insieme! ...
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 27 può 2021 23: 40
          -3
          Citazione: boriz
          le lotte feudali rimasero nel lontano passato.

          Sfortunatamente, conflitti sanguinosi tra russi e polacchi si sono verificati in tempi molto più ravvicinati. Sulle numerose rivolte polacche del XIX secolo. Non parlerò, ma nel 19 ° secolo è avvenuta la famosa campagna contro Varsavia di Budyonny con Tukhachevsky nel 20. e 1920. 17.09 quando l'Armata Rossa entrò in guerra contro la Polonia dalla parte dei nazisti. Tutti questi eventi sono avvenuti abbastanza di recente sulla scala della storia, non hanno avuto il tempo di dimenticare ...
          1. Boriz Офлайн Boriz
            Boriz (borizia) 27 può 2021 23: 50
            +1
            Di nuovo stupri la storia come vuoi.
            La "famosa campagna" è avvenuta dopo che i polacchi hanno raggiunto Kiev. L'Occidente li ha disegnati come un confine - la linea di Curzon, e si sono spinti oltre, approfittando del fatto che la Russia sovietica e senza la Polonia avevano qualcuno con cui combattere. E Budyonny non è andato a Varsavia. Questo è un impertinente Napoleone Tukhachevsky, lo scagnozzo di Trotsky, che armeggiava senza voltarsi indietro e senza riserve. E ha perso la compagnia, che era già praticamente vinta. Lanuginoso, dannazione ...
            Nel 1939. Stalin ha semplicemente restituito ciò che è stato catturato nel 1920. Esattamente lungo la linea Curzon, che Stalin non ha inventato. E Stalin ha partecipato dalla parte dell'URSS, non Hitler.
            Propongo di leggere come la regione di Vilnius è caduta in Polonia, che Stalin ha restituito alla Lituania. E la Lituania non ha rifiutato.
            La storia a scuola avrebbe dovuto essere insegnata, non il fumo.
            1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 28 può 2021 12: 07
              -3
              La tua conoscenza della storia è sorprendente! lol Per lo sviluppo generale, leggi almeno l'articolo sulla Wikipedia russa "1a armata di cavalleria", la sezione "Partecipazione all'operazione di Varsavia dell'Armata Rossa", e solo allora dicci che

              Citazione: boriz
              Budyonny non è andato a Varsavia

              E inoltre -

              Citazione: boriz
              Nel 1939. Stalin ha semplicemente restituito ciò che è stato catturato nel 1920.

              Mil-man, Lvov non è mai stato russo, come molti altri territori della Polonia occupati dalle truppe sovietiche. E hai ancora l'audacia di insegnarmi:

              Citazione: boriz
              La storia a scuola avrebbe dovuto essere insegnata, non il fumo

              risata risata risata
              1. Boriz Офлайн Boriz
                Boriz (borizia) 28 può 2021 12: 38
                +2
                Sei nel tuo repertorio. Anche se limiti la tua conoscenza della storia di Wiki, devi anche leggere attentamente Wiki. Ad esempio, leggere i nomi dei luoghi e tracciarli su una mappa.
                -I Cavalleria ha combattuto sul fianco meridionale del fronte polacco, deviando le unità polacche dalla direzione principale. Tukhachevsky è andato direttamente a Varsavia. E non era affatto propenso a condividere i presunti allori con Budyonny e Stalin. Dopotutto, avrebbe attraversato la Polonia e avrebbe portato la rivoluzione in Germania. Ed era a un passo dalla cattura di Varsavia. Ma è stato stupido, è andato avanti senza ricognizioni e stanziamenti di riserve. Per cui hanno pagato centinaia di migliaia di soldati dell'Armata Rossa.
                Solo quando un animale bianco dal pelo si avvicinò all'improvviso, gli ordini della Prima Cavalleria risuonarono in quel momento per venire in soccorso. Ma l'esercito era impegnato in battaglie, non c'era aviazione da trasporto.
                In ogni caso, i primi eredi non erano circondati dalle truppe di Tukhachevsky. La distanza era di oltre 200 km.
                Questi sono i casi.
                Per quanto riguarda Leopoli, i russi hanno sempre vissuto lì. La città non prende il nome dai leoni che correvano in giro. risata , e in onore del figlio del principe Daniel Galitsky, che ha fondato questa città (russa, come puoi immaginare). Il nome del figlio era Lev.
                Per i più dotati, ho menzionato la linea Curzon come confine per la Polonia. Prende il nome da Lord Curzon, che lo propose e lo sosteneva. La linea principale di Curzon a sud corre ad OVEST di Leopoli.
                Google "Curzon Line".
                Meglio ancora, leggi la letteratura storica. Molto interessante. E ti salverà dal dire ogni sorta di sciocchezze.
                1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                  Raccoglitore (Myron) 28 può 2021 18: 18
                  -2
                  Citazione: boriz
                  Per quanto riguarda Leopoli, i russi hanno sempre vissuto lì.

                  Questo è un argomento forte per catturare il territorio di uno stato vicino. lol Per i pensatori particolarmente creativi, noterò che gli ebrei hanno sempre vissuto a Odessa, tuttavia, Israele non ha mai rivendicato questa città e, diciamo, i tedeschi hanno sempre vissuto a Koenigsberg, i finlandesi hanno sempre vissuto a Vyborg, ma questa circostanza non è stata un ostacolo per l'URSS di annettere queste città al suo territorio. Ecco una storia. hi
                  1. Boriz Офлайн Boriz
                    Boriz (borizia) 28 può 2021 19: 31
                    +1
                    ... I tedeschi hanno sempre vissuto a Königsberg

                    Che totale assurdità. Queste erano le terre degli slavi e dei prussiani. L'Ordine Teutonico vi apparve nel 1232. Re di Polonia Konrad I di Mazovia, da una grande mente strizzò l'occhio , li ha invitati ad aiutare a trattare con i prussiani. E ha suggerito la città di Kulm. Uno. I tedeschi si stabilirono lì e presero ciò che potevano. Fino a quando il compagno Stalin non li ha cacciati nella loro patria storica.
                    L'insediamento nella regione di Vyborg è stato fondato dai Novgorodiani. Nel 1293. furono cacciati dagli svedesi.
                    In generale, le tribù ugro-finniche apparvero tardi ai confini dell'Europa. Nord (finlandesi) 2 anni fa. Southern (Balts) 000 anni fa. Gli ariani (in seguito sciti, slavi) arrivarono in Europa 1 anni fa. Sul territorio dell'Europa orientale - 500 anni fa.
                    Ma, in ogni caso, gli svedesi furono cacciati dalla Finlandia da Alessandro I all'inizio del XIX secolo. Lo stato della Finlandia è la creazione del compagno. Lenin. L'anno è il 19. Non hanno conquistato lo stato da soli, l'hanno ottenuto in alcune occasioni.
                    E nessuno è interessato al fatto che alcuni finlandesi vivessero lì. Curdi, di cui, per un minuto, 40 milioni di persone, vivono senza uno Stato da molte migliaia di anni. E nessuno ha fretta di conferire loro la statualità.
                    In generale, sono stanco di dissipare la tua densità storica.
                    Non conosci la storia. E dove non puoi fare nulla, non devi volere nulla.
                    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                      Raccoglitore (Myron) 28 può 2021 20: 06
                      -2
                      Citazione: boriz
                      Gli ariani (in seguito sciti, slavi) arrivarono in Europa 9 anni fa. Sul territorio dell'Europa orientale - 000 anni fa.

                      E dici qualcos'altro sulla mia oscurità storica? lol Sì ...

                      Citazione: boriz
                      dove non puoi fare niente, non devi volere niente.

                      Qui sono d'accordo con te! buono
                      1. Boriz Офлайн Boriz
                        Boriz (borizia) 28 può 2021 20: 50
                        +1
                        Non mi aspettavo di sentire da te qualcosa di comprensibile e significativo.
                        Per quanto riguarda gli ariani e gli ugro-finlandesi, esiste una scienza piuttosto nuova della genealogia del DNA. Non è più accettato di discutere con i suoi dati.
                        Per ordine di un'organizzazione ebraica molto seria, uno dei fondatori di questa scienza, Anatoly Klyosov, ha condotto una ricerca sulla genetica dei Cohen. Questo è un problema così "urgente", quando arriverà la fine del mondo, gli ebrei dovrebbero intraprendere le azioni necessarie effettivo discendenti dell'originale Cohen. Non ricordo i dettagli. Klyosov ha condotto ricerche, presentato i risultati e confermato. Gli ebrei erano completamente soddisfatti, Klyosov (in aggiunta) ha ricevuto una medaglia d'oro per questo.
                        Quindi ridacchiare ai dati di questa scienza è semplicemente stupido. Sono generalmente accettati e ben noti.
                        Be ', a parte te, ovviamente.
                      2. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                        Raccoglitore (Myron) 28 può 2021 21: 27
                        -2
                        Nessuna delle persone normali ridaccherà del DNA, ma è stupido prendere sul serio il signor Klyosov. Tuttavia, dipende da te ...
      3. Oder Офлайн Oder
        Oder (Wojciech) 28 può 2021 10: 39
        0
        Ogni paese ha una storia. È difficile per noi venire a patti con la nostra e tu con la nostra storia. Ognuno ha il proprio punto di vista. Fino a quando non raggiungeremo un accordo reciproco, ci guarderemo attentamente l'un l'altro.
        1. Boriz Офлайн Boriz
          Boriz (borizia) 28 può 2021 16: 59
          0
          La storia è la stessa per tutti. Le interpretazioni sono diverse. Tutti vedono ciò che è conveniente per lui. E chiude gli occhi su ciò che non gli piace.
    2. oracul Офлайн oracul
      oracul (leonide) 28 può 2021 07: 59
      +1
      Qui, Miron, c'è un momento del genere: devi conoscere la storia senza leggere solo l'opinione personale di qualcuno su Internet, e per questo devi, ad esempio, conoscere la valutazione della partizione della Polonia da parte dello storico VO Klyuchevsky . Quindi, la Germania e l'Austria cercarono di assimilare i polacchi, mentre la Russia conservava i loro privilegi, la Dieta, concedeva una costituzione che i russi non avevano. In segno di gratitudine, la rivolta di Kosciuszko. Sarebbe bello sapere che nel "tempo dei guai" i polacchi arrivarono quasi ad Arkhangelsk. Pensa a dov'è la Polonia e dov'è il Mar Bianco.
      1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
        Raccoglitore (Myron) 28 può 2021 12: 17
        -3
        Citazione: oracul
        Quindi, la Germania e l'Austria hanno cercato di assimilare i polacchi,

        I polacchi-cattolici si sono integrati in modo del tutto naturale nelle relazioni sociali della Prussia e dell'Austria-Ungheria, nella Russia ortodossa è stato più difficile per loro farlo.

        Citazione: oracul
        nel "tempo dei guai" i polacchi arrivarono quasi ad Arkhangelsk. Pensa a dov'è la Polonia e dov'è il Mar Bianco.

        Come risultato delle partizioni della Polonia, i russi sono arrivati ​​a Varsavia, pensa a dov'è la Russia e dov'è Varsavia.
    3. RUSSIA - FORZA Офлайн RUSSIA - FORZA
      RUSSIA - FORZA (RUSSIA - POWER) 1 June 2021 14: 03
      0
      I russi sono sempre stati profondamente preoccupati per i polacchi e altri russofobi... Questo non è nella tradizione dei vincitori russi. Ma i bastardi codardi e arroganti - disfattisti si lamentano da secoli delle meritate punizioni subite dai russi per le loro provocazioni e crimini ..
  • shiva Офлайн shiva
    shiva (Ivan) 27 può 2021 19: 51
    +4
    La cosa più offensiva è che la propaganda storica polacca ha messo così radici nelle nostre teste che nei libri di testo scrivono una vera e propria bugia polacca su Ivan il Terribile - dicono un tiranno, despota, assassino. In effetti, durante il regno di Grozny, ci furono dieci volte meno esecuzioni che nell'Europa illuminata.
  • Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
    Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 27 può 2021 20: 46
    0
    Lascia che Kaczynski venga dissotterrato e sepolto di nuovo. Almeno il vapore fuoriesce.
  • Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
    Solo un gatto (Bayun) 27 può 2021 20: 59
    -2
    che questo "esperto" di hohlyatsky ha evitato l'argomento degli ucraini, che andarono a Mosca con i polacchi e uccisero i russi ...
  • Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 27 può 2021 23: 27
    0
    Un altro momento è stato perso da Kornilov.
    L'Austria e la Prussia iniziarono la spartizione della Polonia. Ma, poiché a questo punto la Russia aveva già acquisito peso politico e potere militare, anche Caterina II fu offerta di partecipare. Lei ha rifiutato. Poi le fu presentato un fatto: sarebbe stata divisa senza di lei. Ho dovuto partecipare.
    Quindi, la Russia, indebolita dalla confusione interna, la Polonia andava bene come cuscinetto con la Prussia e l'Austria. Ma l'assorbimento della Polonia "per due" rafforzò oltre misura la Prussia e l'Austria e avanzò troppo i loro confini verso est. Pertanto, ho dovuto inserire la quota.
    Una sorta di "patto Molotov-Ribbentrop" nelle condizioni del XVIII secolo.
    Colpa della Russia: condizioni troppo favorevoli per l'esistenza della Polonia all'interno dell'Impero russo. In Prussia e in Austria, i polacchi non osarono pronunciare una parola. E in Russia, già nel XIX secolo, il caso si è concluso due volte con una rivolta e un massacro di russi.
    1. Il commento è stato cancellato
    2. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
      Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 28 può 2021 11: 53
      -2
      Colpa della Russia: condizioni troppo favorevoli per l'esistenza della Polonia all'interno dell'Impero russo. In Prussia e in Austria, i polacchi non osarono pronunciare una parola. E in Russia, già nel XIX secolo, il caso si è concluso due volte con una rivolta e un massacro di russi.

      La storia di ogni stato ha le sue pagine chiare e oscure. E ogni stato ha i suoi eroi e antieroi. Ma non si dovrebbero dichiarare categoricamente "condizioni troppo favorevoli per l'esistenza della Polonia all'interno dell'Impero russo". Inoltre, senza link. Leggi le memorie del generale Denikin (Pole by mother's) "Notes of a Russian Officer". È nato e cresciuto in Polonia. E già nelle prime pagine fa notare che in Polonia, a pena di penale, era generalmente vietato comunicare nella lingua madre polacca. Allo stesso tempo, assegnazioni di terra polacca furono assegnate gratuitamente ai soldati russi in Polonia (così come in Finlandia). Il RI era una monarchia assoluta e la Polonia non godeva di alcun privilegio. La Polonia, non essendo un aggressore nella seconda guerra mondiale, ha perso la terza città più importante della storia polacca: Leopoli, così come Rivne, Stanislav, Zhitomir, Lutsk. Ma grazie all'URSS, è cresciuto nei territori tedeschi: nelle province di Wroclaw (Breslavia), Zelenogursky, Yelenogorsky. Il confine passava lungo il fiume Nissa. Ma lo stesso Stalin ha violato il trattato con la Polonia, firmato dopo la sconfitta nella guerra con la Russia sovietica, e non ha "restituito il suo". La Polonia, Stalin ha imposto l'odiato socialismo, lo ha spinto nel campo socialista. E hanno fasciato la Polonia con la partecipazione al CMEA e all'organizzazione dei paesi del Patto di Varsavia. I russi si lamentano anche dei polacchi. Dalle campagne dei polacchi a Mosca al Falso Dmitry. Quindi la storia delle relazioni russo-polacche è ambigua. E non si riduce alla buona sorte: buoni russi e cattivi polacchi. O vice versa.
  • Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) 28 può 2021 04: 45
    +1
    Che differenza fa il modo in cui gli psheks ci trattano? "Molto cattivo" o "molto cattivo"?

    Quando saranno "nei denti"? Questo è interessante!

    Nella mia vita? O prima del "36" - non puoi nemmeno sognare?
  • Il commento è stato cancellato
  • bratchanin3 Офлайн bratchanin3
    bratchanin3 (Gennady) 28 può 2021 11: 29
    0
    In linea di principio, l'autore ha ragione! Ma la normalità, come è intesa in Occidente, è, in linea di principio, inaccettabile per la Russia, e la Russia dovrebbe dichiararlo con orgoglio. Sì, la Russia non è uno stato occidentale (impero), il che significa che non è normale nella comprensione dell'Occidente. La Russia è una civiltà russa (euro-asiatica) e non può essere europea in linea di principio, specialmente con i valori europei moderni ...
  • Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 28 può 2021 19: 36
    +1
    Non un ramo, solo un miracolo.
    Ovviamente nessuno ha collaborato con il paese e con i suoi uomini d'affari, e non è mai stato nemmeno un turista.
    Minuser anonimi - vai avanti !!!
  • shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 29 può 2021 05: 17
    +1
    La Polonia esiste finché è permesso, che senso ha prestare attenzione al bastardo?