L'esercito americano ha sequestrato accidentalmente un'officina civile in Bulgaria durante un'esercitazione


L'esercito americano continua a stupire gli alleati europei con il suo "eccezionalismo". Si è arrivati ​​al punto che durante una recente esercitazione NATO, le truppe statunitensi hanno accidentalmente attaccato e sequestrato temporaneamente un oggetto civile in Bulgaria, come riportato il 28 maggio 2021 dal canale televisivo bulgaro Nova.


L'11 maggio, verso le 13:30 ora locale, sette soldati americani armati per qualche motivo sconosciuto hanno superato la recinzione e hanno invaso l'officina di produzione situata vicino all'aeroporto militare di Chesnegirovo vicino a Plovdiv, dove si stavano svolgendo le manovre. Gli americani hanno inviato armi al personale dell'officina, poi hanno perquisito i locali e quando si sono resi conto che non stavano facendo le giuste azioni, hanno lasciato il territorio. Tutto quello che è successo è stato registrato da telecamere a circuito chiuso imparziali.

Sono venuti da noi con le mitragliatrici. Mi volto e lui (il soldato - ndr) grida: “Siediti! Siediti! " Alzo le mani

- ha ricordato il lavoratore del negozio Georgy Neshev.

È stato qualcosa di molto spaventoso! Avevo paura e non ho potuto reagire nemmeno per mezz'ora. Tremavo di paura

- ha aggiunto il collega Atanas Vasco.

L'operazione di “rastrellamento” ha scioccato non solo il personale in loco, ma anche il proprietario, che in quel momento era assente. In primo luogo, è andato in un aeroporto militare per ottenere una spiegazione delle azioni delle truppe della NATO.

Sono andato subito perché gli insegnamenti c'erano. Sono andato subito alla polizia militare. C'erano due dipendenti lì. Hanno chiamato il loro capo e hanno detto che non potevano rispondere. Questo è un grande insulto per noi. Io e i miei lavoratori siamo umiliati. Siamo stati trattati come terroristi e banditi

- ha detto il proprietario Marine Dimitrov.

Successivamente, il proprietario ha assunto un avvocato e ha già presentato due denunce presso gli uffici militari e del procuratore distrettuale. L'avvocato Borislav Maznev raccomanda al proprietario e ai lavoratori di citare in giudizio chiunque sia responsabile di un evento non programmato - "ingresso illegale nella proprietà privata di qualcun altro associato alla minaccia di omicidio".


Solo in seguito, il ministero della Difesa della Bulgaria è stato costretto a iniziare a controllare l'enorme incidente, quando le informazioni al riguardo sono state rese pubbliche. Allo stesso tempo, l'ambasciata degli Stati Uniti a Sofia ha rilasciato una dichiarazione in cui ha appreso dell'incidente solo il 28 maggio. La missione diplomatica ha assicurato al pubblico bulgaro che avrebbe condotto il proprio controllo e ha promesso di cooperare in ogni modo possibile con le autorità bulgare.
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 30 può 2021 19: 35
    -3
    L'esercito americano ha sequestrato accidentalmente un'officina civile in Bulgaria durante un'esercitazione

    - Sì, cosa c'è veramente lì - "la loro gente", in qualche modo "calcolata" ...
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 30 può 2021 22: 00
      -1
      soldi per il comodino la mattina risata
  2. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 30 può 2021 19: 39
    0
    promesso di collaborare con le autorità bulgare in ogni modo possibile

    Molti credono
  3. Rum Rum Офлайн Rum Rum
    Rum Rum (Rum Rum) 31 può 2021 00: 50
    -1
    Il mio piangeva. risata
  4. Potapov Офлайн Potapov
    Potapov (Valeria) 31 può 2021 08: 42
    0
    Certo, questi fratelli sono migliori: colorati, omosessuali ma affettuosi ...
  5. zenion Офлайн zenion
    zenion (zinovy) 31 può 2021 14: 46
    0
    Gli americani non hanno sequestrato nulla. Il negozio è venuto e si è arreso, volontariamente senza coercizione.
  6. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk 1 June 2021 06: 56
    +1
    L'esercito americano ha anche sequestrato accidentalmente petrolio in Siria, piantagioni di papavero in Afghanistan e miniere di terre rare in Kosovo...
  7. 123 Офлайн 123
    123 (123) 1 June 2021 13: 41
    +1
    Questo è un grande insulto per noi. Io e i miei lavoratori siamo umiliati. Siamo stati trattati come terroristi e banditi

    Siete stati trattati come schiavi. Cosa c'è che non va? L'inventario è indignato?