"L'acquisizione si sta preparando!" Perché l'Occidente era preoccupato per l'incontro tra Putin e Lukashenko


Il vertice dei presidenti di Russia e Bielorussia tenutosi lo scorso fine settimana a Sochi può a ragione essere definito uno degli eventi più "chiusi" di questo tipo. Dopo che si è conclusa, i leader dei due paesi non sono andati alla stampa, cosa tradizionale in questi casi, per non parlare di tenere una conferenza stampa. Anche Dmitry Peskov, che, a quanto pare, avrebbe dovuto fare almeno un po 'di luce sui negoziati presidenziali, non ha distrutto il sordo muro di silenzio sui temi e sui risultati della comunicazione tra Vladimir Vladimirovich e Alexander Grigorievich, durata parecchio tempo. a lungo. Ma ha espresso solo le frasi più comuni ...


Che cosa significa? Di quale segreto stavano parlando lì?! In che modo questo ha influenzato le relazioni tra Mosca e Minsk - le hanno avvicinate o, al contrario, sono apparse nuovamente in esse "crepe", questioni controverse e momenti di conflitto? Sembra che analisti ed esperti occidentali, come veri indovini, abbiano già esaurito molti dei famigerati fondi di caffè, cercando di ottenere risposte a queste domande. Le conclusioni a cui sono giunti come risultato possono essere chiaramente viste dalle pubblicazioni pertinenti dei principali mass media occidentali. Ma fino a che punto le ipotesi avanzate possono corrispondere alla verità? Proviamo a capirlo.

E bagnata dal mare freddo...


Quei poveretti che, senza lesinare sforzi, hanno provato e stanno cercando di penetrare nel "significato segreto" dell'incontro in "Bocharov Ruchei", hanno dovuto "analizzare" tutto: espressioni facciali, gesti e altri minimi dettagli. Se il Washington Post è arrivato al punto di pronunciare la sua massima sul "pieno sostegno del Cremlino a Lukashenka" sulla base di "scherzi bonari e linguaggio del corpo amichevole", chiaramente, secondo i suoi esperti, visti durante la conversazione tra i due leader, allora la faccenda è molto brutta. Alcuni, naturalmente, sono andati anche oltre nel loro volo di pensiero. Sono state espresse ipotesi una più stravagante dell'altra - qualcuno, per esempio, si impegna ad affermare che “Lukashenka è volata a Sochi per riferire a Putin della storia con Ryanair e Protasevich”. Inoltre, lo stesso Alexander Grigorievich ha detto: dicono, "ha portato una valigia di documenti" direttamente collegati a questa storia, in modo che "Mosca abbia risolto il problema". Resta comunque problematico ipotizzare che l'incontro tra i due presidenti sia stato dovuto alla detenzione di un bastardo (seppur con conseguenze di vasta portata). Allora perché ha avuto luogo?

Breve: “sono state discusse le questioni dello sviluppo delle relazioni bilaterali e economico cooperazione ", tuttavia doppiato da Peskov, non riguarda letteralmente nulla. È chiaro che questi momenti (così come il "volo interrotto" di Protasevich) sono stati senza dubbio discussi. Tuttavia, è estremamente dubbio che tali "luoghi comuni" siano stati pronunciati a porte chiuse per cinque ore intere il primo giorno e molto tempo dopo. Finora, si sa molto poco sui risultati specifici. Sì, Minsk riceverà $ 500 milioni - ma, in realtà, questo è tutt'altro che un passo avanti, ma semplicemente la seconda parte del prestito, la decisione di concedere che è stata presa da Mosca in passato, nel 2020. L'importo non è Dio sa cosa, anche se è meglio di niente, e in generale la Bielorussia nella situazione attuale ogni aiuto è giusto.

Alcuni in Occidente si sono persino degnati di schernire su questo: dicono che Putin, un mostro del genere, "ha costretto" Lukashenka a tuffarsi nel non troppo, per usare un eufemismo, caldo Mar Nero, dove, tra l'altro, ha fatto non immergersi. E questo, poveretto, e non c'era nessun posto dove andare - per mezzo miliardo e non in un'acqua così fredda ti arrampicherai ... Questo è tutto, sciocchezze, ovviamente. In generale, alcuni media occidentali sono molto disponibili a speculare sul tema della presunta "discordanza" tra i due leader, assaporandolo al più presto. Ad esempio, il britannico The Times si impegna ad affermare che “Lukashenka sta già dando fastidio anche a Putin”. Perché una simile conclusione? La pubblicazione viene in aiuto di Andrew Wilson, considerato un grande esperto di Bielorussia e autore del libro "The Last Dictatorship of Europe". Afferma che “guardando le riprese video dell'incontro, ha notato: il leader russo è infastidito dallo stile colloquiale del suo collega bielorusso”. La pubblicazione riassume che "Lukashenka è ora nella posizione più debole negli ultimi anni", tuttavia, "Il Cremlino non ha ricevuto nulla di serio in cambio del pieno sostegno fornito a Minsk".


È qui che, tra l'altro, inizia la cosa davvero interessante: alcuni "esperti" stanno cercando di esprimere la "lista delle richieste di Putin", che avrebbe espresso a Sochi. La fantasia è una buona cosa, ma per alcuni ovviamente non sa trattenersi. Quindi, tra questi sono chiamati "il trasferimento completo delle risorse statali bielorusse sotto il controllo degli oligarchi russi", "la transizione dei due paesi verso una moneta unica con un centro di emissione a Mosca", "la creazione di nuove basi militari russe su territorio bielorusso", "la subordinazione del KGB della Bielorussia all'FSB russo", "Coordinamento al cento per cento dell'esterno politica Minsk con Mosca "e persino" Russificazione della toponomastica e della storia bielorussa". Allo stesso tempo, coloro che propongono tali versioni, se così si può dire, non pensano nemmeno a quanto siano palesemente assurde tutte insieme e ciascuna separatamente.

"L'acquisizione si sta preparando!"


Quanto sopra è un elenco tutt'altro che completo di invenzioni doppiate, ma il resto è ancora più ridicolo. Ebbene, per quanto riguarda quelli elencati... Chi ha bisogno ora del "patrimonio" dello stato, che è sottoposto alle sempre più potenti sanzioni "stampa"?! Qui ci sono le perdite di pochi uomini d'affari russi, anche solo per aggrapparsi a se stessi. Lo stesso si può dire della "moneta unica". Nella situazione attuale, sarebbe un suicidio finanziario per Mosca organizzare una cosa del genere. Basi militari? Anche questo è un problema ... Se è necessario, lo creeremo. Bene, riguardo alla "subordinazione del KGB" e alla "russificazione" dei nomi dei villaggi bielorussi - questo è semplicemente ridicolo. Una specie di asilo nido, non "dettagli dell'ultimatum" che Vladimir Vladimirovich avrebbe annunciato ad Alexander Grigorievich, immergendolo contemporaneamente nelle fredde onde del mare. Non c'è niente da discutere qui. Cosa altro c'è?

Eh si... Coordinamento della politica estera. Non è ancora chiaro a qualcuno che Lukashenka abbia ricevuto un tale "vaccino" da "multi-vettore" nell'ultimo anno che sarebbe stato sufficiente per dieci presidenti? E, a proposito, continua a ricevere - ricordiamo, almeno, le azioni di Kiev. Minsk oggi è davvero legata a Mosca nel modo più stretto, ma l'Occidente, terribilmente preoccupato per questo, ha fatto il massimo sforzo per far sì che accadesse esattamente così e non altrimenti. Lo stesso Washington Post lamenta: “Lukasenka non ha più carte vincenti per flirtare sia con l'Occidente che con l'Oriente, perché la maggior parte della comunità mondiale ha riconosciuto il suo regime come illegittimo…” “Ogni nuovo passo dell'Occidente per isolare Lukasenka lo rende ancora più dipendente da Mosca. Ora questa dipendenza è diventata definitiva ", gli fa eco il Wall Street Journal. Cosa volete, signori?! Era necessario introdurre più sanzioni e avanzare richieste ancora più impraticabili, come l'immediato trasferimento del potere a Tikhanovskaya e alla sua banda. E più spesso per chiamare il leader bielorusso "illegittimo" e "autoproclamato".

Ora, comprensibilmente, la "comunità mondiale" è inghiottita da una terribile dissonanza cognitiva. Da un lato, Lukashenka è un "tiranno e dittatore" e dovrebbe essere "punito". D'altra parte, per qualche ragione, è impossibile farlo usando i vecchi metodi collaudati della "rivoluzione colorata" che hanno funzionato perfettamente in Ucraina. E di conseguenza, viene fuori qualcosa di completamente opposto a quello per cui l'intero casino è stato iniziato. Al vertice dell'Unione europea, che si è riunito frettolosamente dopo l'incidente Ryanair, questo problema è stato espresso, secondo le informazioni disponibili, in modo molto acuto. L'incontro era strettamente confidenziale, dotato di tali misure di cospirazione che si adatterebbero a una riunione di spionaggio e non a una riunione di capi di stato. Su richiesta del capo del Consiglio europeo Charles Michel, è stato addirittura severamente vietato l'uso dei telefoni cellulari durante esso. Ma alcune informazioni sono trapelate. A lanciare l'allarme nientemeno che il capo della diplomazia europea Josep Borrell, che per primo ha dichiarato che la storia dell'atterraggio forzato sia dell'aereo che dell'"oppositore" sarebbe stata molto probabilmente "usata da Vladimir Putin per accelerare l'attuazione del suo piano per assorbire la Bielorussia". Molti dei presenti con questa massima "brillante" di Monsieur Borrell hanno acconsentito e dall'incontro di Sochi, rispettivamente, stavano aspettando l'annuncio della fusione dei due Paesi. Ma non aspettarono, con loro grande sorpresa.

Tuttavia, il sordo silenzio dei due leader li spaventa ancora di più: dopotutto, le cose davvero serie e importanti vengono fatte in silenzio. Il discorso in Occidente secondo cui "il Cremlino ha usato il deterioramento della situazione a Minsk e la sua necessità di prestiti per ottenere nuove concessioni" è, ovviamente, non solo una visione superficiale, ma fondamentalmente sbagliata delle cose. Tutto è molto più profondo e complicato.

La Russia, come già accennato, non ha bisogno di "pretendere" qualcosa dalla Bielorussia e dal suo leader. Attualmente, entrambi i paesi stanno davvero affrontando con un fronte unito la pressione senza precedenti dell'"Occidente collettivo", e qui non hanno un posto dove allontanarsi l'uno dall'altro. Per Mosca, la perdita del suo unico alleato nello spazio post-sovietico significherebbe un colossale fallimento geopolitico. Minsk semplicemente non può sopravvivere senza il sostegno del nostro paese - e più va avanti, più è ovvio. Solo chi ha un'immaginazione molto ricca può dire seriamente che il Cremlino "sogna di rimuovere Lukashenko dalla presidenza e sostituirlo con un politico che è più a suo agio". Sì, Alexander Grigorievich, ammettiamolo, non è il partner più flessibile e conveniente. Tuttavia, bisogna ammettere che nelle condizioni attuali semplicemente non c'è alternativa ad esso e non può esserci. Nel bel mezzo di una battaglia, i comandanti non cambiano, a meno che non falliscano miseramente tutto ciò che è possibile. E Lukashenka, fortunatamente, affronta con successo i suoi doveri di capo di stato nel momento più difficile per lui.

Alcuni in Occidente nutrono grandi speranze per il prossimo incontro tra Vladimir Putin e Joe Biden. Questa idea, ad esempio, è espressa sulle pagine del Financial Times britannico. Dicono che il presidente americano "esigerà con decisione il rispetto dei diritti umani in Bielorussia" e... E allora? Il nostro presidente si "arrenderà" obbedientemente a Lukashenka e rifiuterà il suo sostegno? Ebbene sì, tieni la tasca più larga... Va notato che subito dopo il vertice di Sochi, il viceministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov ha espresso l'intenzione di Mosca alla vigilia della riunione dei presidenti russo e americano "di inviare a Washington un numero di segnali che sarebbero scomodi per lui", senza specificare, vero, di cosa si tratta esattamente. Quindi chi "esigerà con decisione" da chi e cosa esattamente è ancora una domanda molto grande. No, Vladimir Vladimirovich e Alexander Grigorievich sembrano aver raggiunto un accordo su qualcosa di molto importante. Quindi aspettiamo sorprese.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
23 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 1 June 2021 09: 41
    -8
    L'Occidente non è l'Occidente e i nostri media sono davvero entusiasti.
    Quindi voglio ingoiare che non riesco a dormire, ma no, niente è ancora chiaro ...

    È già martedì e papà sembra non riconoscere la Crimea...
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 1 June 2021 10: 13
    +8
    Era possibile assorbire la DDR?
    Ed ecco la notizia di ieri:

    Oggi si è saputo che l'aereo del volo FR1901 Dublino-Cracovia è atterrato all'aeroporto di Berlino. L'atterraggio non era previsto. Secondo le ultime informazioni, i piloti hanno ricevuto informazioni che un ordigno esplosivo era a bordo dell'aereo di linea. Inoltre, il messaggio è stato ricevuto da spedizionieri tedeschi, i quali, a loro volta, hanno ricevuto una lettera con minacce da ignoti. La lettera, come affermato, contiene informazioni che l'aereo è minato.

    E se Osama bin Laden o Snowden fossero stati a bordo, non sarebbe stato arrestato dalle autorità tedesche?
  3. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 1 June 2021 10: 47
    -14%
    Con un amico come Lukashenka, non hai bisogno di nemici. Il suo potere, come si è scoperto, si basa esclusivamente sulle baionette. Il numero di cittadini del paese che sono a favore di Alexander Grigorievich che lascia la Bielorussia da solo e se ne va in qualsiasi direzione è salito alle stelle. E confuta nettamente il risultato ufficiale della vittoria del dittatore alle elezioni. Sorprendentemente simile alle elezioni presidenziali in Siria, dove Assad ha ottenuto il 95%. Putin è un professionista e non porterà il miracolo bielorusso nella Federazione Russa, almeno ufficialmente. Per che cosa? La situazione attuale nella Federazione Russa, per quanto mi riguarda, è del tutto soddisfacente. Ma Batske non ha comunque un posto dove andare. Molto probabilmente, il PIL ha appena calmato l'emotivo Lukashenka, dicono, non andare alla deriva, Grigorych - ce la faremo. Ma non darà soldi. Perché tutto va bene in Russia, solo che non ci sono soldi. "Ma tieni duro!" (A.D. Medvedev).
    1. 123 Online 123
      123 (123) 1 June 2021 11: 44
      + 10
      Il numero di cittadini del paese che sono a favore di Alexander Grigorievich che lascia la Bielorussia da solo e se ne va in qualsiasi direzione è salito alle stelle. E confuta nettamente il risultato ufficiale della vittoria del dittatore alle elezioni.

      Logica interessante che hai risata
      In questo caso, trovo difficile dire su cosa sia seduto il dittatore Netanyahu perché è osceno. La gente è in fermento... Forse passerete già alla democrazia e terrete libere elezioni come in Siria?

      https://www.youtube.com/watch?v=NX0dVk60SAk

      Putin è un professionista e non porterà il miracolo bielorusso nella Federazione Russa, almeno ufficialmente. Per che cosa? La situazione attuale nella Federazione Russa, per quanto mi riguarda, è del tutto soddisfacente. Ma Batske non ha comunque un posto dove andare.

      Questo è il nostro lavoro, saremo noi stessi a capire chi prendere chi non prendere. Affronta te stesso lì, demolisci gli insediamenti illegali.

      Ma non darà soldi. Perché tutto va bene in Russia, solo che non ci sono soldi. "Ma tieni duro!"

      Non siamo gli USA, non compriamo nessuno. Sbarazzati della psicologia dei limitrofe, sbarazzati delle dispense straniere.
      1. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
        Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 1 June 2021 12: 37
        -10%
        Chiamare Netanyahu un dittatore è una dimostrazione di squallore intellettuale. Il dittatore è perseguito e attualmente sotto processo? Un dittatore che da due anni non riesce a formare una coalizione per formare un governo? Di conseguenza, il paese ha tenuto quattro elezioni negli ultimi due anni. Non hanno dato a nessuno degli avversari un vantaggio decisivo. Un dittatore a favore e contro il quale si tengono manifestazioni? Durante i quali, a differenza della Bielorussia, le persone non vengono mutilate, arrestate o uccise. A proposito delle libere elezioni in Siria durante la guerra civile e della "vittoria" di Assad con un punteggio di 95: 5 - è uno scherzo?
        Capirai personalmente se portare la Bielorussia nella Federazione Russa o no? Se lo sei, allora hai manie di grandezza. Forse sei il re di tutta la Russia. Come Pietro il Grande. No - superiore
        Tanto. Sulla demolizione degli insediamenti. Personalmente non demolirò nulla. Se la sinistra andrà al potere, sarà demolita. Da soli, o meglio con la nostra testa. Quindi, ogni singolo insediamento a Gaza è stato demolito su richiesta della "comunità mondiale", e hanno lasciato il settore. A Israele è stato promesso a livello delle Nazioni Unite che in seguito lo stato ebraico riceverà lo stesso confine calmo tra Belgio e Olanda. Ricevuto.
        Israele e le dispense?! Con 450 miliardi di PIL, che è molte volte maggiore di quello russo? È da un'ora che cerchi di prendere Israele con i poveri della Bielorussia o della Siria?Sono i cittadini della CSI, con le buone, ma con le cattive stanno cercando di entrare in Israele, anche con una carcassa o con uno spaventapasseri. I clandestini al lavoro pesante dalla Russia, Moldavia, Ucraina, Georgia, abbiamo 150 mila Stipendio medio in Israele -3200 dollari al mese. Parli di limitrofe? Oh bene...
        1. 123 Online 123
          123 (123) 1 June 2021 13: 01
          +4
          Chiamare Netanyahu un dittatore è una dimostrazione di squallore intellettuale. Il dittatore è perseguito e attualmente sotto processo? Un dittatore che da due anni non riesce a formare una coalizione per formare un governo? Di conseguenza, il paese ha tenuto quattro elezioni negli ultimi due anni. Non hanno dato a nessuno degli avversari un vantaggio decisivo. Un dittatore a favore e contro il quale si tengono manifestazioni? Durante i quali, a differenza della Bielorussia, le persone non vengono mutilate, arrestate o uccise. A proposito delle libere elezioni in Siria durante la guerra civile e della "vittoria" di Assad con un punteggio di 95: 5 - è uno scherzo?

          Perchè no? Io posso. Posso ripetere Netanyahu un dittatore. Perché puoi incollare etichette, ma non altre?
          Ebbene, se l'imputato è al potere, allora è sicuramente un dittatore. Per quanto ho capito, i criminali vengono rimossi dal potere, almeno per la durata delle indagini.
          Non riesci a costruire una coalizione? Quindi il dittatore è un perdente. Tutto quello che deve fare è aggravare la situazione, guarda che ti attirerà in una grande guerra per distogliere l'attenzione da se stesso.
          Non mutilato o arrestato? Sei serio? Hai arrestato qualcuno? Abbastanza tranquillo? Hai razzi che volano, case che esplodono. Ci sono degli storpi?
          95:5 non si tratta di uno scherzo, ma di una dimostrazione di unità del popolo, sostenuto dalla stragrande maggioranza dell'attuale presidente. Assad si è assicurato la maggioranza, non ha bisogno di una coalizione, a differenza di alcuni... E alle elezioni, a differenza degli Stati Uniti, le anime morte non votano lì. E se vuoi fare un confronto con l'Afghanistan... le condizioni per tenere le elezioni sono ancora più divertenti.

          Capirai personalmente se portare la Bielorussia nella Federazione Russa o no? Se lo sei, allora hai manie di grandezza. Forse sei il re di tutta la Russia. Come Pietro il Grande. No - superiore
          Un sacco.

          L'ho scritto io e non io. Di che megalomania stai parlando? La nostra gente (Russia e Bielorussia) è in grado di decidere da sola se vivere in un paese o in paesi diversi.
          O rivendichi il diritto di determinare?

          Sulla demolizione degli insediamenti. Personalmente non demolirò nulla. Se la sinistra andrà al potere, sarà demolita. Da soli, o meglio con la nostra testa. Quindi, ogni singolo insediamento a Gaza è stato demolito su richiesta della "comunità mondiale", e hanno lasciato il settore. A Israele è stato promesso a livello delle Nazioni Unite che in seguito lo stato ebraico riceverà lo stesso confine calmo tra Belgio e Olanda. Ricevuto.

          Sei tu lì per capire cosa e quando demolire. Ho appena mostrato il tuo problema, quindi prenditene cura e in qualche modo lo faremo da soli ...

          Israele e dispense?! Con 450 miliardi di PIL, che è molte volte maggiore di quello russo? È da un'ora che cerchi di prendere Israele con i poveri della Bielorussia o della Siria? Sono i cittadini della CSI, con tutti i mezzi, ma più con l'inganno stanno cercando di entrare in Israele anche con una carcassa o con un animale di pezza I clandestini dalla Federazione Russa, Moldavia, Ucraina, Georgia, abbiamo 150 mila Stipendio medio in Israele -13200 dollari al mese. Stai parlando di limitrophes? Oh bene...

          E che dire del "PIL di Israele, che è molte volte maggiore degli aiuti russi" degli Stati Uniti? Risulta interessante, significa che puoi parlare dei poveri bielorussi, ma non ho dispense americane?

          Sono i cittadini della CSI, con le buone e più con le cattive, stanno cercando di entrare in Israele, anche con una carcassa, anche con uno spaventapasseri.Illegali dalla Federazione Russa, Moldavia, Ucraina, Georgia, abbiamo 150 mila. Lo stipendio medio in Israele è di $ 13200 al mese. Stai parlando di limitrophes? Oh bene...

          Che informazioni interessanti buono E dove puoi guardare i dati sul numero di "spaventapasseri rampicanti" russi? Quanti sono lì? Chi e 'questa gente?
          e che dire di Georgia, Ucraina, Moldavia, abbiamo trovato qualcosa da sorprendere risata La loro vita è sempre più divertente, conosci il percorso verso l'integrazione europea strizzò l'occhio
          Avete tutti uno stipendio di 13200 dollari, buttate fuori Bibi per un'arma, salvatelo dagli aiuti americani.
          1. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
            Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 1 June 2021 15: 21
            -6
            Risposte nella sequenza dei tuoi argomenti.
            1. Secondo Netanyahu. Sono d'accordo. Puoi essere chiamato Bibi - un dittatore. Perchè no? È la tua opinione. Hai il diritto. Solo la motivazione è zoppa. Ho attirato l'attenzione su questo. C'è il beneficio del dubbio. Una persona è considerata innocente fino a quando non entra in vigore una sentenza del tribunale contro di lui. Non ci sono dittatori di perdenti. Se è un perdente, o è un uomo morto, come Ceausescu, Mussolini, Hitler, o un fuggitivo, come Idi Amin, Pol Pot.
            2. "Nessuno viene arrestato, ma i razzi volano, le case vengono fatte saltare in aria"
            E questo cosa ha a che fare con le manifestazioni pacifiche contro e per Netanyahu? Quali non erano vietati nemmeno durante l'epidemia di "corona"? Non confondere il dono di Dio con le uova strapazzate. ho seguito il tuo link Quello che ha visto, nel codice penale della Federazione Russa e in qualsiasi paese, si chiama rivolte di massa. E la reazione delle autorità israeliane è appropriata. Per quanto mi riguarda, è eccessivamente morbido.
            3. "I risultati delle elezioni per Lukashenko e Assad sono una dimostrazione dell'unità della nazione". Tra proteste di massa e guerra civile? Poi ovviamente. Ci sono esempi ancora più tipici. Ad Haiti il ​​105% degli elettori ha votato per il Papa Doc. Stai sponsorizzando?
            4. "Per megalomania". Hai scritto "Lo scopriremo da soli". Quindi ho reagito che tu - "Siamo noi per grazia di Dio" ...
            5. Riguardo ai problemi di Israele Cerchiamo di capirlo. Già capito. Notoriamente. 3400 missili moderni con testate da 100-250 kg. esplosivi, con un raggio di volo di 250 km., con un lancio simultaneo lungo diverse traiettorie - nel latte. Tel Aviv dista 70 km. La nostra difesa aerea si è rivelata in cima. Confronta con le perdite a Gaza. Ma hai ragione. Questa è la nostra domanda. Anche se i paesi musulmani non la pensano così. La commissione è stata creata per indagare sulla pulizia dei volti dei terroristi.
            6. Ottenere aiuto dagli Stati Uniti. 3 miliardi di dollari per la difesa. Non molto, sullo sfondo dei 450 miliardi di PIL di Israele. Per il fatto che Israele ha interrotto la produzione del caccia Kfir, che spingeva l'F -16 sui mercati esteri.
            7. "I russi sono immigrati illegali in Israele". Nel 2020, c'erano 14000 russi illegali in Israele. Per 9 milioni di Israele - molto. A 6mila russi è stato negato l'ingresso nel Paese. Per il timore che restino a lavorare in nero.
            1. 123 Online 123
              123 (123) 1 June 2021 15: 49
              +5
              1) Solo la motivazione è zoppa. Ho prestato attenzione a questo. C'è il beneficio del dubbio. Una persona è considerata innocente fino a quando non entra in vigore una sentenza del tribunale contro di lui.

              Posizione ragionevole. sì Lascia un riferimento al verdetto su Lukashenka? sorriso

              2) Cosa c'entra questo con le manifestazioni pacifiche contro e per Netanyahu? Quali non erano vietati nemmeno durante l'epidemia di "corona"? Non confondere il dono di Dio con le uova strapazzate. ho seguito il tuo link Quello che ha visto, nel codice penale della Federazione Russa e in qualsiasi paese, si chiama rivolte di massa. E la reazione delle autorità israeliane è appropriata. Per quanto mi riguarda, è eccessivamente morbido.

              Dimostrazioni sono in Africa, manifestazioni, tra l'altro, anche tumulti. In Bielorussia, questo è anche un articolo del codice penale. Qual è l'essenza delle affermazioni non è chiaro. richiesta O ci sono "onizhedeti" esclusivamente pacifici?

              3) "I risultati elettorali per Lukashenko e Assad sono una dimostrazione dell'unità della nazione". Tra proteste di massa e guerra civile? Poi ovviamente. Ci sono esempi ancora più tipici. Ad Haiti il ​​105% degli elettori ha votato per il Papa Doc. Stai sponsorizzando?

              In che modo le tue rivolte sono diverse dalle loro? La guerra civile preoccupata? Ti ho scritto sull'Afghanistan, c'erano anche le elezioni lì. Avete lamentele su di loro?
              105% non ti riferisci a Biden e alle anime morte?

              Il punto 5 non è particolarmente rilevante, questo è un altro argomento, non vedo alcun senso nell'approfondire.

              6) Ottenere aiuto dagli USA. 3 miliardi di dollari per la difesa. Non molto, sullo sfondo dei 450 miliardi di PIL di Israele. Per il fatto che Israele ha interrotto la produzione del caccia Kfir, che stava spingendo l'F-16 nei mercati esteri.

              La massima leadership ha venduto gli interessi del paese? Rinunciare al jet da combattimento e ai guadagni delle esportazioni? E tutto per un misero 3 miliardi all'anno? Forse è ora di riprendere la produzione? Dicono che vogliono rimuovere l'F-16 dalla produzione.

              7) A 6mila russi è stato negato l'ingresso nel Paese. Per il timore che restino a lavorare in nero.

              vorrei maggiori dettagli. Il collegamento non funziona. Prova a farlo a pezzi e con una colonna..., lo metto insieme.
              1. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
                Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 1 June 2021 15: 58
                -7
                Ci siamo scambiati le opinioni, poi ci saranno le repliche. Questo è inutile. Il link copiato si apre per me. Non solo il collegamento stesso, ma sotto ci sarà una linea in blu. Non soffrire. Ecco il titolo della pubblicazione, russo tra l'altro.
                14.000 russi sono illegalmente in Israele. Il ministero degli Esteri russo si lamenta della deportazione a Ben Gurion
                1. 123 Online 123
                  123 (123) 1 June 2021 16: 39
                  +1
                  Grazie. Riuscito ad aprirlo. Ho guardato ..., sfogliato cos'altro c'è sull'argomento. A quanto ho capito, il problema dovrebbe essere diviso in 2 parti.
                  1) Ci sono "difficoltà" nell'entrare nel Paese. Motivazione, paure che rimarranno. Molti turisti si lamentano. Ci sono state misure di rappresaglia, perquisizioni e deportazione di israeliani dalla Russia. Per quanto ho capito, il numero dei deportati era esagerato da entrambe le parti.
                  Alla fine, a quanto pare, eravamo più o meno d'accordo...
                  https://www.rbc.ru/politics/19/12/2019/5dfbcd749a79475306c561a2
                  https://www.tourprom.ru/news/44931/
                  2) Alcuni russi stanno cercando di restare. Gazeta.ru scrive che in 7 mesi del 2019 ...

                  584 russi sono rimasti illegalmente in Israele
                  circa 2 russi (poco più dell'177% del flusso turistico totale) hanno chiesto asilo. (Non è chiaro dove siano i dati per il 1 che cosa )
                  Secondo le statistiche del Ministero degli affari interni della Federazione Russa, nel 2017 questa cifra era di 635 persone. Nel 2016 ci sono stati 395 casi di questo tipo, nel 2015 - 14, nel 2013 - tre, nel 2014, così come per l'intero periodo dal 2009 al 2012 - nessuno

                  Ad essere sincero, non ho familiarità con il problema, trovo difficile dire qualcosa di preciso. Sarei grato per informazioni più dettagliate Quanto, in che anno sono arrivati. Russi o "transitori" (nel senso di ottenere un passaporto e andare avanti). In generale, vorrei maggiori dettagli e statistiche.
                  1. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
                    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 1 June 2021 17: 54
                    0
                    Non direi che questo argomento mi interessasse particolarmente. Ci sono appena circa 154 mila immigrati clandestini in Israele. Più di 50mila di loro provengono dall'Africa. Non lavorare, tossicodipendenza, criminalità, infezioni, ecc. Anche con gli immigrati clandestini dai paesi della CSI, non tutto è semplice. I georgiani e gli ucraini sono particolarmente diversi. Qui, gli immigrati illegali sono strettamente legati agli immigrati locali di questi paesi. Quelli che organizzano lavoro, alloggio, trasporto, copertura. Beh, loro stessi l'hanno fatto, ovviamente. Sono concorrenti degli israeliani. 2000 dollari per i clandestini sono soldi seri. Ancora una volta, una violazione delle norme di sicurezza, nessun diritto, vivere nelle condizioni più terribili. La cosa principale per loro è fare soldi. Come i tagiki nella Federazione Russa. I media praticamente non scrivono sugli immigrati clandestini russi. Sospetto che molte di loro siano donne. È molto difficile trovare una sposa in Israele. Questo è un segmento di mercato. Molti vengono per sposarsi e restare. Il mio vicino ha così spiato una signora di Lviv. Persona illegale. Ha lavorato come cameriera al ristorante. Sposato - vivi in ​​perfetta armonia. Una vita . Tutto può succedere.
                    1. 123 Online 123
                      123 (123) 1 June 2021 19: 42
                      +3
                      154mila è relativamente piccolo, il nostro ministero dell'Interno minaccia di espellere oltre un milione. Penso che il numero di "ospiti" sia un po' più alto.
                      https://www.rbc.ru/politics/16/04/2021/60797bd69a79474a8e4db610

                      Chi ti viene da noi non è chiaro, ma che non c'è senza reato, questo è certo. Perché ha chiesto dei "paesi di transito", c'è un'ipotesi: sono arrivati, hanno ricevuto la cittadinanza ulteriormente.
                      2 mila soldi borghesi al cambio risultano bene, circa 150 mila al cambio, ma cosa andrebbe da qualche parte illegale per il loro bene ... In parole povere, i dipendenti statali hanno uno stipendio medio di circa 40 mila, se i "capi" vengono rimossi da qualche parte 30. In banca una specie di sedersi per circa lo stesso. I dipendenti pubblici hanno una media di circa 60. Perché sto parlando di loro, è un lavoro sedersi in ufficio per pulirsi i pantaloni, e non da qualche parte nella taiga per cucinare un oleodotto, e soprattutto non in una terra straniera che si piega sottoterra. Il tasso di cambio del rublo è sceso, ma all'interno del paese non ha influito così tanto, il potere d'acquisto non è diminuito così tanto. In linea di principio, è possibile vivere di questi soldi, anche se non eleganti. Se vuoi, puoi guadagnare di più. Stupidamente sul sito, senza alcuna ricerca, il venditore nel negozio - 35 mila, il direttore delle vendite è lì per 100 mila, l'assistente perforatore (qui è già necessario arare) - 130 mila.
                      https://khanty-mansiysk.zarplata.ru/

                      Che in generale per il paese non posso dire, il sito aperto non funziona, l'aggiornamento è stupido, probabilmente in seguito ci sarà l'opportunità di guardare.
                      https://trudvsem.ru/vacancy/search?_regionIds=8600000000000
                2. Stanislav Bykov (Stanislav) 1 June 2021 17: 21
                  +2
                  14000 su 140 milioni ... non è divertente per te stesso? Cosa stai cercando di dire con questo? Che i russi stanno esplodendo massicciamente con te per guadagnare soldi? Ma secondo i dati per il 2020

                  In Russia, secondo la Federazione delle comunità ebraiche della Russia, vivono circa un milione di ebrei, di cui solo poco più di 200 sono membri attivi delle comunità, ha affermato il presidente della FEOR Alexander Boroda. Secondo lui, la federazione si sforza di raddoppiare almeno la propria quota.

                  Quanti di loro sono immigrati illegali a cui dovrebbe essere inviata una grande domanda, questo è in primo luogo, beh, e in secondo luogo, se tutto va bene per te, perché non si trasferiscono dalla Russia in Israele, ma continuano a vivere dove "c'è niente soldi, ma resisti "qualcosa non va qui richiesta
                  1. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
                    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 1 June 2021 17: 40
                    0
                    14000 per il piccolo Israele - 250 per la Federazione Russa. Questa è la prima cosa. Il tuo riferimento alla valutazione della Federazione delle comunità ebraiche sulla residenza di ben un milione di ebrei nella Federazione Russa non è corretto. La stessa parola "stima" è infinitamente lontana dalle statistiche. Ma secondo essa, quella ufficiale, nella Federazione Russa ci sono 165mila ebrei, ma non è vero neanche questo. Perché tutti quelli che se ne sono andati dal 1990 hanno lasciato la cittadinanza russa. E si ritiene che presumibilmente vivano nella Federazione Russa. E sulla base della falsa premessa della "valutazione" dell'organizzazione pubblica, lei trae una conclusione altrettanto falsa: perché non tutti gli ebrei si sono trasferiti in Israele? Ci siamo anche mossi molto. Pertanto, questo dovrebbe essere divertente per te ... Cerca per il bene dell'interesse dell'HDI di Israele e Russia. E tu stesso otterrai la risposta: chi, dove, perché e perché? Per riferimento, anche se probabilmente lo sai già. L'HDI è un indice di sviluppo umano basato su 13 indicatori principali dell'economia, dei prezzi, del costo della vita, ecc. Tutti i paesi sono classificati per categorie HDI. Da molto alto a basso. Israele e la Federazione Russa sono tra i paesi con un livello di HDI molto alto. Bene, i posti sono occupati da quelli completamente diversi. hi
                    1. 123 Online 123
                      123 (123) 1 June 2021 19: 56
                      +2
                      Date un'occhiata per il bene dell'interesse dell'HDI di Israele e Russia.

                      Mi è capitato di vederlo qui ... Per quanto mi riguarda, l'indicatore è estremamente dubbioso.

                      Quando si prepara lo studio, anche vengono presi in considerazione molti fattoriche caratterizzano la situazione politica, economica, sociale e ambientale nei paesi e nelle regioni oggetto dello studio, come ad esempio situazione dei diritti umani e delle libertà civili, la possibilità di partecipare alla vita pubblica, alla sicurezza sociale, il grado di mobilità territoriale e sociale della popolazione, indicatori del livello di sviluppo culturale, accesso all'informazione, salute, disoccupazione, criminalità, tutela ambientale, carico ambientale e altri.

                      L'indicatore è molto soggettivo, soprattutto considerando che:

                      Il più grande difficoltà a calcolare Indice associata alla necessità di ottenere indicatori comparabili in assenza delle necessarie statistiche sociali in molti paesi in via di sviluppo e, in alcune aree, in alcuni paesi con economie in transizione. Va inoltre notato che hAlcuni dei dati forniti dagli uffici statistici nazionali non sono sempre attendibili, per quanto alcuni governi stanno deliberatamente abbellendo la situazione nei loro paesi.

                      Sono sicuri che i Chekisti di Putin con Mauser alle porte stiano strangolando la libertà e che i Balti "amanti della libertà" abbiano aggiunto + 100500 al loro karma risata
                      1. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
                        Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 1 June 2021 21: 22
                        +1
                        Questi momenti ci sono, ovviamente. Ma l'HDI è un indicatore riconosciuto a livello mondiale. Anche se le tolleranze a cui hai fatto riferimento devono essere prese in considerazione. E probabilmente vale la pena fare un confronto con il PIL.
  4. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 1 June 2021 13: 24
    -5
    "L'acquisizione si sta preparando!" Perché l'Occidente era preoccupato per l'incontro tra Putin e Lukashenko

    - Sì, che tipo di assorbimento c'è ...
    - Personalmente, sono solo stanco di scrivere su questo Lo (Lukashenko) ... - Bene, cosa c'è di nuovo ??? - Qualcosa è cambiato??? - Qualcuno spera in qualcosa???
    -Questo Luo deve essere cambiato immediatamente (l'ho già scritto molte volte) ... - solo immediatamente ... - e la Russia continua a giocare con Law nello stesso gioco ... - "sei il nostro burlone e dispettoso- creatore"...
    - E tutti lo vedono ... - L'Ucraina vede, che può sempre sperare nel sostegno di Law nel portare avanti "qualsiasi politica estera" dell'Ucraina contro la Russia ... - assolutamente chiunque ... - e Law sosterrà sempre e in tutto l'Ucraina ... - non è vero??? - E tuttavia la stessa Legge sosterrà sempre (con il suo significativo "silenzio promettente", la sua "neutralità") la "coalizione occidentale" nel portare a termine ogni tipo di azione contro la Russia ... - comprese le azioni americane contro la Russia ... - Non è così???
    - Queste sono le "domande d'esame" per bambini senza pretese e Lo si riversa immediatamente su di loro ...
    - R., Se qualcosa è "più complicato" ... - allora Law semplicemente tradirà la Russia e passerà dalla parte del nemico ... - Esatto ... - passerà dalla parte del nemico ...
    - E il fatto che oggi Lo avrebbe litigato con l'Occidente ... - Tutto questo non significa assolutamente nulla ... - Assolutamente niente ... - L'Occidente continuerà a "sviluppare" Lo e "confidare" su di lui ... - e contare non è irragionevole.
    - Oggi Lo è Anwar Sadat, che è andato nel dimenticatoio (già anche, personalmente, ne ho scritto) ...
    - E la stessa Bielorussia è simile alle Curili russe.; su cui i giapponesi non smettono mai di "leccarsi le labbra" ... - Ma le Isole Curili sono almeno territorio russo ... - Ma in Bielorussia, tutto può cambiare letteralmente all'istante ... da un giorno all'altro ... - La speranza che la Bielorussia possa diventare russo "digiuno forte" è assolutamente illusorio ... E Lo è molto pericoloso ... - specialmente ora ... - e perché la Russia continua a sferragliare con questo Lo ... - non porterà al bene ...
    - Sì, ma la Russia "lancerà" ancora Lo ... e tutti i tipi di preferenze ... - fornirà anche ...
    -
    1. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
      Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 1 June 2021 17: 39
      +2
      Se sei già stanco, perché scrivi?
      Riposati.
  5. Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 1 June 2021 18: 39
    +4
    Takeover, un atto di ostilità e chiaramente propagandistica. Lo stato sindacale predetermina determinate azioni concertate in diverse sfere mantenendo la sovranità di ciascuna, e una voce in più della Bielorussia nelle istituzioni europee e internazionali della Federazione Russa non farà male, così come il sostegno della Federazione Russa alla Bielorussia è un interesse reciproco . Pertanto, una sorta di riavvicinamento nel quadro dello stato sindacale è maturo, il che contraddice fondamentalmente la politica dei "partner" occidentali e vedremo presto quali e in quali aree.
  6. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 1 June 2021 22: 25
    +2
    Quindi, per un'informazione amichevole.
    C'erano dei cognomi nella classe. Personalmente, mio ​​na - s.
    Solo di recente, a 50 anni dal rilascio, è stato scoperto. Zhenya è milionaria, anche le fabbriche nella provincia di Ivanovo, Sasha, hanno lavorato a Kiev. Una ragazza in Germania.
    E allora perché, tutti gli appartamenti, le dacie, le auto, i figli, i nipoti sono la solita borghesia...
    1. Kofesan Офлайн Kofesan
      Kofesan (Valery) 2 June 2021 04: 55
      +1
      "Prima" era prima. In effetti, a nessuno interessava la "nazionalità". Anche se c'era una pagina nel passaporto.

      E adesso?
      La colonna "nazionalità" è scomparsa dal passaporto, ma è apparso un senso di autoidentificazione. Non senza orgoglio, ovviamente.

      Da giovane verde, sono cresciuto con ... compresi i libri di Pikul, sapendo quanto sangue russo è stato versato nella lotta contro i mercanti di schiavi tataro-turchi per la Crimea ... con grande stupore ho appreso che la Crimea è "ucraino" e non "russo". Sono rimasto spiacevolmente stupito. Come mai? avevo 14 anni...

      Ora penso che Krusciov fosse un "ucraino", con un desiderio segreto di compiacere la sua "Kiev", e allo stesso tempo la sua nazionalità, la sua nazione, "a scapito dell'altro, nonostante il cognome in "-ev". ..

      Ma, ecco... ciò che è interessante, ancora NON mi chiedo: "Di che nazionalità era Pikul?"
  7. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 2 June 2021 03: 31
    +2
    Stavano decidendo come vivere in condizioni prossime alla guerra: le bombe non cadono ancora, ma il fatto che la guerra sia in corso è messo in dubbio solo da coloro che fondamentalmente non sono in rapporti amichevoli con le loro teste.
  8. Errore digitale Офлайн Errore digitale
    Errore digitale (Eugene) 2 June 2021 09: 18
    0
    il vertice dei presidenti di Russia e Bielorussia a ragione può essere definito uno degli eventi più "chiusi" di questo tipo

    Sarebbe ancora. Per la prima volta non c'era niente all'ordine del giorno se non "dammi soldi" senza alcuna condizione. Cosa (la seconda "trincea") è stata segnalata da Peskov, avendo distrutto il "muro bianco del silenzio" lol Ed è stato stilato anche un elenco di alcuni "oligarchi russi", di cui (imprenditori con aspirazioni politiche e desiderio di usare i propri soldi per influenzare la politica), nelle parole dello stesso Peskov, non esistono in Russia. Ma ci sono agenti stranieri sì