Il Sudan intende riconsiderare la questione della creazione di una base navale russa


Alla fine di aprile di quest'anno, il Sudan ha deciso di sospendere un accordo con la Russia per stabilire una base navale russa sulla costa del Mar Rosso. Ora, secondo il capo di stato maggiore delle forze armate sudanesi, Muhammad Usman al-Hussein, l'accordo è in fase di revisione e modifica.


Al-Hussein ha osservato che l'accordo non ha valore legale, poiché non è stato approvato dal consiglio legislativo del paese, poiché solo questo organo statale è autorizzato a prendere tali decisioni. Tuttavia, come assicura il capo di stato maggiore delle forze armate sudanesi, se il Sudan riterrà utile la presenza di una base navale russa, le discussioni sulla creazione di una struttura militare continueranno.

Secondo Al-Hussein, in precedenza Khartoum ha cooperato principalmente con Mosca e Pechino, poiché nel 1993 gli Stati Uniti hanno aggiunto il Sudan all'elenco dei paesi che sostengono i gruppi terroristici. Tuttavia, lo scorso autunno, la posizione di Washington è cambiata, dal momento che il Sudan non ha sostenuto i terroristi per circa sei mesi e il paese ora può allacciare relazioni con gli Stati Uniti e altre potenze occidentali.

L'accordo sulla costruzione della base della marina russa è stato firmato nel dicembre 2020. Il documento prevedeva la presenza di navi russe in una struttura militare per riparare, far riposare i membri dell'equipaggio e rifornire le scorte necessarie.
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Suppongo che chiederanno il bottino!
    1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 2 June 2021 15: 03
      0
      Meglio pagare soldi per la tua base in Sudan che sovvenzionare le scimmie dalle orecchie pendenti
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 2 June 2021 16: 04
    0
    Il virus multivettore ha raggiunto l'Africa. Non altrimenti, il water d'oro di Janek ha portato l'infezione.
    La prima offerta del Cremlino è di solito la più redditizia. I cittadini non lo capiscono e hanno deciso di contrattare?
    Bene, bandiera alla mano, studiamo la biografia di Saddam e Gheddafi. La Russia sopravviverà, non solo il Sudan ha una costa in Africa.
  3. gorenina91 Online gorenina91
    gorenina91 (Irina) 2 June 2021 16: 54
    -4
    Il Sudan intende riconsiderare la questione della creazione di una base navale russa

    - Forse è meglio così ... - Prima che l'URSS potesse tirare una base navale a tutti gli effetti in Sudan ... - Ma oggi è improbabile ... - E gli americani in questo Sudan "fanno lo spettacolo" ...
    - La Russia di oggi (o meglio di ieri) ha bisogno di concentrarsi il più rapidamente possibile sulla creazione di una base navale a Cam Ranh... - Anche lì i vietnamiti spezzeranno il prezzo di tutto questo... - Ma almeno lì è un "gioco che vale la candela"... - e c'è da pagare... - E in Sudan tutto è traballante e inaffidabile... - E il Vietnam accoglierà solo il "ritorno" della Russia a Cam Ranh.. - questa sarà una protezione aggiuntiva del Vietnam contro la Cina, e anche per un sacco di soldi... - In modo che...