Putin si è congratulato con il successore di Netanyahu: ex comandante delle forze speciali e multimilionario


Domenica 13 giugno, il primo ministro israeliano a rotazione è stato assunto dal capo del New Right Party, Naftali Bennett, e nel paese è emerso un nuovo governo di coalizione. L'"era di Netanyahu", che è stato al potere nello Stato ebraico per circa 12 anni, è finita.


Vladimir Putin si è congratulato per l'insediamento del nuovo primo ministro israeliano.

Caro signor Bennett, accetti le mie sincere congratulazioni per la sua nomina a Primo Ministro dello Stato di Israele

- annotato nel testo disponibile sul sito ufficiale del Cremlino.

Putin ha espresso la speranza che Bennett e il suo gabinetto contribuiscano allo sviluppo di relazioni globali tra Russia e Israele, nonché all'instaurazione della pace e di un'atmosfera di cooperazione in Medio Oriente.

Secondo il documento sulla coalizione, Bennett servirà come primo ministro per due anni, poi il capo del partito Yesh Atid, Yair Lapid, assumerà questo incarico.

Naftali Bennett, 49 anni, un tempo era il comandante della compagnia delle forze speciali dello stato maggiore delle forze di difesa israeliane, Sayret Matkal, un'unità segreta altamente addestrata. Dopo essersi ritirato dal servizio militare, ha avviato una società di computer, l'ha venduta ed è diventato multimilionario.

Bennett è considerato un politico di destra, è un sostenitore della pena di morte per i terroristi palestinesi, nonché dell'annessione di gran parte della Giudea e della Cisgiordania. Allo stesso tempo, l'attuale capo del gabinetto respinge l'idea della coesistenza degli stati di Israele e Palestina.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Petr Vladimirovich (Peter) 14 June 2021 16: 10
    +1
    Pobachimo! Accidenti! compagno

    PTU di tutti i paesi e popoli, per favore non preoccuparti ...

    occhiolino strizzò l'occhio sorriso
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 14 June 2021 16: 47
      -1
      Citazione: Petr Vladimirovich
      Pobachimo!

      Petya, non c'è niente di "bacity" qui! Non ho nulla contro questa persona personalmente, è probabilmente un degno membro della società, con qualità eccezionali, ma in confronto al defunto Bibi, è un politico completo zero. E il suo alleato nella coalizione J. Lapid non è nemmeno zero, ma un valore negativo. Pertanto, il nuovo governo israeliano è un fenomeno puramente negativo. Una gioia: questo governo non durerà a lungo. prepotente
      1. Petr Vladimirovich (Peter) 14 June 2021 17: 30
        0
        Shalom! Come dici tu, caro!
        S.E. non iniziare, si sta preparando per la terza università con un diploma "riconosciuto dallo stato".
        Bel sito web privato intimo, per lo più pensionati sovietici di diversi paesi.
        Personalmente, mi chiedo come si vive!
        Qualcuno lancia foto a Wotsap, guarda la mia. Qualcuno è arrabbiato.
        Il colcos, come sapete, è volontario... (c)
        risata
      2. Generale Black Офлайн Generale Black
        Generale Black (Gennady) 14 June 2021 17: 47
        0
        Che ne dici di Yair Lapid? Che tipo di persona?
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 14 June 2021 18: 00
          0
          Lapid è un ragazzo israeliano della folla bohémien. Non ha nemmeno un certificato di maturità. Ha fatto un po' di tutto e niente di serio, ha ottenuto il massimo successo come giornalista televisivo e conduttore di un popolare programma. Da lui lo statista è come un proiettile di merda.
          1. Generale Black Офлайн Generale Black
            Generale Black (Gennady) 14 June 2021 18: 20
            0
            Sì, questo ragazzo può fare un pasticcio sciocco. È nel grado di ministro degli Esteri in questo momento, vero? Corretto se non giusto.
            1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 14 June 2021 20: 02
              0
              Hai ragione. Non è così importante quale ministero sarà a capo di questa figura: sarà in grado di distruggere qualsiasi industria e sarà sinceramente sicuro di agire per il bene. Ripeto: una gioia è che questo governo avrà vita breve.
      3. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
        Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 16 June 2021 09: 54
        0
        Bindyuzhnik, ovviamente Bennett, che ha vinto 6 mandati alle elezioni, è un dubbioso leader del Paese. Mentre Bibi è 30 mandati in disparte. Questa è una specie di ossimoro. Posizione assiomatica: è Netanyahu che il Paese deve la sua fioritura e il passaggio dalla burocrazia e centralizzazione socialista alle relazioni di mercato. Nel campo della politica estera - il riconoscimento di Israele da parte dei principali stati arabi. Anche CA è in gioco. Solo dietro le quinte. L'Iran è stato profondamente messo fuori combattimento. Gli Stati Uniti hanno riconosciuto Gerusalemme come capitale di Israele.
        La sconfitta di Trump non è colpa di Bibi, ma della nostra comune disgrazia. E, naturalmente, il brillante politico ed economista Bibi è un ordine di grandezza più alto di Bennett. Una specie di sur: Bennett di estrema destra in coalizione con la RAAM, il cui leader Mansour Abbas disse alla Knesset in arabo che gli arabi avrebbero restituito tutte le terre della Palestina. E nella stessa compagnia - la sinistra ...
        E l'avventuriero Lieberman. Questo è tutto vero. Ma ci sono sfumature. Bibi - ha guidato in modo permanente il paese per più di dieci anni. Ma la sua ultima cadenza è stata caratterizzata dal flirt con i datish. Che in realtà ha portato alla crisi politica. Sono con entrambe le mani per le tradizioni, ma non per copiare l'esperienza iraniana. Lieberman era la guarnizione tra i datish e il laico. Ardente oppositore dei dati. Anche se questo è populismo e un gioco nelle strade russe, Bibi, quando Avigdor lasciò la coalizione, semplicemente non riuscì a rimanere al potere. Il desiderio degli avversari di tutte le sfumature, di scaricarlo e di governarsi, ha superato gli interessi dello stato. C'era una via d'uscita: cambiare il sistema elettorale. Bibi ci ha provato: non ha funzionato. Questo governo cadrà, la crisi politica ricomincerà. Quindi, piaccia o no, il sistema dovrà essere cambiato. E di eleggere il presidente del Consiglio a scrutinio diretto, alzando nel contempo la barriera all'ingresso, o di eleggere alcuni deputati nei distretti maggioritari. Non sono sicuro che la coalizione cadrà a pezzi. Può, al contrario, rafforzarsi a spese dei disertori del Likud. A tal fine, la coalizione sta approvando urgentemente una legge secondo la quale eventuali disertori possono formare una propria fazione. L'anello debole della coalizione è la RAAM. Si aspettano di sostituirlo con dei disertori. Come diceva il compagno Stalin: "La vita è diventata più divertente....". Quindi la vacanza continua. Il titolo del romanzo di Hemingway è applicabile alla scelta israeliana: "Una vacanza che è sempre con me." Fiesta - in una parola.
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 16 June 2021 21: 54
          0
          Guardo quello che è successo da una posizione leggermente diversa: Bibi, nonostante tutti i suoi difetti, è un importante politico a livello mondiale, e Bennett e Lapid sono ragazzi arroganti, non resistono a lui. Insomma, come recita un antico proverbio francese: "Quando il gatto se ne va, i topi cominciano a governare". Questo è triste.
          1. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
            Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 17 June 2021 00: 05
            0
            non discuto. Ha solo affermato che l'alleanza con i dati ha lasciato il Likud di lato. Questa è la prima cosa. Secondo. È necessario cambiare la legge sulle elezioni. La legge sulla magistratura è maturata, anzi troppo matura. Se queste lacune legislative non vengono eliminate, il Paese sarà scosso in modo permanente da crisi politiche. Non importa chi è al timone.
            1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 17 June 2021 04: 34
              -1
              Sono completamente d'accordo con te!
  2. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 14 June 2021 17: 53
    +1
    Con quale spavento è diventato Bennett con i suoi 8-10 milioni di dollari. un multimilionario? Bibi e lui, anche se non molto, ma più ricchi.