La decisione sulla vaccinazione obbligatoria in Russia potrebbe essere un grosso errore


La decisione delle autorità di Mosca e della regione di Mosca di passare alla vaccinazione obbligatoria di alcuni gruppi della popolazione può avere conseguenze piuttosto gravi. Le regioni di Kemerovo e Sakhalin hanno già annunciato la loro disponibilità a seguire il loro esempio. Dato che l'area metropolitana metropolitana è stata tradizionalmente un modello di ruolo, è prevedibile che le sue migliori pratiche saranno introdotte in tutto il paese. Ma cos'è questo, un provvedimento duro ma necessario, oppure l'"obbligo" potrebbe rivelarsi un grosso errore?


Occorre chiarire subito che l'autore delle righe non appartiene ai cosiddetti "antivaccini" e non nega l'esistenza e la pericolosità del coronavirus. I vaccini salvano milioni di persone in tutto il mondo e il COVID-19 è un problema molto reale. Il punto qui è completamente diverso. Diamo un'occhiata da vicino a tutti gli argomenti "pro" e "contro" la vaccinazione obbligatoria e diamo un'occhiata più da vicino a dove stiamo tutti vagando alla cieca.

Per la vaccinazione universale


Il COVID-19 è diventato inaspettatamente una vera sfida per tutta l'umanità. Si ritiene che sia necessario sviluppare l'immunità di gregge e per questo è necessario vaccinare fino al 60% della popolazione. Ed è qui che inizia il divertimento. Un anno e mezzo fa, quando la pandemia era appena iniziata, molti semplicemente imploravano lo sviluppo precoce di un vaccino contro il coronavirus, e ora sono apparsi, ma la stragrande maggioranza dei russi non ha fretta di iniettarlo. Al contrario, è abbastanza ovvio che molti, per così dire, si siano semplicemente "martellati" nella modalità guanto e maschera. O non credono a tutto ciò che dicono in TV sul pericolo del coronavirus, o non si fidano dell'efficacia dei vaccini appena sfornati, che impiegano molti anni per essere creati e testati in modo amichevole. O forse le persone si sono semplicemente stancate di avere paura, hanno rinunciato a tutto e si sono affidati al tradizionale russo forse. Forse porterà, e né tu stesso né i tuoi cari vi ammalerete, e se si ammalano, loro stessi guariranno. Non diremo per gli altri, ognuno ha le sue ragioni e la testa sulle spalle.

Tuttavia, la situazione epidemiologica ricomincia obiettivamente a peggiorare. Il numero dei casi cresce rapidamente, i reparti di malattie infettive sono di nuovo pieni. Sono già comparsi nuovi ceppi più pericolosi del coronavirus, ad esempio il "delta" indiano. I medici affermano che i loro pazienti ora sono più gravemente malati di prima. Cosa fare, lasciare che la situazione faccia il suo corso, e poi qualunque cosa accada? Le autorità metropolitane hanno deciso diversamente. I dipendenti di quelle sfere che sono in costante contatto con altre persone saranno vaccinati senza fallo: MFC, alloggi e servizi comunali, istruzione, assistenza sanitaria, taxi, teatri e cinema, musei e biblioteche, complessi sportivi, ecc. Sergey Sobyanin ha commentato questa decisione:

Questa è una questione personale... purché tu stia seduto a casa o in campagna. Ma quando esci in luoghi pubblici ed entri in contatto con altre persone, volenti o nolenti, diventi complice del processo epidemiologico.

Diciamolo chiaro, c'è una certa logica in questo. Dopo il sindaco della capitale, Dmitry Peskov, il segretario stampa del presidente della Federazione Russa, si è espresso a sostegno della vaccinazione obbligatoria di alcuni gruppi della popolazione, nonché dell'ammissione alle classi a tempo pieno solo degli studenti vaccinati:

Nel complesso viene preservato il principio della vaccinazione non obbligatoria, ma si cammina male e si è mal vaccinati. Non perché non sia stato creato qualcosa per questo, tutte le condizioni sono state create, di più: abbiamo un ottimo vaccino, abbiamo un'infrastruttura di vaccinazione, tenendo conto della vasta geografia. Ma non lo stiamo facendo nella giusta misura. Pertanto, ritengo tali misure straordinarie assolutamente necessarie e giustificate.

Allo stesso tempo, "Voice of Putin" ha sottolineato che questo è il suo punto di vista personale. Non è sorprendente, perché in precedenza il capo dello stato si è espresso pubblicamente contro "l'obbligo", ma in qualche modo risulta incoerente. Tuttavia, lo stesso Vladimir Vladimirovich non ha rifiutato le sue parole e può ancora esprimere la sua posizione su questo problema risonante.

Contro la vaccinazione obbligatoria


Ma perché l'idea di ottenere il vaccino non suscita particolare entusiasmo in una parte significativa dei russi? Ci stiamo muovendo rapidamente verso la negazione delle conquiste della scienza moderna e della fede in una terra piatta? In realtà, tutto è molto più complicato.

In primo luogoMolte persone sono confuse dalla velocità con cui sono emersi numerosi vaccini. Ricordiamo che un anno o un anno e mezzo fa, ci è stato detto in TV che questo è un processo piuttosto lungo che può richiedere 3-5 anni dall'inizio dei lavori al rilascio di un vaccino sul mercato. E poi si è formato all'istante un intero mucchio di droghe. E tutto andrebbe bene, ma i media sono costantemente pieni di notizie secondo cui qualcuno da qualche parte è morto per gli effetti collaterali dell'uso di un nuovo medicinale. Nel complesso, questo ti costringe ad ascoltare l'istinto di autoconservazione e ad astenerti temporaneamente dall'assumere farmaci. Questa decisione è supportata anche dal fatto che la maggior parte delle persone infette dal coronavirus si è ripresa con successo. Si noti che non neghiamo in alcun modo che il COVID-19 rappresenti un pericolo reale, soprattutto per le persone maggiorenni, nonché per quelle con malattie gravi e croniche. Come, tuttavia, e l'influenza e altre malattie virali.

In secondo luogo, la qualità dei vaccini appena sfornati è deprimente. Quindi, ci viene insegnato a credere nell'onnipotenza della medicina israeliana o tedesca, ma l'azienda farmaceutica tedesca CureVac ha recentemente ammesso problemi con lo sviluppo del proprio farmaco, iniziato nel 2020:

Il vaccino ha mostrato un'efficacia intermedia del 47 percento contro qualsiasi gravità della malattia COVID-19, che non soddisfa il criterio di successo statistico precedentemente stabilito.

Quindi in Cina, dove inizialmente hanno "arrotolato un barile" nei vaccini occidentali, hanno riconosciuto l'insufficiente efficacia dei propri e hanno permesso la possibilità di una qualche combinazione di farmaci. Secondo l'ONG People's Vaccine Alliance, pubblicata dall'edizione britannica di The Guardian, potrebbero essere necessari nuovi vaccini entro un anno, poiché il coronavirus muta e cambia.

In terzo luogoNon dimentichiamo il lato legale e morale della questione vaccinazione obbligatoria. Ai sensi dell'art. 22 della Costituzione della Federazione Russa, ogni cittadino della Russia ha diritto all'immunità. Secondo la legge federale sulla tutela della salute dei cittadini, qualsiasi assistenza medica può essere loro fornita solo con il loro consenso. Ci sono anche sfumature piuttosto "ristrette" nell'applicazione della legge.

Quindi, l'uso di uno qualsiasi dei vaccini ha tutta una serie di controindicazioni, che includono: ipersensibilità ai componenti del farmaco, malattie acute e croniche, gravi allergie, gravidanza e allattamento, oncologia, malattie autoimmuni, gravi malattie del sangue, reni e fegato, accidente cerebrovascolare, malattie del sistema nervoso centrale, inclusi ictus ed epilessia, immunodeficienza primaria, diabete mellito di tipo II, ecc. Sicuramente alcuni degli assistenti sociali che hanno bisogno di essere vaccinati possono trovare alcune delle suddette.

Sottolineiamo che il requisito dell'obbligatorietà non si applica a loro, ma qui si verifica uno spiacevole scontro. Un datore di lavoro minacciato di una grossa multa non ha il diritto di costringere un tale dipendente a farsi vaccinare, ma non ha il diritto di licenziarlo. Invece, è obbligato a fornire al "refusenik" per motivi medici un altro tipo di occupazione che non implica l'essere sul posto di lavoro. Potete immaginare che tipo di "entusiasmo" questo provocherà tra i datori di lavoro domestici e che tipo di volo prenderà la loro immaginazione. Infatti, quei lavoratori che non hanno la possibilità di essere vaccinati a colpo sicuro corrono il rischio di diventare "persone superflue".

E tutto questo sta accadendo sullo sfondo dei preparativi per le elezioni autunnali del parlamento russo. La probabilità di un'impennata del voto di "protesta" è molto alta. Quindi vale la pena esacerbare tutto e andare in questo modo? C'è un mezzo d'oro?
33 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Kostyara Офлайн Kostyara
    Kostyara 18 June 2021 13: 00
    -2
    Hanno completamente perso la paura, i funzionari sono immortali ...
    1. Vit3222 Офлайн Vit3222
      Vit3222 (Vitali) 21 June 2021 13: 15
      0
      Se muori in silenzio, non ci sono domande, beh, chiederai che ti salvino, che ti curino... perché?
  2. aggiornamento Офлайн aggiornamento
    aggiornamento (Alexander Kazakov) 18 June 2021 13: 00
    -2
    Questo perché non c'era una campagna assolutamente educativa e informativa.
    Qualche candidato locale per la Duma di Stato trasmette sullo schermo o appende su un cartellone pubblicitario, ad esempio, nella nostra Kaliningrad
  3. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 18 June 2021 13: 08
    +3
    Il mondo ha quasi cessato di registrare casi di influenza stagionale, come confermato, tra l'altro, dalle statistiche dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), scrive il British Daily Mail. Secondo le stime, l'incidenza dell'influenza nel mondo è diminuita del 98% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

    Ad esempio, in Australia, ad aprile sono stati segnalati solo 14 casi positivi di influenza, rispetto ai 367 dell'anno precedente. (diminuzione - 96%). A giugno, quando l'influenza stagionale raggiunge il picco in Australia, non ci sono stati affatto nuovi casi. In effetti, l'Australia non ha segnalato casi di influenza all'OMS da allora.

    Lo stesso modello è stato osservato in Cile, dove sono stati rilevati solo 12 casi di influenza tra aprile e ottobre. Nello stesso periodo del 2019 sono stati quasi 7mila. In Sudafrica, i test di controllo hanno identificato solo due casi all'inizio della stagione e le statistiche sono scese a zero il mese successivo. In generale, questo è il 99% in meno rispetto all'anno precedente.

    Nel Regno Unito, sono stati segnalati all'OMS solo 767 casi da quando il coronavirus ha iniziato a diffondersi a marzo, rispetto ai quasi 7 segnalati tra marzo e ottobre 2019.

    Evviva... Abbiamo sconfitto l'influenza. Inoltre, senza vaccini
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 18 June 2021 18: 33
      +2
      Bakhtiyar, solo io avevo un sospetto sull'ammirazione dell'autore per i vaccini occidentali. Inoltre, qualità negative. che attribuisce a sviluppatori nazionali e vaccini sviluppati in patria. Inoltre, l'autore non ha lamentele sui produttori e sui vaccini stranieri, tutti questi "in primo luogo ... in secondo luogo ... ecc." gli chiede...
      Strana idolatria...
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 18 June 2021 19: 20
        +1
        Personalmente ho un atteggiamento negativo nei confronti di eventuali vaccini. Cosa è occidentale, cosa è russo, cosa è cinese.
        Il fatto è che, secondo i documenti dell'OMS, non c'è epidemia e non c'è mai stata. Inoltre, non c'era nessuna pandemia. Io stesso sono stato ammalato di qualcosa di incomprensibile. Molto probabilmente polmonite, ma mi è stato diagnosticato il Covid, nonostante avessi 3 test negativi. Ho capito questo, come mi hanno preso un sacco di soldi.
        Ma il fatto è che, secondo i risultati del test, ho molti anticorpi. Semplicemente non ha senso darmi un vaccino.
        Lo scopo del vaccino è creare immunità, cioè devono esserci anticorpi nel corpo, ma ora si scopre che il vaccino potrebbe non creare anticorpi. Nemmeno le conseguenze dell'uso dei vaccini sono state studiate. I funzionari dell'OMS affermano che gli effetti collaterali possono accumularsi e comparire in due anni.
        C'è stato un caso del genere nella storia quando sono stati eseguiti esperimenti medici sulle persone. Probabilmente tutti hanno sentito parlare del dottor Mengele. Ora sta accadendo la stessa cosa, ma non sulla scala di un campo di concentramento, ma su scala planetaria.
        Ma temo di dover ancora fare l'iniezione. Il cliente ha già posto la condizione che non accetterà un lavoro senza un certificato di vaccinazione. In autunno deciderò cosa fare.

        Ecco un esempio dei nostri medici (Azerbaigiani). Ma penso che ce ne siano molti anche in Russia. Potrebbe essere necessario vaccinarsi ogni sei mesi. Nessuna decisione è stata ancora presa
        https://ru.oxu.az/society/504577
        1. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex (Informazioni segrete) 18 June 2021 19: 23
          -1
          Qual è la percentuale di anticorpi?
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 18 June 2021 19: 23
            0
            Norma - 1. Ho 16

            Nel link che ho dato, c'è un commento molto succoso. risata
        2. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex (Informazioni segrete) 18 June 2021 19: 26
          0
          In generale, ti ho chiesto qualcos'altro ...
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 18 June 2021 19: 27
            +1
            So che hai chiesto qualcos'altro. Ma non valuto l'autore. Questa è la sua opinione personale. C'è ammirazione o no - non sta a me decidere.
            Ho appena scritto la mia opinione sulla vaccinazione in generale.
            1. A.Lex Офлайн A.Lex
              A.Lex (Informazioni segrete) 18 June 2021 19: 28
              0
              Non dovresti essere così... non avevo notato tanta indifferenza dietro di te prima...
              1. Bakht Офлайн Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 18 June 2021 19: 33
                0
                La domanda era abbastanza provocatoria. Come posso rispondere per l'autore? Inoltre, non troviamo spesso un linguaggio comune con il signor Marzhetsky.
                Non c'è solo indifferenza. Mi sono espresso abbastanza chiaramente su questo problema. In generale, non mi piace tutta questa storia. Sa di ciarlataneria. Indipendentemente dal paese di origine del vaccino.
        3. Il commento è stato cancellato
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 19 June 2021 12: 51
            +1
            Questo è il nostro futuro

            1. Bakht Офлайн Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) 19 June 2021 13: 04
              +1
              Vaccinazione volontaria

              1. A.Lex Офлайн A.Lex
                A.Lex (Informazioni segrete) 20 June 2021 15: 29
                +1
                Bakhit, il tuo è del tutto possibile (inoltre, questa è un'"opera d'arte" ucraina). Nel nostro Paese, molto probabilmente, ci stiamo dirigendo verso la vaccinazione OBBLIGATORIA della popolazione. E tutto questo inizierà con le imprese e le organizzazioni statali. E poi, avendo determinato che questo ha la giusta direzione d'azione da parte dello stato - e di tutti gli altri. Certo, ci sarà un certo numero di idioti che eviteranno le vaccinazioni con tutti i mezzi disponibili (ma alla fine si ammaleranno in ospedale). Ma, in primo luogo, nessuno vuole perdere il lavoro a causa di un'altra stupidità. E morire (a giudicare dal "delta" questo è tanto più serio che con l'"alfa") - tanto più .... (non sto parlando di quelli che hanno controindicazioni - questo è minuscolo, rispetto a gli altri)
                E in generale, pensi che l'esperienza dell'URSS con la vaccinazione universale non abbia senso?
                E in generale, la condotta di propaganda sovversiva (soprattutto nello stesso PAESE DEI VIVENTI) dovrebbe essere equiparata alla responsabilità penale. E il fatto che la propaganda di "inutilità, danno, pericolo mortale" sia propaganda volta a danneggiare la Federazione Russa è un fatto fuor di dubbio!
                1. Bakht Офлайн Bakht
                  Bakht (Bakhtiyar) 20 June 2021 15: 55
                  +1
                  Sono in disaccordo con te. So che le vaccinazioni obbligatorie sono inevitabili. Ma i benefici della vaccinazione sono molto, molto dubbi.
                  Sì, c'era la vaccinazione obbligatoria in URSS. E nessuno si è opposto. Anzi. Ma c'era un vaccino diverso e criteri diversi. I vaccini non hanno fatto danni. Posso farti un esempio quando persone sane sono morte proprio a causa delle vaccinazioni. Nel mio ambiente. Sì, questi sono casi isolati in un centinaio di vaccini. Ma loro sono.
                  Ho fatto l'esempio dell'Azerbaigian. Abbiamo il 10% di quelli vaccinati e 30-40 malati al giorno. Qualcuno può spiegare questo fatto?
                  La tua "propaganda dell'"utilità" del vaccino è la stessa propaganda. E il fatto che il virus Delta mutato nel Regno Unito decima tutti indiscriminatamente parla contro la vaccinazione generale. Sia vaccinati che non vaccinati. Il 30% dei decessi nel Regno Unito nel ultime XNUMX ore ricevuto entrambe le dosi di vaccinazioni AstroZeneca.
                  In definitiva, questo è affare personale di tutti. Ma gli stati (tutti senza eccezione) ci hanno privato del diritto di scelta. Semplicemente non ce l'abbiamo. E non sono previste libertà democratiche. Io, personalmente, ovviamente mi vaccinano anche io. Ma solo in autunno. E solo per la paura di perdere il lavoro.
                  E personalmente, vi saluto con l'inizio del "gulag medico" o, come sta già diventando chiaro, "il regime dell'apartheid sul principio della vaccinazione". A Mosca si stanno già introducendo ristoranti “solo per vaccinati” e l'ingresso nelle istituzioni è solo dietro presentazione di un “passaporto covid”. Alle persone non vaccinate vengono negate le cure mediche.
                  Se ti sbagli, allora per "condurre propaganda sovversiva" hai una scadenza reale. Mi neghi il diritto di avere la mia opinione e pubblicarla. Anche se è sbagliato, minaccia con il carcere.
                  Pensaci.

                  Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo
                  "Non sono d'accordo con qualsiasi parola che dici, ma sono pronto a morire per il tuo diritto di dirlo".

                  Evelyn Beatrice Hall "Gli amici di Voltaire"
                  1. A.Lex Офлайн A.Lex
                    A.Lex (Informazioni segrete) 20 June 2021 18: 14
                    -1
                    Il problema è che lo Sputnik non ha nulla a che fare con l'Inghilterra. E i loro vaccini sono MOLTO più deboli di "CV", tra le altre cose, il nostro vaccino affronta con successo il "delta". E altro ancora: esempi. che qualcuno è morto a causa dello Sputnik.
                    Ora sulla "libertà". Lei, parlando della “libertà di non vaccinare”, nega la libertà di vivere a quelle persone (come portatore e distributore del virus) che non possono (anche se volessero) farsi vaccinare per ragioni mediche. Hai una strana visione della libertà... E quindi sì - non ha messo radici - resta a casa e soffri. Non c'è bisogno di rifuggire e infettare gli altri.
                    Parlando di "gulag", continui a diffondere deliberatamente bugie (o deliberatamente o per ignoranza, o forse senza approfondire l'essenza stessa). Allora. quello che intendi per "gulag" non ha nulla a che fare con l'abbreviazione stessa. GULAG - una struttura che ha realizzato guida luoghi di reclusione e detenzione. Questa struttura non aveva nulla a che fare con la condanna. Non è necessario fornire sconsideratamente informazioni false.

                    La mia unica speranza... è che se un giorno saremo entrambi costretti a marciare verso qualche crematorio, tu sarai a capo della sfilata, e in quel momento avrai l'opportunità di cantare osanna in lode della libertà. di parola per i tuoi aguzzini.

                    - questa è la tua risposta a una frase ipocrita.
                    Shl "-" non mio.
                2. Bakht Офлайн Bakht
                  Bakht (Bakhtiyar) 20 June 2021 16: 18
                  +2
                  Ti darò i link a tre paesi con approssimativamente la stessa popolazione.

                  https://index.minfin.com.ua/reference/coronavirus/geography/israel/
                  https://index.minfin.com.ua/reference/coronavirus/geography/azerbaijan/
                  https://index.minfin.com.ua/reference/coronavirus/geography/sweden/

                  Puoi analizzarlo tu stesso. Non impongo nessuna delle mie opinioni a nessuno. Va tenuto presente che in Israele viene vaccinata quasi l'intera popolazione, in Azerbaigian circa il 10% della popolazione. In Svezia poco più del 20%. Allo stesso tempo, la Svezia non ha introdotto il blocco e non si è impegnata in sciocchezze.
                  In Russia, posso dire che le SS (Sergei Sobyanin) hanno riferito che il 60% della popolazione metropolitana è stato vaccinato e per qualche motivo l'immunità di gregge non si è sviluppata.
                  1. A.Lex Офлайн A.Lex
                    A.Lex (Informazioni segrete) 20 June 2021 18: 17
                    -2
                    Immunità collettiva di una sola Mosca? Non dirlo ai miei ferri di cavallo, ci sono più di un milione di persone che lo attraversano! L'immunità collettiva viene quindi chiamata immunità collettiva quando essa (vaccinazione) viene effettuata a livello nazionale! .........
                    Shl... a casa puoi fare quello che vuoi. DOBBIAMO effettuare una vaccinazione OBBLIGATORIA - il rischio che il Paese scoppi in una pandemia NON CONTROLLATA è troppo grande. E sarà possibile speculare sulle “libertà” e poi… su quando il MAGGIOR PANORAMICO della popolazione sopravviverà dopo la diffusione di questo contagio. "libertà" per una persona morente... suona in qualche modo cinico... non credi?
                    1. Bakht Офлайн Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) 20 June 2021 18: 34
                      +2
                      Ho già detto. Sono in disaccordo con te. E non conosci la dichiarazione di Sobyanin e, soprattutto, Gunzburg. Quello che ha sviluppato il vaccino Sputnik. L'immunità di gregge non si è sviluppata, perché gli anticorpi nel corpo stanno diminuendo. E indipendentemente dal nome del vaccino, la rivaccinazione avverrà tra 6 mesi. E Gunzburg ha detto che non ha senso sviluppare nuovi vaccini, perché il virus è in continua mutazione. E devi solo iniettare di nuovo.
                      Tutti voi (o tutti noi) siete stati semplicemente ingannati. C'è una malattia, ma non c'è pandemia. Non c'è epidemia. Da un anno e mezzo più del 60% della popolazione è ammalata da tempo. Come ho scritto, non ci sarà l'immunità di gregge. Ci sarà un nuovo ceppo. E la gente si ammalerà. All'interno dei dati statistici. Il tasso di mortalità per coronavirus varia dall'1 al 2%. Seguendo i link che ho dato. E non c'è motivo di farsi prendere dal panico.
                      Ho già detto che questo non è un problema medico.
                      PS A proposito della "frase ipocrita". Questa è una frase preferita dei Democratici con cui hanno distrutto il paese. Allora nessuno la considerava ipocrita. Generalmente considero la tua frase né al villaggio né alla città.
                      1. A.Lex Офлайн A.Lex
                        A.Lex (Informazioni segrete) 20 June 2021 19: 18
                        -1
                        E al villaggio e alla città. Lì, alla fine, tutto è chiaramente affermato, tk. hai portato la tua frase sulla "libertà di parola", ti ho risposto.
                      2. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 20 June 2021 19: 29
                        +1
                        Scopriremo più tardi chi andrà al crematorio e chi si occuperà di cantare Osanna.
                        Perciò non lo dico né al villaggio né alla città.
                        Abbiamo discusso di tutto. Continuo a pensare che questa sia una grande truffa e che le vaccinazioni facciano più male che bene.
                        Puoi rimanere poco convinto. Non discuteremo nulla di nuovo qui.
                      3. A.Lex Офлайн A.Lex
                        A.Lex (Informazioni segrete) 23 June 2021 13: 44
                        0
                        Il tempo mostrerà solo chi di noi due aveva ragione.
  • Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 18 June 2021 13: 41
    +3
    Due amici di età diverse si sono ammalati, uno è morto. Era prima della vaccinazione, durante il lockdown, quando i social network sono stati bloccati per i pensionati. Il giorno dell'inoculazione, il blocco è stato rimosso. Ma per me personalmente, un taxi è più conveniente per me su Yandex.
    Diabete da molti anni. È stato vaccinato in due policlinici. Tutto era organizzato perfettamente. Tutto è in tempo. 10 minuti e gratis. Con la prima un piccolo questionario sulla malattia, con la seconda non serve.
    Gli avversari sono i benvenuti, sarò lieto di rispondere a qualsiasi domanda... sorriso
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 18 June 2021 18: 46
      +1
      Abbiamo 10 persone nella nostra organizzazione. più di 50 di loro hanno messo radici - tutti hanno trovato delle ragioni per se stessi ... E poi hanno iniziato a inviare forzatamente un esame del sangue per gli anticorpi. Quindi solo uno (era stato malato a metà primavera) - il 15%, e il resto - entro lo 0,16% (da un anno a sei mesi). Ecco una foto! Io stesso non sono stato vaccinato contro l'influenza negli ultimi 8 anni (dopo le ultime - 2 settimane mi sono sdraiato su uno strato, nonostante sia stato malato di influenza per un massimo di 5 giorni). Ma dalla corona - innestata. La prima volta - la sera t-37,5, e il giorno dopo c'era solo foresta secca. Dopo il secondo giorno - debolezza, t-38,5, tosse, mal di testa. E dopo - come se non ci fosse niente. Questo è l'intero vaccino.
      È un bene questa libertà di scelta... Ma allora chi darai la colpa, quando arriverà la morte e saprai ESATTAMENTE di chi è la colpa della tua malattia? A Orenburg, uno stava morendo molto duramente: era cosciente tutto il tempo. Ho scritto al telefono: vaccinati, non ascoltare nessuno... prenditi cura dei bambini... E così è morto.
  • lavoratore dell'acciaio 18 June 2021 14: 32
    0
    La sfiducia delle autorità è enorme. Da qui il risultato. È solo Panfilova che ha sempre il 70% di fiducia, ma nella vita è esattamente il contrario!
    1. Kofesan Офлайн Kofesan
      Kofesan (Valery) 18 June 2021 17: 44
      +1
      Steelmaker, sono innestato. Tutto è normale. Ugh, ugh, ugh, ovviamente. E ti consiglio. Almeno, c'è una sensazione di sicurezza, è apparso e ... ne vale la pena.

      E alla diffidenza bisogna aggiungere anche il nostro "forse". Viaggio molto, molti abitanti del villaggio sperano in "eredità naturale" ... Molte persone "urbane" stanno ancora "guardando da vicino", ma come andrà con gli altri ... Molti semplicemente pensano: "sì, dovrebbe essere" ma rimandalo per dopo ... In coda per la vaccinazione - persone sopra i 40-50 anni ... E tutti, proprio tutti girano la testa entro un raggio di visibilità diretta, e sì, un televisore ..., no uno si fida.

      In una parola, senza un elemento obbligatorio, è impossibile organizzarci. Ma per quanto riguarda la sfiducia? Di nuovo, sì. Tante volte si sono ingannati e continuano con lo stesso spirito, e non c'è speranza che qualcosa cambi...

      Quindi, in effetti, la decisione di essere vaccinati o meno spetta esclusivamente a se stessi.
      Inoltre, la vaccinazione stessa è gratuita e la diagnosi per gli anticorpi non è più ...

      Ma devi ancora essere vaccinato! DOVREBBERO!
      Almeno, mi sentirei un po' più a mio agio se sapessi che sei stato tu ad essere innestato!
      Cordiali saluti, da Voronezh.
  • Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 18 June 2021 15: 05
    +2
    Ammirano la Cina, ma lo fanno a modo loro.
    La democrazia in situazioni critiche è controindicata.
    Tutti sono vaccinati nell'esercito e nelle imprese, lo stesso dovrebbe essere fatto con il resto, e i respinti dovrebbero essere catturati e isolati dalla società in vista della loro minaccia di diffondere l'infezione.
  • Nikolay Malyugin Офлайн Nikolay Malyugin
    Nikolay Malyugin (Nikolay Malyugin) 18 June 2021 15: 34
    +2
    Non esalterò l'era sovietica. Ma la differenza è molto grande. Il Ministero della Sanità sovietico ha impartito istruzioni ai funzionari di tutti i centri regionali con istruzioni su come agire in caso di epidemia. Prima di tutto, questo riguardava le persone al servizio della popolazione. La differenza si fa sentire: prima vengono i medici e le loro istruzioni, ei funzionari nel ruolo di esecutori. Adesso è tutto sottosopra. Turismo straniero Bene, se vogliamo accontentare tutti, lotteremo per anni. E seguire tutti.
  • Polvere Офлайн Polvere
    Polvere (Sergey) 20 June 2021 13: 00
    0
    L'autore, al momento, tutti i tuoi argomenti contro la vaccinazione non sono seri. Il satellite è già stato utilizzato da milioni di persone. Nessuno sembra essere morto. Ti riferisci alla costituzione, articolo 22. E se una persona non vaccinata è malata e lavora in luoghi affollati, quanto contaminerà le persone con il Delta in un giorno? E sai che per molti mesi nel nostro Paese muoiono 350-500 persone al giorno. Siamo stati i primi in Europa per questo indicatore.
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 20 June 2021 15: 22
      -1
      E a lui non importa: l'importante è dire la sua!
  • Errore digitale Офлайн Errore digitale
    Errore digitale (Eugene) 21 June 2021 00: 18
    0
    Lo stesso Vladimir Vladimirovich non ha rifiutato le sue parole

    Rifiutato, e più di una volta.

    l'area metropolitana è tradizionalmente un modello di ruolo

    Sarà così finché i governatori saranno nominati, non eletti.
  • Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 22 June 2021 18: 52
    0
    Il virus mantiene le sue proprietà patogene per un massimo di due giorni sui capispalla, affermano gli esperti. La mascherina e i guanti vanno cambiati ogni 2 ore. Poi esce e si cambia ogni 2 ore? Portare un guardaroba al lavoro? Ecco perché la modalità maschera disegnata a mano è una profanazione.
    La vaccinazione dura per un periodo di tempo, durante il quale gli anticorpi (titoli) diminuiscono e la persona è suscettibile di reinfezione.
    Coloro che sono stati malati e vaccinati sono meno suscettibili alla reinfezione o soffrono della malattia in forma lieve.
    Il virus muta, il che significa che i "refuseniks" hanno la possibilità di catturare un ceppo più pericoloso del virus con tutte le conseguenze che ne conseguono.
    Inoltre, diventano portatori di infezioni, parassiti deliberati, terroristi biologici, e questo deve essere affrontato duramente.
    L'errore della Federazione Russa nella volontarietà delle vaccinazioni. Vaccinare tutti senza fallo.
    Coloro che sono in servizio pubblico, dipendenti (inabili, malati, minori, ecc.) e pensionati - a titolo gratuito, il resto almeno a pagamento simbolico.
    Refuseniks: isolare forzatamente dalla società, bene, trattamento a pieno costo.