I piloti di Su-24 in prima persona hanno mostrato sorvoli di navi della NATO nel Baltico


Pochi giorni fa si è conclusa l'esercitazione navale della NATO nel Baltic Baltops-2021, che è diventata la cinquantesima di tale manovra consecutiva. Un video di bombardieri tattici russi Su-50 in prima linea con missili antinave Kh-24ML sotto la loro ala è apparso sui social network.


Nel video, gli aerei a quote estremamente basse sorvolano le navi di un potenziale nemico. L'obiettivo del pilota, in particolare, ha colpito il cacciatorpediniere missilistico della Marina americana "Roosevelt", le corvette tedesca e svedese "Ludwigshafen am Rhein" e "Karlstadt", rispettivamente, la fregata italiana "Antonio Marceglia", l'ammiraglia del 6° US Marina "Monte Whitney".


L'esercitazione Baltops-2021 si è svolta dal 6 al 18 giugno con la partecipazione di 18 Stati, per conto dei quali sono stati coinvolti nelle manovre circa 40 unità, 60 velivoli e circa 4mila militari.

In precedenza, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha notato la malizia delle azioni della NATO nei confronti della Russia e ha espresso protesta a nome di Mosca in relazione alle esercitazioni dell'alleanza vicino ai confini della Russia. Il ministro ha annunciato la disponibilità del Cremlino a dialogare con il blocco occidentale, ma a condizione che non resti chiacchiere.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.