Le Figaro: il russo ha rivelato i dettagli del suo lavoro in PMC "Wagner"


La compagnia militare privata Wagner è ampiamente conosciuta al di fuori della Russia per le sue azioni volte a promuovere gli interessi militari di Mosca. L'edizione francese di Le Figaro è riuscita a trovare un PMC che ha prestato servizio in questo PMC dal 2015 al 2019 e a intervistarlo.


Il 55enne russo Marat Gabidullin, dopo aver prestato servizio nell'esercito, ha lavorato negli anni '90 nel settore della sicurezza e si è occupato del mondo criminale. Nel 2015 gli è stato offerto di "lavorare" in "ufficio", spiegando che si tratta di un'attività molto pericolosa. Gabidullin ha accettato perché voleva fare soldi. Ma allo stesso tempo, per lui era importante servire gli interessi dello stato russo.

Sono proseguiti tre mesi di addestramento, lo stesso esercito è stato utilizzato in addestramento. tecnicaquello dell'esercito russo, ad eccezione degli aerei da combattimento e dei sottomarini. Accanto a lui c'erano quelli che potevano guadagnare solo attraverso la guerra, così come quelli che avevano superato i "punti caldi" (compreso il Donbass) e che, per vari motivi, non potevano unirsi alle truppe russe ufficiali.

Nel 2015, Marat è partito per la Siria per combattere l'ISIS (un'organizzazione terroristica bandita in Russia). Il suo primo viaggio nella SAR è durato due mesi. Ai mercenari fu detto che il loro compito principale era proteggere il "buon presidente Bashar al-Assad" dall'aggressione dell'imperialismo mondiale. I militari russi a Khmeimim erano a conoscenza della missione Wagner e la leadership militare della Federazione Russa aveva un accordo con la parte siriana sull'uso delle truppe Wagner.

Nel 2016, i mercenari hanno preso parte alla battaglia di Palmyra, catturata per la prima volta dai terroristi nel maggio 2015.

I militari sono andati dietro, noi siamo avanzati, davanti per conquistare il territorio. E poi è arrivato l'esercito per fare le foto

- disse Marat Gabidullin.

Secondo il russo, il PMC ha una propria struttura gerarchica, bonus e premi per il servizio (uno di questi è "per la sconfitta dell'ISIS"). "Wagner" non è subordinato all'esercito regolare della Federazione Russa e le decisioni vengono prese a livello di quartier generale.

Gabidullin ha affermato che i combattenti di Wagner guadagnano 8,5 mila rubli al giorno per lo svolgimento delle ostilità e 6 mila rubli in loro assenza. Gli ufficiali della compagnia ricevono circa 10 mila rubli. La famiglia del defunto viene pagata 5 milioni di rubli. Pertanto, un mercenario potrebbe guadagnare circa 240 mila rubli al mese.

L'interlocutore di Le Figaro ha anche affermato di non aver assistito personalmente ad atrocità o violazioni dei diritti umani da parte dei combattenti wagneriani, sebbene ne avesse sentito parlare. Secondo lui, hanno fatto più di ogni altra divisione per sconfiggere l'ISIS, ed è ingiusto accusare le PMC di crimini di guerra.

Utilizzando gli uomini di Wagner, i capi dell'esercito russo possono minimizzare le perdite ufficiali e appropriarsi dei nostri risultati militari senza preoccuparsi di pianificare le operazioni, che è sempre difficile, e senza richiedere un buon livello di addestramento delle truppe. Facciamo tutto il lavoro

- ha sottolineato il "soldato di fortuna" russo.
  • Fotografie usate: dall'archivio personale di Marat Gabidullin
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Petr Vladimirovich (Peter) 23 June 2021 16: 55
    +6
    atrocità o violazioni dei diritti umani da parte di combattenti wagneriani

    Ma solo per questo e per tutto il "materiale"...
  2. Sonmaster Офлайн Sonmaster
    Sonmaster (Mykola) 23 June 2021 17: 34
    +1
    Le "oche selvatiche" sono sempre state, sono e saranno. Uno strumento molto utile.
  3. Vladimir_Voronov Офлайн Vladimir_Voronov
    Vladimir_Voronov (Vladimir) 23 June 2021 17: 37
    +4
    Le Figaro è riuscito a trovare un PMC che ha servito in questo

    resta da aggiungere il commilitone Petrov e Bashirov, che avrebbe dovuto viaggiare con loro per viaggi d'affari nella Repubblica Ceca e Salisbury, ma invece è andato in Siria, tk. Ho dovuto stringere la lingua.
  4. 123 Офлайн 123
    123 (123) 23 June 2021 18: 32
    +4
    Non capisco, è Petrov o Bashirov?
    Perché non una parola sulla vodka e la balalaika con gli orsi?
    Nessun realismo negativo.
  5. acquario580 Офлайн acquario580
    acquario580 24 June 2021 01: 38
    -1
    Il mercenario non è un reato?
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 24 June 2021 09: 14
      +3
      è questo che hanno fatto i cosacchi nel corso della loro storia? risata
      1. acquario580 Офлайн acquario580
        acquario580 24 June 2021 10: 15
        -2
        In realtà, la mia domanda riguardava la valutazione in conformità con l'attuale codice penale della Federazione Russa.
        1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
          Solo un gatto (Bayun) 24 June 2021 11: 43
          0
          secondo il codice penale, sono impegnati in strutture di sicurezza e formazione del personale. Non vanno a togliere i codardi alle vecchie, come fanno alcuni.
          https://wagnera.ru/
          1. acquario580 Офлайн acquario580
            acquario580 24 June 2021 15: 19
            -4
            Sì, sono andati a guardia di una fabbrica di petrolio siriana, per ordine di Prigozhin. Allora gli americani sono come pernici dall'aria.
  6. ombra Офлайн ombra
    ombra 24 June 2021 15: 54
    +1
    C'è un PMC in Russia?
    1. andrey botaev Офлайн andrey botaev
      andrey botaev (Andrej Botaev) 24 June 2021 17: 27
      -1
      Le ombre si svegliano però! è il 2021, e le PMC e non solo Wagner da 5 anni, se non di più, esistono abbastanza legalmente, e se c'è il desiderio di rischiare la salute e guadagnare soldi, non ci saranno problemi con la legge.I mercenari sono stati e saranno dai tempi di RURIK ad oggi e in Russia USA, Francia, e così via, ovunque non siano
      1. ombra Офлайн ombra
        ombra 24 June 2021 17: 43
        +1
        La Russia ha anche una legge sui PMC? Sapreste dirmi quale e quando è stato firmato? E il fatto che qualcuno stia chattando con la sua Wishlist non è interessante.
        1. Ngdurin Офлайн Ngdurin
          Ngdurin (Valeria Novikova) 24 June 2021 21: 48
          0
          sì, si chiama la legge della legge marziale. Dove funziona il principio: chi ha la pistola ha ragione. O pensi seriamente che qualcuno metterà in galera chi fa tutto il lavoro sporco per lui?
          E se sei un così ardente servitore delle nostre leggi, allora vola in Siria e dì loro che secondo il codice penale della Federazione Russa questo non può essere fatto, annoteremo la loro risposta nel tuo necrologio
          1. ombra Офлайн ombra
            ombra 24 June 2021 22: 21
            +1
            Questi sono solo i tuoi desideri, non supportati da nulla. In una parola: stupida lala. E dove c'entra la Siria? E le leggi della Federazione Russa funzionano in Siria? In Siria ci sono truppe regolari, non PMC.