Abbiamo urgente bisogno di incolpare: i russi stanno fuggendo dal Kazakistan

Il Kazakistan ha intrapreso un percorso pericoloso, che l'Ucraina sta già percorrendo, al termine del quale potrebbe trovarsi ad affrontare un conflitto civile, divisione del territorio e assorbimento da parte di vicini forti. Dal momento in cui Astana ha ottenuto l'indipendenza, è stata determinata la rotta per l'esodo della popolazione russa e di lingua russa del paese (questo include tedeschi etnici, tartari, ucraini, uzbeki). Non molto tempo fa il Kazakistan era il secondo stato più grande per popolazione di russi nel territorio dell'ex Unione Sovietica, ma ora è superato dalla ... Lettonia estremamente anti-russa! Oggi il suo importo totale è al livello del 19-20%.




Perché i russi se ne vanno? Ci sono diversi motivi. Il Kazakistan ha chiaramente intrapreso un corso nazional-patriottico e molti dei nostri compatrioti hanno smesso di vedere da soli prospettive nelle nuove realtà. Il tema dell'onnipresente kazakizzazione è teso, compreso il problema della lingua. Un certo contributo è stato dato dalla "Primavera di Crimea", che ha dato l'opportunità ai nazionalisti kazaki locali di speculare sul pericolo di secessione del nord del Kazakistan, abitato principalmente da russi e kazaki russificati che non conoscono nemmeno la lingua kazaka. I residenti delle regioni russe confinanti con il Kazakistan, ad esempio la regione di Chelyabinsk, notano il crescente interesse dei cittadini di origine russa di uno stato vicino per l'acquisizione di proprietà immobiliari in futuro. Tutti ricordano molto bene come i residenti del Donbass siano fuggiti in Russia dai bombardamenti ucraini con alcuni zaini in mano.

Nel 2011, i rappresentanti del pubblico kazako e dei lavoratori dell'arte hanno scritto al presidente del paese chiedendo di ammettere che la lingua russa svolge illegalmente la funzione di seconda lingua di stato. Inoltre, erano persino pronti ad adottare alcune "misure estreme". I nazionalisti kazaki ragionano in questo modo:

La quota di cittadini russi in Kazakistan è scesa al 20% e i kazaki costituiscono già il 67% della popolazione. Il cambiamento dell'equilibrio demografico richiede anche un cambiamento nelle priorità a livello nazionale e linguistico politica... Come può la lingua russa adempiere al suo ruolo "ufficiale" se i russi costituiscono solo il 20% della nostra popolazione?


A loro avviso, la lingua di una minoranza nazionale non è degna dello status di Stato. I nazionalisti tacciono sul fatto che in Ucraina tale ragionamento, che si è trasformato in un piano pratico, ha portato alla guerra. Tuttavia, il processo di spremitura della lingua russa continua. È noto che dal 2025 il Kazakistan passerà dall'alfabeto cirillico a un alfabeto latino alieno. Il processo di traduzione del lavoro d'ufficio delle strutture statali in kazako è già iniziato. Un gruppo di deputati del Parlamento del Kazakistan ha presentato ricorso alla Corte costituzionale del paese sulla possibilità di privare la lingua russa dello status di lingua di comunicazione interetnica, poiché impedisce la massiccia introduzione della lingua kazaka. La situazione è ancora sostenuta dalle forze del presidente Nursultan Nazarbayev, che insiste per preservare la triade linguistica: uno studio completo delle lingue kazaka, russa e inglese. Il capo dello stato sta cercando di camminare sul filo di un rasoio affilato, ma è facile capire che questo equilibrio dipende dalla volontà di una persona di un'età molto rispettabile.

Gli esperti notano che tutto sarebbe potuto andare diversamente, se la leadership russa avesse compiuto alcuni sforzi per proteggere i propri compatrioti all'estero:

Il fattore russo del Kazakistan avrebbe potuto giocare nei primi anni '90, se Mosca avesse sostenuto la popolazione locale di lingua russa. Ma né sotto Eltsin, né sotto i presidenti successivi.


Quali scenari possono sviluppare ulteriormente gli eventi? In caso di aumento della pressione, i russi possono continuare a emigrare nella Federazione Russa utilizzando il programma di reinsediamento dei connazionali. Tuttavia, in caso di eccessi motivati ​​dal nazionalismo, eventi simili a quelli non in Crimea ma, piuttosto, nel Donbass, non sono esclusi a determinate condizioni sul territorio del Kazakistan settentrionale. Così, i nazionalisti con le proprie mani possono cedere il passo allo scenario che temono.

Gli esperti notano anche che i nazionalisti kazaki temono, in generale, la persona sbagliata. Oltre alla Russia, il paese confina con una Cina incommensurabilmente più potente dal punto di vista economico. Negli ultimi 12 anni, i cinesi hanno investito 14 miliardi di dollari in Kazakistan, aprendo 2783 imprese a proprie spese. Oggi, un terzo dell'intero mercato petrolifero del paese è controllato dalle imprese cinesi. Allo stesso tempo, la Cina appartiene all'etnia kazaka senza un'aspirazione amichevole, a differenza dei russi. È noto che da un milione a un milione e mezzo di kazaki vivono nel Celeste Impero, ma sono vittime di bullismo da parte dei cinesi, gli è vietato dare nomi musulmani ai propri figli e praticare l'Islam, succede che i recalcitranti vengono riqualificati per essere fedeli al Partito Comunista Cinese in campi speciali, dove sono costretti a dimostrare la loro lealtà. I nazionalisti ottusi del Kazakistan non capiscono che stanno combattendo per il male e con quelli sbagliati.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
76 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 27 luglio 2018 16: 36
    + 10
    Quanti anni ancora raccoglieremo i frutti dello zar alcolista traditore Boris, che l'8 dicembre 1991, insieme ai suoi complici, Kravchuk e Shushkevich, in un negozio ubriaco a Viskuli bielorusso, firmò una specie di schifezza sul crollo dell'URSS, privando così la Patria più di 25 milioni di russi e hanno gettato la stessa Russia in una povertà a lungo termine. Ora si precipitano in giro, non sapendo dove scappare, dove vivevano, in Kazakistan, Ucraina, Uzbekistan, Tagikistan, ecc. non c'è posto per loro ora, la loro nazione, élite e originaria ora vive lì, e Madre Russia è diventata per questi perseguitati solo una matrigna, a causa dei problemi con l'ottenimento della cittadinanza russa, ma incontra tutti gli stessi abitanti dell'Asia centrale come parenti e senza problemi con ottenere la cittadinanza della Federazione Russa ... Oggi cammini per le nostre città, guardi le persone che passano, e sembra che tu sia a Bukhara, o Dushanbe, e tutti vanno e vengono da noi, con un fico in tasca, odiandoci, facendo saltare in aria e uccidendoci .... Ma quando tu, Russia, ti sveglierai da questa droga "fraterna", e capirai che non hai mai avuto "fratelli" e "amici", c'erano solo parassiti e spine dorsali che parassitavano sul duro lavoro e sulla gentilezza Sì, c'era un tempo in cui eravamo un solo popolo, un solo paese, specialmente nella seconda guerra mondiale, ma ora quel paese non c'è, e non c'è quel singolo popolo, ma ci sono principati, khanati ed etmanati, dai quali siamo semplicemente espulsi, e le nostre autorità si limitano a ingoiarlo e persino a minacciare nessuno con un dito, come se dovesse di tutto per essere DOCLE !!!!!!
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 28 luglio 2018 06: 58
      +2
      L'attuale governo non si cura nemmeno del passaggio all'alfabeto latino, è una questione interna, panimash.
    2. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex 28 luglio 2018 11: 56
      +4
      Metto +, ma ...
      Quanto tempo chiedi? E finché, finché noi stessi non sopporteremo questi oltraggi. È vero, c'è una piccola sfumatura: non esiste una forza (o un partito) tale da provocare il nostro malcontento. Il problema è che se non hai compagni, allora sei 0 senza bacchetta. Solo gli uniti possono fare qualcosa e (forse) saranno ascoltati ...
      Nel frattempo - tollerare, al limite ... Una cosa è negativa: la rivoluzione e la prossima guerra civile ridurranno di nuovo la nostra popolazione (a differenza dei nostri vicini). Con questo stiamo giocando nelle mani della Cina o dell'Occidente. Ma questa strada è nostra ... altrimenti noi (come ha dimostrato la storia) non sappiamo come.
      E l'intero problema che abbiamo in Russia è una dannata questione di personale. Se non impariamo a far crescere il personale necessario per la RUSSIA, scompariremo, come l'antica Roma oi faraoni d'Egitto ... nella storia questo è successo più di una volta. E (molto probabilmente) lo sarà anche per noi: ci siamo rilassati, ci siamo calmati, ci siamo arresi ...
      1. San Valentino Офлайн San Valentino
        San Valentino (Valentin) 28 luglio 2018 12: 56
        +4
        E tu, Alex, non vedi che la coppa della pazienza delle persone è già traboccante, c'è già un tumore canceroso ai nostri confini - l'Ucraina, e un altro sta emergendo - questa è la Bielorussia, e questa è ai nostri confini, e se dai loro tempo per diventare più forti, allora ci saranno problemi avremo molto, e tutto questo, insieme ai problemi interni del paese, accelererà l'inizio dell'apocalisse russa. Ucraina, Siria,
        un aumento dei prezzi della benzina e, di conseguenza, per tutti i prodotti e merci, la seconda venuta di Medvedev e della sua "squadra", la riforma delle pensioni, un aumento dell'IVA, un aumento delle tariffe dei servizi, e tutto questo subito dopo le elezioni presidenziali !!!!! Che cos'è, è stato "costituito, o come chiamarlo-HPP? Senza il Dipartimento di Stato, ovviamente, non potrebbe fare, e questo è inequivocabile, e poi cosa, una ribellione, significativa, ma spietata, in una potenza con armi nucleari, piena delle sue" McCains "È persino spaventoso immaginare le conseguenze di questo, ma è lo stesso quando accadrà, se non ci ripensi.
        1. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex 29 luglio 2018 20: 44
          +2
          E ancora tu + ...
          Oggi ho scritto in "TRYMAVA", penso che funzionerà anche qui:
          "Beh ... ho letto questa storia e mi è venuto in mente il pensiero - ma questa immagine, che può essere applicata all'intera Unione in disgregazione ... Il processo continua. Anche se, in linea di principio, non è così evidente come con i non fratelli. Solo nel resto della Russia ( al contrario del maaska) il sentimento di disperazione (tra i grandi lavoratori) e di indifferenza (tra i superiori) cresce sempre di più nel tempo ... Le persone cercano di creare meccanismi senza parole che non dovrebbero avere solo opinioni, ma anche diritti ....
          Ora ci siamo onorati con un pensionato e siamo sopravvissuti ... I prezzi di benzina e gas sono aumentati anche prima della Coppa del Mondo: sopravvivi come desideri. Ora i prezzi dell'elettricità aumenteranno. Dopo tutto, le fortune dei nostri PROPRIETARI (leggi gli oligarchi, i nomi sono stati cambiati - l'essenza è la stessa) le aziende dovrebbero crescere e non restare ferme. E come moltiplicarli, se la "comunità mondiale" vive secondo il principio: "Rapina il tuo prossimo, altrimenti il ​​lontano verrà e ti deruberà!" ... Quindi derubano i nostri ricchi e quelli, a loro volta, cittadini comuni - ecco com'era il mondo del capitale sempre e sempre lo sarà. E le parole del PIL che abbiamo uno stato SOCIALE legale sono una bugia ... o una sciocchezza (cosa ha detto il PIL di uno stato sociale? E questo è nel mondo capitalista ??? uno stato socialista deve prima essere creato per parlarne come uno stato sociale). ... Il nostro stato è separato dal popolo. Altrimenti, la sua testa non ci mentirebbe così apertamente ... È tutto triste ... E senza speranza ...
          Per invertire tutto ciò, è necessario un leader del tipo IVS (a cui non sarà permesso di salire in alto in alcun modo) o un partito che miri a stabilire un ritorno al socialismo come suo obiettivo. Ma non c'è nessun leader, nessun partito in Russia ... E, probabilmente, non è previsto. Quindi il nostro paese (come il resto delle colonie) sarà sventrato ... sventrato ancora e ancora, e ancora ... e così via fino alla sua morte ... "
    3. pafegosoff Офлайн pafegosoff
      pafegosoff (Arkhip Pafegosov) 30 luglio 2018 11: 38
      +2
      Mai!
      I russi sono una nazione aliena per il governo russo. In questo sono in completa solidarietà con l'Occidente.
      Tuttavia, può finire con una guerra civile o con la terza guerra mondiale. Il terzo mondo è preferibile. Forse il progresso modererà un po ', ricostruirà il mondo oltre il riconoscimento. Gli USA, la Cina, l'India, tutta l'Europa scompariranno ...
      Ebbene sì, i musulmani domineranno il mondo. Tuttavia, ci saranno abbastanza armi nucleari per tutti.
  2. pischak Офлайн pischak
    pischak 27 luglio 2018 16: 58
    +4
    I nazionalisti ottusi del Kazakistan non capiscono che stanno combattendo per il torto

    hi Sarei molto sorpreso se i nazionalisti fossero anche un po '"distanti"! Dopotutto, il nazionalismo di solito fiorisce in mezzo a meschini marginali (mentalmente!) Marginali, incapaci a priori di pensare al futuro! sì
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex 28 luglio 2018 11: 57
      +2
      Tuttavia, sottomettono le persone istruite e colte - FACILE (Svidomo come esempio).
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 27 luglio 2018 17: 16
    +1
    -Sì, i russi in Kazakistan ... non sono affatto gli stessi ... che sono considerati russi ...
    -I kazaki hanno rotto quei russi molto tempo fa e molto ...
    -C'è un personaggio piuttosto tragico nella bella serie TV "Game of Thrones" ... -questo è Theon Greyjoy ... che è stato distrutto e trasformato letteralmente in una creatura volitiva dal cattivo e mostro Ramsay Bolton ...- Il bastardo di Lord Rousse Bolton ...
    -Quindi ... questo Ramsay, con la sua prepotenza e arbitrarietà, ottenne l'obbedienza assoluta e la mancanza di parole dal povero Theon Greyjoy ...
    - Questo è qualcosa di simile oggi è la stupida popolazione russa del Kazakistan ...
    1. 933454818 Офлайн 933454818
      933454818 (Ivan Ivanov) 27 luglio 2018 19: 12
      +3
      E sai, hai ragione Circa 5 anni fa ho dovuto contattare l'Ambasciata del Kazakistan in Spagna (a Madrid) avevo bisogno di un certificato dal Kazakistan, perché. Sono nato in Kazakistan (ora vivo in Portogallo) Mi hanno chiamato dicendo che il mio certificato era arrivato, una settimana dopo sono volato a Madrid per questo, sono venuto in Ambasciata - non c'è nessuno, liberamente. Poi una famiglia di turisti dal Kazakistan, russi, è arrivata dalla loro macchina hanno rubato documenti, stanno come fringuelli, si rannicchiano, hanno bisogno di documenti per volare in Kazakistan, per così dire. Poi abbiamo dovuto tutti ascoltare il moralismo di un ragazzo di 20-22 anni. Un ragazzo kazako, apparentemente un impiegato dell'ambasciata, ha iniziato a rimproverarmi, 50 anni - a un uomo estivo, per non essere venuto subito per un certificato "Questo non è un deposito bagagli per te" Poi questi sfortunati turisti l'hanno preso, "Non ti prendi cura delle tue cose, ma lavoriamo solo." Probabilmente la sua pigrizia ha corrotto questo ragazzo, perché ... Non c'erano più visitatori all'ambasciata. Per quanto ricordo, i giovani in Kazakistan erano in qualche modo più modesti. Sono rimasto sorpreso dalle dimensioni dell'ambasciata - 5 volte di più dell'ambasciata russa in Portogallo ...
    2. Andrey Viktorovich Shayanov 28 luglio 2018 19: 23
      0
      Aiuto con armi, munizioni, equipaggiamento, cibo. Finora, tutto ciò che vediamo è una cooperazione attiva tra le forze dell'ordine russe e kazake, per identificare, combattere e neutralizzare attivamente i combattenti per i loro diritti.
  4. S.V.YU Офлайн S.V.YU
    S.V.YU 27 luglio 2018 19: 55
    +6
    Con questi “figli delle steppe”, era necessario perseguire la politica di WHIP, non del Gingerbread, come gli anglosassoni nel continente americano! I nomadi hanno costruito città, ospedali, scuole! Hanno scaricato enormi fondi dal bilancio dell'URSS (privando i RUSSI)! Quando l'omaggio sovietico è finito e la loro meschinità è stata mostrata!
  5. Anchonsha Офлайн Anchonsha
    Anchonsha (Anconsha) 28 luglio 2018 00: 43
    +3
    Lo stesso Nazarbayev ha aperto una scatola di Pandora con il suo eccessivo nazionalismo, ma poteva fare affidamento sui russi nel paese e renderli fedeli. Ma no, anche i Merikans hanno svolto il loro ruolo qui. Eravamo molto creduloni non solo con i mercenari, ma anche con le ex repubbliche sovietiche, credendo che non potessero tradirci. Ma no, gli ucraini hanno tradito, i kazaki iniziano a smuovere i vicini, in modo che possano fare i loro affari in Asia centrale senza la Russia, ma con l'aiuto degli Stati Uniti. Ciò significa che il nostro soft power non funziona bene, che gli interessi della Russia sono dalla parte di tutti, ma tutte le ex repubbliche sovietiche devono capire che vivono liberamente solo grazie alla Russia.
    1. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 28 luglio 2018 09: 10
      +3
      Eravamo molto creduloni durante l'era sovietica e con i Baltici, eravamo creduloni con l'Ucraina, ora siamo creduloni con la Bielorussia e il Kazakistan, i cui leader, come Yanukovich, siedono su due sedie e noi, come sempre, nascondiamo la testa nella sabbia, vedendo perfettamente che la russofobia è stata innescata con tutta la sua forza lì, e noi, ancora una volta, speriamo che lo farà, ma i nostri "amici" e "partner" non lo permetteranno, perché il loro unico obiettivo è distruggere la Russia in ascesa, poiché prima hanno distrutto anche l'URSS ..... Ci vorrà un bel po 'di tempo, e arriveremo ai nostri confini un altro paese, "non fraterno", a noi ostile, come l'Ucraina, sul quale non abbiamo nemmeno bisogno di farci illusioni sul ritorno nel nostro abbraccio "amichevole", un conflitto in diverse forme con lei ci è garantito per più di cento anni, che è previsto con la Bielorussia, se, data una situazione simile con l'Ucraina, noi, come paese alleato della Bielorussia, non introduciamo il nostro truppe, sputando su tutti gli strilli e le bizze dell '"Occidente collettivo". Dobbiamo sopravvivere in questo mondo terribile, dobbiamonon per combattere per noi stessi, per la nostra esistenza, ma per lottare per essa, altrimenti la Russia scomparirà, scomparirà dalla faccia della terra, se ci concediamo un po 'più di calma.
    2. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex 29 luglio 2018 20: 47
      +1
      Anchonsha, beh, hai detto: "nazionalismo eccessivo" !!! Di cosa stai parlando? È un tale nazionalismo: o esiste, o è nemae! E tu sei "superfluo"!
  6. Andrey Viktorovich Shayanov 28 luglio 2018 06: 25
    0
    Solo una settimana dopo, lo Sharp Falcon scoprì che nel fienile non c'era il tetto dove lo avevano rinchiuso le persone dalla faccia pallida.
  7. commbatant Офлайн commbatant
    commbatant (Sergey) 29 luglio 2018 14: 01
    0
    In caso di aumento della pressione, i russi possono continuare a emigrare nella Federazione Russa utilizzando il programma di reinsediamento dei connazionali. Tuttavia, in caso di eccessi motivati ​​dal nazionalismo, eventi simili a quelli non in Crimea ma, piuttosto, nel Donbass, non sono esclusi a determinate condizioni sul territorio del Kazakistan settentrionale. Così, i nazionalisti con le proprie mani possono cedere il passo allo scenario che temono.

    Questo gioca solo nelle nostre mani, a causa della natura "multi-vettore" del Kazakistan e della decomposizione dei russi (di lingua russa), le regioni settentrionali e occidentali del Kazakistan possono sempre trasformarsi in Repubbliche popolari controllate dalla Federazione Russa, ma alcune diventeranno controllate dalla RPC ...


    Se la regione di Aktobe fosse diventata l'APR, la regione di Kostanay sarebbe diventata il KNR, accidenti ...

    INFORMAZIONI GENERALI SULL'INDUSTRIA DEL KAZAKISTAN

    http://www.centralasia-biz.com/cabiz/kazahstan/industry/abt_industry_kz.htm
    1. Andrey Viktorovich Shayanov 29 luglio 2018 20: 37
      -2
      Per qualche ragione, tutti parlano solo delle regioni settentrionali e occidentali. Ma per quanto riguarda la regione del Kazakistan orientale? Chi è stato il primo a iniziare la lotta per la propria indipendenza dal Kazakistan, dalla Cina e dalla Russia?
  8. lavoratore dell'acciaio 29 luglio 2018 14: 03
    +1
    Tutto ciò che accade in Kazakistan avviene con il consenso di Putin e Lavrov!
  9. Andrey Viktorovich Shayanov 30 luglio 2018 03: 54
    0
    Aiuto con armi, munizioni, equipaggiamento, cibo. La Repubblica popolare di Ust-Kamenogorsk si batte per i suoi diritti, la libertà e l'indipendenza dal Kazakistan.
    1. Sergey Sergeev Офлайн Sergey Sergeev
      Sergey Sergeev (Sergey Sergeev) 1 August 2018 10: 38
      +1
      Andrey Viktorovich, sei già stato arrestato? Su Facebook, nei gruppi kazaki, i natsmen stanno già gridando. Ma questo è falso! Sono sicuro. È doloroso per qualcuno essere impaziente, denigrare i russi del Kazakistan.
  10. schivato Офлайн schivato
    schivato 30 luglio 2018 15: 00
    0
    E perché Putin sta scherzando con queste donne?
    Il territorio separato del Kazakistan settentrionale è il territorio della Russia!
    Espelli tutti i bambini dalla Russia! Per vivere con i lupi, devi sparargli !!!
  11. Daniyar Офлайн Daniyar
    Daniyar (Daniyar) 31 luglio 2018 21: 05
    +2
    Buon pomeriggio.

    Non ero troppo pigro e mi sono iscritto per un'occasione del genere. E vedo un caso molto allarmante.

    Caro autore di questo articolo, prima di scrivere queste sciocchezze, raccogli le informazioni a tutto volume.

    Quindi, cari lettori, probabilmente abbastanza lusinghe con la vostra carta per il monastero kazako ...
    Sì, una volta eravamo un solo paese e gli stati erano diversi. Questo è il periodo in cui stavamo insieme non per grande amore, ma per interessi reciproci. La "Russia" ha avuto accesso alle risorse minerarie. Il "Kazakistan" ha costruito infrastrutture e produzione. Quindi, nessuno è stato lasciato indietro)). Ma c'è un'altra verità: in assenza del "Kazakistan", avresti un confine lungo 3000 km, con una Cina tutt'altro che amica. Chi dorme e vede le distese siberiane ...
    Avveleni il tuo governo per inerzia, che ha aumentato le tue pensioni e introdotto la matematica, il capitale, ridotto il debito estero e aumentato la capacità di combattimento dell'esercito.
    A quanto pare non sono abbastanza competenti, a differenza di alcuni "commentatori". Dove sono per te ...

    Credetemi, come gruppo del "Kazakistan", non abbiamo alcuna discriminazione. Tutti vivono in pace e armonia. L'introduzione dell'alfabeto latino è negli affari interni del "Kazakistan".
    Hai solo bisogno di frenare le tue ambizioni imperiali e iniziare a sviluppare l'Estremo Oriente e la Siberia.

    P / s. Non vedere tali articoli
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex 1 August 2018 08: 19
      +3
      In generale, così Daniyar, quello che scrivi è o un prodotto dell'isolamento dalla realtà, o della stupidità a metà con la presunzione. Per favore dimmi: che tipo di minerali non sono in Russia, quali sono le uve? Questa è la prima cosa. Secondo: non saresti MAI in grado di costruire NULLA se non fosse per la Repubblica di Inguscezia e l'URSS. Dal momento che ancora NON UNO stato, in cui la popolazione era costituita da TRIBES e la principale attività lavorativa era l'allevamento del bestiame, non poteva costruire autonomamente né infrastrutture né industrie (non ti lusingare: non sei slavo o cinese, che si è unito come imperi). È stata TUTTA LA POPOLAZIONE dell'URSS (tutte le nazionalità senza eccezioni, compresi i kazaki) che ha costruito nella SSR kazaka tutto ciò che hai ora! È stato all'interno dell'impero che sei riuscito a diventare ciò che sei diventato. Ed è stato come parte dell'impero che hai avuto l'opportunità di salire al livello in cui eri al momento del crollo dell'URSS (e sì, è stato dalle mani dell'URSS che hai ottenuto la statualità - come tutto intorno alla Russia (non prendiamo in considerazione gli stati baltici - ci sono ragioni)).
      Terzo, non parlarmi della non discriminazione. Vivo nella regione di Orenburg. e quanti russi (oltre a tedeschi, ucraini) sono venuti da te durante il tuo "nEzalEzhnost". Ho venduto personalmente la casa di mia madre a una famiglia di lì. E hanno raccontato molte cose "divertenti" sull'atteggiamento degli "indigeni" nei confronti dei "non indigeni" (ad esempio, sulle "pattuglie" serali nei villaggi). Un punto in più - come nel caso degli indipendenti - dove hai preso le parti settentrionali del "tuo" stato (e con la popolazione indigena - russi, ucraini, ecc.)? E dopo, hai qualcos'altro sugli "affari interni"? E chi può parlare dei tuoi "affari interni"? Cina, pind0sam? E il tuo gasatore (e non dire che non vengono qui) ha ancora bisogno di guadagnare soldi in Russia (così come tutti gli altri presumibilmente indipendenti)? Perché non vai in Cina e Pind0stan in una tale folla (ovviamente, non come gli uzbeki e gli ucraini con i tagiki, ma comunque)? Come in Russia questi stronzi: puoi guadagnare soldi? Solo non c'è bisogno di dire qui che non lo è - TUTTO È COSÌ ... se non di più.
      Ora, per quanto riguarda il confine, il confine (se il Kazakistan non esistesse affatto) sarebbe molto meno esteso (non dimenticare i territori trasferiti nella tua composizione durante l'era sovietica). E se non fosse per il tuo stato, ci sarebbe la Russia (come il Tatarstan e il Bashkortostan) ...
      Capisco tutto - un complesso di inferiorità (per TUTTI SENZA ECCEZIONI "ex") ... questa è una croce pesante. Ma cagare vicino di casa "sotto la porta" quando HAI OBBLIGATO A TUTTI .................. Questo è solo per tutti gli "stati" post-sovietici nella norma e nella dogana. Permettetemi di ricordarvi - NESSUNO DI VOI non durerà nemmeno un ANNO senza la Russia - il mondo è così crudele che vi rimprovereranno all'istante non appena vi collasseranno le spalle. E le tue spalle sono la Russia, che cerchi di indovinare in ogni modo possibile. Per compiacere tuo zio "per via della pozzanghera"? Sei così ingenuo da non capire COSA finirà per te? Bene, quindi gareggia, quindi non sei cresciuto fino a diventare uno stato indipendente, che peccato. Esempi di te possono servire come ex SSR ucraino, MSSR, Arm.SSR, GSSR, TadzhSSR - fintanto che la Russia li supporta (o supportati) dalla sua SEMPLICE ESISTENZA, sono intatti. Così che...
      E riguardo al governo ... Come puoi giudicare lo stato della nostra vita, essere in un altro stato? Non capisci le cose più semplici! Questo governo, per tua informazione, dà un centesimo con una mano, con l'altra rastrella (non sempre da solo, in parte grazie al sistema che è stato costruito in tutti questi anni) da OGNI famiglia - in rubli, centinaia o addirittura migliaia. Le pensioni sono aumentate? E subito benzina, gas, e ora, qui ed elettricità. Ha dato matkapital - i prezzi delle case sono aumentati. Non so non dico niente di meglio. Vedi solo l'ambiente esterno, ma cos'è in realtà ...

      ZY - nessuno è coinvolto qui, solo tutti sanno tutto e guardano le cose con sobrietà, senza moccio rosa e occhiali ...
      1. Daniyar Офлайн Daniyar
        Daniyar (Daniyar) 1 August 2018 10: 00
        +1
        alex,
        In generale, la reazione è prevista - Se non per noi, ecc ...
        Onestamente, non riesco a capire di che tipo di pattuglie notturne parli? dove e quando ?
        Io stesso vengo da Almaty. Per lavoro è stato trasferito ad Astana. Spesso viaggi d'affari in altre regioni del paese. Rappresentanti di nazionalità slava sono presenti nelle nostre organizzazioni ad Almaty e Astana. Beh, nessun problema ... cosa stai inventando lì ...?!
        Per Dio, te lo succhi dal dito ...
        Nessuno sta cercando di contestare che la Russia abbia lo status di potenza.
        Devi solo accettare il fatto che il Kazakistan si sta muovendo lungo il proprio percorso. Che a qualcuno piaccia o no.
        A scapito di minerali, uranio, carbone, petrolio, ecc. (Questo è anche il caso della Federazione Russa), ma non è mai stato superfluo.
        Per quanto riguarda gli affari interni e i governi. Vedi quanto sia difficile e aggressiva la valutazione quando viene eseguita senza comprendere l'essenza del problema. Sì, siamo consapevoli che il prezzo della benzina è aumentato parallelamente e anche l'età pensionabile è in aumento.
        Pertanto, prima di criticare, impara a percepirlo. Meglio non farlo affatto.

        ... e infine, quando si espongono informazioni sulla discriminazione e simili, non sarebbe male dirlo con i fatti. Altrimenti, fuorviare i lettori sul Kazakistan.
        1. San Valentino Офлайн San Valentino
          San Valentino (Valentin) 1 August 2018 11: 52
          +3
          Caro Daniyar, sono molto colpito dalle tue dichiarazioni sul tuo paese, e non ti pieghi ad insultare il tuo avversario, ma ... cosa ci ordini di fare e pensare al fatto che i nostri corpi FMS, letteralmente tutte le città della Russia, sono enormi code di
          rappresentanti di tutte le repubbliche dell'Asia centrale, tra cui una quota molto consistente,
          Dirò francamente, RIFUGIATI russi, in particolare rifugiati, non immigrati. E in Kazakistan c'è ora una tendenza crescente verso un aumento del flusso di migranti russi in Russia, e non da una buona vita, ma per molti di loro il tuo paese era la loro patria, le loro radici sono state battute lì, c'era la loro casa, i loro figli e nipoti sono nati lì, e dimmi cosa li spinge a lasciare le loro case, i loro luoghi abitabili, e andare in Russia, abbandonando le loro case e tutto ciò che hanno acquisito, per così dire, sconosciuto? Bene, con l'Ucraina, tutto è chiaro, è semplicemente esplosa l'autoidentificazione nazionale e il semplice nazionalismo, e quindi ci sono circostanze completamente diverse con i rifugiati, terribili e disumani, ma perché questo sta cominciando ad accadere in te, nel tuo paese, dopo tutto " iniziarono guai focosi, "e, Dio non voglia, sarà anche peggio, cosa che davvero non vorrei .. Lo dico con una buona ragione, perché come voleva il destino dovevo vivere in Ucraina, nel Donbass, e ho trascorso 2,5 anni sotto i bombardamenti e i bombardamenti, e questo è molto spaventoso quando, durante i bombardamenti di una tranquilla città di molte migliaia, ci si trova in un appartamento, e un grattacielo trema per le esplosioni, ea volte sembra che il soffitto stia cambiando di posto con il pavimento, e non sai dove nasconderti, e pensi solo a una cosa, che se qualcosa, allora solo immediatamente, alla morte, per non soffrire, ma subito alla morte ... Sono io a te, Daniyar, che ho descritto i miei sentimenti e le mie emozioni durante il bombardamento dell'esercito ucraino nella città di Horlivka, dove vivevo .... E ti ho scritto questo perché anche in Ucraina tutto è iniziato nel 1991 ", con il piccolo wow, "per sminuire la lingua russa, un tentativo di restituire l'alfabeto cirillico, un piccolo, ma in crescita nella migrazione in Russia, ma probabilmente non hai bisogno di parlare dell'Ucraina di oggi, sai tutto da solo e come non vuoi ripetere tutto questo nel tuo paese , ma "bruciato a colpi di latte sull'acqua" - ti ho scritto tutto questo, senza offesa, ma questa è una realtà ovvia.
          1. Daniyar Офлайн Daniyar
            Daniyar (Daniyar) 1 August 2018 17: 20
            +1
            Valentin,

            Non auguro a nessuno quello che hai vissuto in Ucraina.
            Per quanto riguarda i rifugiati nell'FMS della Russia dall'Asia centrale. La prima ragione non è una questione nazionale, ma una difficile situazione economica. È solo che le persone cercano condizioni di vita più favorevoli. Ad essere onesti, la Russia ha una serie di vantaggi sociali rispetto al Kazakistan. Che si tratti di una pensione o di un mat. Capitale. E l'età avanzata di Nazarbayev non aggiunge fiducia. Credetemi, in termini di corruzione, il nostro paese potrebbe non essere inferiore a quello russo.
            Bene, c'è anche un fattore umano, quando tutti i problemi di autorealizzazione possono essere attribuiti a pacche nazionali e simili sciocchezze ... (la mia opinione soggettiva)
            Per non essere infondato, posso fornirvi contatti (via e-mail) di almeno dieci persone, del mio ambiente, di origine slava. In modo che tu possa assicurarti personalmente che non ci sia nazionalismo in Kazakistan. Almeno nel formato descritto in questo articolo.

            Per riferimento: lingua russa nella RK., Ha lo status di "internazionale" Puoi valutare il grado di conoscenza della lingua dai miei commenti.

            alex,
            Puoi incolpare di errori grammaticali, è un tuo diritto. Ma, per me, il possesso di due lingue, anche se non ideale, è un vantaggio.
            1. Evgeny Ust-Kamenogorsk Офлайн Evgeny Ust-Kamenogorsk
              Evgeny Ust-Kamenogorsk 1 August 2018 17: 48
              0
              Salam, Daniyar.
              Sono completamente d'accordo con te. Mai nella Repubblica del Kazakistan, almeno nella regione del Kazakistan orientale, non ci sono stati attriti su base nazionale tra russi, ceceni e kazaki.
              Purtroppo qualcuno sta cercando di destabilizzare la stabilità nel Kazakistan orientale. Personalmente, sono arrivato a questo articolo tramite un link da Facebook di uno dei cosiddetti "patrioti" del Kazakistan, che si prende cura della lingua kazaka. C'è solo un commento in cui chiedono aiuto con armi e altre cose per la repubblica popolare di Ust-Kamenogorsk.
              Noi russi e kazaki che viviamo in Kazakistan dobbiamo essere preparati al fatto che saremo messi insieme. E per dire all'unisono - nessun provocatore del genere.
              E articoli come questo nello spazio mediatico russo, o articoli di Ayatzhan Akhmetzhanov nello spazio mediatico kazako - simpatizzo con coloro che hanno mandato i loro figli a una scuola russa - NON PROMUOVERE la stabilità nella regione, se non provocano ancora emozioni negative nei lettori.
              È un peccato che la maggior parte passi. E ti sono grato di aver cercato di trasmettere ai lettori - che non c'è confronto su basi etniche in Kazakistan.
              È brutto che ci siano poche persone come te.
              Purtroppo la redazione di questo portale non dispone di un telefono, ma solo di un modulo di feedback. Ho annullato l'iscrizione in modo che cancellino, ma non il fatto che leggano i messaggi.
              Se tutto rimane, scriverò con una richiesta di assistenza nella rimozione tramite il Ministero degli affari interni della Federazione Russa.
              Distinti saluti
              Eugene
              1. Daniyar Офлайн Daniyar
                Daniyar (Daniyar) 1 August 2018 21: 09
                +2
                Saluti, Eugenio!

                Sono molto contento di incontrare un connazionale, in particolare un russo di etnia. Spero che ascolteranno le tue labbra ...
                Sì, hai ragione, questo fragile mondo va protetto. Dopotutto, noi, qui per vivere ...
            2. San Valentino Офлайн San Valentino
              San Valentino (Valentin) 1 August 2018 19: 35
              +2
              Sai, Daniyar, per qualche motivo è facile e piacevole per me comunicare con te, sei istruito, colto e molti dei nostri diplomati potrebbero invidiare il tuo vocabolario e l'ortografia, ma con il tuo connazionale Kylys, che ha opinioni molto radicali sulla Russia e Russi, la conversazione mi viene data con difficoltà, perché nelle sue dichiarazioni è molto simile nelle sue dichiarazioni a coloro che ora stanno "conducendo lo spettacolo" in Ucraina, e ho già trovato per me il primo rudimento del nazionalismo kazako a Kylys, avete appena letto i suoi commenti qui Anche noi, in Russia, non siamo privi di radicali, e sono principalmente nelle grandi città, ma la loro sostanziale minoranza, e stanno già iniziando a raggrupparsi insieme ai nostri liberali, ritraggono una folla che sembra impressionante su Bolotnaya, e sono interessati solo a puramente russi "guai del popolo", e non entrano in politica estera. Tutti noi, russi, kazaki, bielorussi, viviamo nei nostri stati indipendenti, "cuciniamo" nei nostri calderoni, siamo amici gli uni con gli altri, abbiamo confini comuni e non vogliamo alcun confronto gli uni con gli altri, come è successo con l'Ucraina, e in La colpa è della Russia, di cui io stesso ero convinto: se all'epoca fossero state prese misure adeguate, non ci sarebbe stato alcun colpo di stato, e ora, come dicono gli ucraini, è un dato di fatto.
              1. Daniyar Офлайн Daniyar
                Daniyar (Daniyar) 1 August 2018 21: 35
                0
                Valentin,
                Sì, certo non l'attacco più piacevole. Ma questa è solo una conseguenza .... Penso che a nessuno piacerà quando il suo Paese viene imbrattato, esposto come aggressore nei rapporti di altri gruppi etnici. La reazione di ognuno è diversa.
                Voglio solo ricordarvi che tutto il nostro dialogo è stato provocato dalla casa editrice russa, che, senza fornire un singolo fatto, ha pubblicato questo articolo, proprio come i media occidentali rispetto alla Russia.
                E i commenti di cui sopra non sono meno "focosi" di quelli di Kylys.

                Pertanto, Valentin, il Kazakistan è uno stato laico aperto. Auguriamo sinceramente successo e prosperità alla Russia.
                Ovviamente è sciocco presumere che dopo aver visto la nostra opinione e ricevuto feedback, anche se non nella prospettiva più piacevole, ti innamorerai improvvisamente del Kazakistan))
                Ma, tuttavia ... ti chiedo di non precipitarti a conclusioni, e di avvicinarti il ​​più oggettivamente possibile alla discussione, e ancor più alla condanna di qualcuno.
                1. A.Lex Офлайн A.Lex
                  A.Lex 2 August 2018 11: 43
                  0
                  Dici un singolo fatto? E il passaggio ai latini - com'è?
            3. A.Lex Офлайн A.Lex
              A.Lex 2 August 2018 11: 32
              0
              Daniyar, non ti ho accusato di niente, compresi gli errori grammaticali.
        2. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex 1 August 2018 12: 54
          +2
          Daniyar, pensi che non abbia altro da fare se non convincerti di qualcosa? Quello che ti ho scritto è un dato di fatto. Mi spieghi:
          Perché TUTTI i Gaster (dall'ex URSS) vanno in RUSSIA e non DA IT? Perché? E la risposta sta in superficie: peggiore è la situazione all'interno del loro paese (anche economica, persino etnica, persino religiosa), PIÙ persone vanno ... DOVE ??? Perché non allo Yankee Stan, oa Geyrop (non discuto - una parte va lì, ma ... la maggioranza OVERWHEING dove?), Ma perché:
          a) La Russia è il vicino più vicino (ma questa non è la cosa più importante)
          b) La situazione economica in Russia (non importa quanto sia difficile trovare difetti nel nostro governo) è molto migliore della situazione nei TUOI paesi.
          c) I russi hanno sempre trattato gli stranieri (che vivono con noi) come se fossero i propri.
          d) in Russia, chiunque voglia ciò in cui crede (solo se questa convinzione non prevede violenza contro gli altri o sminuisce la sua dignità umana, religiosa o di altro tipo)
          (Aggiungerò - conosci un'espressione del genere nella tua élite al potere: "È un vero kazako!"? No? Chiedi!)
          Hai ancora bisogno di continuare o no?
          Sulla tua conoscenza della situazione di intolleranza nelle regioni del tuo paese6
          Sono appena tornato da un giro di shopping (cercavo cemento dove costava meno). Nel villaggio dove si trovava la casa di mia madre, il cemento era il più economico (230 rubli per un sacco da 40 kg). Ma va bene così ... Allora - lì ho incontrato un contadino a cui ha venduto la casa (è arrivato per un assegno - stava avendo un sabato)! Quello di cui si trattava nel commento precedente. così gli ho chiesto come sta e cosa, come stanno i suoi figli ... Dice che il più giovane della porta accanto ha comprato una casa (nella stessa strada). E il senior ... Il caposquadra senior in una ditta della capitale - la tua capitale. Ho chiesto come mai? Perché allora hai lasciato la tua patria? Sai cosa ha detto? Sta parlando. quello dei russi che è riuscito a entrare nella leadership - vive normalmente, ma i gran lavoratori ... In generale, tutto ciò che hanno afferrato da soli.
          Onestamente non la pensavo così, tutto è puramente casuale. E viene spesso in quel negozio (mi sono tuffato in quel negozio 2 volte in mezz'ora) - ecco perché ci siamo incontrati.
          A proposito di minerali: sono così fondamentali per noi che ne parli durante una conversazione? No ... Allora perché li hai inclusi nella conversazione - per ficcarci il naso? ... Ma che dire del fatto che sei SICURO che tutti ti amano così tanto perché sei così bello tutto te stesso? Sei così ingenuo? Ndaa ... Finché la Russia ti copre, non ti danno fastidio. Non appena esci dall'influenza della Russia, ti succede quello che è successo all'ex SSR ucraino. Il passo successivo sono i moldavi. Poi - georgiani o armeni ... Et come va. E ci sono altri tagiki e bielorussi (c'è tanta fiducia che anche i bianchi entreranno lì - sono troppo occupati). Non essere ingenuo: è sinonimo di immaturità politica ...
          1. Sergey Sergeev Офлайн Sergey Sergeev
            Sergey Sergeev (Sergey Sergeev) 1 August 2018 13: 53
            +1
            A scapito dei minerali - così lo stesso presidente della Repubblica del Kazakistan ha affermato che durante l'intero periodo della colonizzazione russa, i kazaki hanno ingoiato solo polvere. Non c'erano strade o fabbriche, solo le risorse venivano pompate. Questo è il motivo per cui i nostri giovani e gli anziani deboli di memoria ne parlano.
      2. Sergey Sergeev Офлайн Sergey Sergeev
        Sergey Sergeev (Sergey Sergeev) 1 August 2018 10: 24
        0
        Sono d'accordo! Ha scritto lo stesso di te, solo più breve - da non perdere!
      3. San Valentino Офлайн San Valentino
        San Valentino (Valentin) 1 August 2018 11: 07
        +3
        Sono completamente d'accordo con te, Alex, e semplicemente non ho nulla da aggiungere, tutto sta andando secondo lo stesso scenario dell'Uzbekistan, del Kirghizistan, del Tagikistan, del Kazakistan, e Daniyar, lui viene da " Ciao tribù, giovane, sconosciuta ", da ragazzi alfabetizzati e avanzati, e cresciuta non nello spirito dell'URSS, ma R.K., con la loro mentalità attuale, perché con" indipendenza ", psicologia e visione del mondo cambiano, specialmente tra le giovani generazioni, e non puoi allontanarti da questo.
    2. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex 1 August 2018 08: 38
      +2
      E sì - per scrivere il nome del tuo stato in CITAZIONI ... Beh, dai !!!
      1. Daniyar Офлайн Daniyar
        Daniyar (Daniyar) 1 August 2018 10: 01
        0
        Sono perdonato. La mia lingua madre è il kazako.
        1. Sergey Sergeev Офлайн Sergey Sergeev
          Sergey Sergeev (Sergey Sergeev) 1 August 2018 10: 49
          +1
          Bene, inizia! Un po 'che non fa niente!
        2. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex 1 August 2018 13: 04
          +1
          In-in! Solo un po ', non capisci il mio? sorriso
      2. Sergey Sergeev Офлайн Sergey Sergeev
        Sergey Sergeev (Sergey Sergeev) 1 August 2018 10: 20
        +1
        E qui, tutta la statualità è tra virgolette. )))
        1. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex 1 August 2018 13: 03
          +2
          Compagno Sergei, di chi stai parlando? Di chi è stato? Se sul kazako, forse lo sai meglio. E a spese del russo ... Qui tutto è più triste di quanto vorremmo e non così triste come sembra.
          In particolare, abbiamo restituito quasi tutta la sovranità ... C'è solo una MA - il ritorno finanziario ... La Banca centrale nel nostro paese (come struttura, e non i singoli funzionari della Banca centrale) non è ancora subordinata alla leadership del governo ... non possiamo allontanare nessun Chubais dal trogolo ???
          1. Sergey Sergeev Офлайн Sergey Sergeev
            Sergey Sergeev (Sergey Sergeev) 1 August 2018 13: 32
            +2
            Sì, sto parlando del Kazakistan, compagno A. Lex. E hai ragione, come cittadino di questo paese, vedo che presto non avremo solo citazioni, ma parentesi reali. Il paese è frammentato. E con ogni russo che lo lascia, diventa sempre più disunito e disunito. Non è così evidente ad Astana o Alma - Ata, da dove viene il nostro amico Daniyar, ma può essere visto nell'entroterra. L'etno nazionalismo sta crescendo. Non c'è tolleranza nemmeno tra i kazaki, devo introdurre zhuz e clan. Non sto fornendo esempi, credetemi sulla parola.
            1. San Valentino Офлайн San Valentino
              San Valentino (Valentin) 1 August 2018 14: 00
              +2
              Quindi significa che tu, Sergey Sergeev, sei ancora peggio di quanto pensassi, e cosa ci dicono i nostri media-Inet? A quanto pare, la stessa cosa sta accadendo ora in Bielorussia ... È ora che Nazarbayev pensi all'eterno, come Lukashenka, e poi cosa - "Drang nach Westen"? Quali altre prove stanno preparando i nostri governanti per i nostri popoli?
  12. Il commento è stato cancellato
  13. Kylys Офлайн Kylys
    Kylys (Batas) 1 August 2018 16: 45
    -2
    Volevi anche tagliare la terra dal Kazakistan ?! !
    Nessuno offende pycckikh, è solo che gli stessi pycckie stanno costruendo tsyvylyzators da se stessi.
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex 2 August 2018 11: 46
      0
      È un peccato che tu non voglia conoscere la storia. Ma questo è già il tuo problema.
  14. Kylys Офлайн Kylys
    Kylys (Batas) 1 August 2018 16: 53
    -1
    Perché i kazaki battono le orecchie ?! Perché questo provocatore Shayanov non sarà arrestato ?! A proposito, il cognome non è ancora pycc.
    Cosa significa "Shayan" in russo?
    Percorri questo Shayanov di sangue gitano. Ricordo che c'era uno zingaro con un tale cognome Shayanov.
    Kazaki, non siate idioti arrestate questo provocatore Shayanov, un potenziale assassino.
    1. Sergey Sergeev Офлайн Sergey Sergeev
      Sergey Sergeev (Sergey Sergeev) 2 August 2018 05: 30
      0
      Kylys, sii un po 'più intelligente e pensa a quello che scriverai sulla rivolta sulla nave sotto il tuo nome. Questa è una provocazione schiaffeggiata da chi vuole coinvolgere i nostri popoli. E ce ne sono sempre di più nel nostro stato, e non parlo nemmeno di quelli che desiderano dall'esterno. E la rapida reazione dei gruppi kazaki su Facebook mostra chi è l'organizzatore di questo setup. Sono sicuro che A.V. Shayanov non lo sa nemmeno.
  15. Kylys Офлайн Kylys
    Kylys (Batas) 1 August 2018 17: 03
    -2
    Nessuno offende pycc. È solo che i russi fingono di essere civilizzatori e dicono costantemente che "hanno insegnato a tutti a fare schifo stando in piedi e mangiando da un cucchiaio".
    E i loro skinhead bruciano vive le donne coreane in strade affollate in pieno giorno, cosa che persino il governo sudcoreano ha raccomandato ai suoi cittadini di non visitare la Federazione Russa senza particolari necessità a causa degli skinhead nazisti dilaganti nella Federazione Russa.
    In Ucraina, gli asiatici non sono mai stati bruciati vivi in ​​strade affollate nel bel mezzo della giornata!
    Il Kirghizistan, i Buriati, gli Uzbeki, i Tuvani, i Tagiki, gli Yakut, ecc. Non sono mai stati massacrati in Ucraina. ... È sempre così nella Federazione Russa.
    1. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 1 August 2018 18: 32
      +3
      Sì, sì, nessuno ha ucciso o bruciato russi in Ucraina, e nessun russo è stato bruciato a Odessa il 2 maggio 2014, e tutti quelli che sono morti lì quel giorno, circa 200 persone, sono tutti sani e ridono, ea Mariupol il 9 maggio 2014 Per un anno, i nazisti ucraini armati non hanno sparato a 18 manifestanti e ai poliziotti che sono accorsi in loro aiuto, e circa 90 persone dalla Crimea non sono state uccise vicino a Korsun-Shevchenkovsk, 20 delle quali non sono scomparse, e ora sono tutti sani e ridono. E circa 12mila. civili del Donbass, donne, anziani e bambini, nessuno ucciso e quasi 70mila soldati delle forze armate ucraine non sono morti in questa guerra .... E tu, Kylys, dici che l'Ucraina è un completo idillio e tutti sono felici lì? Non sei buono per il tuo connazionale Daniyar, è un ragazzo onesto e diretto, ed è molto brutto che tu non abbia queste persone al potere, ma solo persone come te, e questo è molto brutto e distruttivo per il tuo paese, perché sul nazionalismo , e odi ferocemente la Russia, non puoi costruire uno stato normale, e questo si vede chiaramente nell'esempio dell'Ucraina, e persone come te incitano all'odio nazionale ovunque. ... E ti chiederò una nota in calce sull'incenerimento delle persone in Russia su base nazionale.
      1. Sergey Sergeev Офлайн Sergey Sergeev
        Sergey Sergeev (Sergey Sergeev) 2 August 2018 05: 48
        +2
        Valentine, non lo capiscono! Onestamente non ho incontrato un solo kazako, del mio entourage, che è stato sinceramente indignato dagli eventi in Donbass. E le persone come Daniyar sono poche, anche pochissime, purtroppo. E come Kylys, "offesa, ma orgogliosa", ogni giorno sempre di più.
  16. Kylys Офлайн Kylys
    Kylys (Batas) 1 August 2018 17: 07
    -3
    Sei completamente cupo! Donbass non ti basta?
    Hanno tagliato la terra ai loro fratelli slavi ucraini!
    Considera qualcuno come umano?
    Ti sei alzato troppo in alto!
    Cadere sarà molto doloroso.
    1. Sergey Sergeev Офлайн Sergey Sergeev
      Sergey Sergeev (Sergey Sergeev) 2 August 2018 06: 30
      +2
      Kylys, tutti coloro che "hanno insegnato a tutti a mangiare stando in piedi ea mangiare da un cucchiaio" se ne sono andati con la prima ondata di reinsediamento. I russi che sono rimasti nel nostro paese comune, sottolineo il paese comune, non vogliono che si ripetano gli eventi ucraini, vogliono vivere insieme. Ma ce n'è uno MA. Siamo cacciati, silenziosamente, ma cacciati. Per noi, il Kazakistan è un paese multinazionale in cui non ci sono nazioni titolari. Per te, il Kazakistan è la terra dei kazaki. Per noi russofoni, il russo è la lingua della comunicazione internazionale. Per te è la lingua del colonizzatore. E reindirizzerò le ultime tre righe del tuo commento: consideri qualcuno umano?
      Ti sei alzato troppo in alto!
      Cadere sarà molto doloroso.
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex 2 August 2018 12: 00
        0
        Sergei, hai scritto della silenziosa espulsione dalla lingua russa e dai russi dalla KZ. Hai scritto solo a Kylys ... Anche Daniyar dovrebbe leggere di questo, altrimenti sembra sentire solo Valentina. E Valentin vuole solo non offendere nessuno - ha afferrato nella vita, e quindi cerca di comunicare senza conflitti (puoi capirlo). E quello che ho scritto sul fatto che solo coloro che sono riusciti a salire in cima hanno meno problemi nella vita (e anche allora non sempre), e i semplici lavoratori raccolgono tutte le "delizie della vita" con un cucchiaio pieno - aggira diligentemente.
        1. Daniyar Офлайн Daniyar
          Daniyar (Daniyar) 3 August 2018 20: 53
          0
          alex,

          Ho visto il tuo articolo. Non ho scoperto nulla di nuovo per me stesso. Un tipico articolo nel formato "Tutti quelli che non sono con noi sono contro di noi" Pertanto, non è entrato in una discussione approfondita. È difficile portare avanti una conversazione quando l'avversario ha deliberatamente dato una valutazione e non sente le cose di base ...
          Quanto alla tua osservazione, che alcuni cittadini che sono riusciti a uscire davanti alle autorità stanno raccogliendo allori. E il resto si accontenta di tappezzeria, ti farò piacere, è vero! Solo questo accade a tutti i segmenti della popolazione, indipendentemente dalla nazionalità.
          Se leggi attentamente i miei commenti, lì ho descritto una possibile ragione per il deflusso di russi dal Kazakistan. Questa è, prima di tutto, una situazione ECONOMICA!
          1. A.Lex Офлайн A.Lex
            A.Lex 4 August 2018 20: 01
            0
            Chi non è con noi che è contro di noi? Bene, in questo hai ragione! Aggiungo solo - chi non è con noi, ma con gli Yankees - è ESATTAMENTE contro di noi! I primi sono stati i Balts (hanno ospitato gli Amers, anche se non abbiamo bisogno di questi spratti per un REGALO), poi "i moldavi si sono distinti (hanno deciso che i russi (e quelli che si considerano tra loro) hanno semplicemente sbattuto la loro disobbedienza a Chisinau), i georgiani volevano risolvere di più il problema cardinale - dopo aver ucciso i nostri caschi blu, ora qui ci sono ucraini (tutti quelli che non vogliono obbedire a Kiev - per mettere sotto i ferri ... ok, la Crimea è riuscita a (è così che la maggioranza delle persone OVERWHEAST si considera russi, senza restrizioni di nazionalità), ma il Donbass non era così omogeneo - quindi il Donbass ha ricevuto ciò che ora ha dal suo governo "nativo") ... ora gli armeni hanno deciso che gli americani sono più vicini a loro dei russi ... ora tu?
            Inoltre - di quale articolo stai parlando MIO? Lascio solo commenti agli articoli. Non ho mai pubblicato NULLA (o forse invano ???) ... E dove non discutere se non qui? O pensi di aver portato tutto al punto in cui tutto precipiterà dal tuo paese alla Russia (quando i nazionalisti lì, dopo Nazarbayev, saliranno al potere (vengono, vengono - è GIÀ ovvio)? Pensi che questa sia la migliore via d'uscita? Bene, okay, come sai. .. Solo tra 5-7 anni, vediamo cosa dici.
            Ora, riguardo a ciò di cui ho scritto tutto il tempo, ho scritto di una famiglia RUSSA, che ho dovuto affrontare durante la vendita della casa di mia madre. Ancora una volta, non ho l'obiettivo di convincerti di nulla. Vivi nelle capitali o nelle grandi città. E queste persone sono venute dal tuo entroterra.
            Un altro momento - le parole della tua élite "È un VERO kazako!" - dimmi come posso saperlo? E coloro che sostengono l'internazionalismo ragionevole sono spinti fuori dal potere in tutti i modi possibili ... Hai bisogno di dire qualcosa sulla lingua russa? Balts, moldavi, ucraini - hanno iniziato anche con questo ...
            Vuoi sbarazzarti della "custodia" russa? E invitare gli amer? Ebbene, non ti offendere: diventerai lo SCOPO !!!
      2. Daniyar Офлайн Daniyar
        Daniyar (Daniyar) 3 August 2018 21: 14
        -1
        Sergey,

        C'è una nazione titolare in Kazakistan, questi sono kazaki! In Russia, questi sono russi.
        In termini di lingua, sono d'accordo con te. Questa è la lingua della comunicazione internazionale. Ma se il Kazakistan sceglie l'alfabeto latino, ciò non significa che siamo tutti contro la Russia e i russi. Secondo la tua logica, paesi come l'Azerbaijan, l'Uzbekistan (che hanno l'alfabeto latino) sono anche ostili alla Russia ...?!
        Per riferimento, l'EAEU è stata creata su iniziativa di Nazarbayev. La lingua russa è internazionale. In quali paesi della CSI esistono tali condizioni? Solo in Kazakistan. E così il Kazakistan ha deciso di passare all'alfabeto latino, ha scoperto una tale isteria ... In termini semplici, non voglio lasciare la "zona di comfort". Pertanto, stai speculando sul tema del nazionalismo e altre simili sciocchezze!
        1. San Valentino Офлайн San Valentino
          San Valentino (Valentin) 3 August 2018 23: 19
          +2
          Daniyar, dimmi, perché il Kazakistan dovrebbe passare all'alfabeto latino, perché il tuo alfabeto cirillico ha già 80 anni, e ti è già familiare e sistemato, ci sono tutte le tue scartoffie e l'alfabeto latino aveva solo 20 anni, fino al 1940, ne vale la pena? "con costi enormi? Bene, okay, Ucraina, un paese di assurdità, ma anche lei sarebbe passata ad essa, ma non a
          Cirillico "occupante" Perché all'improvviso questa nostalgia per il ventennio turco
          Lettere latine?
        2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 5 August 2018 08: 14
          +1
          Vivo a Chelyabinsk. Personalmente vedo un numero crescente di russi dal Kazakistan. Alla domanda sul motivo, non una parola sull'economia. Parlano dell'afflusso di kazaki dalle regioni meridionali al Kazakistan settentrionale, che non conoscono veramente il russo e sono sintonizzati in un modo specifico. Inoltre, la pressione è avvertita non solo dai russi, ma anche, stranamente, dai kazaki russificati del Nord, che a loro volta non conoscono il kazako. Quindi non c'è bisogno di parlare di ragioni economiche ...
    2. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex 2 August 2018 11: 50
      +2
      Kylys, non solo non conosci la storia, ma capovolgi anche la realtà. E sì, i tuoi fratelli sono Bandera nazisti. Quindi, tutto è chiaro con te.
  17. Il commento è stato cancellato
  18. 933454818 Офлайн 933454818
    933454818 (Ivan Ivanov) 1 August 2018 19: 22
    +1
    I russi non hanno bisogno di "fingere di essere civilizzatori" quando i russi lasciano le repubbliche dell'Asia centrale, le fabbriche e le fabbriche si fermano lì, come avveniva negli anni '90 in Uzbekistan.
    e, a proposito, scusa, ma non cagare stando in piedi, ma piscia in piedi. Nessuno ha pensato di cagare stando in piedi ...
  19. Kylys Офлайн Kylys
    Kylys (Batas) 2 August 2018 16: 27
    -3
    Uno degli attacchi più brutali degli skinhead è avvenuto il 3 gennaio 2009 in Akademik Volgin Street. Giovani uomini sono strisciati dietro a due ragazze sudcoreane che camminavano per strada, le hanno cosparse di benzina e le hanno dato fuoco. Le donne coreane Oh Ye Jin e Zong Dam Bin sono letteralmente diventate torce viventi. I passanti li hanno aiutati a spegnere le fiamme, e poi i medici del centro ustionati dell'Istituto Sklifosovsky hanno combattuto a lungo per le loro vite.

    https://www.kommersant.ru/doc/1394021
  20. Kylys Офлайн Kylys
    Kylys (Batas) 2 August 2018 16: 36
    -3
    A Mosca, un gruppo di skinhead ha represso un nativo della Buriazia che lavorava come senior manager presso RosEvrobank.
    Come ha detto giovedì a Gazeta.Ru Anatoly Lekhatinov, viceministro dello sviluppo economico presso la rappresentanza della Buriazia sotto il presidente della Federazione Russa, l'omicidio è stato commesso intorno alle 19.00 del giorno prima, non lontano dalla stazione della metropolitana di Novogireevo sulla Prospettiva federale.
    Nikolai Prokopyev, 28 anni, stava tornando a casa quando è stato aggredito da un gruppo di giovani uomini.
    Secondo testimoni oculari, "gli aggressori sembravano skinhead".

    http://www.buryatia.org/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=11988&postdays=0&postorder=asc&start=30 http://www.buryatia.org/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=11997
  21. Kylys Офлайн Kylys
    Kylys (Batas) 2 August 2018 16: 45
    -3
    E qui è scritto sull'omicidio di una donna buriata e di uno studente tuvano

    http://pressa.irk.ru/number1/2007/23/001002.html
  22. Kylys Офлайн Kylys
    Kylys (Batas) 2 August 2018 17: 06
    -3
    Molti Buryats sono stati uccisi a Mosca da skinhead e stai raccontando storie su alcuni mitici Bandera in Ucraina ... La campagna ha visto abbastanza storie dell'orrore su un ragazzo "crocifisso" in Ucraina ... che si è rivelata una palese bugia ... l'aspetto esteriore del narratore avrebbe potuto facilmente supporre che stesse mentendo .. Il narratore sembrava un ubriacone.
    1. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 2 August 2018 20: 33
      +3
      Sono andato sul sito "Questione nazionale a Mosca", da dove hai scritto i tuoi dati .... sì, è tutto così, ma questo è solo un estratto dal casellario della polizia, selezionato da te anche per motivi etnici, ma se pubblichi i loro dati completi, allora tutti congeleremo il sangue nelle nostre vene, quante persone di diverse nazionalità sono state portate lì, chi è stato ferito, chi è rimasto storpio e chi è stato ucciso, per niente, ma proprio così, o per soldi o per un telefono. La popolazione di Mosca è di 13 milioni di persone, e La regione di Mosca è quasi 18 milioni, così come l'intera popolazione del Kazakistan, quindi il tasso di criminalità lì è molto alto, e non puoi evitarlo, ed è impossibile escludere dal contesto generale dei crimini solo il fatto che persone di aspetto esclusivamente asiatico vengono uccise e mutilate in Russia. e criminalmente, mentre fomentava conflitti interetnici e discordia. Qui hai recentemente ucciso il pattinatore Dieci, ma dopotutto, nessuno dei russi ha detto che è stato ucciso su base nazionale, ma era solo un attacco di banditi a scopo di rapina, quindi hai nella Repubblica del Kirghizistan non molto bene koino ..... Quindi, Kylys, non forzare il confine tra stati amici e vicini, non gioverà a nessuno.
      1. Sergey Sergeev Офлайн Sergey Sergeev
        Sergey Sergeev (Sergey Sergeev) 3 August 2018 05: 09
        +2
        Sono d'accordo con te, Valentino! Posso fare lo stesso estratto criminale, non a favore dei kazaki, accusandoli di presunto assassinio di persone di lingua russa sul suolo nazionale. Anche se sappiamo tutti che questo è un crimine completo. Fortunatamente, i rapporti sui crimini non odorano di tolleranza per il momento. Dio non voglia!
      2. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex 4 August 2018 20: 14
        0
        Valentine, accende il conflitto nazionale, non il conflitto tra stati.
        1. San Valentino Офлайн San Valentino
          San Valentino (Valentin) 5 August 2018 14: 29
          +1
          Qui io, Alex, non sono completamente d'accordo con te: in Ucraina, nel lontano 1991, i nazionalisti hanno iniziato il loro "lavoro" nello spazio dell'informazione promettendo che per ogni parola pronunciata in russo, si taglieranno un dito, non rimarranno dita , si taglieranno mani e piedi. Inoltre, più guerra civile nel Donbass, bombardamenti e bombardamenti di città pacifiche, l'assassinio di 12mila civili, e ora per loro la vita di un semplice residente del Donbass, un semplice "separatista", non vale un centesimo di grivna, quindi che queste sono facce della stessa "medaglia" - il loro odio universale per coloro che non sono con loro, cioè per noi, la Russia e i russi (vale a dire i russi). Ho sperimentato sulla mia pelle cos'è il nazionalismo ucraino e cosa è ucraino amore "fraterno", quando i frammenti delle esplosioni delle loro mine e dei proiettili non hanno cominciato a volare nel mio appartamento ... Ma tutto è iniziato con affermazioni apparentemente piccole, ma così necessarie per loro, contro la Russia per quanto riguarda il gas, la flotta del Mar Nero, ecc. ed è cresciuto in un odio feroce sull'orlo della guerra con noi.Vedo la stessa situazione in Bielorussia, e ora a Kaza. khstan - e questi sono solo piccoli germogli che daranno i loro germogli e piantine, e, Dio non voglia, c'è una ripetizione dell'Ucraina.
    2. Sergey Sergeev Офлайн Sergey Sergeev
      Sergey Sergeev (Sergey Sergeev) 3 August 2018 05: 38
      +2
      Kylys, qualcosa che non ho capito: nel campo dell'informazione vivi in ​​Russia. Si scopre che vivi a Mosca, vicino alla stazione della metropolitana Yugo-Zapadnaya? Dal momento che conosci così bene l'ambiente criminale di questo posto non tranquillo. Probabilmente le pelli non ti danno un passaggio, si sforzano di pizzicare tutto, mascalzoni! Bene, bene, bene, ragazzi calvi, NON TOCCATE la piccola Kylys!
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex 4 August 2018 20: 16
        0
        sorriso risata Grazie, rise !!!
  23. Ruslan Akhmetov Офлайн Ruslan Akhmetov
    Ruslan Akhmetov (Ruslan Akhmetov) 4 August 2018 06: 43
    0
    il passaggio all'alfabeto latino è una questione interna
    1. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 4 August 2018 10: 21
      +2
      Bene, spiega perché hai bisogno di questa transizione e perché non passi ai caratteri cinesi, sono molto più vicini a te geograficamente dell'alfabeto latino. E quanti soldi spenderesti per questa transizione, perché anche per un segno rifatto sul pubblico devi pagare anche il bagno? A che scopo viene fatto tutto questo ... Un senatore americano una volta fu chiesto da corrispondenti stranieri, perché avete un suffragio così imperfetto in America, dove una minoranza di elettori può eleggere il Presidente degli Stati Uniti? A cui ha risposto, e questo è già un nostro affare interno. Senti l'analogia?
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex 4 August 2018 20: 45
        0
        Valentino, risponderò qual è la "faccenda interna" di chi sta spingendo la legge sul "latino".
        Tutto parte da lontano:
        1. I vicini (azero, uzbeko, ecc.) Spiegano alla loro gente che "è necessario entrare nella famiglia della maggioranza civilizzata" (suggerendo che l'alfabeto cirillico, come lingua scritta, non è un esempio civilizzato di scrittura).
        2. Per una migliore "transizione", è necessario stabilire buone relazioni con la Turchia e gli arabi - ecco dove si trova l'esempio di "civiltà"! Dopotutto, sono stati loro a sponsorizzare e costruire le moschee in KZ. E i turchi sono scritti in latino, gli arabi (su un piano di parità con l'arabo) - anche. Ma chi era lo "sponsor" dei turchi e degli arabi? Esatto - Yankees!
        3. La statualità moderna di questi "convertiti" si è formata con la loro uscita LIBERA dall'URSS. La maggior parte della loro storia pre-rivoluzionaria è stata deliberatamente distorta o semplicemente persa. Per presentare la Russia come un "achressor" è necessaria una nuova storia. E "creare" una nuova storia nella lingua dell'occupante non è comme il faut in qualche modo!
        4. Tornerò su un altro punto: tutto l'attuale governo di tutte le repubbliche (senza eccezioni) dell'URSS è nazionalista o corrotto nella cappella. Sia l'una che l'altra opzione sono utili agli ameri (e loro "li accarezzano sulla pelliccia" - come può TALE un paese riconoscerli !!!), o sono direttamente sponsorizzate da loro (che in entrambi i casi non esclude sia la prima che e la seconda opzione "supporto"). Anche la Russia è passata attraverso questo (e anche adesso non si è sbarazzata della "tutela" in tutto), ma per lo meno, stiamo cercando di sbarazzarcene, anche se molto duramente - siamo rimasti bloccati nel loro sistema, distruggendo il nostro ...
        Quindi in breve ...
        1. San Valentino Офлайн San Valentino
          San Valentino (Valentin) 5 August 2018 18: 01
          +1
          Ma comunque sia, Alex, l'inizio della fine futura è stato posto, sia in Bielorussia che in Kazakistan, e l'inizio dei problemi della lingua russa, dell '"alfabeto latino" e dei divieti del nastro di San Giorgio, e dei loro continui sguardi ora a Ovest, poi a Nord, e il reinsediamento dei residenti di mentalità nazionalista del sud del Kazakistan nelle regioni settentrionali di lingua russa, come è stato fatto, e viene ancora fatto in Ucraina - tutto va per analogia con l'Ucraina - lì dal 2004, già sotto il governo di Yushchenko, l'intero piano dell'amministrazione SBU è occupato dai servizi speciali americani , con le sue attrezzature e la sua sicurezza. E Washington, nonostante tutto, continuerà la sua espansione verso la Russia, finché non sarà duro da noi tra i denti, o in Siria, o in Ucraina, o in Europa, ma la nostra risposta dovrebbe essere tale che il mondo intero rabbrividì e si calmò, per 10-15 anni, come nella tragedia di Chernobyl, altrimenti nient'altro lo fermerà, altrimenti ci spezzerà e si sbriciolerà in piccoli frammenti fino alla morte, come Unione Sovietica.
          1. A.Lex Офлайн A.Lex
            A.Lex 7 August 2018 14: 48
            +1
            Ok, aspettiamo e vediamo come va a finire, come si calma il cuore. Io e te abbiamo ancora poco da cambiare.
  24. pank777 Офлайн pank777
    pank777 (Lee KLIR (Lydia Keizer)) 2 September 2018 08: 52
    0
    Kazako e cinese sono della stessa razza, mongoloide.
  25. Boris Boris_2 Офлайн Boris Boris_2
    Boris Boris_2 (Boris Boris) 14 September 2018 11: 39
    0
    Questi non sono nazionalisti, questi sono terroristi che non hanno ancora imparato nulla
  26. Il commento è stato cancellato
  27. bkolubenka Офлайн bkolubenka
    bkolubenka (Meyrambek) 25 March 2019 04: 08
    +1
    Sono kazako del Kazakistan.
    Ho visto questa notizia e ho deciso di dare un'occhiata
    Il titolo dell'articolo dirà immediatamente ostile e i commenti sono gli stessi.
    Non capisco in alcun modo cosa manca al popolo russo in questa vita? Era uno stato sindacale, ci abbiamo vissuto per 70 anni. Con una mano sanguinante di ferro, è stato creato qualcosa di simile a un paese di diversi gruppi etnici. In questa campagna turbolenta, la costruzione dell'impero fu esagerata anche in relazione all'ethnos russo, nuovi schiavi non iniziati furono fatti di servi e milioni di vittime furono gettate sotto l'abbattimento. In questo incubo, anche gli etni indigeni non potevano innamorarsi dell'idea del comunismo.
    Dopo la stagnazione e la devastazione, la popolazione con una mentalità da schiava non ha potuto dire nulla al partito e ai leader. E silenziosamente, con giochi sotto copertura, tangenti e adulatori, hanno semplicemente rovinato l'unione. I kazaki hanno lasciato il sindacato non volevano che venissero invitati, ma semplicemente cacciati.
    Ad essere onesti, economicamente e tecnologicamente, l'unione era in un culo completo. Questi accordi di cotone, diamanti e grano con un poscritto sotto lo slogan di adempimento del piano hanno chiarito a molti che i sussidi dal centro vengono rubati anche a livello del Cremlino. E i demografi dell'URSS hanno lanciato l'allarme che l'etnia russa non poteva fornire una crescita proporzionale insieme ad altri popoli. E in che cosa consistesse lo stesso ethnos russo (lì tartari, tedeschi, ecc.) È ancora una questione.

    In breve, il Kazakistan è stato abbandonato. Anche milioni di russi si trovano in questa situazione. Abbiamo creato un nuovo stato con un nuovo corso e abbiamo già intrapreso un percorso diverso. Cominciò la graduale partenza dei russi. Questo evento è stato alimentato dagli stessi russi che hanno attaccato di nuovo i loro vecchi vicini. A partire dal 90 al 2018, i russi stanno partendo in modo programmato, non ci sono salti nelle statistiche che mostrerebbero problemi reali di natura nazionale. Basta prendere i dati Rosstat sulla migrazione dal Kazakistan e confrontare tutti gli anni.
    Sì, i russi se ne vanno, sì, qui non si sentono come in Russia o in URSS. Sì, i russi vedono in futuro che tutto qui diventerà kazako. Va tutto bene. Nessuno lo sta forzando. Molti giovani russi partono per vivere nella Federazione Russa nel mondo russo. Il Kazakistan non è obbligato a nessuno a fare tutto come in un sindacato. Accettiamo anche i nostri orali dalla Mongolia e dalla Cina, dalla Russia e dall'Uzbekistan e li sistemiamo nelle regioni settentrionali. Tutto ciò è corretto se giudicato oggettivamente attraverso il prisma degli interessi dello Stato kazako. Ma se lo guardi con le ambizioni imperiali del passato, ovviamente non migliorerai.

    Quindi ora riguardo alla RF. Anche nella Federazione Russa, male con la demografia, in particolare con l'etnia russa. È necessario pensare strategicamente a come preservare l'unità della Federazione Russa? Cecenia e regioni oltre gli Urali? La rapida partenza dell'ethnos russo nel territorio della "Moscovia" (nelle regioni centrali) iniziò anche sotto l'URSS. Lo stesso processo del crollo dell'URSS è ora in corso nella Federazione Russa. Per migliorare ciò occorrono enormi risorse e denaro, che la stessa Federazione Russa sta bloccando i combattimenti con i popoli fraterni. La Crimea ha prosciugato molte delle forze della Russia e degli stessi russi, nonché altre avventure degli zar e dei leader del popolo russo. Per quanto tempo saranno mantenuti i dati demografici da musulmani e migranti?
    Ora, in un culo così profondo, si vuole creare un altro focolaio di problemi vicino ai confini di un Paese musulmano con il quale il confine è di 2.7mila km. Inoltre, dopo la Crimea, a causa di problemi economici, la demografia è entrata di nuovo in una nuova recessione, questa volta si è notato un salto tra coloro che lasciano la Federazione Russa.
    Perché non fare amicizia con i tuoi vicini e invitare gli amanti del mondo russo in silenzio e lavorare con i problemi che hai già? Dopo tutto, per risolvere problemi demografici strategicamente importanti, la Federazione Russa ha bisogno di tutti coloro che sono interessati al mondo russo.
    1. bkolubenka Офлайн bkolubenka
      bkolubenka (Meyrambek) 25 March 2019 04: 16
      0
      È tempo di rimuovere questo pesante fardello, sotto forma di ambizione imperiale, dalle spalle dei popoli della Russia.
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex 8 August 2019 13: 53
        +1
        Meyrambek, da quando è iniziata una conversazione del genere, rinuncia a tutto ciò che hai quando facevi parte dell'URSS. Dai "territori del nord" che foste "massacrati" per creare per voi almeno ALCUNI centri industriali (al contrario di TUTTO il VOSTRO stile di vita agricolo). La stessa cosa che dico costantemente agli "ucraini professionisti": sono offesi! Perché offendersi? O rispetti la storia condivisa o la rifiuti. E, di conseguenza, - da tutto ciò che ti è stato dato in QUELLA sequenza storica. Inoltre il fatto che sei stato evacuato durante la seconda guerra mondiale.